Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Cina (Repubblica Popolare Cinese)
× Lingue Latino
× Nomi Demetrio, Duccio <1945->
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Educazione
× Data 2005

Trovati 31 documenti.

Mostra parametri
Il sentimento del tempo e del luogo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bosi, Alessandro <1948->

Il sentimento del tempo e del luogo : la socialita' nei modi di raccontarsi con l'altro / Alessandro Bosi

Milano : Unicopli, c2005

Pedagogia dell'infanzia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Paparella, Nicola <1940->

Pedagogia dell'infanzia : principi e criteri / Nicola Paparella

Roma : Armando, [2005]

Pac'è
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cena Pellenc, Lucia - Niggi, Fulvia

Pac'è : l'alfabeto della pace : laboratorio di parole e di teatro / Lucia Cena, Fulvia Niggi

Cantalupa : Effatà, 2005

Abstract: Perché non provare ad inventare l'alfabeto della pace? Le autrici di questo libro, entrambe con una grande esperienza nel mondo della scuola, hanno raccolto la sfida e offrono in queste pagine una grande quantità e varietà di brani antologici su cui lavorare a livello linguistico e su cui riflettere; stimoli culturali e suggerimenti per orientare a comportamenti pacifici verso l'ambiente e gli altri; testi teatrali per mettere in scena la pace. Ne nasce un vero e proprio laboratorio di approfondimento, traccia ideale per insegnanti e animatori.

La dimensione estetica della paideia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dallari, Marco <1947-> - Dallari, Marco <1947->

La dimensione estetica della paideia : fenomenologia, arte, narratività / Marco Dallari

Gardolo (Trento) : Erickson, 2005

Una bambina bellissima
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hayden, Torey L. <1951->

Una bambina bellissima / Torey L. Hayden ; traduzione di Silvia Piraccini

Milano : TEA, 2005

Abstract: Venus ha sei anni ed è una degli otto bambini di una famiglia famosa per le sue difficoltà e per gli episodi di violenza. Venus non parla e non reagisce: a occuparsi di lei con molta dedizione è la sorella maggiore Wanda che è ritardata. Con il tempo e molto coraggio Torey Hayden scoprirà che in realtà Wanda è la madre di Dorothy e riuscirà a stabilire un rapporto con la bambina. Le sue capacità di insegnante unite alla grande forza dell'amore riusciranno ancora una volta nel miracolo.

Non piu soli nel disagio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Non piu soli nel disagio : strategie di sopravvivenza nella scuola che cambia / Marco Lodi ... [et al.]

Milano : Angeli, [2005]

Abstract: Oggi, nella scuola, accanto a ragazzi che vivono più o meno serenamente i normali problemi dell'adolescenza, si presentano altri in situazione di disagio psichico o sociale anche grave, di grave malattia organica, di rilevante differenziazione culturale o di svantaggio. Questo lavoro nasce dall'intento di tradurre un'esperienza educativa autentica e diretta in un complesso di riflessioni, stimoli, indicazioni, suggerimenti, utili a chi opera nella scuola o con la scuola: insegnanti, dirigenti scolastici, psicologi, neuropsichiatri infantili, assistenti sociali, operatori dei servizi, educatori, genitori.

I tanti volti di una religione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

I tanti volti di una religione : l'islam in classe / a cura di Costanza Bargellini e Daniela Frascoli

Milano : Fondazione ISMU, stampa 2005

Dislessia e trattamento sublessicale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dislessia e trattamento sublessicale : attivita' di recupero su analisi sillabica, gruppi consonantici e composizione di parole / Susi Cazzaniga ... [et al.]

Gardolo (TN) : Erickson, [2005]

Abstract: Questo volume presenta un programma per affrontare il problema della dislessia. Lo scopo del programma, basato sul modello di Uta Frith, non è quello di insegnare a leggere, ma di intervenire sui bambini che leggono stentatamente, lentamente o facendo molti errori; per questo propone numerosi esercizi per il consolidamento di strategie di lettura che consentano di automatizzare l'identificazione delle sillabe e di abbandonare la strategia di conversione grafema-fonema. Il programma, rivolto soprattutto agli alunni della scuola primaria (o più grandi, con particolari difficoltà), è strutturato in sei specifiche aree di lavoro indipendenti che permettono di realizzare percorsi individualizzati in base alle singole difficoltà.

