Trovati 3719 documenti.

Mostra parametri
Rosa sangue
0 0 0
Libri Moderni

Rosa sangue : un'antologia fantastica per raccontare il femminicidio / a cura di Donato Altomare e Loredana Pietrafesa

[Matera] : Altrimedia, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "'Rosa sangue' è la prima antologia di racconti fantastici al femminile che parlano di femminicidio. Diciotto autrici che raccontano storie di femminicidi senza usare toni rancorosi o polemici, non mettendo alla gogna il genere maschile, non scegliendo di essere un manifesto femminista. Il pregio di questa raccolta sta nel particolare taglio che si è voluto conferire a essa: il fantastico come strumento femminile per parlare del femminicidio. L'idea è nata proprio dalla considerazione che la presenza femminile nelle antologie del genere fantastico è indiscutibilmente esigua. Le diciotto autrici hanno narrato tutte storie diverse per contesto, ambientazione ed epoca, alcune prendendo spunto da femminicidi realmente accaduti, altre attingendo esclusivamente dalla propria immaginazione. Ognuna di loro è stata lasciata libera di trattare il tema in modo personale, secondo la propria visione o la propria esperienza umana ed emozionale." (Loredana Pietrafesa)

Quadretti portoghesi
0 0 0
Libri Moderni

Galli, Sara <1944->

Quadretti portoghesi : con pennellate ebraiche / Sara Galli

Asola (Mn) : Gilgamesh, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un viaggio in una piccola cittadina portoghese, scoperte, incontri e ricordi di un'altra vita. Sara percorre le vie della città dove abita ora il figlio, scrutando, immaginando e rivivendo momenti passati a Mantova e a Gerusalemme in mezzo a tradizioni differenti e storie antichissime.

Novelle in decrescendo
0 0 0
Libri Moderni

Deon, Giulia <1961->

Novelle in decrescendo / Giulia Deon

Asola (Mn) : Gilgamesh, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La raccolta "Novelle in decrescendo" rende omaggio a un genere letterario che nel corso dei secoli ha attratto scrittori di ogni parte del mondo. Questo perché la novella offre, in una dimensione ristretta, un intreccio lineare caratterizzato da un rapido svolgimento finale, che ha il pregio di suscitare nel lettore curiosità e appagamento. Seguendo questa impostazione tradizionale, Giulia Deon intraprende, in un stile poetico e garbato, un percorso originale, riflesso in racconti dai temi classici e la cui scansione risulta appunto "in descrescendo". Il filo conduttore che unisce i vari testi è il mistero che appare in avvenimenti fantastici (I Sette fiori o l'Indimenticabile), in ombre oscure e malefiche (Il venditore di libri), nella creazione pittorica (L'opera d'arte) o nella ricerca della propria identità (Solo un istante). Proprio nell'ultimo episodio (Pensieri infiniti), la brevità del testo esprime l'essenza della vocazione letteraria che sigilla, sotto una forma allegorica, il mito dell'"Eterno ritorno".

Lei era il nome
0 0 0
Libri Moderni

Polacco, Marzia Elisabetta <1970->

Lei era il nome / Marzia Elisabetta Polacco

Asola (Mn) : Gilgamesh, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È l'estate del 1979. Sancia ha dieci anni. È un'infanzia complicata la sua, alla continua ricerca di affetto e attenzioni, che invece le sono continuamente negate da una madre nevrotica e da un padre assente. Eppure il suo amore incondizionato si trova spesso a fare i conti con una rabbia e un risentimento che non è in grado di gestire da sola. Perché è così che si sente Sancia. Sola. Ma la sua esistenza scorre ormai su binari collaudati: sa come resistere agli sbalzi di umore della madre e come sopportare l'indifferenza del padre. Degli altri non si preoccupa, può benissimo farne a meno. Sarà una vacanza in Puglia a scombinare le carte: nella casa dei nonni paterni, affollata da parenti egoisti e grotteschi, Sancia assisterà allo sgretolamento di quel castello di certezze in cui si è barricata per sopravvivere all'angoscia. Fra segreti origliati e avvenimenti imprevisti, vedrà trasformarsi in realtà molte delle sue ossessioni. È la stessa Sancia a raccontarci di quell'estate, una Sancia ormai adulta, e lo fa con una voce potente, a tratti ironica, ma mai lontana dalla verità dei sentimenti. Un romanzo di formazione che affida agli occhi dolenti di una bambina la testimonianza delle incoerenze e dell'incomunicabilità che popolano come spettri il mondo degli adulti.

