Nero10

Trovati 7322 documenti.

Mostra parametri
Prima di morire addio
0 0 0
Libri Moderni

Vargas, Fred <1957->

Prima di morire addio / Fred Vergas ; traduzione di Margherita Botto

Einaudi, 2018

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Henri Valhubert, editore ed esperto d'arte, viene assassinato mentre è a Roma per indagare sulla provenienza di un misterioso disegno di Michelangelo apparso sul mercato francese. A essere sospettati il ribelle figlio Claude, studente e residente a Roma insieme agli inseparabili amici Tibére e Néron, e la misteriosa e affascinante Laure, giovane seconda moglie di Henri e matrigna di Claude. Ma anche se la pista di un movente legato al disegno di Michelangelo sembra essere la più credibile... Il silente magistrato Valence e il loquace commissario Ruggieri si ritrovano, loro malgrado, a lavorare fianco a fianco per risolvere il caso

Il crepuscolo degli eccelsi
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Ceretoli, Uberto

Il crepuscolo degli eccelsi

Nero Press, 19/02/2018

Abstract: Londra, 2056. Un ragazzo viene gettato da un camion in autostrada e travolto da un autoarticolato. Timothy Pollard, pluridecorato investigatore di Scotland Yard che il procuratore Hopkins è deciso a licenziare, si occupa del caso ma scopre che il corpo del giovane  scompare dall'obitorio e che le telecamere registrano tutto fuorché lui. Pollard si trova invischiato in una scia di sangue che collega efferati omicidi che conducono a Roger de Tosny, vassallo di Guglielmo il Conquistatore. De Tosny è un vampiro millenario assuefatto alla vita della decadente e distopica società inglese e vive protetto dai servizi segreti e da una setta di suoi simili, la Fratellanza degli Eccelsi: dopo aver ritrovato la sete di sangue inibita il secolo precedente dal dottor Freud, decide di affrancarsi dal governo inglese e di dare nuova vita ai vampiri schiavi di Sua Maestà. Le vite di Roger e Timothy si intrecciano quando il vampiro scopre che la figlia del poliziotto, Deborah, è la reincarnazione della moglie Godehildis, strappatagli dai vassalli di Guglielmo; per riconquistarla, de Tosny è disposto a fare qualsiasi cosa, persino a sfidare la stessa Fratellanza.

La città dei vampiri
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Busacca, Giancarlo

La città dei vampiri

Passerino, 08/03/2018

Abstract: Una storia di vampiri, ricca di venature umoristiche, ambientata in Sicilia, straordinaria.   Giancarlo Busacca nasce ad Acate il  31 luglio del 1961. Autore di romanzi polizieschi è anche sceneggiatore e regista teatrale.

My first shadows. Marcello Kiesel box set: Nero eterno-Oltre il nero dell'anima-Eden
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Falchi, David

My first shadows. Marcello Kiesel box set: Nero eterno-Oltre il nero dell'anima-Eden

Dunwich Edizioni, 07/02/2018

Abstract: Tutti i romanzi e i racconti con protagonista il cacciatore di fantasmi Marcello Kiesel raccolti in un unico volume. All'interno troverete i romanzi: - Nero Eterno - Oltre il Nero dell'Anima - Eden (The Shadow Gate – Libro I) Le novelle: - Il Ritorno di Rebecca - Natale in Nero I racconti: - Il Forno - Il Camerino Oltre 220000 parole della serie a metà tra horror e urban fantasy che ha appassionato moltissimi lettori. "Una trama che tiene con il fiato sospeso, gestita con cambi di ritmo magistrali e arricchita da una scrittura che dà vita a un personaggio indimenticabile e a grande narrativa." (SIL-ENTLY ALOUD su Oltre il Nero dell'Anima) "Romanzo davvero stupefacente che sa combinare fantasy e horror in modo perfetto." (QUATTRO CHIACCHIERE IN COMPAGNIA su Eden) "Imprevedibile e originale, l'ennesima testimonianza della bravura di questo autore e della genialità nell'aver creato questi protagonisti che non stancano mai. Da leggere, assolutamente." (VIAGGIATRICE PIGRA su Eden) "Una storia piena di azione e colpi di scena, rivelazioni che vi lasceranno col fiato sospeso e momenti carichi di suspense. David Falchi non si è risparmiato e ci ha regalato l'inizio di una nuova e promettente avventura letteraria. Consigliatissimo, soprattutto agli amanti del fantasy!" (VOGLIO ESSERE SOMMERSA DAI LIBRI su Eden) "Una storia che dovete assolutamente gustare pagina dopo pagina, rivelazioni e colpi di scena inclusi. E che dire della prosa scorrevole, dei dialoghi ben strutturati, delle descrizioni azzeccate? Consigliatissimo." (DEVILISHLY STYLISH su Oltre il Nero dell'Anima)

Quasi tenebra
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Trevisan, Daniele

Quasi tenebra

CIESSE Edizioni, 10/04/2018

Abstract: Il mondo sta per finire ma nessuno sembra accorgersene. Le anime dannate hanno trovato un varco per passare nella nostra dimensione e l'esodo è iniziato. Solo Drake e Ares possono vederle e forse hanno anche il potere di fermarle. Ciò che manca loro è il tempo e la forza di lottare, di combattere una battaglia che non hanno scelto, ma alla quale non possono sottrarsi.

Innocenti spiriti
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Stefanelli, Salvatore

Innocenti spiriti

Nero Press, 18/04/2018

Abstract: Torna l'ispettore Apollinare Neiviller, dopo Note rosso sangue definitivamente incaricato dai superiori di occuparsi dei casi "particolari" che accadono nella sua Napoli. La polizia brancola nel buio di fronte a un picco di suicidi apparentemente inspiegabili e senza alcun legame tra loro, se non che le vittime erano tutte pazienti dello stesso psicoterapeuta, un esperto molto noto. Indagando su quest'unica pista, presto Neiviller intuisce che gli eventi non sono così semplici come appaiono e che sulla morte delle vittime aleggia l'intervento di una forza oscura; per sconfiggerla sarà necessario far ricorso a tutti i suoi "doni" particolari. Accanto a lui nella ricerca della verità, tornano il nano Caronte, lo spirito della figlia Giulia e gli immancabili esploratori, anime richiamate dal Cacciatore.

Eau de vampire. Dreamscapes. I racconti perduti
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Franciosi, Caterina

Eau de vampire. Dreamscapes. I racconti perduti

editrice GDS, 20/04/2018

Abstract: Cosa succederebbe se all'improvviso uno strano odore arrivasse in città insieme a losche figure dai denti aguzzi che si aggirano nell'oscurità? Potrebbe essere l'occasione d'oro per Becky e gli altri membri del suo giornale? Ma soprattutto – cosa sono queste creature e cosa vogliono da tutti loro?

Virus. Dreamscapes. I racconti perduti
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Kalb, Massimo

Virus. Dreamscapes. I racconti perduti

editrice GDS, 20/04/2018

Abstract: degli ultimi momenti della vita di un fantomatico portatore sano di una terribile malattia causa di milioni di morti con un finale decisamente a sorpresa.

Linda. Dreamscapes. I racconti perduti
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Kalb, Massimo

Linda. Dreamscapes. I racconti perduti

editrice GDS, 20/04/2018

Abstract: horror gotico con tanto di fantasmi in cui il protagonista si muove in un limbo grigio e angosciante senza ricordare nulla del suo passato. Alla fine capirà che la causa delle sue ossessioni

Gelo d'aurora
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Cani, Veronica

Gelo d'aurora

Nero Press, 04/01/2018

Abstract: Il Circo Brivido è quanto di più terrificante uno spettacolo circense possa offrire. Numeri a effetto in cui gli "artisti" sfidano la morte, prove con acqua gelida, piranha e serpenti si alternano al centro della pista per spaventare il pubblico. L'unico problema, la cosa che la gente ignora, è che gli "artisti" sono in realtà persone sfruttate, affamate e torturate dal padrone del circo Karonna e dai suoi sgherri: Garla, la donna serpente, e Werdel, il nano deforme. La famiglia Smirnenski proviene dalla Bulgaria, il padre Lazar e sua moglie Galina, insieme alle figlie Maria e Zornitsa sono circensi da sempre, ma mai avrebbero pensato che fuggire dal loro paese per approdare in Italia, in cerca di una vita migliore, avrebbe invece segnato il loro destino.