I progetti di educazione interculturale in Lombardia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

I progetti di educazione interculturale in Lombardia : dal monitoraggio alle buone pratiche / a cura di Elena Besozzi

Milano : Fondazione ISMU, stampa 2005

Perche' e' cosi' difficile imparare?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perche' e' cosi' difficile imparare? : come la scuola puo' aiutare gli alunni con disturbi specifici di apprendimento / a cura di R. Medeghini ; contributi di E. Botturi ... [et. altri]

Gussago(BS) : Vannini, [2005]

Abstract: Perché è così difficile apprendere? Alunni e famiglie si pongono spesso questo interrogativo soprattutto quando si trovano di fronte ad insuccessi in quei compiti scolastici che molti reputano semplicissimi: leggere un testo, scrivere numeri, fare calcoli a mente, scrivere velocemente e correttamente. Queste difficoltà che coinvolgono gli automatismi si presentano anche in alunni che non hanno problemi intellettivi, psicologici o neurologici: in tale ambito gli esempi maggiormente conosciuti sono la dislessia e la discalculia. Conoscere, comprendere e gestire tali difficoltà risulta quindi un obiettivo prioritario per la scuola in quanto consente agli insegnanti di individuare modalità organizzative facilitanti e di proporre agli alunni strategie e percorsi che possono rendere l'apprendimento scolastico maggiormente significativo e motivante. Il libro si rivolge agli insegnanti, proponendo non solo una lettura dei disturbi di apprendimento quali dislessia e discalculia, ma offrendo anche indicazioni operative per la prevenzione e la costruzione di procedure didattiche utili ai bambini dislessici e con disturbi nell'area dei numeri e del calcolo. Il ricavato delle vendite sarà devoluto all'Associazione Italiana Dislessia.

Dislessia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dislessia : attivita' di recupero : letto-scrittura, lettura, informatica / Marilena Meloni ... [et al.] ; presentazione di Enrico Ghidoni ; a cura della Associazione italiana dislessia

Firenze : Libri liberi, 2005

Abstract: Come rispondere all'esigenza di predisporre una didattica per recuperare competenze deboli e obiettivi non raggiunti? Cosa fare per recuperare davvero? In questo libro gli autori si sono proposti i seguenti obiettivi: costruire la necessaria competenza pedagogica e metodologica che consenta di progettare percorsi didattici che permettano, anche all'alunno in difficoltà, di accedere al sapere; costruire competenze comunicative e relazionali che rendano i docenti capaci di affrontare le situazioni di diversità senza appiattirle sul deficit; attivare processi alti e migliorare contemporaneamente le abilità tecniche.

Colori di pace
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rinaldi, Silvia

Colori di pace / Silvia Rinaldi ; musiche originali di Giuliano Crivellente

Bussolengo(VR) : Mela music, c2005

Marek a scuola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pagani, Camilla - Robustelli, Francesco

Marek a scuola : gli insegnanti e l'inserimento degli alunni stranieri nella scuola italiana / Camilla Pagani, Francesco Robustelli

Milano : Angeli, c2005

Abstract: Negli ultimi anni l'Italia è stata sede di un'intensa immigrazione. Questo naturalmente ha creato molti problemi, anche perché, a differenza di altri paesi europei, si è trattato di un fenomeno nuovo per l'Italia. Questo libro presenta i risultati di una ricerca sugli atteggiamenti degli insegnanti italiani nei riguardi del problema dell'inserimento nelle scuole dei bambini e degli adolescenti immigrati.

Alunni del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alunni del mondo : strategie per l'accoglienza / a cura di Salvatore Pagano e Claudia Nosenghi

Roma : Sinnos, [2005]

Abstract: Alunni del mondo h il frutto di un percorso di formazione sulla tematica dell'accoglienza, realizzato in circa dieci anni a Genova: sono stati recuperati e rivissuti gli interventi formativi e di ricerca condotti negli anni da parte del cras (Centro Risorse Alunni Stranieri) assieme agli insegnanti genovesi, e presentati in forma nuova ad un pubblico piy vasto. Il percorso complessivo di Alunni del mondo viene ora messo a disposizione degli insegnanti e degli operatori impegnati sul fronte dell'integrazione dei ragazzi stranieri con l'invito a riviverlo, sperimentarlo, approfondirne tematiche e spunti, suggerendo nuove esperienze formative e comunicando buone pratiche per metterle a disposizione di tutti.

