Geometricamente parlando, la lettura è un cerchio. E non solo perché è piena, avvolgente, rotonda e – diciamolo! – a suo modo perfetta, ma perché ha tante persone che le stanno intorno per accudirla, farla crescere, sostenerla. Un lettore non è mai solo: anche chi crede di aver scoperto un libro per caso, se alza gli occhi riesce a vedere poco lontano l’amico che gliel’ha suggerito, il libraio che gliel’ha messo in mano, il bibliotecario che lo ha sistemato sullo scaffale proprio perché lo scoprisse “per caso”.

I prossimi incontri:

.

Vedi tutti
Quistello
Quistello Legge 2017
Serate di conversazione fra lettori, prossimi appuntamenti: Martedì 11 Aprile  leggiamo:  Kent Aruf, Benedizione - il canto... Orario:
Poggio Rusco
Autori a primavera
Partirà venerdi 12 maggio, con la presentazione del libro di Davide Bregola "La vita... Orario: