"IL CIRCOLO DEI LETTORI": IL GRUPPO DI LETTURA DI MARMIROLO

Da diversi anni i membri del "Circolo dei Lettori" si incontrano mensilmente in biblioteca a Marmirolo per discutere di una lettura condivisa, entusiasti di conoscere le diverse sfaccettature interpretative che ognuno da all'opera leggendola.

Infatti, far parte di un gruppo di lettura permette di mettere in comune l'esperienza della lettura: ci si ritrova in biblioteca, si sceglie un libro e poi lo si discute, non tanto dal punto di vista formale, ma mettendo in rilievo le sensazioni e i pensieri che il libro ha suscitato.

 
Il gruppo di lettura offre un'occasione di incontro con altri lettori per scoprire i diversi piani di lettura di un libro, e anche per scambiarsi consigli e opinioni.

Gli incontri sono aperti al pubblico e chiunque può parteciparvi senza alcun preavviso o iscrizione.

 

 

Ecco il programma 2016/2017:

 

 

Vi aspettiamo!

 

 

Per informazioni:
Biblioteca comunale "M. Bozzini"
Piazza Roma- 46045 Marmirolo (Mn)
Telefono: 0376-466711
Ecco alcuni libri che IL CIRCOLO DEI LETTORI ha già letto:

Trovati 41 documenti.

Gabriella garofano e cannella
0 0 0
Libri Moderni

Amado, Jorge

Gabriella garofano e cannella / Jorge Amado

Torino : Einaudi, 1989

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Cortesie per gli ospiti
3 1 0
Libri Moderni

McEwan, Ian

Cortesie per gli ospiti / Ian McEwan ; traduzione di Stefania Bertola

Torino : Einaudi, [1997]

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Due coppie si incontrano casualmente nella torrida atmosfera di una città di mare. Mary e Colin, turisti inglesi legati da un tranquillo rapporto in cui il piacere stava soprattutto nell'amichevole mancanza di fretta, nella familiarità dei rituali e delle procedure, si imbattono in un personaggio inquietante, Robert. Dai monologhi di lui, che si snodano lungo il filo di un crescendo inarrestabile, emerge un passato di sottomissione nei confronti del padre e di sottili crudeltà domestiche. Caroline, la fragile moglie di Robert, che sembra votata all'autodistruzione, è il quarto personaggio del romanzo e su di lei aleggia un presentimento: prigioniera, più che padrona, della casa in cui si preparano agli ospiti cortesie speciali.

Guida il tuo carro sulle ossa dei morti
0 0 0
Libri Moderni

Tokarczuk, Olga

Guida il tuo carro sulle ossa dei morti / Olga Tokarczuk ; traduzione di Silvano De Fanti

Roma : Nottetempo, 2012

  • Copie totali: 29
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In un'ambientazione un po' gotica e un po' fiabesca, spicca la figura di Janina, insegnante di inglese in pensione, dedita all'astrologia e agli animali. Ma soprattutto donna piena di ironia e risorse fisiche e intellettuali illimitate.

L'uomo dal vestito grigio
0 0 0
Libri Moderni

Wilson, Sloan

L'uomo dal vestito grigio / Sloan Wilson ; introduzione di Jonathan Franzen ; traduzione di Bruno Oddera

Torino : Einaudi, [2004]

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Siamo negli anni Cinquanta: Tom e Betsy Rath, una giovane coppia del Connecticut, tre bambini, una casa e un reddito sicuro, hanno molti motivi per essere felici. E tuttavia non lo sono. Libro simbolo di un'intera generazione, L'uomo dal vestito grigio è stato uno dei primi romanzi a descrivere il disorientamento dell'uomo medio americano negli anni successivi alla Seconda guerra mondiale di fronte al nascere della società dei consumi. Uscito per la prima volta nel 1955 ottenne subito uno straordinario successo. L'anno dopo il libro divenne un film di cassetta, con Gregory Peck protagonista.

