Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Terapia

Trovati 433 documenti.

Mostra parametri
Coltivare il giardino della mente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stuart-Smith, Sue <psichiatra e psicoterapeuta>

Coltivare il giardino della mente : il potere riparatore della natura / Sue Stuart-Smith ; traduzione di Roberta Zuppet

Rizzoli, 2021

Abstract: Al giorno d'oggi, la metafora più diffusa per descrivere il cervello è quella che lo paragona a un computer: la sua struttura fisica corrisponderebbe all'hardware, la mente al software. La psiche in via di sviluppo di un neonato non sarebbe altro che un database da riempire di informazioni. Una simile visione ci porta spesso a interpretare i nostri processi mentali quasi fossero programmi, capaci di offrirci soluzioni semplici, rapide e lineari a ogni problema. Esperienze, pensieri, ricordi e sentimenti plasmano senza sosta le nostre reti neurali, che a loro volta determinano il modo in cui pensiamo e sentiamo. Paragonarci a delle macchine, per quanto meravigliose e sofisticate, ci porta a travisare la nostra natura. Sempre più spesso, invece, la psicologia e la biologia contemporanee tendono a recuperare una metafora antica ma efficace: l'idea che possiamo coltivare il nostro io più profondo, che lo si chiami mente o animo, proprio come faremmo con un giardino. Combinando mirabilmente scienza e letteratura, psicoanalisi e racconto, indagine teorica e consigli pratici, questo libro si propone di ricordarci una verità fondamentale, che chi lavora a contatto con la natura conosce da sempre: prenderci cura di un orto o un giardino, di piante che crescono seguendo il proprio ciclo vitale, può influire in modo positivo sulla nostra salute, il nostro benessere psicologico e la nostra autostima. I carcerati cui viene concesso di dedicarsi a coltivare un piccolo giardino hanno meno probabilità di ricadere nel crimine; i giovani a rischio che si sporcano le mani di terra hanno più probabilità di finire gli studi; gli anziani che si dedicano all'orticultura vivono meglio e più a lungo. Dai richiedenti asilo ai giovani in carriera, dai veterani di guerra ai neopensionati, Sue Stuart-Smith ci racconta storie illuminanti di persone che lottano con depressione, lutti e dipendenze, per mostrarci quanto poco sappiamo ancora del potere rigenerativo che la natura può esercitare sulle nostre vite.

Liberi dall'ansia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brewer, Judson <psichiatra e neurologo>

Liberi dall'ansia : conoscerla, gestirla, scioglierla / Judson Brewer ; traduzione di Lucia Corradini Caspani

Corbaccio, 2021

Abstract: L'ansia domina le nostre vite. Fra Covid19, ingiustizie sociali, allarmi ecologici, incertezza dilagante su lavoro, salute, famiglia, stato del pianeta, l'ansia è esplosa a livello mondiale. Nonostante (o forse a causa di) tutte le informazioni di cui disponiamo, ci sentiamo sovrastati dall'incertezza. In questo libro, lo psichiatra e neurologo Judson Brewer ci aiuta a comprendere in che modo l'ansia riesce a prendere il controllo della nostra vita e ci offre gli strumenti per liberarcene. L'ansia ha molte manifestazioni, da uno stato di timore e di allarme costanti, all'esplosione di attacchi di panico, allo sviluppo di dipendenze, a una serie di cattive abitudini mentali che inconsapevolmente adottiamo proprio per cercare di controllarla. Ma queste abitudini non funzionano, perché l'ansia richiama ansia. Il cervello cerca di mantenerci in stati d'animo negativi perché ci sono familiari, ma questo circolo vizioso ovviamente non ci è di alcun aiuto. Riassumendo più di vent'anni di studi e di ricerche sul campo con migliaia di pazienti, fra cui atleti olimpionici, coach e leader in settori istituzionali ed economici, Judson Brewer ha elaborato un programma completo per affrontare l'ansia attraverso l'utilizzo di tecniche mentali accessibili a tutti che ci permettono di reindirizzare le nostre energie verso la positività e l'equilibrio mentale.

