Trovati 5526 documenti.

Mostra parametri
Pelle d'uomo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hubert <1971-2020> - Zanzim <1972->

Pelle d'uomo / Hubert, Zanzim

Bao, 2021

Abstract: Una giovane donna è promessa in sposa a un uomo che neanche conosce. Le donne della sua famiglia, da generazioni, indossano una pelle d'uomo per muoversi indisturbate in una società troppo patriarcale per curarsi di loro. È così che Bianca diventa Lorenzo, che diventa amico del suo futuro marito, e scopre che in realtà questi è gay. Inizia una tenera relazione, in cui Giovanni non sa di tradire sua moglie... con sua moglie.

Cenerentola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fumettibrutti <pseudonimo> - Joe1 <pseudonimo>

Cenerentola / Fumettibrutti e Joe1

Feltrinelli, 2021

Abstract: C’era una volta – anzi, c’era un’altra volta – una fanciulla di nome Cenerentola. La fiaba classica la conosciamo tutti. Ma chi avrebbe mai immaginato che la dolce e sognante protagonista rifiutò di sposare il principe, ritenendolo un insulso bambolotto, e fuggì in una comune ai confini del Regno, dove poter vivere in autonomia e libertà? Un epilogo inaspettato è in realtà il punto di partenza per una nuova, dissacrante riscrittura, in cui la donzella che attende di essere salvata diventa una donna fiera e determinata che lotta contro un destino che non ha scelto, la Fata Madrina un’attivista transgender la cui magia consiste nella sapiente somministrazione di sostanze stupefacenti, Lucifero un gatto che si guadagna da vivere grazie alla capacità di parlare con Satana, fornendo consigli agli oppressi… e perfino Anastasia e Genoveffa si ribellano al ruolo di arcigne sorellastre, stringendo con Cenerentola un legame di autentica sorellanza. Una graphic novel che ha il ritmo e l’energia di un concerto punk, grazie alla forza esplosiva dei testi di Fumettibrutti e dei disegni di Joe1, un’originale riflessione sull’importanza di sfuggire agli schemi e alle etichette imposti dal conformismo sociale. La strada è lunga e avventurosa, e Cenerentola ha intenzione di percorrerla fino in fondo, senza scomode scarpette di cristallo, ma con solidi anfibi.

Troppo facile amarti in vacanza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bevilacqua, Giacomo <1983->

Troppo facile amarti in vacanza / Giacomo Keison Bevilacqua

Bao Publishing, 2021

Abstract: Tanti narratori raccontano il mondo dopo l'apocalisse. Giacomo Bevilacqua lo racconta mentre l'apocalisse sta avvenendo, ed è un fenomeno lento, silenzioso e inquietante. Più che un libro distopico, un libro sulla disillusione, raccontata attraverso il lungo viaggio a piedi da sud a nord di una ragazza e del suo cane, in un'Italia via via sempre più sommersa dall'acqua. Sincero, malinconico, simbolico e concreto, questo è anche un racconto amaro, in cui la speranza è poco più che un retrogusto, e il futuro va costruito un giorno alla volta, perché non esistono certezze al di là del fatto che il sole sorgerà anche domani.

Bruno il bibliotecario
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gasparini, Marco <bibliotecario> - Pederneschi, Noemi <bibliotecaria>

Bruno il bibliotecario / Marco Gasparini, Noemi Pederneschi

Editrice bibliografica, 2021

Abstract: Bruno è il bibliotecario di Rocca Vibrissa, ed è un gatto. Il che non dovrebbe stupire poi molto, date le documentate affinità elettive tra libri e piccoli felini. A destreggiarsi tra le mille incombenze del "mestiere più bello del mondo" lo aiuta Walter, un giovane topo che ha trovato il suo riscatto nel Servizio civile, e lo ostacola il ragno Giobbe, l'inquietante mascotte. Intorno a loro gira una giostra di personaggi fantastici, tutti straordinari nella loro quotidianità. Dopo il successo sui social network, questo piccolo universo simbolico, in cui tutti i frequentatori delle biblioteche potranno riconoscersi, arriva sulla carta, pronto a strapparvi ogni volta un sorriso e a proiettare sul mondo una luce fiabesca.

La luna e i falò
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Magliani, Marino <1960-> - D'Aponte, Marco <1952->

La luna e i falò : dal romanzo di Cesare Pavese / Marino Magliani, Marco D'Aponte

Tunué, 2021

Abstract: «Con frasi scelte e un racconto per immagini fitto di dialoghi che si alternano con tavole mute, gli autori provano a trasporre in fumetto la poesia de La luna e i falò, quasi inafferrabile ma viva nei colori». Tra le tavole, alle vicende narrate nel romanzo omonimo si alternano quelle dello scrittore.

Unfollow
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jüliger, Lukas <1988->

Unfollow / Lukas Jüliger ; traduzione di Marta Moretti

Atlantide, 2021

Abstract: Un ragazzo misterioso e magico, Earhtboi, antico come il mondo stesso, appare ai nostri giorni con un compito preciso: riportare l’umanità sulla giusta strada e recuperare il rapporto con la Natura, ormai sempre più vicina alla catastrofe. In breve Earthboi, oggetto di un vero e proprio culto messianico sulla rete, diventa un leader carismatico famoso in tutto il mondo. Per raggiungere il proprio scopo, il ragazzo sviluppa una app che “installa” una coscienza ecologica avanzata negli utenti che la scaricano, ma forse è già troppo tardi: è possibile infatti salvare sia l’umanità che la Terra o il punto di non ritorno è già stato raggiunto?

Scirocco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Macaione, Giulio <1983->

Scirocco / Giulio Macaione

Bao, 2021

Abstract: Tre generazioni di una famiglia atipica, tra Venezia e la Sicilia. Mia studia danza, ha un padre affettuoso che non si concede di lasciarsi amare, e una nonna straordinaria che la sprona a cercare la propria strada a ogni costo. Una notizia inattesa sconvolgerà le esistenze di queste tre persone, costringendole a cambiare le loro vite in modi inaspettati. Giulio Macaione costruisce – alternando visivamente due bicromie, come a voler demarcare i due luoghi dell’anima di questa storia – un racconto allo stesso tempo intimo e corale, doloroso e pieno di speranza. Una storia coraggiosa, sul rapporto con la malattia e la libertà di scelta, anche a costo di ferire i propri cari, che dimostra una volta per tutte la caratura dell’autore, e la sua capacità di cogliere aspetti talvolta ineffabili dell’animo umano, e di raccontarli con poetica precisione.

Stone fruit
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lai, Lee <1993->

Stone fruit / Lee Lai ; traduzione di Alice Amico

Coconino Press : Fandango, 2021

Abstract: Due giovani donne. Una storia d’amore che sta entrando in crisi. La relazione tra Ray e Bron deve fare i conti con tutto quello che sta loro intorno: la gioia delle giornate trascorse con la nipotina di Ray, le ferite e i nodi irrisolti dei rapporti con le famiglie d’origine, i condizionamenti sociali…

Manuale del cattivo papà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Delisle, Guy <1966->

Manuale del cattivo papà / Guy Delisle ; traduzione di Giovanni Zucca ; prefazione di Simone Tempia

Ed. integrale

Rizzoli Lizard, 2021

Abstract: Con i bambini c'è poco da fare: puoi impegnarti quanto vuoi, ma ci sarà sempre qualcosa che sfugge al tuo controllo di genitore. Se poi il controllo è particolarmente soft, il disastro è sempre dietro l'angolo. Tra fughe al pronto soccorso scampate per miracolo, traumi infantili di intensità variabile e notti insonni, Guy Delisle racconta la sua esperienza di papà a tempo pieno. Lui, disegnatore di professione e giocherellone nell'anima, si ritrova a vestire gli improbabili panni del capo inflessibile. E si racconta in un libro che raccoglie i primi tre diari del cattivo papà, più un nuovo volume del tutto inedito. Un manuale di sopravvivenza per tutti gli uomini che avrebbero voluto prolungare all'infinito la propria gioventù, ma che la paternità ha (fortunatamente!) costretto a darsi una svegliata.

A.M.A.R.E.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

A.M.A.R.E.

Canicola, 2021

Abstract: Cinque storie a fumetti intime sull'amicizia per decostruire gli stereotipi di genere e raccontare tutta la complessità dell'adolescenza tra scoperta del proprio corpo, sentimenti e sessualità. Ritrovarsi in un corpo in trasformazione, orientarsi tra le possibili sfumature dell'identità di genere, la ricerca di sé e del proprio piacere... Sono solo alcune delle tematiche che attraversano le storie raccontate dalle autrici italiane, una finlandese e una coreana, vanno a comporre una visione multiforme di adolescenze diverse ma che si richiamano nella loro universalità. Cinque narrazioni "d'autrice" per dare voce alle incertezze date da modelli sociali di femminilità troppo stretti e alla difficoltà di emanciparsi da essi nel periodo dell'adolescenza, quando il passaggio turbolento dall'infanzia all'età adulta pone davanti a territori emotivi dai confini incerti.