Malaria e zombie
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Verga, Giovanni - Bonaro, Luigi

Malaria e zombie

Nero Press, 04/01/2018

Abstract: E se Giovanni Verga in "Malaria" si fosse riferito a un altro tipo di morbo? A qualcosa di altrettanto spaventoso ma più vicino all'immaginario horror odierno? Se i suoi appestati fossero, in effetti, degli zombie?  Luigi Bonaro prova a immaginare come sarebbe stato se Verga avesse avuto una versione differente di "Malaria" (magari nascosta in un cassetto) e unisce al racconto originale la propria verve orrorifica, inserendo ad hoc nella storia alcuni passaggi scritti di proprio pugno. Ecco così che nasce "Malaria e zombie". Se avete amato Verga, non vi lascerà indifferenti questo riadattamento in cui lo stile risulta quasi inviariato rispetto all'originale, ma in cui figura una vicenda decisamente differente da quella che tutti noi conosciamo.  

I tre regni
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Tenucci, Francesco

I tre regni

editrice GDS, 06/02/2018

Abstract: Un uomo potrà scoprire un nemico nascosto, impensato e inimmaginabile parassita del suo animo da tutta la vita, incontrandolo unicamente in un'altra dimensione: nel mondo fantastico degli eroi. Sarà il primo passo che lo spingerà a inoltrarsi nei segreti della memoria, ove si rintana una ve-rità perduta e sconvolgente. Per potersi avvicinare il più possibile, il protagonista dovrà allontanarsene nella maniera più estrema e radicale. Ecco, così, che il protagonista toscano dei nostri giorni diviene Aonghas, capo clan nella Scozia favolosa del settimo secolo D.C., ove è trasportato senza sapere come, senza intuirne la ragione, per compiere una missione di cui ignora il progredire e perfino la meta. Ne viene inconsapevolmente avviluppato per consentire al suo nemico di accedere alla nostra epoca, usandolo come un ignaro portatore. Eppure, quel nemico, che vive nel sogno, l'ha realmente già violato. In un tempo così lontano e dimenticato che, solo nella leggenda, il protagonista potrà trovare la via per smascherarlo, affrontarlo e sradicarlo da se stesso. Francesco Tenucci Nasce a Siena, ove si laurea in Scienze Politiche, Francesco Tenucci, ha pub-blicato il primo romanzo, "Il Paese delle Nuvole"(Lucio Pugliese Editore), nel duemilauno ed alcuni racconti brevi su periodici locali. Altri, di genere marinaresco, sono comparsi, premiati, su collane di Concorsi Letterari nazionali. E' poi scaturito il seguito de "Il Paese delle Nuvole", con "Tutti mi dicon Maremma" (Leucotea Edizioni 2012), ambientato nella Maremma toscana ove ha trascorso la sua intera vita, traendo costante ispirazione dalla natura selvaggia e aspra di una terra mistica e spirituale. Da tale atmosfera incantata ha preso vita il genere di narrativa fantastica che vede pubblicare "Anselmo dei Boschi" (Pilgrim Edizioni 2012) e i "Tre Regni".

La piccola fiammiferaia
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Fortino, Fabrizio

La piccola fiammiferaia

editrice GDS, 06/02/2018

Abstract: La bella Grace ha da sempre il terrore del buio, al punto da recare sempre con sé una scatola di cerini. Ma quando dopo uno scherzo di pessimo gusto si ritroverà in un buio antro popolato da strani mostri, scoprirà i motivi alla base delle sue fobie.