Dormire in modo naturale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Beaulieu, Philippe <1960-> - Pallanca, Olivier <psichiatra e neurofisiologo>

Dormire in modo naturale : nuove soluzioni per vincere l'insonnia / Philippe Beaulieu, Olivier Pallanca

Demetra, 2020

Abstract: L'insonnia è un disturbo sempre più diffuso, di fronte al quale, dopo vari consulti e consigli più o meno utili, spesso ci si rassegna a provare tisane e altri rimedi, fino a ricorrere ai medicinali. Oggi la scienza del sonno ha fatto enormi passi avanti, arrivando a comprendere meglio l'origine dell'insonnia e a valutare nuove opzioni terapeutiche: la vera chiave per riuscire a dormire bene è quella di individuare le cause del problema. Questo libro spiega in modo chiaro come riconoscere di quale tipo di insonnia si soffre e individuare la soluzione più adeguata ed efficace. Il volume offre tante informazioni e consigli pratici per comprendere le cause di ciascun problema e intervenire con diverse strategie, tutte naturali: dalla regolazione di luce e temperatura in camera da letto alla scelta di una corretta alimentazione, dalla riprogrammazione del sonno grazie al risveglio condizionato alle tecniche di rilassamento e respirazione, yoga, agopuntura, ipnosi, aromaterapia ecc. Un manuale per imparare a riequilibrare il proprio ritmo circadiano e avere un riposo sereno, che rivoluzionerà anche la qualità della vita da svegli.

La valigia aran
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Antonello, Andrea <1993- >

La valigia aran / Andrea Antonello ; a cura di Fulvio Ervas ; con una testimonianza di Giulio Golia e due messaggi di Franco Antonello

Marcos y Marcos, 2020

Abstract: Abbiamo tutti una valigia speciale: la nostra cassaforte dei rimedi per l’avventura imprevedibile che è la vita. Ci mettiamo dentro gli incontri più intensi, l’odore della pioggia, parole amiche che arrivano quando il gelo ci stringe; una paura sconfitta, un “ce la faccio” convinto. Con questo libro Andrea, ragazzo autistico, ci fa sentire che è il nostro bagaglio più prezioso e dal suo mondo diverso ci aiuta a riempirla. In vent’anni di parole scritte a macchina visioni, speranze e crescita di Andrea. Che cosa prova, Andrea, come elabora le sue esperienze sotto quei riccioli bruni? Quando aveva tre anni, la diagnosi di autismo era suonata come una sentenza inappellabile. A otto anni, la svolta: una psicologa ha capito che Andrea sapeva leggere. Da quell’appiglio prodigioso è partito un dialogo costante, che dura da quasi vent’anni, alla tastiera di un computer. E se all’inizio la sua scrittura era guidata da un adulto, ora Andrea scrive senza nessun aiuto, in totale autonomia. Questa testimonianza eccezionale, frutto di un appassionato lavoro di cernita, spalanca una finestra su un territorio vergine: la consapevolezza di sé e del mondo di un ragazzo autistico.

Mai più attacchi di panico e di ansia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Buell, Linda Manassee

Mai più attacchi di panico e di ansia / Linda Manassee Buell

Red!, 2020

Abstract: Molte persone soffrono di attacchi di panico o di disturbi d'ansia, oggi considerati i 'malanni' psicologici più diffusi dei nostri tempi. Le crisi di panico interferiscono drammaticamente con la vita della persona che ne è colpita, tanto da diventare, in alcuni casi, fortemente invalidanti nel funzionamento della vita sociale e lavorativa: all'improvviso possono impedire di fare cose semplici, come guidare la macchina, uscire di casa, prendere l'ascensore. Questo libro, frutto dell'esperienza personale dell'autrice, guarita dall'agorafobia, fornisce preziosi suggerimenti per aiutare a capire che cos'è la crisi di panico, a riconoscerla e a risolverla. Il volume contiene 121 consigli pratici che includono tecniche di respirazione, distrazione e desensibilizzazione, utili a superare la crisi e a migliorare la qualità della propria vita.

Mi fa ancora male
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Failo, Alessandro <psicologo e psicoterapeuta>

Mi fa ancora male : riconoscere e gestire i dolori cronici e ricorrenti dei nostri figli / Alessandro Failo

Erickson, 2020

Abstract: Cosa significa provare dolore? Cosa possono fare concretamente la famiglia, la scuola, gli amici per la gestione del dolore? Mi fa ancora male offre una dettagliata descrizione di tutti i mali ricorrenti più diffusi nelle varie fasce di età, neonati, bambini, adolescenti, e spiega come affrontarli e intervenire nell'immediato, per imparare a capire e interpretare i dolori cronici e ricorrenti nei bambini e a gestirli, dal punto di vista psicologico, nel modo migliore. Arricchiscono il volume alcuni box "Sapevi che?" dove vengono brevemente approfondite delle tematiche importanti da conoscere e curiosità. Inoltre, alla fine di ogni capitolo vengono evidenziati alcuni punti chiave per fissare i concetti più importanti. In appendice il libro offre delle schede pratiche.

