Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Cina (Repubblica Popolare Cinese)
× Lingue Latino
× Nomi Demetrio, Duccio <1945->
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Educazione
× Soggetto Pace

Trovati 52 documenti.

Mostra parametri
Mai violenza!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lindgren, Astrid <1907-2002>

Mai violenza! / Astrid Lindgren ; traduzione di Laura Cangemi

Milano : Salani, 2019

Abstract: Nel 1978 i librai tedeschi assegnano ad Astrid Lindgren il Premio per la Pace. Nel suo memorabile discorso di ringraziamento, la scrittrice prova a rispondere a una domanda che le sta a cuore da sempre: è possibile costruire un mondo senza violenza? Per farlo la via da percorrere, anche se ardua, è una sola: bisogna partire dai bambini e dalle bambine, educarne la fantasia e l’immaginazione, circondarli di bontà e affetto. Solo l'amore infatti può mettere in atto una piccola grande rivoluzione in quelli che saranno gli adulti di domani, chiamandoli a costruire una società finalmente equa, dove ci sia più pace per tutti. Con infinita saggezza Astrid Lindgren ci insegna a mettere da parte la paura e spalancare con fiducia nostro cuore, in un libro che parla insieme ai genitori e ai loro figli. Un’indimenticabile lezione di ottimismo e umanità, nella convinzione che, se ‘da violenza nasce violenza’, dall’amore nasce l’amore

Cantieri di pace nel Novecento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cantieri di pace nel Novecento : figure, esperienze e modelli educativi nel secolo dei conflitti / a cura di Fulvio De Giorgi

Il Mulino, 2018

Abstract: Il volume raccoglie gli esiti del lavoro di un gruppo interdisciplinare di ricerca del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell'Università di Modena e Reggio Emilia, coordinato da Fulvio De Giorgi e composto da storici dell'educazione, storici contemporaneisti, storici del cristianesimo e pedagogisti. Inserendosi in un'operazione di rilancio/ innovazione dei Peace Studies con l'ambizione di poter portare un contributo, sul piano scientifico, ai processi di Peacebuilding (assumendo implicitamente uno sguardo pedagogico da «sistema preventivo»), il gruppo ha rivolto l'attenzione, secondo le competenze specifiche dei suoi membri, ma anche in chiave comparativa, a figure e momenti significativi nella storia dell'impegno umano a superare ingiustizie e odi divisivi e a «costruire ponti». Tali esperienze mostrano come l'educazione alla pace sia innanzitutto critica e decostruzione del discorso ideologico-prescrittivo (e autoritario) di ogni educazione «nera», ossia violenta, oppressiva, indottrinatrice, adultista: dunque educazione alla pace come diseducazione alla guerra e risposta alle concrete situazioni di violenza (diretta, strutturale, culturale) del contesto in cui l'educazione si realizza. Al centro della ricerca troviamo dunque le figure chiave di Maria Montessori, Robert Baden-Powell, Loris Malaguzzi, don Lorenzo Milani, Laura Bianchini, Oscar Arnulfo Romero, e l'esperienza di Taizé. Nel saggio introduttivo Fulvio De Giorgi esplicita le scelte metodologiche sottese al lavoro del gruppo e avanza considerazioni nel senso di un rinnovamento dei Peace Studies.

La storia di un albero di kaki
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Comitato esecutivo di Revive time-Kaki Tree Project

La storia di un albero di kaki : le cose importanti che il kaki, colpito dalla bomba atomica a Nagasaki, e i suoi discendenti ci insegnano / Comitato esecutivo Revive time-Kaki tree project

Roccafranca (BS) : La compagnia della stampa Massetti Rodella, 2015

A scuola di nonviolenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baukloh, Anja C. - Panerai, Alfredo

A scuola di nonviolenza : formare alla mediazione per educare alla pace / Anja C. Baukloh, Alfredo Panerai

Firenze : Vallecchi, [2010]

Abstract: Il testo si basa sull'esperienza pratica degli autori in molte scuole in Toscana e nel resto d'Italia, ed è leggibile e consultabile con facilità. Si rivolge a docenti e dirigenti di scuole di ogni ordine e grado, animatori, educatori e formatori, genitori, studenti universitari, ricercatori del mondo accademico e studiosi della nonviolenza e della mediazione dei conflitti.