Horror. Storie di sangue, spiriti e segreti
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Argento, Dario

Horror. Storie di sangue, spiriti e segreti

Mondadori, 06/03/2018

Abstract: Dario Argento torna con questa raccolta di racconti alla scrittura, per aprire nuovi sipari nei quali animare fiabe maledette, creando così immagini che diventano pitture dove demoni, streghe e il sovrannaturale si mescolano col reale. Il suo orrore fantastico giace sempre pronto a sorprendere sotto una verosimiglianza che sappiamo può, a sua volta, venire sconvolta. E verosimili sono infatti le storie che escono dalla sua penna: bambini e giovani donne, studiosi e personaggi storici, guerriglieri, demoni e creature chimeriche, che vivono vicende inquietanti e spaventose. La sua scrittura crea scene definite e nitide, ma anche emotivamente coinvolgenti, capaci di coniugare suspense, dilemmi etici e tormenti umani.Innumerevoli tracce del suo talento cinematografico si possono riconoscere in questi racconti dall'ambientazione più varia: il set delle storie sono infatti luoghi angoscianti e fantastici ma al tempo stesso reali, come la Villa dei Mostri di Palagonia, gli Uffizi di Firenze, un'isola indonesiana, la Biblioteca Angelica di Roma... Al lettore, mentre segue le vicende di personaggi che si muovono tra straordinari musei e diroccati palazzi barocchi, tra castelli del passato e grattacieli del futuro, viene unicamente lasciata la facoltà di tenere sotto controllo l'accelerazione del proprio battito cardiaco. Ci ritroviamo a vivere storie senza censura e situazioni che sono destinate a turbarci e sorprenderci. L'azione e il ritmo si fanno musica e ci trascinano in una dimensione onirica e fantastica e, come avviene nei suoi film, riconosciamo in questi racconti dalle trame inattese quel dialogo con la paura, con l'inquietudine, con le ombre dei paesaggi e dell'animo umano, con i bagliori irreali e con la tensione che formano la cifra più profonda del suo sentire artistico. E infatti del maestro del cinema italiano ritroviamo nello scrittore Argento tutti i dualismi della nostra folle natura, le contraddizioni che nutrono le nostre fantasie, i sotterranei movimenti dell'inconscio, l'eterno balletto tra pericolo e salvezza, tra sogno e realtà.Dario Argento, grande maestro romano tra i più importanti nel panorama mondiale del thriller e dell'horror cinematografico, inizia la sua carriera come sceneggiatore per passare alla regia di capolavori indimenticabili che hanno segnato un'epoca e fatto la storia del cinema. Come sceneggiatore firmerà con autori come Patroni Griffi e Sergio Leone, dalla penna alla cinepresa e oggi di nuovo alla penna. Da L'uccello con le piume di cristallo del 1970 che scrive e dirige e che sarà accompagnato dalle musiche di Ennio Morricone, i suoi film sono continue sorprese geniali, ardite e destinati a diventare cult. Ancora oggi nel mondo gli è riconosciuto il merito di aver interpretato e forse coniato un genere con genialità, sostenuto dalla raffinatezza della cultura e del suo amore per la storia e per l'arte. Seguiranno successi impareggiabili come Profondo Rosso (1975), Suspiria (1977), Phenomena (1985) Opera (1987), La sindrome di Stendhal (1995), per citarne solo alcuni. Imitato da molti in tutto il mondo, tanto in Europa quanto negli USA, fino ad arrivare a essere ispirazione in Oriente dove le sue pellicole sono oggetto di studio e ammirazione.

La scatola dei bottoni di Gwendy
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

King, Stephen - Chizmar, Richard

La scatola dei bottoni di Gwendy

Sperling & Kupfer, 20/03/2018

Abstract: Gwendy Peterson ha dodici anni e vive a Castle Rock, una cittadina piccola e timorata di Dio. È cicciottella e per questo vittima del bullo della scuola, che è riuscito a farla prendere in giro da metà dei compagni. Per sfuggire alla persecuzione, Gwendy corre tutte le mattine sulla Scala del Suicidio (un promontorio sopraelevato che prende il nome da un tragico evento avvenuto anni prima), a costo di arrivare in cima senza fiato. Ha un piano per l'estate: correre tanto da diventare così magra che l'odioso stronzetto non le darà più fastidio. Un giorno, mentre boccheggia per riprendere il respiro, Gwendy è sorpresa da una presenza inaspettata: un singolare uomo in nero. Alto, gli occhi azzurri, un lungo pastrano che fa a pugni con la temperatura canicolare, l'uomo si presenta educatamente: è Mr. Farris, e la osserva da un pezzo. Come tutti i bambini, Gwendy si è sentita mille volte dire di non dare confidenza agli sconosciuti, ma questo sembra davvero speciale, dolce e convincente. E ha un regalo per lei, che è una ragazza tanto coscienziosa e responsabile. Una scatola, la sua scatola. Un bell'oggetto di mogano antico e solido, coperto da una serie di bottoni colorati. Che cosa ottenere premendoli dipende solo da Gwendy. Nel bene e nel male.