Che cos'è la cooking therapy
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Volpi, Barbara <1970->

Che cos'è la cooking therapy / Barbara Volpi

Carocci, 2020

Abstract: Si può fare terapia in cucina? È possibile imparare a stare bene cucinando? La cucina di casa può trasformarsi in uno spazio rigenerativo? Si possono sostenere i compiti evolutivi del bambino in cucina? Il testo presenta la pratica di consapevolezza e l’innovativo metodo terapeutico della cooking therapy o cucinoterapia, che a partire dal gesto quotidiano del cucinare traccia un percorso di tutela e promozione del benessere mentale per sé stessi e per gli altri. Vengono delineati gli aspetti teorici, clinici e le linee guida (corredate di schede tecniche) della cooking therapy, la sua applicabilità nella vita di tutti i giorni e in contesti clinici specifici, avvalendosi di testimonianze dirette e della strutturazione di laboratori costruiti ad hoc per bambini, adolescenti e adulti.

Teoria e pratica della teatroterapia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Orioli, Walter <1952->

Teoria e pratica della teatroterapia / Walter Orioli

Nuova ed. completamente rivista e aggiornata

Red, 2019

Abstract: La teatroterapia si pone l'obiettivo di sviluppare le potenzialità umane a partire dalla dimensione corporea: la rappresentazione della propria storia personale, attraverso l'interpretazione di un personaggio, è l'occasione per l'attore di intraprendere un percorso di conoscenza di sé, di crescita e di guarigione. Walter Orioli pubblica un manuale completo con un'analisi approfondita dei meccanismi attraverso cui la teatroterapia agisce e dei processi grazie e ai quali opera nel territorio del benessere soggettivo e relazionale della persona. Inoltre, a testimonianza dell'efficacia di questo percorso, il volume presenta il resoconto degli operatori che hanno applicato la teatroterapia in diverse situazioni, dai disturbi del comportamento alimentare all'afasia, dalla psicosi ai disagi dei bambini.

Alzheimer e riabilitazione cognitiva
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Quaia, Luciana <1959->

Alzheimer e riabilitazione cognitiva : esercizi, attività e progetti per stimolare la memoria / Luciana Quaia

Nuova ed.

Roma : Carocci, 2019

Professioni sanitarie ; 82

Abstract: Si può utilizzare il termine "riabilitazione" in riferimento a una malattia caratterizzata da numerose perdite quale la demenza senile? La risposta è positiva, a patto che non si lavori per ripristinare ciò che la persona con demenza ha perduto, ma la si inviti a fare ciò che riesce con le abilità ancora esistenti. A dispetto del declino cognitivo, infatti, le risorse che permangono sono fonti di contatto e comunicazione che permettono di instaurare con la persona malata nuovi e intensi rapporti che l'aiutano a conservare dignità e autostima. Il libro propone numerosi esercizi e pratiche metodologiche, applicabili sia in casa sia nelle strutture di cura, che valorizzano le capacità intellettive, relazionali e affettive di chi convive con la demenza, creando nuove forme di normalità. Vengono inoltre presentati progetti di attività mirate non solo al contenimento dei sintomi comportamentali, ma anche al mantenimento delle funzioni residue e di una soddisfacente qualità di vita della persona assistita.

Come cambiare la tua mente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pollan, Michael <1955->

Come cambiare la tua mente / Michael Pollan ; traduzione di Isabella C. Blum

Milano : Adelphi, 2019

La collana dei casi ; 130

Abstract: Nella consistente letteratura generata dalla sua scoperta a oggi, l'LSD è sempre stato presentato come una via d'accesso privilegiata - e niente affatto spiacevole - a dimensioni della coscienza che generalmente ci sono precluse. Negli ultimi anni, tuttavia, la ricerca scientifica più avanzata lavora su virtù molto diverse degli «acidi», a cominciare dalla loro efficacia contro patologie infide quali le dipendenze, l'emicrania, le fasi acute della depressione. È una materia densa e al tempo stesso scivolosa, nella quale solo Michael poteva addentrarsi, affidandosi alla leggerezza, alla precisione e all'ironia della sua scrittura. Ne è venuto fuori questo personalissimo incrocio fra un diario di viaggio e la cronaca di un lungo esperimento, dove Pollan incontra una serie di uomini e donne straordinari - guru veri o presunti, scienziati serissimi, medici di frontiera -, e poi decide di provare in prima persona che cosa intendessero i profeti del lisergico per «toccare dio». Scoprendo la luce strana, violenta e terribilmente fascinosa che la sostanza più stupefacente di tutte sembra gettare sul mistero definitivo, quello che tuttora resiste alle nostre, spesso affannose, ricerche: la mente.

