Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Cina (Repubblica Popolare Cinese)
× Lingue Latino
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Educazione
× Data 2001

Trovati 23 documenti.

Mostra parametri
Per una filosofia dell'educazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maritain, Jacques <1882-1973>

Per una filosofia dell'educazione / Jacques Maritain ; a cura di Giancarlo Galeazzi

Brescia : La Scuola, c2001

Il bambino e competente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Juul, Jesper <1948->

Il bambino e competente : valori e conoscenze in famiglia / Jesper Juul ; traduzione di Bettina Cristiani

Milano : Feltrinelli, 2001

Abstract: Il bambino nasce competente e dispone già di nozioni, valori e criteri di valutazione che orientano concretamente la sua esperienza. Comunemente, invece, ci si comporta con lui come se fosse una specie di tabula rasa sulla quale i genitori devono imprimere le conoscenze necessarie per un regolare sviluppo umano e sociale. Juul invita, invece, a un'attenta osservazione del bambino, considerato non più come soggetto passivo ma, al contrario, come un centro attivo di competenze.

La cultura dell'educazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bruner, Jerome S. <1915-2016>

La cultura dell'educazione : nuovi orizzonti per la scuola / Jerome Bruner ; traduzione di Lucia Cornalba

2. ed

Milano : Feltrinelli, 2001

Abstract: Che cosa chiediamo alla scuola? Che semplicemente riproduca la cultura, ovvero la condivisione sociale del gusto e dei saperi, e uniformi i giovani a uno stesso stile? Oppure le chiediamo di dedicarsi all'ideale di preparare i giovani ad affrontare il mondo in evoluzione che dovranno abitare, senza sapere come esso sarà e cosa richiederà loro? Nell'affrontare il problema del'educazione oggi, Bruner parte dalla questione fondamentale del funzionamento della mente, con i suoi vari modelli, poiché l'educazione non riguarda solo problemi scolastici tradizionali, ma è invece strettamente connessa con il particolare contesto culturale.

I sette saperi necessari all'educazione del futuro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morin, Edgar <1921->

I sette saperi necessari all'educazione del futuro / Edgar Morin

Milano : Cortina, 2001

Abstract: Come considerare il mondo nuovo che ci travolge? Su quali concetti essenziali dobbiamo fondare la comprensione del futuro? Su quali basi teoriche possiamo appoggiarci per vincere le sfide che si accumulano? Edgar Morin che ha consacrato gran parte della sua opera ai problemi di una riforma del pensiero e di una conoscenza adeguata, propone qui sette saperi fondamentali che l'educazione dovrebbe trattare in ogni società e in ogni cultura.

Trucci, trucci cavallucci...: infanzia a Roma tra Otto e Novecento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Trucci, trucci cavallucci...: infanzia a Roma tra Otto e Novecento : Museo della Casina delle Civette, Villa Torlonia, 9-28 ottobre 2001

Roma : Palombi, 2001

Una bambina bellissima
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hayden, Torey L. <1951->

Una bambina bellissima / Torey L. Hayden ; traduzione di Silvia Piraccini

Milano : Corbaccio, [2001]

Abstract: Venus ha sei anni ed è una degli otto bambini di una famiglia famosa per le sue difficoltà e per gli episodi di violenza. Venus non parla e non reagisce: a occuparsi di lei con molta dedizione è la sorella maggiore Wanda che è ritardata. Con il tempo e molto coraggio Torey Hayden scoprirà che in realtà Wanda è la madre di Dorothy e riuscirà a stabilire un rapporto con la bambina. Le sue capacità di insengnante unite alla grande forza dell'amore riusciranno ancora una volta nel miracolo.

Con voce diversa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Con voce diversa : pedagogia e differenza sessuale e di genere / Duccio Demetrio ... [et al.] ; prefazione di Luisa Santelli Beccegatto

Milano : Guerini studio, 2001

Nuovi granai, per capitali di conoscenza e di pensiero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bottura, Natale

Nuovi granai, per capitali di conoscenza e di pensiero / a cura di Natale Bottura

Mantova : Arca-Centro mantovano di solidarieta-Settore studi e ricerche, stampa 2001

Un nido per amico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Honegger Fresco, Grazia <pedagogista>

Un nido per amico : come educatori e genitori possono aiutare i bambini a diventare se stessi / Grazia Honegger Fresco

Molfetta : La meridiana, [2001]

Bambini che sopravvivono alla guerra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bambini che sopravvivono alla guerra ; percorsi didattici e di incontro tra Italia, Uganda, Ruanda e Bosnia / Andrea Canevaro ... [et al.]

Trento : Erickson, c2001

Abstract: Percorsi didattici e di incontro con i bambini di Uganda, Ruanda e Bosnia. Il libro, nato dalla collaborazione tra il Ministero degli Esteri e la Cattedra di pedagogia speciale dell'Università di Bologna, è stato scritto con l'obiettivo di costruire un percorso di dialogo e di scambio con queste zone. I disegni e le storie di bambini e ragazzi che vivono in guerra sono stati ricevuti, letti e commentati da alunni italiani e hanno gettato un ponte tra differenti realtà.