L'ultimo arrivato
3 1 0
Libri Moderni

Balzano, Marco

L'ultimo arrivato / Marco Balzano

Palermo : Sellerio, 2014

  • Copie totali: 16
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Negli anni Cinquanta a spostarsi dal Meridione al Nord in cerca di lavoro non erano solo uomini e donne pronti all'esperienza e alla vita, ma anche bambini a volte più piccoli di dieci anni che mai si erano allontanati da casa. Il fenomeno dell'emigrazione infantile coinvolge migliaia di ragazzini che dicevano addio ai genitori, ai fratelli, e si trasferivano spesso per sempre nelle lontane metropoli. Questo romanzo è la storia di uno di loro, di un piccolo emigrante, Ninetto detto pelleossa, che abbandona la Sicilia e si reca a Milano. Come racconta lui stesso, non è che un picciriddu piglia e parte in quattro e quattr'otto. Prima mi hanno fatto venire a schifo tutte cose, ho collezionato litigate, digiuni, giornate di nervi impizzati, e solo dopo me ne sono andato via. Era la fine del '59, avevo nove anni e uno a quell'età preferirebbe sempre il suo paese, anche se è un cesso di paese e niente affatto quello dei balocchi. Ninetto parte e fugge, lascia dietro di sé una madre ridotta al silenzio e un padre che preferisce saperlo lontano ma con almeno un cenno di futuro. Quando arriva a destinazione, davanti agli occhi di un bambino che non capisce più se è picciriddu o adulto si spalanca il nuovo mondo, la scoperta della vita e di sé. Ad aiutarlo c'è poco o nulla, forse solo la memoria di lezioni scolastiche di qualche anno di Elementari. Ninetto si getta in quella città sconosciuta con foga, cammina senza fermarsi, cerca, chiede, ottiene un lavoro. E tutto gli accade come per la prima volta...

Il bosco degli urogalli
0 0 0
Libri Moderni

Rigoni Stern, Mario <1921-2008>

Il bosco degli urogalli / Mario Rigoni Stern

11. ed

Torino : Einaudi, 2010

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il libro raccoglie storie di cacciatori, di animali selvatici, di cani, di montagne, dove si respira un senso di spazi aperti, di paesaggi impervi e soprattutto della presenza umana. Rigoni sa rendere la limpida immediatezza di ciò che ci circonda e insieme un accento di fiducia nella vita.

Ragazze mancine
0 0 0
Libri Moderni

Bertola, Stefania

Ragazze mancine / Stefania Bertola

Torino : Einaudi, 2013

  • Copie totali: 21
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Adele ha trentadue anni e non ha mai lavorato un giorno in vita sua. Una mattina si sveglia e scopre che il suo mondo non esiste più: il marito ha dichiarato fallimento, ha prosciugato i conti in banca ed è scappato con l'amante. Come regalo d'addio le ha lasciato il gigantesco cane della sua nuova fidanzata. Ed è proprio mentre Adele tenta di liberarsene che una ragazza con una bambina in braccio le si fionda in macchina... Inizia così il nuovo romanzo di Stefania Bertola, con l'incontro-scontro tra due donne che non potrebbero essere più distanti: una pare uscita da una versione biellese di Beautiful, l'altra è ecocompatibile e spontaneamente zen, generatrice automatica di guai. Costrette dal destino a dividere una casa, alcune insidie, un'accanita nemica e un affascinante bugiardo, ciascuna imparerà dall'altra a ribaltare le proprie certezze.

Gli anni al contrario
0 0 0
Libri Moderni

Terranova, Nadia

Gli anni al contrario / Nadia Terranova

Torino : Einaudi, 2015

  • Copie totali: 15
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Messina, 1977. Aurora, figlia del fascistissimo Silini, ha sin da piccola l'abitudine di rifugiarsi in bagno a studiare, per prendere tutti nove immaginando di emanciparsi dalla sua famiglia, che le sta stretta. Giovanni è sempre stato lo scavezzacollo dei Santatorre, ce l'ha con il padre e il suo "comunismo che odora di sconfitta", e vuole fare la rivoluzione. I due si incontrano all'università, e pochi mesi dopo aspettano già una bambina. La vita insieme però si rivela diversa da come l'avevano fantasticata. Perché la frustrazione e la paura del fallimento possono offendere anche il legame più appassionato. Perché persino l'amore più forte può essere tradito dalla Storia.