Yoga del respiro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schirner, Markus <1957->

Yoga del respiro : 35 tecniche di respirazione per rigenerarsi, guarire e ritrovare l'armonia / Markus Schirner

Macro : Le Vie del Dharma, 2019

Abstract: Una regolare attenzione al proprio respiro ci apre un universo di possibilità. Molte persone non sanno respirare in modo corretto e finiscono per perdere vitalità e ammalarsi. Le efficaci tecniche di respirazione raccolte da Markus Schirner sono di semplice esecuzione e donano subito energia e salute. Cambiare il respiro trasforma totalmente la tua vita. Il libro contiene la tabella riepilogativa delle tecniche di respirazione raccomandate per i più comuni disturbi a livello fisico, emotivo ed energetico. Lo sapevi che... con un respiro lento e profondo puoi inspirare da sei a dieci volte più aria che con un normale respiro? Il cervello consuma l'80% dell'ossigeno che inspiriamo? Attraverso una respirazione corretta e consapevole puoi rendere il processo di pulizia del sistema linfatico dieci volte più veloce? Il diaframma è il muscolo più potente del tuo organismo? In media utilizzi soltanto un ventesimo dei 750 milioni di alveoli dei polmoni? Il 70% di tutti i rifiuti dell'organismo viene eliminato attraverso il respiro?

Clown Esencial
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vigneau, Alain <1959->

Clown Esencial : l'arte di ridere di se stessi / Alain Vigneau ; prefazione di Claudio Naranjo ; traduzione di Roberta Faggian

Roma : Spazio interiore, 2019

Nonordinari ; 33

Abstract: L'umorismo è uno strumento potente, il motore che spinge la nostra gioia a fuoriuscire senza freni dalle valvole di sfogo del nostro essere e soprattutto l'unica strada percorribile per uscire dalla tristezza. Questo è l'insegnamento che Alain Vigneau mette a disposizione del lettore in questo saggio, partendo dalla sua esperienza personale, segnata dall'assassinio della madre quando aveva solo sette anni, fino ad arrivare ai suoi metodi di insegnamento che incantano il mondo intero. Un viaggio straordinario alla ricerca del Clown Esencial che è dentro ognuno di noi, pronto a insegnarci come guarire le nostre ferite - antiche e recenti - attraverso l'umorismo. Un libro che conduce a riscoprire e a mettere in pratica l'enorme potenziale curativo della risata, rispondendo ad alcune, eterne domande: perché, e soprattutto, come ridere di noi stessi? Come farlo in modo sano e benefico? Come possiamo amarci tanto da riuscire a ridere delle nostre pene e delle nostre glorie con uguale leggerezza e stessa compassione? Con prefazione di Claudio Naranjo

Quando il sonno non arriva
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Campanini, Enrica <1952->

Quando il sonno non arriva : un aiuto dalla natura / Enrica Campanini

Tecniche nuove, 2019

Abstract: Fitoterapia, Gemmoterapia e Omeopatia si prestano a una precisa personalizzazione della cura e rispondono all'esigenza, sempre più pressante in medicina, di recuperare un approccio integrato alla salute. Questa pratica e agevole guida di consultazione rappresenta uno strumento di conoscenza e comprensione del ruolo di tali metodiche terapeutiche nel trattamento dell'insonnia, sia nell'adulto che nel bambino. La prima parte fornisce una serie di risposte che possono aiutare il lettore a meglio inquadrare il "problema" insonnia. La seconda parte invece è incentrata sul ruolo delle piante medicinali e dei medicinali omeopatici utili nel trattamento - e soprattutto - nella prevenzione dell'insonnia. I preziosi consigli di carattere preventivo comprendono indicazioni dietetiche e sullo stile di vita.