Caravaggio e la ragazza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Terranova, Nadia <1978-> - Bonaccorso, Lelio <1982->

Caravaggio e la ragazza / Nadia Terranova, Lelio Bonaccorso

Feltrinelli, 2021

Abstract: Messina, 1608. La giovane Isabella ama le avventure in terre lontane, e mentre la nave su cui viaggia rientra in porto, sogna già di ripartire. Eppure, alla vista della sua bellissima città, anche il ritorno le appare come un nuovo viaggio e gli occhi le brillano di felicità. Occhi grandi e affamati di vita, che stanno per essere immortalati in un magnifico ritratto: è questo il desiderio di suo padre, Don Giovanni Martines, il più ricco commerciante di seta al mondo. Nulla può rivaleggiare con la preziosità delle sue stoffe tranne l’amore che lo unisce a sua figlia. Per dipingere la sua creatura ha chiamato a palazzo il più grande artista vivente: Michelangelo Merisi detto il Caravaggio. L’incontro tra il Maestro e Isabella avrà però esiti tutt’altro che prevedibili. Rissoso, sanguigno, amante del vino e delle donne, Caravaggio approda nella città dello Stretto dopo un’accusa di omicidio, e la sua arte non è fatta per blandire, ma per sconvolgere. Ribelle e affascinata dalla pittura, Isabella si rivelerà molto più che il semplice soggetto di un dipinto e sarà protagonista di una storia, sospesa tra realtà e immaginazione, ispirata alla libertà. Entrambi originari di Messina, Nadia Terranova e Lelio Bonaccorso compongono un’opera piena di passione, in un fumetto che intreccia la grazia di una prosa vivida e cristallina alla forza espressiva di un disegno traboccante di forme e di colori.

La bambina pagana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tuti, Ilaria <1976-> - Granato, Ivano <fumettista>

La bambina pagana / Ilaria Tuti, Ivano Granato

Round Robin, 2021

Abstract: Ilaria Tuti firma la sua prima graphic novel. I disegni di Ivano Granato ci portano a Venzone, un paesino antico all'incrocio tra due valli, a pochi passi dalla Slovenia. Il corpo di una bambina è stato adagiato sul sagrato del Duomo. L'ispettore Thomas Mei, ex Alpino del 14° Reggimento, si reca sul posto e osserva il corpo rannicchiato in posizione fetale. Le mani della bambina sono strette al petto e i piedi incrociati come a cercare un'ultima traccia di calore. I resti sono ben conservati, ma il decesso non è avvenuto in tempi recenti. Si tratta inequivocabilmente di una mummia.

Bacteria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barbato, Paola <1971-> - Bussola, Matteo <1971-> - Pilliu, Emilio <1981->

Bacteria : 220341, 243277, 926508, 214092 / Barbato, Bussola, Pilliu

Astra, 2021

Abstract: Futuro remoto. Dopo l’ultimo conflitto mondiale, il pianeta è in ginocchio. Le radiazioni e gli effetti dell’agire umano sul clima hanno modificato le condizioni atmosferiche, e il mondo è in larga parte ritornato alla natura più selvaggia. Sono sopravvissuti cinque ceppi di esseri umani, che vivono isolati, nell’odio reciproco. È impossibile combattere una guerra, non ci sono più i mezzi, ma ogni popolo è arroccato nel proprio territorio, senza contatti con gli altri. Nella terra più a nord i comandanti meditano di conquistare tutte le altre terre, visto che sono riusciti a recuperare un’arma straordinaria. Nei loro laboratori, quattro ragazzi sono stati cresciuti perché un giorno potessero sacrificarsi per il bene del loro popolo. Non si sono mai incontrati tra loro. Sono portatori sani di alcune tra le più mortali malattie, e hanno un terribile compito: fare quanti più danni possibile nei territori nemici. Il contatto con il mondo esterno e l’innato istinto di sopravvivenza li faranno aggrappare alla vita, ma proveranno il desiderio di instaurare legami emotivi che per loro sono impossibili.

Parete nord
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rochette, Jean-Marc <1956->

Parete nord / Rochette ; testi di Olivier Bocquet e Jean-marc Rochette ; prefazione e traduzione dal francese di Paolo Cognetti

L'Ippocampo, 2021

Abstract: L'Ailefroide sfiora i quattromila metri, non si trova sulle nostre Dolomiti, né tantomeno in Himalaya o Patagonia, ma nel massiccio degli Écrins, nelle Alpi francesi. I grandi alpinisti hanno di tanto in tanto sfiorato quelle vette, qui hanno aperto alcune vie. È sognando le loro imprese che la montagna di casa si trasforma per Jean-Marc Rochette nel totem di un'adolescenza stretta tra il collegio e l'assenza del padre. Jean-Marc non perde occasione per eludere la sorveglianza del direttore della scuola e andare a scalare, o a rifugiarsi al museo a contemplare i quadri di Soutine, per sperimentare i propri limiti e tentare di riconciliarsi col mondo. Autobiografia crudele e sensibile, "Parete Nord" è un racconto iniziatico in cui le prove fisiche si fondono con quelle della vita. Ambientata negli anni Sessanta-Settanta, l'autore vi ripercorre la perpetua ricerca di uno spazio di avventura e di libertà fra le passioni che da sempre lo muovono: la montagna e il disegno.