Annibale
0 0 0
Libri Moderni

Rumiz, Paolo

Annibale : un viaggio / Paolo Rumiz

Milano : Feltrinelli, 2008

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quanto pesano le ceneri di Annibale? Si chiedevano i romani al termine della seconda guerra punica. Niente, era la risposta. Eppure lo spauracchio si trasformò in eroe, l'eroe in mito e il mito in leggenda. Ed è questa leggenda che invade il Mediterraneo fino a lambire le porte dell'Asia. Quella che ci viene incontro è la storia di un uomo, temuto e rispettato, e dei luoghi che lo hanno reso celebre. Con una scrittura che illumina e che rende i fatti storici più contemporanei della cronaca, Paolo Rumiz si imbarca in un viaggio che parte dalla Sardegna - l'isola che profuma di Oriente -, passa per il Rodano, il Trebbia, la leggenda delle Alpi e degli elefanti, l'inferno di Canne, e arriva fino in Turchia, sulla tomba del condottiero. Annibale non è solo un viaggio nella memoria, è anche attualità, le contaminazioni culturali Occidente-Oriente, la scellerata gestione urbanistica nelle grandi città, l'inutilità della guerra, la globalizzazione, Nord Italia e Sud Italia.

La rivoluzione della luna
0 0 0
Libri Moderni

Camilleri, Andrea

La rivoluzione della luna / Andrea Camilleri

Palermo : Sellerio, 2013

  • Copie totali: 34
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Racconto veritiero di una storia solo in parte supposta, il romanzo cresce e concresce scortato dalla luna. Tutto era lecito allora, nel Seicento, a Palermo, fuorché ciò che era lecito. (...) Tra le pompe di un dovizioso apparato, con maggiordomi, paggi, maestri di casa e scacazzacarte, e in mezzo a uno strisciar di riverenze, di ludi e di motteggi, era tutto un rigirar di scale e porte: un far complotti, ordire attentati, muover coltelli e insanguinar le mani; violar le leggi, collezionar prebende, metter tangenti, dispensar favori e accudir parentele; abusare, predare e ladroneggiare, intorbidar le acque; industriarsi nel vizio, puttaneggiare e finger compassione e trepida carità per il sesso più giovane, e derelitto, mentre un'enfasi scenica e profanatoria provvedeva ai corrotti desideri con burlesques di tonache coi fessi aperti dietro e dinanzi. L'illegalità lavorava a pieno servizio. Era il predicato forte della politica del Sacro Regio Consiglio, e delle sue mosse proditorie, dapprima alle spalle di un Viceré che la malattia aveva reso tardo e lento, grave di carne tremolosa, dirupato e assopito sul suo carcassone; e poi contro la sua vedova, donna Eleonora di Mora, senza paragone diversa, lucidamente ferma e decisa nella difesa delle leggi e della giustizia sociale, da lui designata a sostituirlo in caso di morte improvvisa. Fu così che, nel 1677, la Sicilia ebbe un Viceré anomalo. Un governatore donna. (Salvatore Silvano Nigro)

I ragazzi Burgess
2 0 0
Libri Moderni

Strout, Elizabeth

I ragazzi Burgess / Elizabeth Strout ; traduzione di Silvia Castoldi

Roma : Fazi, 2013

  • Copie totali: 15
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: I ragazzi Burgess, come vengono chiamati Jim, Bob e Susan, sono nati a Shirley Falls, nel Maine, e sono cresciuti in una piccola casa gialla in cima a una collina, in un angolo di continente appartato. Da adulti si sono allontanati, ognuno a scacciare il ricordo di un antico dramma familiare mai spento. Lassù è rimasta solo Susan, mentre gli altri due vivono a Brooklyn, New York. Nei Burgess si possono scorgere tre anime distinte e tanto diverse che è quasi impensabile immaginarli nella stessa foto di famiglia. Eppure, quando inizia questa storia, Susan chiama e chiede aiuto proprio a Bob e Jim: suo figlio, loro nipote, è nei guai. E allora non solo i tre fratelli sono costretti a riavvicinarsi, a dividere la preoccupazione e a tentare di ricomporre un trauma che alimenta ogni minima increspatura della loro intimità, ma sono anche travolti da una rivoluzione privata che implica, per tutti, il progetto di una nuova vita. L'ultimo romanzo di Elizabeth Strout è un'istantanea scattata nel momento esatto in cui le fragilità affettive escono allo scoperto mostrando tutta la complessità dei legami indissolubili. La sottile accortezza narrativa, che si manifesta in dettagli minuti quanto necessari, riesce a illuminare i più esili movimenti dell'animo e a scandagliare l'oscillazione perpetua della nostra emotività.

