Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Arte italiana

Trovati 305 documenti.

Mostra parametri
Egemonia e consenso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Del Puppo, Alessandro <1968->

Egemonia e consenso : ideologie visive nell'arte italiana del Novecento / Alessandro Del Puppo

Quodlibet, 2019

Abstract: Dieci casi in cui l'arte italiana del Novecento è incappata in tagliole ideologiche. Un Tintoretto «fascista» nel 1937, un Courbet «comunista» nel 1954, una farsesca occupazione all'Accademia di Venezia nel 1968. Nel mezzo: alcuni autori eccentrici, messisi pericolosamente di traverso rispetto al mainstream (di volta in volta: Luigi Spazzapan, Corrado Cagli, Leoncillo). Le pagine insurrezionali e ancora oggi memorabili con cui Antonio Banfi distinse moralismo e moralità, insegnando qualcosa di molto importante anche agli artisti. E poi: Ignazio Silone che copia parola per parola Avanguardia e kitsch di Clement Greenberg per tracciare però un'idea tutta sua di arte cristiana e pauperista. L'entente cordiale tra Guttuso e Burri al di fuori degli schieramenti politici e ben dentro la grammatica e la sintassi della buona pittura. La rilettura dell'arte bizantina da parte di Osvaldo Licini e di Lucio Fontana come viatico per un'idea di arte italiana e moderna. Storie che scavalcano i decenni e le cronologie usuali, le cesure di comodo e le svolte generazionali; storie che tracciano una parabola dell'arte italiana e forse dicono anche qualcosa sull'essere stati italiani nel Novecento.

Rassegna internazionale d'arte, Città di Bozzolo, 15. Premio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rassegna internazionale d'arte Città di Bozzolo

Rassegna internazionale d'arte, Città di Bozzolo, 15. Premio : 9. biennale "Don Primo Mazzolari" : 21 settembre - 27 ottobre 2019 / a cura di Paolo Sacchini, Marisa Padermi, Marta Scherini ; Immagini dello spirito con opere della Collezione Paolo VI - arte contemporanea / a cura del Comune di Bozzolo e della Fondazione Don Primo Mazzolari

[Bozzolo : Comune di Bozzolo], 2019

Il MetaFormismo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il MetaFormismo : [l'arte contemporanea nelle antiche dimore, 34a edizione] : Mantova, Casa del Mantegna / [a cura di] Giulia Sillato

Fondazione Giulia Sillato, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Incompleta bellezza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Incompleta bellezza : Museo d'arte Contemporanea Bozzolo, 08 giugno-31 luglio 2019 / [testo critico di Beatrice Resmini]

[Comune di Bozzolo, 2019]

L'arte italiana in quindici weekend e mezzo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Caroli, Flavio <1945->