Alunni stranieri e attivita interculturali nelle scuole di Mantova e provincia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mantova <Provincia> : Consulta per l'immigrazione - Fondazione Cariplo ISMU

Alunni stranieri e attivita interculturali nelle scuole di Mantova e provincia : Anno scolastico 1999/2000 / Fondazione Cariplo ISMU, Provincia di Mantova ; a cura di Domitia Mazzi ; elaborazione dati: Giorga Papavero

Mantova : Provincia di Mantova Consulta per l'immigrazione, [2001]

Filosofia in carcere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferraro, Giuseppe <1949- >

Filosofia in carcere : incontri con i minori di Nisida / Giuseppe Ferraro

Napoli : Filema, [2001]

Abstract: Il libro racconta in modo essenziale la storia di cinque incontri di filosofia con i ragazzi del carcere minorile di Nisida, il loro stupore nell'ascolto di una parola diversa, il desiderio di capire se stessi e il mondo, la paura di esporsi, la scoperta della possibilità di entrare in relazione tra loro e con l'altro fuori da una logica di scambio e di violenza. Il libro continua il progetto dell'autore per una filosofia fuori le mura, messa alla prova sui luoghi estremi dove solo può rispondere del senso della vita e dei limiti dell'agire degli uomini. Nel testo sono raccolti inoltre gli interventi dei ragazzi, elaborati nei momenti di riflessione successivi ad ogni incontro, che testimoniano il desiderio di libertà e la voglia di cambiare.

I bambini migranti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Favaro, Graziella <1951->

I bambini migranti : guida pratica per l'accoglienza dei bambini stranieri nelle scuole e nei servizi educativi per l'infanzia / Graziella Favaro

Firenze : Giunti progetti educativi, [2001]

Come ombre leggere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Seveso, Gabriella

Come ombre leggere : gesti, spazi, silenzi nella storia dell'educazione delle bambine / Gabriella Seveso

Milano : Unicopli, 2001

Abstract: Le bambine sono realmente diverse dai maschi? E, soprattutto, quelle di oggi sono cambiate, rispetto a quelle del passato? E' difficile districare realtà e rappresentazioni, fantasie e osservazioni. Ripercorrere alcuni momenti di storia dell'educazione delle bambine è il compito che si propone l'autrice in questo suo lavoro.

Noi alunni stranieri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Augelli, Raffaella

Noi alunni stranieri / Raffaella Augelli

Milano : Mursia, c2001

Laboratorio & handicap
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Laboratorio & handicap : come organizzare il sostegno nella scuola dei "nuovi civili", per le prove d'ingresso in scuole di specializzazione sull'handicap

San Prospero : Centro Programmazione Editoriale, 2001

Scuola e immigrazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scuola e immigrazione : uno scenario comune per nuove appartenenze / a cura di paola Bastianoni

Milano : Unicopli, 2001

Abstract: In contesti nei quali le diversità sociali tendono sempre più chiaramente a definirsi anche in termini di differenze etniche, come avviene attualmente nella scuola italiana, occorrono nuove chiavi di lettura per comprendere e sostenere i processi di apprendimento, di socializzazione e di integrazione sociale, tradizionalmente studiati nell'ambito di una determinata cultura. In questa direzione risulta centrale un'impostazione psicosociale che si focalizza sulla comprensione dei processi che coinvolgono i nuovi studenti pluriculturali e i loro coetanei nella reciproca costruzione e ridefinizione della propria identità in quanto appartenenti a specifici gruppi etnici. In questa direzione il volume si propone di delineare le specificità degli elementi che rendono peculiari tali percorsi, tramite la disamina delle sfide e delle risorse che caratterizzano gli scenari quotidiani predisposti da una scuola in trasformazione.

Decostruzione e intercultura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nanni, Antonio <docente di filosofia>

Decostruzione e intercultura / Antonio Nanni

Bologna : EMI, [2001]

Abstract: C'è un muro dentro di noi: un insieme di pregiudizi che abbiamo assimilato involontariamente, per il semplice fatto di avere una cultura. La decostruzione è un processo di storicizzazione e relativizzazione dei saperi che rinnova continuamente l'atto di comprensione e aiuta a incontrare il volto dell'altro. Questo Quaderno presenta la decostruzione come metodologia didattica. La prima parte espone le strategie cognitive dei principali pensatori del Novecento. La seconda parte indica alcuni ambiti per la decostruzione, nella prassi educativa, di concetti, schemi relazionali, strumenti e strutture.

Educare e comunicare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Danese, Attilio <1947-> - Rossi, Angela

Educare e comunicare : note di sociologia dell'educazione / Attilio Danese, Angela Rossi

Cantalupa : Effata, [2001]

Il corpo spesso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il corpo spesso : esperienze letterarie e vissuti formativi / a cura di Antonio Erbetta ; contributi di Elvira Bonfanti ... [et al.]

Torino : UTET libreria, 2001

Abstract: «Il corpo come traccia trasversale di una “educazione come esperienza vissuta” che si specchia nelle icone letterarie della crisi dell'uomo contemporaneo.» Attraverso una lettura trasversale di opere e autori novecenteschi – Mann e Artaud, Sartre e Cioran, Bataille, Hillesum, Pasolini e Bianciardi –, cui si unisce un saggio fotografico che s'ispira all'opera plastica di Rodin, gli Autori propongono il tema del corpo come luogo autoformativo per eccellenza. Luogo in cui rintracciare l'idea di una educazione come «esperienza vissuta dell'uomo in quanto cultura», secondo i principi di una pedagogia fenomenologica ed esistenziale capace di evadere dalle letture conformistiche, retoriche ed edificanti, che spesso affliggono il discorso formativo. In questo senso, i materiali letterari considerati sono altrettanti pre-testi caratterizzati dal rapporto stringente tra autobiografia e opera letteraria. Pretesti attraverso cui è possibile leggere, in filigrana, veri percorsi educativi uniti da una visione problematica e dissidente della scoperta di sé: quel «diventare quel che si è» entro cui si realizza, forse, la vera idealità metodologica e regolativa dell'educazione. Di qui, dunque, anche la stessa funzione didattica del volume, nel quale educatori e insegnanti potranno trovare proposte molteplici di lettura del testo letterario, in questo caso non «analizzato» in chiave filologica, ma aperto all'idea di una scuola come laboratorio di formazione esistenziale.