Foschie
0 0 0
Libri Moderni

Pellucchi, Sara <1983->

Foschie / Sara "Shifter" Pellucchi

Asola (Mn) : Gilgamesh, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Foschie è la storia di una nascita dall'albore primordiale del nero, scaturigine della vita anche nell'arte. E Montserrat è la creatura fantastica data alla luce dall'artista, una reificazione, come si direbbe in gergo psicanalitico, di un pensiero che si esplicita sulla tela con tutto il portato di un'infanzia che vuole tornare a giocare. Il buio amico pieno di sorprese sarà la scenografia di Montserrat per le sue bizzarre storie. Perché i sogni incantato e creano un mondo nuovo, pieno di avventure e situazioni insolite. Ma cosa ci sarà oltre il velo che separa il mondo della quotidianità e quello onirico? A chi appartiene la voce che proviene dal di fuori? Una storia originale e verosimile, un viaggio nella mente, cavalcando la fantasia e passeggiando in un nero profondo e infinito, colorato da eteree nubi fluttuanti.

Due razze
0 0 0
Libri Moderni

Finco, Celine <1979->

Due razze / Celine Finco

Asola (Mn) : Gilgamesh, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Se la neve non smettesse di scendere... Il mondo dopo la fine del mondo, natura ostile, terra sterile, freddo perenne, solo prede e predatori in costante lotta per la sopravvivenza. L'Uomo è ancora vivo: non controlla più nulla, attende. In questa immensa campagna ammantata di neve solo un piccolo villaggio circondato da mura insormontabili cerca di difendersi e sopravvivere all'ignoto che impera al di fuori, regno di predatori forti e feroci. Un grande fuoco alimentato di continuo ricorda a ognuno la necessità di sopravvivere, di preservare la Razza Antica a ogni costo. La storia di Maryam, di Aidan, le vite di Dareh, Sarah e Adam arrivano da lontano, ognuno attore e succube di un destino condizionato dal gelo. Il pericolo nasce all'interno del gruppo, cresce come crescono i bambini. Il pericolo è il diverso, i cui segni i Saggi riescono a riconoscere in tenera età. Il pericolo va estirpato, in nome della Razza.

L'anima viola
0 0 0
Libri Moderni

Aldi, Elena <1985->

L'anima viola / Elena Aldi

Asola (Mn) : Gilgamesh, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Ho iniziato a scrivere nel 2009 per un motivo molto semplice: avevo paura. Non c'era nessuno a cui chiedere, alcune responsabilità erano incombenti e dovevo andare avanti, dovevo fare, essere presente. Scrivere poche righe sul retro della mia agenda è stato molto meglio che prendere un tranquillante, confessarsi o tediare un'amica con le proprie insicurezze. Scrivere sembrava un miracolo: funzionava. Mi sentivo meglio, mi liberavo dai pesi, capivo cosa realmente stesse dietro a tutti quei pensieri che m'intorbidivano la mente, m'irritavano e mi toglievano le forze. Nello stesso tempo, stavo riscoprendo la vita; ogni piccola azione quotidiana, ogni piacere, ogni novità, tutto sembrava intriso di significati, quelli che conoscevo da bambina, ma che le preoccupazioni, il perfezionismo e la rigidità mi avevano fatto dimenticare. A questo punto la scrittura mi aveva già accompagnata nei miei viaggi attraverso l'Italia e l'Europa e il quaderno e la penna erano sempre pronti a sostenermi e a incoraggiarmi nelle sfide per realizzare il mio grande sogno: diventare una danzatrice. Essere forte, non mollare, avere fiducia, sentire la vita dentro, dar voce alle emozioni, lasciarsi andare."