Il ritorno. Titan series
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Armentrout, Jennifer L.

Il ritorno. Titan series

HarperCollins Italia, 12/04/2018

Abstract: IL PRIMO ROMANZO DELLA TITAN SERIES È passato un anno da quando Seth ha stretto il suo folle patto con gli dei, accettando di mettere la propria vita al loro servizio. Da allora gli hanno affidato ogni sorta di lavoro sporco, missioni violente e sanguinose che non gli creano nessun problema di coscienza, anzi. Ora, però, Apollo ha in mente qualcosa di diverso. Vuole che protegga una ragazza, e per giunta senza sfiorarla con un dito. Il che, per uno come lui, che ha qualche problema a controllare le proprie pulsioni, potrebbe rivelarsi la sfida più difficile che abbia mai dovuto affrontare. Perché Josie non ha la minima idea dell'effetto che ha su di lui ma, quel che è peggio, non immagina neanche lontanamente l'incubo in cui sta per precipitare. E l'attrazione irresistibile che la spinge tra le braccia del bellissimo giovane dagli occhi ambrati e colmi di segreti potrebbe non essere il minore dei pericoli che l'aspettano. Un romanzo dal rimo serrato, in cui azione, suspense e passione si fondono per dare vita a un'avventura romantica che si legge tutta d'un fiato.

Negli occhi di chi guarda
0 0 0
Libri Moderni

Malvaldi, Marco

Negli occhi di chi guarda / Marco Malvaldi

Sellerio, 2017

  • Copie totali: 30
  • A prestito: 15
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In un magnifico podere nel cuore della campagna toscana vivono due gemelli sessantenni, Alberto e Zeno Cavalcanti; hanno passato tutta la loro vita nella superba tenuta di famiglia. Alberto, ex broker fallito, ha dilapidato quasi tutto il suo denaro in investimenti sbagliati; Zeno è un collezionista d'arte mite e tranquillo, e vive con il suo anziano maggiordomo Raimondo, un matto che ha girato alcuni manicomi in gioventù prima di stringere sincera amicizia con il suo datore di lavoro. I gemelli richiedono una consulenza medica un po' singolare: in pratica vogliono sapere quale dei due ha più probabilità di morire prima dell'altro. La questione è legata alla vendita del podere Pianetti; Alberto, che è in bolletta, è favorevole. Zeno contrario. I due hanno da tempo iniziato a vendere particelle della proprietà, ma una holding di cinesi vorrebbe comprarla per intero per farne un albergo. I fratelli hanno draconianamente deciso che verrà rispettata la volontà di chi sarà dichiarato il più longevo. Una notte un incendio sveglia i residenti della tenuta e quando il fuoco viene domato, tra gli sterpi viene trovato il cadavere di Raimondo. I sospetti si appuntano su Alberto, ma qualcuno, tra i residenti, tira fuori la storia del Ligabue. Il vecchio Raimondo sosteneva infatti di avere un'opera autentica di Ligabue regalatagli dallo stesso pittore insieme al quale era stato rinchiuso in un manicomio alla fine degli anni '50. Ma dove è finito il dipinto? Podere Pianetti viene messo sottosopra, ma del quadro nessuna traccia. Fino a che un'altra morte fa intravedere una incredibile e assurda verità.