L'arte italiana in quindici weekend e mezzo / Flavio Caroli

Milano : Mondadori, 2018

Abstract: In questo saggio che diventa un romanzo, Caroli dialoga con un'amica di lunga data accompagnandola per quindici weekend e mezzo alla scoperta di grandi artisti, monumenti universalmente noti e gioielli nascosti (scelti dopo una oculatissima scrematura) nei luoghi nevralgici dell'arte italiana. Passeggiando per le vie dei centri storici o raggiungendo musei fuoriporta, ci presenta in un racconto ricco di immagini protagonisti come Andrea Mantegna, che si può incontrare nella basilica di Sant'Andrea, a Mantova, non solo attraverso le sue opere ma anche sotto forma di un busto scolpito posto nella Cappella funeraria, e promette: "Si innamorerà dello sguardo lontano di chi vede la grandezza del passato, e subito dopo ne percepisce la caducità e la cenere, e non può che rifugiarsi nella melanconia, e dar vita, con quella, agli unici antidoti concessi agli umani, che sono l'arte e la bellezza". A Venezia, dopo una sosta allo storico Harry's Bar, ci propone l'incontro con Giovanni Bellini alle Gallerie dell'Accademia: "La linea belliniana incontra la linea introspettiva dell'arte occidentale, con una carta in più, risolutiva: la luce come elemento realistico, drammatico e drammatizzante". Ai grandi artisti e alle loro imprescindibili opere affianca aneddoti poco noti, come l'importanza della Cascina Pozzobonelli di Milano, senza la quale il Castello Sforzesco non sarebbe come lo vediamo oggi. Un graffito presente nel portico mostra infatti l'aspetto originario del castello, con la Torre del Filarete, crollata nel 1521: fu su questa immagine che l'architetto Luca Beltrami si basò per ricostruire la torre fra il 1892 e il 1905. Un percorso nella storia dell'arte che si fa via via racconto personale: "Ricordi quando io ero poco più che un ragazzo, e tu mi sgridavi perché - a tuo dire - perdevo tempo con gli artisti, invece di occuparmi di te?". Oggi le opere di alcuni di quegli artisti, gli avanguardisti degli anni Sessanta appartenenti alla corrente dell'Arte Povera, sono raccolte al Castello di Rivoli, cui dedicare un ultimo, mezzo weekend: "Incontrerai le grandi metafore insite nell'occupazione dello spazio: metafore legate al naufragio della civiltà classica in fannis Kounellis; metafore della socialità in Luciano Fabro; metafore dell'infinita ambiguità dei linguaggi che generano l'immagine figurativa in Giulio Paolini". La felice penna di Flavio Caroli ci indica la via per comprendere appieno il patrimonio artistico italiano, nella convinzione che i capolavori sono il riassunto dei pensieri più profondi di un'epoca storica, e costituiscono "l'apertura visionaria verso il tempo che verrà".

Rassegna internazionale d'arte, Città di Bozzolo, 14. Premio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rassegna internazionale d'arte Città di Bozzolo

Rassegna internazionale d'arte, Città di Bozzolo, 14. Premio : 8. biennale "Don Primo Mazzolari" : 14 ottobre - 19 novembre 2017 / a cura di Ivana D'Agostino ; Immagini dello spirito sculture e disegni di Ugo Riva / a cura del Comune di Bozzolo e della Fondazione Don Primo Mazzolari

[Bozzolo : Comune di Bozzolo], 2017

Stupor mundi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stupor mundi : riflessi del Sol Levante sulla via italiana della seta / a cura di Valter Rosa ; testi di Vittorio Rizzi, Giuseppe Romanetti, Valter Rosa

Casalmaggiore : Biblioteca A. E. Mortara, 2016

Abstract: Catalogo di una esposizione ispirata agli intensi scambi culturali e artistici che l’Italia ha avuto col Giappone a fine ‘800. Libri, stampe, disegni, fotografie, lacche, ceramiche e molti altri oggetti importati su questa nuova “via della seta” dalla civiltà del Sol Levante hanno influenzato la cultura e le arti di quel periodo storico in Italia. Proprio questi materiali, suddivisi principalmente in due sezioni – l’allevamento del baco da seta e le testimonianze della cultura e dell’arte giapponese giunte in Italia – sono protagonisti dell’esposizione. La mostra fa parte della rassegna Stupor mundi 2016 interamente dedicata al Giappone.

Un Po di sol levante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Un Po di sol levante : immagini del Giappone sulla via italiana della seta / a cura di Valter Rosa

[Casalmaggiore : Museo Diotti, 2016]

Rassegna internazionale d'arte, Città di Bozzolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rassegna internazionale d'arte Città di Bozzolo

Rassegna internazionale d'arte, Città di Bozzolo : 7. biennale "Don Primo Mazzolari" : 26 settembre-18 ottobre 2015 / a cura di Vincenzo Denti ; Mirko Bedussi ... [et al.] ; omaggio Amedeo Ippolito Rossi. Immagini dello spirito \ a cura della Fondazione Don Primo Mazzolari ; Ugo Riva ... [et al.]