Una vita non mi basta
0 0 0
Libri Moderni

Rampini, Alessandro <1994->

Una vita non mi basta / Alessandro Rampini

Asola (Mn) : Gilgamesh, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un libro è un viaggio guidato, una fantasia inedita; è un cambiare faccia, lingua e orizzonti. È la frontiera più accessibile al mondo: apri una pagina e sei catapultato in una dimensione nuova. E nel tragitto la singolarità del paesaggio e la diversità delle persone che ci accompagnano ci contaminano e ci spingono inevitabilmente a una riflessione su noi stessi. Così è stato pensato questo libro: come un perdersi, un deragliamento della fantasia, un uscire da sé per ritrovarsi con occhi più profondi. Sono stati interpretati e creati nove personaggi e indossate altrettante maschere, non certo per nascondersi, ma per facilitare l'esplorarsi, il deformarsi e il rivelare lati nascosti dell'anima.

I migliori di noi
0 0 0
Libri Moderni

Scanzi, Andrea

I migliori di noi : romanzo / Andrea Scanzi

[Milano] : Rizzoli, 2016

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Fabio non si è mai mosso dalla città in cui è nato, ha un figlio lontano e un lavoro che non è diverso da molti altri. Max è tornato da chissà dove e chissà perché. Non ha niente e nessuno. Eppure, per i due che si rincontrano dopo quasi trent’anni, è come non essersi mai lasciati: le corse notturne in bicicletta, la musica, il vino. I cani, quelli salvati e quelli salvatori. Le promesse. E le risate, appoggiati al banco del solito bar. Certe amicizie rinascono come niente, ma si portano dietro anche quello che si voleva dimenticare: gli strascichi di una partenza improvvisa e dolorosa, il senso di colpa per una brutta storia, un perdono mancato. Tra un amore che nasce e un altro che certo non muore, l’attesa di una diagnosi incerta è il momento perfetto per capire cosa si è preso il tempo. E cosa ha dato. “Perché mi hai lasciato solo per tutti questi anni? Eravamo i migliori. I migliori di noi. Tra fratelli figli unici, non si fa.” Un romanzo folgorante sull’amicizia e sull’amore, sul tempo che ci scivola addosso, sulle cose che lasciamo andare, e su quello che abbiamo salvato.

Mela zeta
0 0 0
Libri Moderni

Bompiani, Ginevra

Mela zeta : 2005-2016 / Ginevra Bompiani

Roma : Nottetempo, 2016

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Mela zeta" è la composizione di tasti che permette di annullare l'ultima azione e di tornare indietro di un passo. Ripetendola, continui a tornare indietro, sempre di un passo, fino a quel punto in cui tutto era ancora possibile, all'origine della catena che ti ha portato al momento cruciale in cui ti trovi ora, di fronte alla grande onda che forse ti sommergerà. E non siamo tutti cosi? Non vorremmo tutti tornare al di qua del punto di non ritorno, anche se non sappiamo qual è? È digitando questi tasti che l'autrice ripercorre, non tanto la sua vita, quanto alcuni incontri che l'hanno formata e composta, segnando con una cifra indelebile la memoria, la passione, la lingua, la luce. Elsa Morante, Gilles Deleuze, Giorgio Manganelli, José Bergamin, Anna Maria Ortese, Ingeborg Bachmann e altri personaggi sono, in questi testi, avvicinati e perduti come si perdono le occasioni, che forse sono più nostre quando ci sembra di averle mancate, perché è in quel vuoto che la vita ha imparato le sue pieghe. Come Sir Galvano che perde il Graal per non aver fatto la domanda giusta al momento giusto, ma proprio in quel silenzio rivela il suo destino.