Requiem per un'ombra
0 0 0
Libri Moderni

Pistacchio, Mario <1979-> - Toffanello, Laura <1970->

Requiem per un'ombra / Mario Pistacchio e Laura Toffanello

[Roma] : 66th and 2nd, 2017

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Sal Puglise ha sessantatré anni. Alle spalle tanti fallimenti e il futuro non si prospetta certo migliore: pensione da fame, due o tre amici fidati, un pappagallo fissato con le telenovelas e una solitudine che gli si allarga davanti agli occhi. Sulla scrivania pochi casi, squallide fotocopie uno dell'altro. D'altronde il mestiere dell'investigatore privato non è più quello di una volta. Infedeltà coniugali, dipendenti assenteisti, qualche persona scomparsa. E poi la gente, che è sempre meno disposta ad accettare la verità, e ancora meno a pagarla. Ci vorrebbe un caso per chiudere in bellezza, un'occasione per fare un po' di soldi e sparire. Ed eccola l'occasione. Una rapina finita male, una brutta storia che ha riempito le prime pagine dei giornali. Puglise si tuffa subito nel lavoro, le cose si mettono bene, c'è tempo anche per cercare il fratello di Dalia, una cliente bella da mozzare il fiato e misteriosa il giusto. La sua Torino, però, non è più la Shangri-La del jazz, dove potevi incontrare Chet Baker al bancone dello Swing Club e farti offrire da bere, è una città diversa, spigolosa, ammorbidita solo a tratti da una malinconica nota blues. Forse in un altro mondo, forse nel migliore dei mondi possibili, tutto filerebbe liscio, ma non è certo li che abita Sal.

Il commissario Soneri e la legge del Corano
0 0 0
Libri Moderni

Varesi, Valerio

Il commissario Soneri e la legge del Corano / Valerio Varesi

[Milano] : Frassinelli, 2017

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Per la prima volta da molti anni, Soneri si trova spiazzato; ma non è il tipo di delitto su cui sta indagando, un omicidio apparentemente banale, a turbarlo. È il contesto. Tutto comincia con l'assassinio di Hamed, un giovane tunisino che viveva nella casa di Gilberto Forlai, 76 anni, cieco, e che proprio nella casa di Forlai viene trovato morto. Seguendo le tracce di sangue di Hamed, Soneri si addentra sempre più nel mondo della comunità islamica di Parma, nelle lotte di periferia dove la tensione tra immigrati e italiani è sempre più alta e minacciosa, e dove tutto si confonde. Quanto pesano le questioni etniche e il radicalismo religioso, quanto pesa la politica, e quanto pesa invece la dimensione criminale e in primo luogo il controllo del mercato della droga? Quali sono le vere alleanze, e quali le vere divisioni? L'unica cosa che accomuna tutto e tutti sembra essere soltanto l'odio, sempre più manifesto e spudorato, sempre più palpabile: un odio che sta minando le basi di una città, di una società intera. Valerio Varesi, come sempre, non si limita a scrivere noir serrati e coinvolgenti, che tengono avvinto il lettore fino all'ultima pagina, ma utilizza il genere per illuminare i luoghi più scuri e inquietanti della nostra società, e per svelarne le contraddizioni.

Il collezionista di quadri perduti
0 0 0
Libri Moderni

Delizzos, Fabio <1969->

Il collezionista di quadri perduti / Fabio Delizzos

Roma : Newton Compton, 2017

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Roma, primavera del 1555. Mentre si attende con ansia che il conclave elegga un nuovo pontefice, la Città Eterna è teatro di inquietanti omicidi, apparentemente legati al mondo dell'arte. Il collezionista Raphael Dardo, insieme ad Ariel Colorni, alchimista e geniale inventore, è alla ricerca di quadri considerati eretici dall'Inquisizione, per salvarli dal rogo. È interessato, in particolare, a un pittore noto come "l'Anonimo", i cui dipinti, che si distinguono per un realismo mai visto prima, si dice siano opera del diavolo. Raphael si troverà pericolosamente sulla stessa strada dell'implacabile inquisitore del Santo Uffizio, Girolamo Arquez, da tempo sulle tracce del pittore maledetto. Bellissime modelle, artisti folli, collezionisti stravaganti, eretici satanisti: quella di Raphael sarà una ricerca molto più rischiosa del previsto, che lo condurrà fra monasteri e bordelli, osterie e labirinti sotterranei, fino alla scoperta di una verità sconvolgente...