Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Erickson <casa editrice>

Trovati 152 documenti.

Mostra parametri
Parent training per i disturbi d'ansia di bambini e adolescenti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lebowitz, Eli - Omer, Haim

Parent training per i disturbi d'ansia di bambini e adolescenti : il programma SPACE : guida per il clinico e materiali per il genitore / Eli Lebowitz e Haim Omer ; edizione italiana e traduzione a cura di Daniele Piacentini e Daniela Leveni

Erickson, 2020

Abstract: I disturbi d'ansia sono alcuni dei disturbi psichiatrici più diffusi tra bambini e adolescenti, con implicazioni importanti sul loro sviluppo e ricadute pesanti a carico di genitori e familiari. Le terapie oggi più consolidate si focalizzano sulla partecipazione attiva del paziente e su una collaborazione costante tra quest'ultimo e il terapeuta: condizioni che, nel caso di bambini e ragazzi, è spesso difficile creare. Mossi dalla convinzione che a questo sia da attribuire l'ancora alta percentuale di insuccesso dei trattamenti, gli autori hanno elaborato il programma SPACE (Supportive Parenting for Anxious Childhood Emotions): un programma specificamente rivolto ai genitori e finalizzato a insegnare loro abilità di problem solving, con l'obiettivo di ridurre l'adattamento all'ansia del bambino e ottenere così un miglioramento significativo non solo del disturbo ma della qualità di vita dell'intero nucleo familiare. Articolato in otto sessioni standard e cinque moduli supplementari, il trattamento presentato in questo volume è diretto a bambini sofferenti di Disturbo d'ansia generalizzata, Disturbo ossessivo compulsivo, Disturbo d'ansia da separazione e Fobia sociale. Psichiatri e psicoterapeuti vi troveranno indicazioni chiare e strumenti pratici per la sua applicazione.

Invecchiamento attivo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Beni, Rossana <psicologa e psicoterapeuta> - Borella, Erika <1973-> - Zavagnin, Michela <psicoterapeuta>

Invecchiamento attivo : training per sostenere il funzionamento cognitivo negli anziani / Rossana De Beni, Michela Zavagnin ed Erika Borella

Erickson, 2020

Abstract: Ancora oggi, scarsa attenzione viene rivolta agli interventi preventivi e di supporto al funzionamento cognitivo della persona che sta invecchiando. Questo è imputabile a varie ragioni: da una parte, in ambito clinico, si tende a privilegiare interventi volti alla riabilitazione o alla stimolazione cognitiva dimenticando come sia altrettanto importante mantenere attive o ri-attivare le abilità della persona che invecchia al fine di rallentare il declino cognitivo; dall'altra, gli anziani stessi, considerando l'invecchiamento come sinonimo d'ineluttabile «perdita di memoria», di rado chiedono interventi di potenziamento delle loro abilità mentali. Questo volume, rivolto a tutti i professionisti e clinici che lavorano nell'ambito dell'invecchiamento, si propone di colmare tale lacuna presentando dei programmi di intervento a carattere preventivo per anziani con invecchiamento normale o con iniziale invecchiamento fragile. Ogni programma è strutturato in cinque sessioni di lavoro.

Mi fa ancora male
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Failo, Alessandro <psicologo e psicoterapeuta>

Mi fa ancora male : riconoscere e gestire i dolori cronici e ricorrenti dei nostri figli / Alessandro Failo

Erickson, 2020

Abstract: Cosa significa provare dolore? Cosa possono fare concretamente la famiglia, la scuola, gli amici per la gestione del dolore? Mi fa ancora male offre una dettagliata descrizione di tutti i mali ricorrenti più diffusi nelle varie fasce di età, neonati, bambini, adolescenti, e spiega come affrontarli e intervenire nell'immediato, per imparare a capire e interpretare i dolori cronici e ricorrenti nei bambini e a gestirli, dal punto di vista psicologico, nel modo migliore. Arricchiscono il volume alcuni box "Sapevi che?" dove vengono brevemente approfondite delle tematiche importanti da conoscere e curiosità. Inoltre, alla fine di ogni capitolo vengono evidenziati alcuni punti chiave per fissare i concetti più importanti. In appendice il libro offre delle schede pratiche.

Parent training nel disturbo dello spettro dell'autismo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Parent training nel disturbo dello spettro dell'autismo : guida pratica sui modelli di intervento evidence based / Giulia Giovagnoli e Luigi Mazzone (a cura di)

Erickson, 2020

Abstract: Il volume accompagna il lettore nell'acquisizione di conoscenze e strumenti operativi sulla psicoeducazione, sulla terapia mediata dai genitori e il potenziamento delle competenze socio-relazionali. Inoltre, affronta temi fondamentali quali la gestione dei comportamenti disfunzionali, il toilet training, i problemi del sonno, l'acquisizione delle autonomie personali, la gestione dell'affettività e della sessualità e il ruolo dei fratelli neurotipici (siblings). Tecniche di intervento: Parent training nel disturbo dello spettro dell'autismo descrive le tecniche di intervento che i professionisti possono mettere in atto e insegnare ai genitori al fine di prevenire e gestire i comportamenti problema dei loro figli affetti da autismo, e propone un riassunto comprensivo di tutti i modelli di Parent training esistenti, basati sull'evidenza scientifica, da utilizzare con i genitori che hanno un figlio con autismo. Consigliato a: Il libro si rivolge a coloro che si occupano di presa in carico terapeutica di bambini e ragazzi con disturbo dello spettro dell'autismo, e propone un percorso di conoscenza e approfondimento dei numerosi temi che necessitano di essere affrontati nel delicato ruolo di supporto e aiuto alle famiglie.

Intervento per le difficoltà socio-relazionali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Salviato, Chiara <psicologa> - Cornoldi, Cesare <1947-> - Mammarella, Irene Cristina <1978->

Intervento per le difficoltà socio-relazionali : programma cognitivo-comportamentale sulle social skills per ragazzi con autismo, ADHD e altri disturbi / Chiara Salviato, Irene C. Mammarella e Cesare Cornoldi

Erickson, 2020

Abstract: Sapersi relazionare con i coetanei è uno dei compiti più difficili che ogni bambino deve affrontare. Si tratta, ad esempio, di saper entrare facilmente in un gruppo, negoziare le regole di un gioco, reagire in modo adeguato a una provocazione, e così via. Le relazioni si fanno sempre più complesse dall'infanzia all'adolescenza, con un aumento progressivo dell'importanza del consenso dei pari. Chi ha difficoltà viene spesso preso in giro, rimane isolato e non sa come interagire efficacemente, soprattutto in presenza di disturbi specifici. Le attività proposte in questo volume, strutturate in una serie di incontri con dettagliate indicazioni per gli adulti e schede operative per ragazzi dagli 8 ai 14 anni, sono state concepite per essere applicate da psicologi e/o educatori in un contesto di gruppo, al fine di potenziare la competenza sociale all'interno di un percorso di terapia necessariamente più ampio. Gli incontri sono così suddivisi: 12 incontri base per riconoscere le emozioni e migliorare le abilità interpersonali; 4 incontri supplementari per bambini con Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività; 5 incontri per bambini con Disturbo dello Spettro Autistico; 4 incontri per bambini con Disturbo Non Verbale. In Appendice sono fornite due checklist di valutazione e nelle Risorse online ci sono ulteriori materiali di lavoro da stampare e da ascoltare.

I disturbi del comportamento in età evolutiva
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Muratori, Pietro <1977-> - Lambruschi, Furio <1956->

I disturbi del comportamento in età evolutiva : fattori di rischio, strumenti di assessment e strategie psicoterapeutiche / Pietro Muratori e Furio Lambruschi

Erickson, 2020

Abstract: Negli ultimi anni si è assistito a una diffusione quasi epidemica dei disturbi del comportamento nell'età evolutiva, tanto da portare alcuni ricercatori a definire questa problematica come una vera e propria health crisis dell'epoca moderna. A fronte di tale situazione, questo volume propone un valido supporto alle diverse figure che si occupano di costruire un percorso riabilitativo o educativo con bambini e adolescenti con disturbi del comportamento, fornendo loro strumenti di valutazione e di intervento che ne facilitino il compito. La realizzazione graduale di una relazione adeguata fra bambino e genitori diventa quindi un obiettivo raggiungibile, proprio laddove l'impresa può sembrare destinata al fallimento. Prefazione di Annarita Milone.