Le regole del tè e dell'amore
0 0 0
Libri Moderni

Marasco, Roberta

Le regole del tè e dell'amore / Roberta Marasco

[Milano] : Tre60, 2016

  • Copie totali: 9
  • A prestito: 7
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L'amore di Elisa per il tè risale alla sua infanzia. È stata sua madre a insegnarle tutte le regole per preparare questa bevanda e ad associare, come per gioco, ogni persona a una varietà di tè. Daniele, il suo unico grande amore, è tornato dopo tanto tempo. Ma Elisa ha imparato da sua madre a non fidarsi della felicità, a non lasciarsi andare mai, perché il prezzo da pagare potrebbe essere molto alto. Prima di tutto dovrà trovare se stessa, poi potrà capire se Daniele può renderla felice. Quando trova per caso una vecchia scatola di tè con un'etichetta che riporta la scritta Roccamori, il nome di un antico borgo umbro, Elisa ne è certa: si tratta del tè proibito della madre, quello che le fece provare solo una volta e che, lei lo sente, nasconde più di un segreto. Forse proprio lì, in quel borgo antico, Elisa potrà trovare le risposte che cerca e imparare a lasciarsi andare e a fidarsi dell'amore, guidata dall'aroma e dalle regole del tè...

La grazia del demolitore
0 0 0
Libri Moderni

Bartolomei, Fabio

La grazia del demolitore / Fabio Bartolomei

Roma : Edizioni e/o, 2016

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tra Davide e l'inizio di una brillante carriera sulle orme del padre, uno dei costruttori più ricchi e spietati della città, c'è solo l'abbattimento di una vecchia palazzina popolare nella quale abita un'ultima inquilina, Ursula, una ragazza cieca. Lui è bello, cinico, forte di un'illimitata disponibilità economica; lei è poco attraente, povera di mezzi, già rassegnata al suo destino, eppure basterà un imprevedibile malinteso per modificare gli equilibri delle forze in campo e portare Davide, con la complicità di uno sgangherato gruppo di muratori, a imbarcarsi in un delirante progetto di salvataggio. Tutto all'insaputa di Ursula. La grazia del demolitore è la divertente cronaca di una guerra combattuta in segreto, la storia di un amore che ha la straniante poesia di un tango ballato a distanza.

L'amore prima di noi
0 0 0
Libri Moderni

Mastrocola, Paola

L'amore prima di noi / Paola Mastrocola

Torino : Einaudi, 2016

  • Copie totali: 17
  • A prestito: 12
  • Prenotazioni: 1

Abstract: I miti sono quel che resta dopo la dimenticanza, la rovina, il tempo che passa. Per questo sono eterni, perché sono al fondo di noi. Paola Mastrocola ha trovato una misura miracolosa per raccontarci una volta ancora queste storie infinite: nelle sue pagine la ricchezza e la leggerezza s'incontrano per la gioia pura del lettore, parlando in fondo dell'amore e basta. L'amore per un uomo, una donna, un fiume, una stella. La nostra porzione illuminata, il punto in cui alla nostra vita tocca ancora una parte del divino. L'amore per il mondo, così com'è. Dentro ogni storia c'è una domanda, che va dritta al cuore. In quale forma dobbiamo amare? E la bellezza si può rapire? Si può, amando, non conoscere l'amore? E quanto conta una promessa? E perché a una certa età che chiamiamo giovinezza abbiamo voglia di non concederci a nessuno, e giocare, e stare a mezz'aria, in volo? Le domande pungolano il mito, lo piegano a parlare da sé. Il racconto seduce con la sua forza, muovendosi con naturalezza dal passato al presente, in un tempo indifferenziato, inanellando dialoghi senza virgolette, parole che restano nell'aria. Storie che si richiamano e si inseguono, componendo un unico romanzo. L'amore, come lo raccontano i Greci, è struggente. Non è un sentimento, è di più: è la forza che lega insieme il tutto, il nodo che ci stringe, il cielo che ci sovrasta: ciò che ci determina, ci toglie la libertà ma ci dà senso, nutre la nostra più profonda sostanza di esseri umani transitori, così attaccati alla vita.

