Libera
0 0 0
Risorsa locale

Macca, Flavia Maria

Libera

Abstract: Allison è a letto, al buio. Per l'ennesima volta ha dovuto subire le angherie del marito. È stanca, depressa, e pur sognando una vita migliore per sé e per sua figlia Joanna, si sente svuotata di ogni energia, incapace di reagire e pericolosamente rassegnata. Quando però il marito entra nella stanza da letto e la violenta, in lei scatta qualcosa: afferra un paio di forbici e sfoga la rabbia a lungo repressa…Un intricato e appassionante giallo che parte da Londra e arriva a Parigi, dove il commissario Roche e la sua squadra dovranno indagare indietro nel tempo per ricostruire una storia ricca di misteri, di violenze e di situazioni pericolose, che li porteranno a scontrarsi con la mafia russa.Un libro che costringe a riflettere su un tema tristemente attuale, quello della violenza sulle donne e sulle gravi conseguenze che questa può avere sulla psiche femminile, trasformando un essere sensibile e inoffensivo in uno spietato e pericoloso serial killer.


Titolo e contributi: Libera

Pubblicazione: CIESSE Edizioni, 23/03/2018

EAN: 9788866602453

Data:23-03-2018

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: EPUB/PDF con DRM Adobe

Nomi:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 23-03-2018

Allison è a letto, al buio. Per l'ennesima volta ha dovuto subire le angherie del marito. È stanca, depressa, e pur sognando una vita migliore per sé e per sua figlia Joanna, si sente svuotata di ogni energia, incapace di reagire e pericolosamente rassegnata. Quando però il marito entra nella stanza da letto e la violenta, in lei scatta qualcosa: afferra un paio di forbici e sfoga la rabbia a lungo repressa…Un intricato e appassionante giallo che parte da Londra e arriva a Parigi, dove il commissario Roche e la sua squadra dovranno indagare indietro nel tempo per ricostruire una storia ricca di misteri, di violenze e di situazioni pericolose, che li porteranno a scontrarsi con la mafia russa.Un libro che costringe a riflettere su un tema tristemente attuale, quello della violenza sulle donne e sulle gravi conseguenze che questa può avere sulla psiche femminile, trasformando un essere sensibile e inoffensivo in uno spietato e pericoloso serial killer.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.