La terapia cognitiva basata sulla mindfulness per i bambini ansiosi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Semple, Randye J. <psicologa clinica> - Lee, Jennifer <1972->

La terapia cognitiva basata sulla mindfulness per i bambini ansiosi : manuale per la cura dei disturbi d'ansia in età evolutiva / Randye J. Semple e Jennifer Lee ; edizione italiana a cura di Antonella Montano e Roberta Rubbino

Erickson, 2019

Abstract: Il volume propone la terapia cognitiva basata sulla mindfulness per aiutare bambini con disturbi d’ansia. Nel trattamento dei disturbi d’ansia in età evolutiva la terapia cognitiva è efficace in molti casi, ma non in tutti. Molti bambini rispondono solo in parte o non rispondono affatto. Questa presuppone che l’ansia sia primariamente sostenuta dai pensieri distorti e che la si possa ridurre modificandoli. Diversamente, la Mindfulness-Based Cognitive Therapy for Children (MBCT-C) ipotizza che essa sia mantenuta e aggravata dal modo in cui ci rapportiamo ai nostri pensieri, alle nostre emozioni e alle nostre sensazioni fisiche. Mira quindi a insegnare ai bambini un modo diverso di rapportarsi a queste esperienze interne, anziché tentare di modificarle. Con la crescita della consapevolezza e la pratica dell’accettazione compassionevole, possono infatti verificarsi indiretti cambiamenti profondi nei pensieri e nei comportamenti. Mettendo il bambino nella condizione di accettare se stesso, la sua vita e le sue esperienze interne esattamente per quello che sono, rendiamo fertile il terreno sul quale i cambiamenti possono avvenire spontaneamente.

Crescere parlando nella scuola dell'infanzia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Girolametto, Luigi - Marotta, Luigi <1960-> - Onofrio, Daniela <1983->

Crescere parlando nella scuola dell'infanzia : strategie per la promozione della comunicazione e del linguaggio / Luigi Girolametto, Luigi Marotta e Daniela Onofrio ; prefazione di Maria Cristina Caselli ; premessa di Luciana Ventriglia

Erickson, 2019

Abstract: Il libro propone strategie per stimolare la comunicazione nei bambini in età prescolare. In particolare, le attività presentate promuovono l’acquisizione del vocabolario e la costruzione di frasi, sostengono la comprensione del linguaggio e favoriscono lo scambio comunicativo con i coetanei. Scritto da terapisti del linguaggio, il libro propone un inquadramento teorico sullo sviluppo del linguaggio e numerose schede di osservazione per individuare precocemente eventuali indici di rischio.

IAA per i bambini con ADHD
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vettori, Marlene <psicologa>

IAA per i bambini con ADHD / Marlene Vettori

Erickson, 2019

Abstract: Gli animali, e in particolare i cani, hanno da sempre un'influenza positiva sul benessere fisico e psicologico degli esseri umani. Benché la ricerca scientifica sull'argomento sia ancora agli inizi, varie esperienze ci hanno dimostrato come i bambini che convivono con l'ADHD possano trarre grandi benefici dagli Interventi Assistiti con l'Animale, che li aiutano a potenziare le funzioni esecutive e a incanalare in modo positivo l'iperattività. Il presente volume, rivolto a chi si occupa di IAA ma anche a genitori e insegnanti che vogliono avvicinarsi a questo mondo, offre un quadro chiaro e professionale sulle caratteristiche dell'ADHD e delle funzioni esecutive compromesse dal disturbo. Rappresenta inoltre una vera e propria guida nell'organizzazione degli interventi, proponendo numerosi giochi e attività per imparare divertendosi.

Pet-therapy e tossicodipendenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pet-therapy e tossicodipendenza : esperienze di interventi assistiti con gli animali in comunità / Aroldo Alinari (a cura di)

Erickson, 2019

Abstract: Il volume presenta una disamina sulla tossicodipendenza e sull'importanza dei percorsi riabilitativi in quest'ambito. In particolare, vengono messi in luce gli effetti positivi delle esperienze di Interventi Assistiti con gli Animali avviate presso la Comunità di San Patrignano a San Vito di Pergine Valsugana. Questi percorsi costituiscono, infatti, un valido supporto nel percorso che conduce al superamento della dipendenza dalla droga. Le testimonianze presenti nel libro mostrano però anche come i progetti rieducativi con la mediazione del cane offrano l'opportunità di apprendere un mestiere e di esplorare nuovi percorsi di vita, e dunque di scoprire - o riscoprire - competenze e risorse personali.