[Bozzolo : Comune di Bozzolo], 2015

Rassegna internazionale d'arte, Citta' di Bozzolo, 12. premio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rassegna internazionale d'arte Città di Bozzolo - Biennale Don Primo Mazzolari

Rassegna internazionale d'arte, Citta' di Bozzolo, 12. premio : 6. biennale "Don Primo Mazzolari" : 21 settembre-27 ottobre 2013 / a cura di Gloria Doloris Bianchino. Immagini dello spirito : sculture di Andrea Jori

Bozzolo : Comune di Bozzolo, 2013

Abstract: Artisti presenti: Alfarano, Daniela; Busato, Roberta; Flisi, Manuel; Gresleri, Lorenzo <Grelo>; Lunatici, Gerardo; Moro, Marica; Pignatelli, Francesco; Reggianini, Alberto; Rinaldi, Rosamaria; Santambrogio, Marco; Sughi, Mario; Tentolini, Giorgio; Zolfo, Alessia. Inoltre: Jori, Andrea.

Arte in Italia tra le due guerre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benzi, Fabio <1958->

Arte in Italia tra le due guerre / Fabio Benzi

Torino : Bollati Boringhieri, 2013

Abstract: Sino a oggi l'arte italiana del Ventennio non ha trovato una storiografia adeguata. Nel dopoguerra, e per decenni, si sono salvate prevalentemente figure singole e scuole ritenute - talora con palese forzatura - frondiste e marginali, retrodatandone artificiosamente il tardivo antifascismo. Così un duplice torto si è consumato ai danni di una stagione figurativa di altissimo livello: sotto attacco, negli anni trenta, da parte delle frange più retrive e autarchiche, che inveivano contro i più rancidi prodotti del così detto modernismo, ossia la malattia esterofila, la tubercolosi deformista, il gonococco astrattista e lo spirocheto novecentista, ha patito in seguito la strategia silenziante di una vulgata che la sviliva, con analoga intenzione di azzeramento, a esclusiva arte di regime. Fabio Benzi, tra i maggiori studiosi di quel periodo artistico, si libera dei clichés più usurati e mistificatori e in un saggio di svolta riscrive daccapo l'intera vicenda. Nel quadro che ricompone davanti a noi, corredato di un'antologia di testi teorici e di una ricca iconografia, tutto acquista nitore, protagonisti e comprimari, opere e idee, mostre e manifesti programmatici, movimenti e poetiche di gruppo, mentre risalta la loro statura internazionale e viene in luce la capacità della politica culturale fascista di metabolizzare avanguardie in lotta reciproca. I cultori di un realismo didascalico o di una anemica pittura da cavalletto vennero oscurati dal giganteggiare di espressionismo, astrattismo, futurismo.

Pietro Bembo e l'invenzione del Rinascimento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pietro Bembo e l'invenzione del Rinascimento / a cura di Guido Beltramini, Davide Gasparotto, Adolfo Tura

Venezia : Marsilio, 2013

Abstract: Pietro Bembo è una figura poliedrica nell'Italia del Rinascimento. Veneziano di nascita, padovano di elezione, di casa nella Roma dei Papi, egli fu molte cose insieme, e tutte al massimo grado. Fu poeta, storiografo e bibliotecario della Repubblica veneta, e il letterato che influenzò in modo determinante la letteratura rinascimentale. Con Aldo Manuzio rivoluzionò il concetto di libro, curando volumi di classici di piccolo formato privi di commento, che potessero essere letti al di fuori delle aule universitarie. Amò donne bellissime come Lucrezia Borgia, e cantò l'amore, non solo platonico, negli Asolani e nei Motti. A sessantanove anni fu nominato cardinale da Papa Paolo III, e pose le basi per la leggendaria Biblioteca Vaticana. Oltre che di Raffaello e Michelangelo fu amico, guida e protettore di artisti come Giovanni Bellini, Sansovino, Sebastiano Dal Piombo, Tiziano, Benvenuto Cellini, Valerio Belli, di cui collezionò e spesso ispirò le opere.

