Community » Forum » Recensioni

Il dolore del mare
0 1 0
Cavanna, Alberto

Il dolore del mare

Roma : Nutrimenti, 2015

  • Copie totali: 19
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nella piccola isola ligure di Palmaria gli echi del mondo arrivano attutiti ma non meno feroci. Elvira, sposa giovanissima a cui la guerra ha sottratto il marito caduto nelle trincee del Piave, cresce il figlio Ermes con premura, trasmettendogli i valori di un regolato universo familiare nel quale le donne sono da secoli il fulcro di una vita dura strappata agli scogli e al mare. Ma i tempi sono infausti, e anche sull'isola si consuma lentamente il dramma di gente semplice e indifesa, ignara del flagello che sta per esplodere. Con questo suo nuovo romanzo, Alberto Cavanna racconta gli anni difficili fra i due conflitti mondiali visti dalla prospettiva di un'appartata comunità isolana: un piccolo mondo antico, forgiato dal lavoro e dalla quotidiana lotta con la natura, destinato a essere risucchiato nell'abisso della storia.

122 Visite, 1 Messaggi

Dire che vale la pena leggerlo solo per le tre pagine finali è assolutamente riduttivo, anche se vero, perché è un finale straordinario per come è scritto e perché ritrae in maniera mirabile uno dei protagonisti di questo romanzo: il mare. Un mare che sta a guardare, una presenza assenza che acquista tutta la sua forza nelle ultime righe. Ma è anche una storia dentro la Storia, piccola come l'isola in cui si svolge e rispetto alle grandi vicende del Novecento, ma grande per la forza con cui si esprime.
Monica B.

  • «
  • 1
  • »

358 Messaggi in 335 Discussioni di 71 utenti

Attualmente online: Ci sono 4 utenti online