Una palestra per la mente. Vol. 3
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Una palestra per la mente. Vol. 3 : programma di attivazione cognitivo-comunicativa per contrastare il declino cognitivo nell'adulto / Donata Gollin ... [et al.]

Erickson, 2019

Abstract: Questo terzo volume propone un programma di attivazione cognitivo-comunicativa per contrastare il declino cognitivo. Come i precedenti volumi, i contenuti del libro raccolgono gli aspetti operativi del metodo messo a punto presso il CRIC a partire dal 2001, la Cognitive Activation Therapy (CAT), presentano un progetto articolato e completo, rivolto a persone in età adulta che necessitano di strumenti supportati da solide evidenze scientifiche e intendono rispondere alle sfide di una riabilitazione capace di produrre effetti positivi sulla cognitività senza tralasciare benessere e piacevolezza, fornendo l'occasione di allacciare relazioni umane significative. Il programma è pensato in primo luogo per il paziente con declino cognitivo nelle fasi iniziali e in particolare per le persone affette da Alzheimer, ma può essere utile anche a tutti coloro che desiderino preservare e allenare le abilità cognitive anche in assenza di patologie specifiche. Questo nuovo Programma è pensato per dare voce alla volontà, all’autonomia, alle preferenze e alle opinioni della persona senza perdere di vista il rigore metodologico e le esigenze riabilitative. Ogni capitolo corrisponde idealmente a una seduta di attivazione cognitiva ed è caratterizzato da un «tema» o «argomento» che lega fra loro attività eterogenee. Ideato per operatori esperti, grazie alla semplicità della formulazione ed alla chiarezza delle istruzioni, il volume può essere utilizzato anche da familiari e caregiver. Il libro può inoltre essere utilizzato anche da persone anziane desiderose di mantenere una buona efficienza cognitiva.

Ecco perché sono Asperger
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cornaglia Ferraris, Paolo <1952->

Ecco perché sono Asperger / Paolo Cornaglia Ferraris

Erickson, 2019

Abstract: La sindrome di Asperger fa parte dei disturbi dello spettro dell'autismo ed è caratterizzata sia da un deficit persistente nella comunicazione sociale e nell'interazione sociale sia dalla presenza di comportamenti, interessi e attività ristretti e ripetitivi. Ma gli Asperger, come spiega questo libro, non hanno una disabilità intellettiva, rappresentano una minoranza di persone che sentono e pensano diversamente, incapaci di ipocrisie e malizie: persone che la sorte ha voluto diverse. Contribuiscono al successo della specie Homo sapiens e sono stufe della compassione appiccicosa dei cosiddetti neurotipici e, soprattutto, della medicalizzazione psichiatrica. La loro diversità non è una malattia: sfida l'ignoranza e la rigidità sociale, allarga i criteri di inclusione e obbliga a un salto di conoscenze e a una loro ampia diffusione.

Disabilità intellettiva e sindromi genetiche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Disabilità intellettiva e sindromi genetiche : profili neuropsicologici e comportamentali / Paolo Alfieri e Stefano Vicari (a cura di)

Erickson, 2018

La sordità infantile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La sordità infantile : nuove prospettive d'intervento / Pasquale Rinaldi, Elena Tomasuolo e Alessandra Resca (a cura di)

Erickson, 2018

Abstract: Il volume, realizzato in collaborazione con autori di esperienza pluriennale nella ricerca, nella valutazione e/o nel trattamento della sordità, presenta i risultati degli studi più recenti sugli aspetti medici, neuropsicologici e riabilitativi della sordità, descrivendo in maniera completa e dettagliata le fasi della valutazione delle competenze uditivo-percettive, cognitive e linguistiche, tenendo in debita considerazione i contesti linguistici, di apprendimento e di ascolto. Si dà particolare rilevanza all'importanza della presa in carico globale della famiglia nella convinzione che affrontare la sordità non significhi solamente occuparsi degli aspetti collegati alla perdita uditiva, ma anche e soprattutto accompagnare la famiglia nel percorso di scelte che frequentemente si trova a dover sostenere. Per la prima volta si mettono insieme in un unico volume approcci logopedici molto diversi che vengono presentati sia da un punto di vista teorico, sia con esempi di applicazione pratica, per offrire alle famiglie e agli operatori una visione ampia, non ideologicamente connotata, sulla sordità e sulle possibilità di trattamento.