Adesso... me lo scrivo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sassone, Mariella <counsellor>

Adesso... me lo scrivo : sull'utilizzo della scrittura nella relazione di aiuto e... di autoaiuto : saggio ma non troppo / Mariella Sassone

Mimesis, 2018

Abstract: Il libro prende in considerazione l’utilizzo di ogni forma di scrittura – in particolare quella creativa – nel contesto di una relazione di aiuto e di autoaiuto, fornendone presupposti teorici e metodologici e illustrando esperienze pratiche svolte in laboratorio o in sedute individuali. Dal diario alla lista, dalla lettera al racconto, all’esame di tecniche che possono essere di supporto nel condurre la narrazione, il libro costituisce un’introduzione alla scrittura-terapia, disciplina che ben può considerarsi strumento di promozione del benessere psicofisico della persona, di sollievo per l’anima e riparatore di traumi. Il libro è destinato a operatori nella relazione d’aiuto ma anche, e soprattutto, a tutti coloro che praticano o intendono cimentarsi con la scrittura, e che hanno già sperimentato o vogliono far esperienza di quanto sia soffice il “foglio giaciglio” e di come sia possibile rialzarsi da esso rinfrancati.

Quando le medicine non funzionano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Davies, Sally C. <1949->

Quando le medicine non funzionano : come rischiamo di perdere la battaglia contro le malattie infettive / Sally C. Davies ; con Jonathan Grant e Mike Catchpole

Aboca, 2020

La trama della vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cossu, Giulio <1953->

La trama della vita : la scienza della longevità e la cura dell'incurabile tra ricerca e false promesse / Giulio Cossu

Venazia : Marsilio, 2018

I nodi

Abstract: Quanto tempo ci vorrà prima che ogni ospedale possa vantare un suo reparto di medicina rigenerativa? In cosa consiste esattamente? Ce la possiamo permettere? Come funziona davvero il mercato delle staminali? Su quali basi è possibile distinguere le terapie serie dalle truffe ideate da personaggi senza scrupoli? Infine, l'Italia è realmente così indietro nella ricerca come vorrebbero farci credere? Gli interrogativi a cui dare risposta sono molti e tutti importanti dal momento che, nonostante terapia genica e cellulare, genome editing e ingegneria dei tessuti siano ormai diffusi, è ancora limitata presso il grande pubblico la conoscenza di quell'ampio settore che li comprende tutti e va sotto il nome di medicina rigenerativa. A ricostruirne la storia e le vicende negli ultimi decenni è Giulio Cossu, ricercatore, testimone diretto dell'avvicinamento progressivo a un limite: la cura perfetta. A capo di realtà all'avanguardia prima in Italia e oggi in Inghilterra, Cossu ci guida in un viaggio alla scoperta delle ultime conquiste rese possibili da cellule staminali, tessuti composti in laboratorio, Crispr, terapie sempre più mirate e personalizzate, sgombrando il campo dalle mistificazioni dei ciarlatani e rispondendo alle obiezioni etiche e ideologiche. Rivivono in queste pagine successi e fallimenti di quarant'anni di studi: tutte le tappe della rivoluzione che sta cambiando in modo irreversibile il significato stesso delle parole «salute» e «cura».

Sconfiggere il male
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Fazio, Maria Rosa <medico>

Sconfiggere il male : 100 domande e risposte per prevenire, conoscere e combattere i tumori / Maria Rosa Di Fazio

Mind, 2018

Abstract: "La cellula cancerosa sa fare tutto. E se c'è qualcosa che ancora non sa fare, lo impara subito". Questa definizione del professor Lucien Israel, uno dei più grandi oncologi al mondo, spiega alla perfezione la terribile sfida di chi lotta ogni giorno contro la più temuta delle malattie. Proprio per questo la Medicina dev'essere "anche" narrazione da parte del medico per poter dare al paziente conoscenza, oltre che le cure. Concetto che è la pietra angolare di questo libro, pensato dall'Autrice non per gli addetti ai lavori, ma per tutti. Di qui, appunto, la scelta: una lunga intervista - 100 domande e 100 risposte - per rispondere agli interrogativi di chi medico non è. Usando un linguaggio semplice, diretto, sincero, mai equivoco. Perché la conoscenza è il primo strumento di prevenzione per chi è sano, ma al tempo stesso diventa un'arma in più a disposizione di chi sta lottando contro il male. Vi troverete, dette e spiegate, cose note e meno note. Ve ne saranno rivelate altre spesso taciute, forse perché sgradite a qualcuno. Così come vedrete messi in discussione tanti luoghi comuni che spesso sono pericolosi tanto quanto il nemico stesso: il tumore o, meglio, i tumori.