Il disegno segreto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Doliner, Roy

Il disegno segreto : il messaggio della Kabbalah nell'arte d'Italia / Roy Doliner ; traduzione di Stefano Galli

Milano : Rizzoli, 2012

Abstract: Pochi secondi prima che una pioggia di cenere oscuri il cielo, qualcuno traccia su un muro un ultimo disperato messaggio: Sodoma e Gomorra. Oltre mille anni dopo, un monaco crea sul pavimento di una cattedrale un enorme e sofisticato mosaico che racchiude una chiave d'accesso al sapere umano e a quello mistico. Trascorre un secolo e un monarca illuminato costruisce un'intera città sul modello dell'antica Gerusalemme, per opporsi al monopolio spirituale del papato, impegnando le menti migliori della sua corte nella realizzazione di un castello fantastico: un capolavoro di simmetria di cui ancora oggi non è chiara la finalità. Sembrano i tasselli di una trama romanzesca o storie di Paesi remoti, invece il teatro di questi avvenimenti è proprio l'Italia. Sono infatti innumerevoli le stranezze, i dettagli curiosi o inquietanti che riempiono le nostre città: la statua di un elefante che mostra i quarti posteriori a una chiesa, un reticolo di catacombe o un pozzo o un giardino dalle perfette geometrie, un santuario che incrocia l'immaginario religioso con quello macabro, una Torre di Babele nel cielo di Roma e molto altro ancora. Nel Disegno segreto, che prosegue sul sentiero intrapreso nel suo primo bestseller sulla Cappella Sistina, Roy Doliner ci guida alla riscoperta dell'Italia e del suo patrimonio artistico e mistico. Individua aspetti nuovi e significativi di opere da sempre sotto i nostri occhi che non abbiamo mai del tutto compreso.

Le arti e il fascismo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bignami, Silvia <storica dell'arte> - Rusconi, Paolo <storico dell'arte>

Le arti e il fascismo : Italia anni Trenta / Silvia Bignami e Paolo Rusconi

Firenze ; Milano : Giunti, 2012

Abstract: Negli anni Trenta, in Italia, il sistema delle arti deve confrontarsi con la dittatura fascista e le sue esigenze di controllo e propaganda, ma al tempo stesso diventa terreno di confronto fra artisti e tendenze. Una scena artistica vivace e combattiva, con fautori del classico e delle avanguardie, astrattisti ed espressionisti, cantori dei trionfi dell'impero e minimalisti crepuscolari. Un clima comunque fervido, che attraversa pittura, scultura, architettura, design, arti minori e anche i nuovi media del tempo: cinema, riviste, comunicazione pubblicitaria. Un sistema che il regime cercava di ingabbiare in logiche corporative e che cercava invece visibilità in manifestazioni come Biennale, Triennale, Quadriennale.

Infiniti piani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Infiniti piani : Danilo Montaldi, il Realismo esistenziale e gli artisti della "Botti" / a cura di Valter Rosa ; testi di Gianfranco Fiameni, Gabriella Montaldi-Seelhorst, Valter Rosa

Casalmaggiore : Biblioteca A.E. Mortara, 2012

Abstract: Artisti in catalogo: Bodini, Floriano; Ceretti, Mino; Guerreschi, Giuseppe; Romagnoni, Bepi; Vaglieri, Tino.