La veglia
0 0 0
Libri Moderni

Enright, Anne <1962->

La veglia / Anne Enright ; traduzione di Sergio Claudio Perroni

[Milano] : Bompiani, 2008

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Veronica Hegarty fa parte di una famiglia cattolica irlandese. Ha un marito, due figlie di otto e sei anni, una madre settantenne e ben otto fra fratelli e sorelle. Quando il corpo di Liam, il fratello che Veronica sente più vicino, viene ritrovato nei pressi di Brighton, la donna vuole, a ogni costo, capire cosa abbia spezzato la vita del fratello più amato. Non basta, dunque, organizzare il funerale e assolvere ai doveri di circostanza di una famiglia tradizionale e molto numerosa. Intraprende così un viaggio nel suo passato e in quello dei suoi cari, andando a fondo delle proprie paure sessuali, delle proprie ossessioni, dei segreti che popolano il suo passato e quello di Liam.

Lo straniero
0 0 0
Libri Moderni

Camus, Albert - Camus, Albert

Lo straniero / Albert Camus ; introduzione di Roberto Saviano ; traduzione di Sergio Claudio Perroni

Milano : Bompiani, 2015

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: «Ho letto molte volte Lo straniero, l’ho letto da ragazzino ascoltando Killing an Arab dei Cure, quando ancora Robert Smith non era stato costretto a modificare il titolo in Kissing an Arab. L’ho riletto altre volte nel corso della mia vita e ho avvertito la solitudine del protagonista come la vera carta universale di appartenenza al genere umano. Ma resta sempre la prima sensazione. Il caldo e il sole accecante, la sabbia umida sotto i piedi, la paura mortale di aver sbagliato tutto senza sapere perché e la voce squillante di Robert Smith che accompagna quest’incubo: “I’m alive, I’m dead, I’m the stranger killing an Arab.» Roberto Saviano

Sanctuary line
0 0 0
Libri Moderni

Urquhart, Jane

Sanctuary line / Jane Urquhart ; traduzione di Nicola Manuppelli

Roma : Nutrimenti, 2016

Greenwich ; 57

  • Copie totali: 28
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Arriva finalmente anche per i lettori italiani la voce della scrittrice canadese Jane Urquhart, considerata l'erede di Alice Munro e Margaret Atwood. Grazie alle edizioni Nutrimenti e alla poetica traduzione di Nicola Manuppelli possiamo leggere quello che è considerato il suo romanzo più rappresentativo, “Sanctuary line”, e assaporare la sua prosa potente ed allusiva. La protagonista, l’entomologa Liz Crane, viene chiamata a lavorare in un centro di ricerca per studiare la migrazione delle farfalle monarca, e ritorna così a vivere nella fattoria in riva al lago Erie dove ha trascorso le estati della sua infanzia. Tra passato e presente Jane Urquhart racconta la storia di un paese popolato di migranti, sorprendendoci con un finale inaspettato.

Il caso Bramard
0 0 0
Libri Moderni

Longo, Davide

Il caso Bramard / Davide Longo

Milano : Feltrinelli, 2014

  • Copie totali: 16
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Corso Bramard è stato il commissario più giovane d'Italia. Meditabondo, insondabile, introverso, capace di intuizioni prossime alla chiaroveggenza. Fino a quando un serial killer di cui seguiva le tracce ha rapito e ucciso la moglie Michelle e la piccola Martina. Da allora sono passati vent'anni. Corso vive in una vecchia casa dimessa tra le colline, insegna in una scuola superiore di provincia e passa gran parte del tempo arrampicando da solo in montagna, spesso di notte e senza sicurezze, nell'evidente speranza di ammazzarsi. Perché, come suole ripetere, non c'è nessuna vita adesso. Eppure qualcosa è rimasto vivo in lui: l'ossessione, coltivata con quieta fermezza, di trovare il suo nemico. Il killer che ha piegato la sua esistenza e che continua a inviargli i versi di una canzone di Léonard Cohen. Diciassette lettere in vent'anni, scritte a macchina con una Olivetti del '72. Un invito? Una sfida? Ora, quell'avversario che non ha mai commesso errori sembra essere incappato in una distrazione. Un indizio fondamentale. Quanto basta a Corso Bramard per riprendere la caccia, illuminando una scena popolata da personaggi ambigui e potenti, un dedalo di silenzi che conducono là dove Corso ha sempre cercato il suo appuntamento, e il suo destino.