Introduzione all'analisi dei sistemi educativi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Introduzione all'analisi dei sistemi educativi / Francesco Greco (a cura di)

Roma : Armando, c2005

...E Nikolaj va a scuola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Miliotti, Anna Genni <esperta di adozioni>

...E Nikolaj va a scuola : adozione e successo scolastico / Anna Genni Miliotti

Milano : F. Angeli, 2005

Abstract: Nikolaj viene dall'Ucraina è un bambino adottato di 6 anni e frequenta la scuola elementare. Lì incontra Sheffali, Pedro e tanti altri bambini adottati, che arrivano da Cile, India, Brasile, Russia ed anche Italia, tutti con lo stesso problema: come ottenere un felice inserimento scolastico ed un'ottima pagella? Questo testo rappresenta un utile strumento per i genitori, spesso alla ricerca di soluzioni che aiutino i figli a superare disagi come questi e ad ottenere un meritato successo scolastico; ma anche per gli insegnanti, per aiutarli a comprendere meglio la realtà dell'adozione. Il libro offre un quadro esauriente ed aggiornato delle strategie didattiche corrette per rispondere alle specifiche esigenze del bambino adottato.

<<Bisogni educativi speciali e inclusione>>
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ianes, Dario <1955->

<<Bisogni educativi speciali e inclusione>> : valutare le reali necessita' e attivare tutte le risorse / Dario Ianes

Abstract: Accanto al 2-3% di alunni disabili certificati c'è un altro 15-20% di alunni che presentano vari tipi di Bisogni Educativi Speciali: difficoltà psicologiche e relazionali, svantaggio sociale e differenze linguistiche e culturali. Nel testo viene illustrato un nuovo modello di lettura delle difficoltà di funzionamento educativo-apprenditivo, basato sull'ICF dell'OMS e utilizzabile dagli insegnanti, per cogliere in tempo i vari Bisogni Educativi Speciali e attivare tutte le risorse possibili secondo i principi della speciale normalità, cioè la normalità quotidiana delle relazioni e degli apprendimenti, arricchita dalla specificità tecnica che le varie difficoltà richiedono.

I disturbi evolutivi di lettura e scrittura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

I disturbi evolutivi di lettura e scrittura : manuale di valutazione / Pierluigi Zoccolotti...[et al.]

Roma : Carocci Faber, 2005

Abstract: I disturbi di lettura e scrittura in età evolutiva rappresentano una notevole fonte di problemi in ambito scolastico e richiedono l'intervento di diverse figure professionali (psicologi, logopedisti, insegnanti). La valutazione dei disturbi è una fase cruciale per orientare tutti gli interventi successivi. Il volume intende presentare gli strumenti per la valutazione disponibili oggi in Italia, collocandoli nella cornice teorica in cui sono stati sviluppati e accompagnandone la presentazione con alcuni casi esemplificativi. L'obiettivo è quello di fornire una visione unitaria che aiuti gli operatori a trovare lo strumento che risulta più mirato per i propri obiettivi di valutazione.

La dislessia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Trisciuzzi, Leonardo <psicopedagogista> - Zappaterra, Tamara

La dislessia : una didattica speciale per le difficolta' nella lettura / Leonardo Trisciuzzi, Tamara Zappaterra

Milano : Guerini scientifica, 2005

Adolescenti a scuola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Olla, Igor

Adolescenti a scuola : devianza, insuccesso e tecniche di intervento / Igor Olla

Torino : Marco Valerio, 2005

Abstract: Igor Olla si è laureato in Scienze dell'Educazione all'Università degli Studi di Cagliari e si è specializzato con un Master in Criminologia applicata e Psicologia giuridica. Ha inoltre seguito corsi di formazione su Apprendimento e patologia neuropsicologica nei primi anni di scuola e su I disturbi dell¹apprendimento e la didattica metacognitiva e di specializzazione per Formatore. Ha svolto l'attività di educatore in vari Comuni d'Italia. Attualmente insegna nei corsi di formazione professionale regionale presso l'ESIEA di Guspini ed esercita la libera professione di Pedagogista nel suo studio privato di Selargius.