New italian art
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pratesi, Ludovico <1961->

New italian art : l'arte contemporanea italiana delle ultime generazioni / Ludovico Pratesi

Roma : Castelvecchi, 2012

Abstract: Dopo i1 successo di Maurizio Cattelan, il quarto artista italiano ad aver avuto l'onore di esporre le sue opere al Guggenheim Museum di New York, l'arte contemporanea del nostro Paese - con i suoi linguaggi e i suoi protagonisti sta attraversando un periodo di grande entusiasmo creativo. Lo storico e critico d'arte Ludovico Pratesi, noto per essere uno dei più attenti osservatori del nostro panorama culturale, presenta in questo libro una nuova generazione di artisti, tutti nati in Italia dopo il 1970, che hanno saputo inserirsi nello scenario nazionale e internazionale con ricerche interessanti e meritevoli di attenzione. Una generazione informata e consapevole, che ha dimostrato non solo di aver maturato linguaggi e modalità espressive complesse e innovative, ma soprattutto di saper affrontare le difficoltà tipiche di un contesto culturale, come quello italiano, che stenta a valorizzare le urgenze espressive più meritevoli. New italian art introduce collezionisti e appassionati nel mondo dell'arte emergente, selezionando sessanta autori che compongono una campionatura non esaustiva ma articolata della scena contemporanea. Un testo che accosta a nomi già affermati - come Francesco Vezzoli, Paola Pivi, Micol Assaël o Diego Perrone - quelli di giovani che con il loro lavoro e con il loro impegno stanno gettando le basi dell'arte italiana del futuro.

Premio Maccagno 2011
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Premio Maccagno

Premio Maccagno 2011 / a cura di Claudio Rizzi

Ad Acta : Publi Paolini, 2011

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Rassegna internazionale d'arte, Citta' di Bozzolo, 11. premio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rassegna internazionale d'arte Città di Bozzolo - Biennale Don Primo Mazzolari

Rassegna internazionale d'arte, Citta' di Bozzolo, 11. premio : 5. biennale "Don Primo Mazzolari" : 25 settembre-30 ottobre 2011 / a cura di Stefano Zechi. Immagini dello spirito : sculture di Aurelio Nordera

Bozzolo : Comune di Bozzolo, 2011

La collezione d'arte moderna e contemporanea della Provincia di Mantova
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mantova <Provincia>

La collezione d'arte moderna e contemporanea della Provincia di Mantova : tra mecenatismo e politiche culturali / a cura di Gianfranco Ferlisi

Casa del Mantegna, 2011

Abstract: La Collezione d’Arte Moderna e Contemporanea della Provincia è costituita da quasi quattrocento opere in grado di offrire sia uno spaccato della vita artistica mantovana - da fine Ottocento ai nostri giorni - sia un resoconto delle politiche culturali che hanno dato corpo a tale collezione. La mostra, allestita nella Casa del Mantegna, propone in nove sezioni - in una selezione di tali opere - parte del materiale collezionato nello spazio di quasi un secolo e mezzo.

Le riviste dei GUF e l'arte contemporanea 1926-1945
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Le riviste dei GUF e l'arte contemporanea 1926-1945 : un'antologia ragionata / Cristina Palma ; prefazione di Enrico Crispolti

Cinisello Balsamo : Silvana, 2011

Abstract: Nata entro un più ampio progetto di ricognizione di articoli sull'arte contemporanea in riviste italiane della prima metà del Novecento, questa antologia ragionata fa conoscere la consistenza del contributo al dibattito critico sull'arte contemporanea in Italia offerto dalle numerosissime riviste dei Guf (Gruppi universitari fascisti), pubblicate in centri fra metà degli anni venti e metà dei quaranta. Le correnti che riscuotono l'attenzione degli universitari sono l'astrattismo, il futurismo, il Novecento e il dibattito sull'architettura razionale. Per ciascuna delle trentadue riviste dei Guf qui raccolte ogni capitolo si apre con una parte introduttiva dedicata alla rivista, cui segue un regesto degli articoli su arte, architettura, scenografia e teorizzazione estetica in essa comparsi, assieme alla segnalazione delle illustrazioni pubblicate; infine, il cuore di ogni capitolo, l'Antologia, che propone una scelta di testi selezionati in base all'importanza del tema o della notorietà dell'autore. Chiude il libro un indispensabile indice analitico di nomi, correnti artistiche, esposizioni, gallerie, collezioni, istituzioni e riviste.