1984-1986
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pazienza, Andrea <1956-1988>

1984-1986

2021

Abstract: Terzo e penultimo appuntamento con la pubblicazione integrale delle storie di Andrea Pazienza. Siamo nel pieno degli anni Ottanta. Sul Paese aleggia un edonismo sfrenato e la conta dei quattrini si insinua in ogni discorso narrativo. Alle tante storie scanzonate che l'autore continua a pubblicare in ogni dove, giocando ad assecondare la smania verso il nuovo che incombe, si aggiunge un ingrediente amaro e speziato, che va a guastare il gusto d'insieme.

1984
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nesti, Fido <1971->

1984 / George Orwell ; adattamento e disegni di Fido Nesti

Mondadori, 2021

Abstract: 1984. La società è governata dall'infallibile e onnisciente Grande Fratello. Non c'è legge scritta e niente, apparentemente, è proibito. Tranne divertirsi. Tranne pensare. Tranne amare. Solo Winston e Julia lottano disperatamente per conservare un granello di umanità...

Nonostante tutto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lafebre, Jordi <1979->

Nonostante tutto / testi e disegni Jordi Lafebre ; colori Clèmence Sapin e Jordi Lafebre

Bao, 2021

Abstract: Un racconto perfetto, che sa raccontare i complessi incastri del cuore. La vita va in una direzione precisa. Dalla A alla Z, dal principio alla fine. Questa storia invece va al contrario, dalla Z di Zeno, libraio, sognatore, eterno studente, alla A di Ana, sessantenne che ha fatto il sindaco del suo paese per una vita, e ora è pronta a cominciare a vivere davvero. Li incontriamo a inizio della storia che si ritrovano, dopo anni, emozionati come ragazzini. Li ritroviamo, alla fine del libro, che si incontrano per la prima volta, perché in questo libro di Jordi Lafebre i capitoli sono numerati da 20 a 1, e la storia d'amore di Ana e Zeno è raccontata in ordine inverso, ma se gli anni diminuiscono, man mano che la lettura procede le emozioni aumentano.

Moby Dick
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sanna, Alessandro <1975->

Moby Dick : ispirato al romanzo di Herman Melville / Alessandro Sanna ; con una nota di Giorgio Fontana

Rizzoli, 2021

Abstract: Una storia a metà tra il sogno e la realtà, quella raccontata da Alessandro Sanna nella sua libera rivisitazione di Moby Dick dove i marinai sono dei lupi e la nave è un'entità ambigua a metà tra un essere umano e un animale.

Creatura della notte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gustavsson, Hanna <1985->

Creatura della notte / Hanna Gustavsson ; traduzione di Samanta K. Milton Knowles

Fandango libri, 2021

Abstract: Ingrid ha 14 anni e alla sua vita reale preferisce il computer. Quando non è impegnata a googlare la parola "genitali" frequenta i forum e nascosta dietro il nickname "Creatura della notte" fugge da un'adolescenza noiosa e da una madre irritante, che ha appena iniziato una relazione con un uomo, che prova disperatamente a conquistare la sua simpatia. Un giorno per caso, la passione per l'hardrock la porta a instaurare un'amicizia online con il fotografo della scuola. "Creatura della notte" è la storia di un'adolescenza turbolenta, di ricerca della propria identità, di scoperta della sessualità e dell'amicizia.

Anais Nin
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bischoff, Léonie <1981->

Anais Nin : nel mare delle menzogne / Leonie Bischoff ; traduzione dal francese di Giovanni Zucca

L'Ippocampo, 2021

Abstract: Inizio degli anni Trenta. AnaÏs Nin vive nella banlieue chic di Parigi e lotta contro l'angoscia che la sua vita da sposa di banchiere le impone. Più volte strappata alle sue radici, è cresciuta tra due continenti e tre lingue, lottando per trovare il suo posto in una società che relegava le donne a ruoli di secondo piano. Decisa a diventare scrittrice, si è inventata fin dall'infanzia una via di fuga: il suo diario. Un diario che diviene droga, compagno e doppio dell'autrice, permettendole di esplorare la complessità dei propri sentimenti, e la ricchezza della propria sensualità. Un graphic novel bello quanto un'opera Art déco, ipnotico quanto un quadro di Klimt... Con l'aiuto di una matita dalla mina multicolore, Léonie Bischoff illustra un racconto di grande potenza onirica e sensuale. Dalla relazione passionale di Anaïs Nin con Henry Miller al rapporto incestuoso con il padre, l'autrice ci svela una personalità frammentata, in cerca di emancipazione e di assoluto.