Percorsi di riabilitazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gagliardi, Chiara - Negri, Luisella

Percorsi di riabilitazione : i disturbi visuocognitivi : strategie e materiali operativi / Chiara Gagliardi e Luisella Negri

Trento : Erickson, 2018

Logopedia in età evolutiva

Abstract: Questo volume risponde all'esigenza di proporre strategie e materiali operativi per un intervento mirato e strutturato nei casi di disturbi visuocognitivi, frequenti sia in bambini con difficoltà di apprendimento che in quadri con danno neurologico. Viene presentato un modo di costruire il progetto riabilitativo che, partendo dalle conoscenze di neuroscienze e basato anche sull'esperienza di casi clinici, aiuti a individuare in modo personalizzato, con utili flowchart per orientare nell'impostazione dell'intervento, modalità efficaci per migliorare le competenze di integrazione percettivo-spaziale e costruttiva in età evolutiva. Le prove specifiche per la valutazione e il percorso di riabilitazione sono raggruppate in base all'ambito esplorato: ambito visuopercettivo (riconoscimento di colori, forme, dimensioni, localizzazione, closure, figura-sfondo, volti); ambito visuospaziale (localizzazione e identificazione di stimoli e variabili più complessi, pattern, posizioni nello spazio, rotazioni, sequenze, labirinti e percorsi); competenze visuocostruttive (disegno spontaneo e su copia, linee, costruzioni bi- e tridimensionali, punti e simmetrie, completamento di matrici e di puzzle, mappe). Oltre alla verifica finale e alle flashcard, sono presenti materiali operativi scaricabili dalle risorse online.

La selettività alimentare nel disturbo dello spettro autistico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La selettività alimentare nel disturbo dello spettro autistico : programma per la valutazione e il trattamento / a cura di Luigi Mazzone

Trento : Erickson, 2018

Psicologia

Abstract: Numerosi sono i comportamenti disfunzionali che possono presentarsi nel momento del pasto. Tra questi, un problema particolarmente rilevante in chi già presenta un Disturbo dello Spettro Autistico risulta essere la selettività alimentare, uno dei più invalidanti a causa delle possibili conseguenze sul piano nutrizionale e relazionale. Obiettivo principale del volume La selettività alimentare nel Disturbo dello Spettro Autistico è quello di far chiarezza sul concetto stesso di selettività alimentare, fornendo una panoramica aggiornata e dettagliata del problema e indagando i fattori che contribuiscono alla selettività alimentare in persone con autismo. A tal proposito, vengono indagati le alterazioni sensoriali, la rigidità cognitiva, il ruolo dei sintomi gastrointestinali e le conseguenze della selettività alimentare (aspetti nutrizionali, obesità, funzionamento familiare). Vengono quindi presentati gli strumenti diagnostici necessari per la valutazione e l'intervento, sottolineando il ruolo cruciale ricoperto dal parent training e dai programmi di supporto per i genitori, strumenti che, all'interno del trattamento, risultano essere fondamentali per la gestione del problema. Il volume, primo in Italia a presentare un'analisi dettagliata della problematica della selettività alimentare in persone con Disturbo dello Spettro Autistico, vuole essere un manuale di sostegno per i genitori e una prima guida di trattamento per i terapeuti e per tutti quei professionisti esperti di nutrizione specializzati nel trattamento e nella riabilitazione alimentare di persone all'interno dello spettro autistico

La sindrome del colon irritabile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Montano, Antonella <1955-> - Vitali, Sara <psicologa e psicoterapeuta>

La sindrome del colon irritabile : affrontare la colite con la terapia cognitivo-comportamentale / Antonella Montano e Sara Vitali