Il teatro come metodo educativo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fava, Francesca <docente di pedagogia e di espressività teatrale>

Il teatro come metodo educativo : una guida per educatori e professionisti sociosanitari / Francesca Fava

Roma : Carocci Faber, 2018

Tascabili ; 175

Abstract: Il testo illustra necessità e peculiarità del laboratorio teatrale come strumento formativo per le professioni sociosanitarie ed educative, nell'attuale contesto di rinnovamento delle Medical Humanities. Dopo un inquadramento teorico, focalizzato sugli ultimi studi che fanno dialogare il teatro e la medicina con le neuroscienze, ogni capitolo presenta, in forma di guida didattica, alcuni obiettivi-chiave (empatia, ascolto, relazione, effetto placebo, scoperta delle emozioni ecc.) da perseguire in ambiti specifici (medico, ambulatoriale, comunitario) corredati di agili schede illustrate ed esercizi pratici.

La fine dell'Alzheimer
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bredesen, Dale E. <neurologo e professore di neurologia>

La fine dell'Alzheimer : il primo programma per prevenire e combattere il declino cognitivo / Dale E. Bredesen ; traduzione di Laura De Tomasi

Vallardi, 2018

Abstract: L'Alzheimer è una delle emergenze del futuro. Oggi, solo in Europa, i malati di Alzheimer sono 10 milioni, in Italia ben 600 mila, ovvero il 47% degli over 65. Ed è una patologia per la quale non è ancora stata trovata la cura: i malati possono contare solo su qualche terapia per alleviare i sintomi. Il dottor Bredesen ha sviluppato un approccio sperimentale alternativo, che dimostra che è possibile prevenire e addirittura far regredire il declino cognitivo, e che è possibile farlo da subito, con piccole rivoluzioni nel nostro stile di vita, ma grandi vantaggi nel benessere delle nostre sinapsi. Vantaggi evidenti a breve termine, ma che soprattutto tuteleranno lo stato di salute del nostro cervello nel futuro. Messo a punto in 30 anni di ricerche e basato su oltre 200 studi scientifici, l'approccio si condensa nel protocollo ReCODE, che si fonda su un'interpretazione radicalmente nuova dell'Alzheimer. Secondo Bredesen l'Alzheimer è un processo con molti aspetti, una malattia che dipende dal mancato funzionamento non di 1, ma di 36 fattori. Ciò che rende unico il suo protocollo è l'approccio a 360 gradi, che tiene conto di problemi metabolici, infiammazione, tossicità, squilibri ormonali, salute dell'intestino, stimolazione cognitiva e fattori quali la qualità del sonno, lo stress e l'esercizio fisico. I risultati clinici sono estremamente incoraggianti, sia sul fronte di chi è già malato sia su quello della prevenzione. Per questo "La fine dell'Alzheimer" è una lettura necessaria per i malati, per i loro cari, per i medici e anche per tutti coloro che hanno compiuto quarant'anni

La speranza è un farmaco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedetti, Fabrizio <1956->

La speranza è un farmaco : come le parole possono vincere la malattia / Fabrizio Benedetti

Milano : Mondadori, 2018

Vivere meglio

Abstract: "Tutti noi speriamo in qualcosa. Ma il malato spera più di ogni altro. E sono le parole il mezzo più importante per infondere speranza: parole empatiche, di conforto, fiducia, motivazione. Oggi la scienza ci dice che le parole sono delle potenti frecce che colpiscono precisi bersagli nel cervello, e questi bersagli sono gli stessi dei farmaci che la medicina usa nella routine clinica. Le parole innescano gli stessi meccanismi dei farmaci, e in questo modo si trasformano da suoni e simboli astratti in vere e proprie armi che modificano il cervello e il corpo di chi soffre. È questo il concetto chiave che sta emergendo, e recenti scoperte lo dimostrano: le parole attivano le stesse vie biochimiche di farmaci come la morfina e l'aspirina." Fabrizio Benedetti, uno dei massimi studiosi al mondo dell'effetto placebo, presenta in questo libro un approccio rivoluzionario alla malattia e alla guarigione, testimoniando l'importanza delle suggestioni verbali positive per il loro potere di modificare il cervello e l'intero organismo. E apre a uno scenario innovativo in cui le parole di speranza, ingrediente cruciale di ogni terapia, diventano parte integrante della pratica medica. "In questo libro voglio lanciare un messaggio: parole, speranza e farmaci inducono effetti simili con meccanismi simili. E lo faccio parlando sì di scienza, ma raccontando anche brevi storie di pazienti che ci hanno fatto capire tutto ciò. Solo con questo duplice approccio, la scienza da una parte e la prospettiva di chi soffre dall'altra, è possibile comprendere la vera forza della speranza nella sofferenza e nella malattia."