Scherzetto
0 0 0
Libri Moderni

Starnone, Domenico <1943->

Scherzetto / Domenico Starnone

Torino : Einaudi, 2016

  • Copie totali: 20
  • A prestito: 10
  • Prenotazioni: 0

Abstract: I genitori del piccolo Mario devono partire per un convegno, o forse semplicemente prendersi il tempo per capire se il loro matrimonio è arrivato al capolinea. Perciò il bambino viene lasciato alle cure di un nonno praticamente sconosciuto, un vecchio illustratore, burbero e affaccendato, che vive da molti anni a Milano. Tra quattro mura e un balcone, nell'arco di settantadue ore si svolge questo racconto affilato, il perfido e divertente scontro tra un nonno stanco e distratto e un piccolo gendarme petulante e vitalissimo. Nella partita che si gioca fra loro, tra alleanze, rivalità e giochi non sempre divertenti, è la vita che si specchia in tutte le sue forme: la vita trascorsa e quella in potenza, la vita dura e beffarda di Napoli che riaccoglie l'uomo dopo tanti anni, la vita della casa che sembra risvegliarsi piano piano, piena di echi e di fantasmi. Dopo "Lacci", uno dei maestri della letteratura contemporanea torna a raccontare la durezza dei legami famigliari. E lo fa con un romanzo tesissimo, che ci fa sorridere continuamente ma non ci risparmia la dissezione precisa delle nostre paure, del nostro smarrimento di fronte alla tenacia della vita dentro e dopo di noi.

Il canto della libertà
0 0 0
Libri Moderni

Bonsanti, Sandra <1937->

Il canto della libertà / Sandra Bonsanti

[Milano] : Chiarelettere, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Si può insegnare la democrazia? Sandra Bonsanti, che con l'associazione Libertà e Giustizia ha combattuto e combatte tante battaglie in difesa dei valori democratici, ci consegna la favola lieve di un vecchio professore e delle sue lezioni in una piccola libreria di quartiere, la bottega di Piero. Correvano anni difficili, da un lato la guerra e la dura realtà della dittatura, dall'altro l'irresistibile scoperta dei classici, i lirici greci tradotti da Quasimodo, Saffo la decima Musa, la morte di Socrate, le belle parole che un tempo erano anche forti e vigorose perché piene di sostanza: libertà, amore, bellezza, giustizia. Ma quando è accaduto che sono diventate fantasmi? Ci restano solo le ombre di antiche battaglie, di eroi e sfide memorabili. Allora è fondamentale ritrovare i maestri del passato, riscoprire il momento in cui per la prima volta fu pronunciata la parola libertà: fu come un canto tanta era la bellezza che l'espressione voleva comunicare, Il canto della libertà. Una favola senza tempo da leggere e da custodire per tener vivo l'esempio, il ricordo, l'emozione della libertà e della democrazia.

Remake
0 0 0
Libri Moderni

Giraldo, Anna <1972->

Remake : romanzo / Anna Giraldo

Salsomaggiore Terme : Bibi Books, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La chimica della bellezza
0 0 0
Libri Moderni