La montagna incantata
0 0 0
Libri Moderni

Mann, Thomas <1875-1955>

La montagna incantata / Thomas Mann ; traduzione e introduzione di Ervino Pocar

Milano : Corbaccio, 1992

  • Copie totali: 21
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Hans Castorp recatosi a trovare un cugino in sanatorio, finisce col restarvi, ammalatosi a sua volta, per sette anni. A contatto con il microcosmo del sanatorio, vero e proprio panorama di tutte le correnti di pensiero, il suo carattere subisce un'evoluzione e un incremento: passa attraverso la malattia, l'amore (la signora Chauchat), il razionalismo e la gioia di vivere (Settembrini), il pessimismo irrazionale (Naphta), senza che nessuna di queste posizioni lo converta. Ma in mezzo a tante forze contrastanti, Castorp trova il suo equilibrio. Scoppia la guerra nel 1914 e Hans viene strappato da questa magica e raffinata atmosfera per essere gettato sui campi di battaglia dove la sua sorte resta incerta, ma immersa in un clima di morte.

Il giorno prima della felicità
0 0 0
Libri Moderni

De_Luca, Erri - De_Luca, Erri

Il giorno prima della felicità / Erri De Luca

Milano : Feltrinelli, 2009

  • Copie totali: 32
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Don Gaetano è uomo tuttofare in un grande caseggiato della Napoli popolosa e selvaggia degli anni cinquanta: elettricista, muratore, portiere dei quotidiani inferni del vivere. Da lui impara il giovane chiamato Smilzo, un orfano formicolante di passioni silenziose. Don Gaetano sa leggere nel pensiero della gente e lo Smilzo lo sa, sa che nel buio o nel fuoco dei suoi sentimenti ci sono idee ed emozioni che arrivano nette alla mente del suo maestro e compagno. Scimmia dalle zampe magre, ha imparato a sfidare i compagni, le altezze dei muri, le grondaie, le finestre - a una finestra in particolare ha continuato a guardare, quella in cui, donna-bambina, è apparso un giorno il fantasma femminile. Un fantasma che torna più tardi a sfidare la memoria dei sensi, a postulare un amore impossibile. Lo Smilzo cresce attraverso i racconti di don Gaetano, cresce nella memoria di una Napoli (offesa dalla guerra e dall'occupazione) che si ribella - con una straordinaria capacità di riscatto - alla sua stessa indolenza morale. Lo Smilzo impara che l'esistenza è rito, carne, sfida, sangue. È così che l'uomo maturo e l'uomo giovane si dividono in silenzio il desiderio sessuale di una vedova, è così che l'uomo passa al giovane la lama che lo dovrà difendere un giorno dall'onore offeso, è così che la prova del sangue apre la strada a una nuova migranza che durerà il tempo necessario a essere uomo.

Il grande mare dei Sargassi
0 0 0
Libri Moderni

Rhys, Jean

Il grande mare dei Sargassi / Jean Rhys

2. ed

Milano : Adelphi, 1989

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0
Oh, Boy!
0 0 0
Libri Moderni

Murail, Marie-Aude

Oh, Boy! / Marie-Aude Murail ; traduzione di Federica Angelini

Firenze ; Milano : Giunti junior, 2011

  • Copie totali: 8
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Uno dei libri più divertenti, avvincenti, commoventi, profondi e ben scritti degli ultimi anni. E la

So big
0 0 0
Libri Moderni

Ferber, Edna

So big : una storia americana / Edna Ferber ; postfazione di Melania G. Mazzucco ; traduzione di Francesca Cosi e Alessandra Repossi

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 2012

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Premio Pulitzer nel 1925 il romanzo della scrittrice americana non denuncia certo gli anni che ha. Anzi, la storia di Selina e del figlio Dick è pieno di spunti e sentimenti quanto mai attuali, dal rapporto con i genitori alla riflessione sui talenti che riceviamo. Un romanzo intenso, vero. un piccolo capolavoro della narrativa americana.