Pac'è
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cena Pellenc, Lucia - Niggi, Fulvia

Pac'è : l'alfabeto della pace : laboratorio di parole e di teatro / Lucia Cena, Fulvia Niggi

Cantalupa : Effatà, 2005

Abstract: Perché non provare ad inventare l'alfabeto della pace? Le autrici di questo libro, entrambe con una grande esperienza nel mondo della scuola, hanno raccolto la sfida e offrono in queste pagine una grande quantità e varietà di brani antologici su cui lavorare a livello linguistico e su cui riflettere; stimoli culturali e suggerimenti per orientare a comportamenti pacifici verso l'ambiente e gli altri; testi teatrali per mettere in scena la pace. Ne nasce un vero e proprio laboratorio di approfondimento, traccia ideale per insegnanti e animatori.

Colori di pace
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rinaldi, Silvia

Colori di pace / Silvia Rinaldi ; musiche originali di Giuliano Crivellente

Bussolengo(VR) : Mela music, c2005

L'arcobaleno dei sentimenti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'arcobaleno dei sentimenti / a cura di Vilma Costetti ; giochi Bambini e insegnanti dei progetti Giraffa ; adattamento e disegni Monica Rinaldini

Reggio Emilia : Esserci, c2004

Io non vinco, tu non perdi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Centro pedagogico per la pace e la gestione dei conflitti

Io non vinco, tu non perdi : un kit per promuovere l'educazione alla pace e la gestione dei conflitti tra i ragazzi / Centro psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti

Roma : UNICEF, stampa 2004

Abbracci e litigi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abbracci e litigi : educazione ai rapporti per bambine e bambini dai 2 ai 6 anni / a cura di Daniele Novara ; disegni di Francesco Tonucci

Nuova ed. riveduta e aggiornata di L'istinto di pace

Torino : EGA, 2004

Abstract: La scelta pedagogica che fa da linea conduttrice al volume è quella esperienziale. I bambini e le bambine vivono le loro esperienze come una continua occasione di apprendimento. Si tratta quindi di offrire loro occasioni significative per sperimentarsi, evitando restrizioni e prescrizioni che inibiscano la loro spontanea modalità di imparare. Gran parte della vita infantile si svolge in un contesto di relazione e di gruppo. I coetanei sono una risorsa preziosissima per acquisire nuove capacità di conoscenza interpersonale. Da questo punto di vista sia i momenti di cooperazione sia quelli di litigiosità diventano delle modalità imprescindibili per costruire nuove conoscenze. (dalla presentazione di Daniele Novara)

Pace
0 0 0
Materiale linguistico moderno

UCODEP - Centro di documentazione Citta' di Arezzo

Pace : riflessioni ed esperienze di educazione alla pace in ambito scolastico / UCODEP, Centro di documentazione citta' di Arezzo

Bologna : EMI, [2004]

Abstract: L'educazione alla pace consiste nel fornire strumenti adeguati ad affrontare i conflitti e a reagire alle ingiustizie senza fare ricorso alla violenza. Essa non pretende schieramenti di parte, ma insegna a gestire i conflitti. Comunemente, i termini conflitto e violenza vengono erroneamente utilizzati come sinonimi. Si induce così a pensare che occorra evitare il conflitto per evitare la violenza. Al contrario uno dei compiti principali dell'educazione alla pace è di dimostrare la totale discontinuità fra questi due fenomeni, infatti la violenza è l'atto che rende impossibile il conflitto. L'antidoto alla violenza non è quindi evitare i conflitti, ma saperci convivere e imparare a gestirli.