Pallavicini, Piersandro <1962->

La chimica della bellezza / Piersandro Pallavicini

Milano : Feltrinelli, 2016

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È una sera stellata di ottobre. Massimo Galbiati, un professore di chimica di una tranquilla università di provincia, e Virginio de Raitner, suo inossidabile ex collega ultracentenario, corrono verso la Svizzera a bordo di una Jaguar coupé, sulle sponde selvagge del lago Maggiore, in compagnia di un bassotto fonofobico e mordace. Non è che si conoscano molto. De Raitner mantiene uno studio in Dipartimento nonostante sia da trent'anni in pensione, ha pure un suo laboratorio, Il Laboratorio Chiuso, in cui nessuno osa mettere il naso, e i docenti e i tecnici si prostrano ai suoi piedi. Massimo invece è solitario, orgoglioso, non lecca i piedi a nessuno, tantomeno al vecchio professore, ed è stato uno dei migliori scienziati italiani nel campo della chimica che era d'avanguardia fino a dieci anni fa. Ma de Raitner lo ha convocato a sorpresa per farsi accompagnare a Locarno, verso un convegno avvolto nella discrezione e nel riserbo più assoluto: e tu vuoi non andare? Vuoi non suscitare l'invidia feroce di tutto il Dipartimento, che brama anche solo di far da autista al vecchio professore sulla sua magnifica E-Type? Poi, quando arrivano a Locarno e il congresso inizia davvero, Massimo scopre che è strapieno di premi Nobel e che gli speaker sono gli scienziati di grido di quella sua stessa amata chimica ormai non più d'avanguardia.

E non hai visto ancora niente
0 0 0
Libri Moderni

Nava, Emanuela

E non hai visto ancora niente / Emanuela Nava

Milano : Tralerighe, 2016

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Mino è un ragazzo che vive con la nonna e trascorre la sua estate su un ponte - sospeso su un fiume per più di duecento metri - col quale ha una familiarità particolare. Ha una sfida da affrontare: attraversarlo camminando come un funambolo sul parapetto. E ha un desiderio: farne il luogo d'incontro con una ragazza. Lo guidano le voci della luna e una rabbia generata da qualcosa che non riesce a capire. Sarà necessario affrontarla e arrivare alle origini del mistero che porta con sé per giungere "dall'altra parte", qualunque essa sia

Un solo paradiso
0 0 0
Libri Moderni

Fontana, Giorgio <1981- >

Un solo paradiso / Giorgio Fontana

Palermo : Sellerio, 2016

  • Copie totali: 28
  • A prestito: 8
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Una storia d'amore: ma anche il resoconto di quanto tale sentimento possa condurre alla distruzione di sé. Il racconto di una passione assoluta, forse troppo grande per tempi così precari, di cinismo e paura: ma che restituisce ad essa tutta la sua dignità, il suo pudore, e insieme il suo peso tragico. Due vecchi amici si incontrano per caso nel bar che era stato un tempo il covo della loro tribù urbana. Si erano persi di vista e uno dei due, il protagonista, comincia a raccontare all'altro: che prima resta interlocutorio, poi stizzito, e infine folgorato dall'impeto inattuale della storia. Alessio, sul finire dei vent'anni, un lavoro normale, originario di una famiglia delle montagne lombarde con un padre autoritario e un fratello sbandato, trombettista in una piccola jazz band, coltiva una mediocrità esistenziale: un "dolceamaro contentarsi", lo chiama. Martina invece è magra e dal corpo agile e nervoso; viene da una famiglia di professionisti meridionali, non dice molto di se stessa, e i suoi gusti sono spesso poco originali. Due ragazzi qualunque: ma da questo "qualunque" si genera di colpo una strana forza tempestosa, una divina mania. Un fuoco breve che esplode per le strade di Milano - evocata limpidamente, quartiere dopo quartiere - e si consuma al suono di una musica febbrile. Fino a quando, così com'era venuto l'amore se ne va all'improvviso...

La natura esposta
0 0 0
Libri Moderni

De_Luca, Erri

La natura esposta / Erri De Luca

Milano : Feltrinelli, 2016

  • Copie totali: 25
  • A prestito: 10
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Un uomo di molti mestieri è incaricato di un delicato restauro. La statua del crocifisso contiene segreti che si rivelano solo al tatto. Bisogna risalire a diverse nudità per eseguire. C'entra una città di mare e un villaggio di confine, un amore d'azzardo e una volontà di imitazione.