Community » Forum » Recensioni

Sette abbracci e tieni il resto
0 1 0
Tofani, Stefano <scrittore>

Sette abbracci e tieni il resto

Milano : Rizzoli, 2019

Abstract: Ernesto ha dodici anni, occhiali spessi e una camminata sbilenca. È così dall'incidente d'auto che gli ha portato via la nonna, amatissima, la nonna dei proverbi e delle lezioni di vita, la nonna a cui in cambio di un abbraccio strappava quasi tutto. Ernesto ha un amico, Lucio, che come un grillo parlante gli fa venire mille dubbi e lo mette in guardia su tutto. Ma siamo sicuri che sia sincero? Ha poi anche un altro amico che si chiama Elien e viene da lontano. Ernesto ha una passione per una sua compagna di scuola, Martina, ma sa che lei non lo noterà mai. Finché un giorno Martina non sparisce di colpo, gettando nel panico la comunità. Per Ernesto è l'occasione per ritrovarla, componendo il puzzle di un mistero che gli adulti, neanche quelli che dovrebbero saperlo fare per mestiere, riescono a risolvere. Ed è l'occasione per trasformarsi di colpo da sfigato Quattrocchio a magnifico eroe salvatore. Età di lettura: da 10 anni.

28 Visite, 1 Messaggi
LUCA TOFFALINI
42 posts

Sette abbracci e tieni il resto è un bel titolo.
Anche la storia è gradevole, collocata in una località non precisata fra mare e campagna, ruota attorno ad un gruppo di adolescenti della locale scuola. Il protagonista è Ernesto, il classico ragazzino timido e imbranato, con gli occhiali spessi. Si innamora di una sua compagna di classe, ovviamente platonicamente, e all'improvviso lei sparisce. Ernesto si lancia alla ricerca e...…
Mi piace molto la letteratura per ragazzi anche se questo libro forse è troppo semplice, adatto a giovani di quinta elementare/ prima media. Tratta i temi del bullismo e dell'emarginazione di chi si ritiene diverso dalla massa, inoltre si parla di immigrati. Interessante poi è lo sviluppo nella storia del tema del successo attraverso l'apparire sui mezzi di comunicazione che sarà il filo conduttore di tutto il racconto.
Personalmente ho trovato il finale molto banale e assurdo, mi ha un po' deluso e a mio avviso ha fatto perdere consistenza al resto della storia che per 3/4 del libro scorreva avvincente.

  • «
  • 1
  • »

455 Messaggi in 429 Discussioni di 94 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.