Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Demenza digitale - Manfred Spitzer

dovrebbero leggerlo nelle scuole e scriverlo sui giornali.
La televisione, smartphone ed internet rendono il cervello più debole!
Prove scientifiche scritte da uno psichiatra, non uno psichiatra qualsiasi....con CENTINAIA di riferimenti a lavori accademici!

Favole periodiche - Hugh Aldersey-Williams

nulla a confronto con ZIO TUNGSTENO e il CUCCHIAINO SCOMPARSO. Comunque interessante nel scrivere l'importanza reale degli elementi nella vita quotidiana.
Non ci sono formule o teorie estreme della chimica, solo un lungo lunghissimo elenco degli elementi ed i loro utilizzi, perdendosi ogni tanto in storie che di chimica hanno poco.

Siete pazzi a mangiarlo! - Christophe Brusset

libro spettacolare, scritto in modo da cambiare completamente lista della spesa!
Dato che la fonte è autorevole si rmane ancora più sconvolti.
Ripete fino alla nausea che la colpa è del sistema economico cinese che inonda il mercato di cibo tossico mescolato con ogni tipo di spazzatura e messo sul mercato a prezzi irrisori...dopo qualche ritocco di additivi tutto diventa bello, buono e profumato, ma soprattutto a buon prezzo. La colpa è anche nostra che prima di far spesa guardiamo al prezzo e non da dove proviene.
il miele cinese non esiste, le spezie sono macinate per evitare di vedere dentro gli escrementi dei topi o
i mozziconi di sigarette! ! !
Le date di cadenza sono riportate sui tappi e non sulle etichette così sono più agevoli da cancellare e ritoccare...e 1000 altri trucchi nelle ditte di alimenti. PANICO

Psicobiotici - Aurélie Fleschen-Portuese

libro molto semplice e di facile lettura anche per i non addetti ai lavori.
Tutti dovrebbero leggerlo in questi periodi di mode alimentari fai da te.
NON si basa su bufale antiscientifiche, ma su fatti sperimentati e provati a livello psico-neuro-endocrino-immunologico.

La paleo dieta - Robb Wolf

sembra un libro al limite del demenziale anche se è scritto da un biochimico. All'inizio lo consideravo un povero pazzo che ha scritto un libro....più passa il tempo e più trovo prove a suo favore.
Propone un regime alimentare che per una persona abituata a pasta & pizza è una Bestemmia, però ci si può avvicinare.
Credo che sia di aiuto per le persone intenzionate a migliorare non solo dal punto di vista alimentare

Il ripostiglio - Saki

Libro bello, punto. Se ci sono solo 2 categorie: libri belli e libri brutti, allora questo fa parte della prima: libri belli.
Bello perché ironico.
Bello perché attiva l'immaginazione.
Bello perché amplia il vocabolario del lettore.
Bello per le illustrazioni.
Bello per la storia.
Bello perché in grado di trasmettere un punto di vista autentico.
Bello.

Le variazioni Lucy - Sara Zarr

Libro totalmente coinvolgente!! Lettura consigliata per ragazzi (per imparare a decidere per se stessi e seguire le proprie passioni) ma anche per adulti; perchè non guasta mai ricordarsi di quando si era ragazzi, e come loro e si provavano le stesse ansie e difficoltà davanti alle aspettative altrui e, una volta compreso ciò, aiutarli ad affrontare le loro sfide quotidiane.

Questo è l'obiettivo del libro, un emozionante romanzo di formazione e di apprendimento ambientato nell'affascinante e spietato mondo della musica classica che, a causa dell'esasperante competitività, era diventato per la protagonista solo studio ossessivo e totalizzante. Quel mondo che tanti giovani strumentisti e non ben conoscono.

Nel nome di Ishmael - Giuseppe Genna

il volume "Nel nome di Ishmael" l'ho già restituito il 3 luglio alla biblioteca di Soave, dove è collocato.
Una cosa l'addetto al banco prestiti doveva fare segnare sul software della biblioteca che il libro era stato restituito, e non l'ha fatto.
In ogni caso l'ho restituito e non ammetto che mi siano fatti inutili solleciti.