Trento : Erickson, 2018

Abstract: La sindrome del colon irritabile, meglio conosciuta, nel gergo comune, come «colite» o «colite spastica», è un disturbo molto diffuso, caratterizzato primariamente da dolore addominale e alterazioni della funzione intestinale, che compromette in modo significativo la qualità di vita di chi ne soffre. I trattamenti farmacologici hanno dimostrato una efficacia limitata e numerosi studi hanno evidenziato il ruolo decisivo dei fattori psicosociali nella genesi e nel mantenimento del disturbo. Questo manuale di auto-aiuto, con un linguaggio semplice ma scientifico, tramite esempi illustrativi e numerosi esercizi, accompagna il lettore passo per passo in un percorso volto a modificare comportamenti e stili di pensiero che alimentano il problema, nonché a gestire lo stress e le difficoltà provocati dai sintomi gastrointestinali.

Chissenefrega dei matti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Powers, Ron <1941->

Chissenefrega dei matti : il caos e lo strazio della salute mentale / Ron Powers ; traduzione di Gabriele Lo Iacono

Trento : Erickson, 2018

Abstract: Come siamo arrivati, come società, al punto di dire «Chissenefrega dei matti»? A questa domanda, suscitata dall'affermazione disinvolta di un funzionario federale in occasione di uno scandalo legato a reiterati abusi su pazienti psichiatrici, Powers risponde scavando negli abissi della psichiatria, dai primi tentativi di segregare il folle fino alla nascita della psicoanalisi e dell'eugenetica. Una storia sociale che si intreccia alla storia familiare dell'autore, della moglie Honoree e dei loro due figli brillanti e vivaci, affetti entrambi da schizofrenia: Dean e Kevin. Kevin che morirà suicida a soli ventuno anni. Per Powers la questione di «cosa fare con i matti» non è un esercizio accademico, ma una questione profondamente personale. Da qui la sua determinazione a lottare per una condizione di vita migliore: per i malati e per le loro famiglie.

Interventi assistiti con l'animale nei disturbi dell'alimentazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Interventi assistiti con l'animale nei disturbi dell'alimentazione / Ivano Scorzato ... [et al.]

Erickson, 2017

Abstract: I disturbi dell'alimentazione e della nutrizione rappresentano un problema sociale e familiare di grande impatto. Anche in questo campo gli interventi assistiti con gli animali possono portare a risultati significativi. Il volume descrive un lavoro clinico rivolto a ragazze con DCA realizzato con la scelta riabilitativa della pet therapy: il progetto Argo, nel quale tra l'altro è stato scelto di coinvolgere anche un gruppo di cani di un canile pubblico, al fine di renderli più idonei all'adozione. Gli autori, esperti professionisti, offrono un approccio clinico, utile a una lettura più comprensibile del disturbo in sé, e propongono un protocollo operativo per chi volesse prendere spunto da questa esperienza e replicarla. Prefazione di Patrizia Todisco.

Interventi assistiti con l'animale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cavedon, Lino <psicologo e psicoterapeuta>

Interventi assistiti con l'animale : manuale introduttivo / Lino Cavedon

Erickson, 2017

Abstract: Gli interventi assistiti con gli animali domestici (IAA) sono una disciplina giovane, ma oggi ben organizzata in contenuti teorici e modelli comportamentali, con professionalità definite, che si offre, nel panorama delle opportunità riabilitative, come una risorsa originale, variegata e con setting di estrema ampiezza. È tuttavia fondamentale che l’operatore che sceglie di realizzare questo tipo di intervento abbia una conoscenza profonda delle peculiarità dell’animale e delle dinamiche psichiche che è in grado di favorire, per consentire allo stesso tempo il dispiegamento delle sue potenzialità di cura e il rispetto del singolo utente, evitando le possibili controindicazioni emozionali. L'opera delinea lo scenario ricco, diversificato, a disposizione del paziente e del suo terapeuta per svolgere un percorso riabilitativo efficace, e anche divertente, impiegando l’animale (gatto, coniglio, cane, asino e cavallo) come co-operatore. Il volume si rivolge alle diverse figure professionali che compongono un’équipe di pettherapy, ma risulterà utile a chiunque, operatore o utente, voglia approfondire origini, caratteri e potenzialità degli interventi assistiti con gli animali.