Costruiamo un mondo di pace
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dattolico, Rosa

Costruiamo un mondo di pace / Rosa Dattolico

Bussolengo (VR): Melamusic, c2003

La Pace come progetto di scuola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La Pace come progetto di scuola : itinerari culturali e pratiche didattiche / a cura di Cosimo Scaglioso ; in collaborazione con Elisabetta Martini, Laura Nuti e Gaetana Rossi

Firenze : Regione Toscana, stampa 2002

Educare per la pace
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chistolini, Sandra <docente di pedagogia>

Educare per la pace / Sandra Chistolini

Milano : Angeli, 2002

Abstract: La pace è non violenza, è ampiezza intellettuale e carica spirituale, è la testimonianza tangibile che ognuno lascia nella sua biografia e nella storia di tutti della maturata capacità di collaborare e di creare occasioni e situazioni di crescita comune. La preoccupazione pedagogica si fa sempre più attenta al riproporsi nel tempo, tra preadolescenti adolescenti giovani, di alternative negate dall'idea di pace e cerca con cautela di delineare percorsi di senso nei quali la persona possa riconoscersi, riconquistando la propria identità. Violenza, non violenza e pace sono fenomeno, strategia e fine del progetto che considera l'educazione sociale un valore per il quale operare senza pausa. Il dialogo si allarga e si restringe, a seconda della vicenda politica e della stagione ideologica, ma sempre esso resta un termine di confronto, rispetto al quale misuriamo le nostre abilità di intesa. Se la violenza interrompe il discorso, la pace costruisce l'accordo...

Un mondo di pace
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Un mondo di pace : anno scolastico 2001-'02 / I.C. di Marmirolo Scuola elementare statale "C. Martinelli" Pozzolo

[Pozzolo : Scuola elementare, 2002]

Le radici affettive dei conflitti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Le radici affettive dei conflitti / a cura di Diego Miscioscia e Daniele Novara

Molfetta : La meridiana, [1998]

L'ascolto si impara
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Novara, Daniele <1957->

L'ascolto si impara : domande legittime per una pedagogia dell'ascolto / Daniele Novara

Torino : Gruppo Abele, 1997

Abstract: Con questo volume l'autore si focalizza sulla pedagogia dell'ascolto, un approccio che valorizza le capacità dei bambini, le loro differenze e che li fa sentire più partecipi delle scelte, maggiormente artefici del loro futuro.

Percorsi di formazione alla nonviolenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Percorsi di formazione alla nonviolenza : viaggi in training, 1983-1991 / Enrico Euli ... [et al.] ; presentazione e contributi di Alberto L'Abate

2. ed

Torino : Pangea, 1996

Scegliere la pace. Educazione al futuro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Novara, Daniele <1957->

Scegliere la pace. Educazione al futuro / Daniele Novara, Patrizia Londero ; disegni di Lorena Canottiere

Torino : Gruppo Abele, 1996

Abstract: Il volume è dedicato ai ragazzi delle scuole medie inferiori. Indica percorsi didattici, proposte di giochi, attività e letture per consentire ai ragazzi, come protagonisti del futuro, una presa di coscienza rispetto al futuro stesso attraverso la creatività e la progettualità.

Il se e l'altro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il se e l'altro : parole, movimenti, colori, suoni..., fantasia per educare alla pace : percorsi didattici interdisciplinari di educazione alla pace e al dialogo interculturale, per la scuola dell'infanzia ed elementare / a cura di Isabella Petrini, Luisa Tosi

Bolonga : EMI, [1995]

Scegliere la pace. Educazione alla solidarieta'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Novara, Daniele <1957-> - Londero, Patrizia

Scegliere la pace. Educazione alla solidarieta' / Daniele Novara, Patrizia Londero ; disegni di Maurizio Forestieri

Torino : Gruppo Abele, 1994

Abstract: La prima parte del volume presenta molte proposte di natura psicopedagogica, giochi e attività di facile realizzazione in diversi contesti, incentrati sul superamento di pregiudizi e stereotipi. La seconda parte è invece strutturata in quattro piste di lavoro didattico su temi di particolare rilevanza: l'interculturalità, l'infanzia vittima della guerra, la violenza stradale e l'educazione alla legalità democratica. Per ogni sezione sono forniti materiali di supporto per gli educatori e per l'utilizzo diretto con un taglio attivo e pratico.