Brividi sulla pelle, amori letali, sinistre presenze e macabri colpi di scena: la Biblioteca gotica di Festivaletteratura 2015 si avventura a passo felpato nelle oscure e terribili meraviglie della letteratura gotica italiana, un repertorio sorto dalle suggestioni del romanticismo, del melodramma e della fiaba che dall'Ottocento ai nostri giorni ha regalato a lettori di ogni età pagine memorabili, coinvolgendo autori più o meno sospettabili come Arrigo Boito, Dino Buzzati, Luigi Capuana, Federico Tozzi, Luigi Pirandello, Giovanni Papini, Grazia Deledda e molti altri.

Vedi tutti

 

Vedi tutti