Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Carocci editore <Roma>
× Editore Editori Laterza <Roma, Bari>
× Nomi European Council for Intercultural Education and Training
× Target di lettura Adulti, generale
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2011
× Soggetto Scuole elementari

Trovati 27 documenti.

Mostra parametri
Maestrapiccola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Petit, Cristina <1975->

Maestrapiccola : diari, spugnature e spensieri di un anno di scuola / Cristina Petit

Milano : Il Castoro, 2011

Abstract: Dal blog Maestrapiccola, alle pagine di questo libro, l'autrice Cristina Petit, maestra bolognese di una scuola primaria, ci guida tra i pensieri e le parole di un diario quotidiano. Da settembre a giugno, giorno dopo giorno, le storie di un intero anno scolastico prendono vita sulla carta. Una parte dei post, i più belli, i più toccanti, i più importanti sono diventati questo libro. Sono piccoli racconti che fanno sorridere, commuovere, divertire o arrabbiare. E a poco a poco emerge il ritratto della scuola di oggi, così com'è davvero, con i nonni baby-sitter, i precari arrabbiati, i genitori confusi, i ministri lontani, la scuola dei tagli e delle finte riforme. Ma soprattutto, il libro si concentra sullo stato di salute dei bambini nella realtà di oggi, considerando l'impatto sottile ma evidente di alcuni fattori chiave sul loro comportamento, il loro linguaggio, le emozioni e le modalità relazionali: la pubblicità, la moda, la TV, i videogiochi. Fattori fuori da ogni controllo, spesso sottovalutati, in grado di annullare ogni distanza tra i bambini e gli adulti, anche nella loro identità di consumatori. Se i bambini sono la cartina al tornasole dello stato di salute degli adulti e della società, allora è lecito e doveroso un grido d'allarme e una reazione collettiva. Da un punto di osservazione privilegiato, quale è la scuola, l'invito a reagire, a prendere consapevolezza e a iniziare ad avere cura di noi stessi e della realtà circostante, a partire dai bambini.

Laboratorio delle attivita' motorie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riccio, Vincenzo

Laboratorio delle attivita' motorie : consapevolezza corporea, orientamento spazio-temporale e educazione alla salute per la scuola dell'infanzia e primaria / Vincenzo Riccio

Gardolo di Trento : Erickson, 2011

Abstract: Laboratorio delle attività motorie, partendo dal presupposto che nel corso della prima infanzia motricità e psiche sono strettamente connesse, propone un percorso di apprendimento che, utilizzando il movimento, facilita e completa le diverse attività educativo-didattiche della scuola dell'infanzia e dei primi anni della scuola primaria. Giochi, attività e schede operative rivolti a insegnanti e psicomotricisti, oltre a permettere una programmazione integrata, mirano allo sviluppo di specifiche abilità nei bambini. Gli argomenti trattati all'interno del volume toccano l'area psicomotoria, quella sociomotoria e la promozione della salute, tre ambiti fondamentali per la crescita e l'acquisizione di competenze. Le abilità psicomotorie comprendono la conoscenza del proprio corpo, la lateralizzazione, l'orientamento e gli schemi motori statici e dinamici; le abilità sociomotorie riguardano la padronanza del comportamento motorio nelle attività collettive per sviluppare coordinazione e collaborazione; mentre l'educazione alla salute sviluppa l'attenzione all'igiene del corpo, all'alimentazione e alla difesa del benessere proprio e altrui.

Alfabetando
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alfabetando : storie e attivita' con le lettere / Rossana Colli ... [et al.] ; illustrazioni di Angela Di Corato

Trento : Erickson, c2011

Abstract: Imparare le lettere dell'alfabeto può essere difficile per i bambini della prima classe della scuola primaria, soprattutto se si utilizzano modalità che non si basano sul movimento, l'imitazione e la fantasia, ambiti in cui essi ancora operano. Per questo Alfabetando propone un metodo analitico, liberamente ispirato alla pedagogia steineriana e basato sulla corrispondenza forma-suono-lettera, capace di stimolare e facilitare l'apprendimento dell'alfabeto attraverso immagini prese dal mondo circostante che risveglino stupore e curiosità. Partendo da una sezione dedicata ai pregrafismi, il volume si inoltra alla scoperta di vocali e consonanti introducendole con una fiaba o una filastrocca, pensate per essere lette ad alta voce dall'insegnante. L'immagine-forma così evocata viene poi rappresentata alla lavagna e, attraverso tre passaggi, i bambini scoprono una lettera dell'alfabeto. La ricerca delle parole che contengono tale lettera, la loro scrittura in apposite scie di luce, realizzate con mattoncini a cera, e i disegni delle immagini corrispondenti aiutano a consolidare quanto appreso.

Laboratorio attivita' interculturali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tete', Alessandra

Laboratorio attivita' interculturali : storie e percorsi per la scuola primaria / Alessandra Tete

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Nato dalla vasta esperienza dell'autrice, che da anni si occupa dell'integrazione di bambini stranieri a scuola, questo libro propone un percorso di educazione interculturale per la scuola primaria basato su giochi e attività che coinvolgono tutta la classe, con il principale obiettivo di affrontare le problematiche legate all'immigrazione, alle paura delle differenze, all'uso di pregiudizi e stereotipi. Lo scopo è quello di avvicinare gli alunni italiani ai compagni stranieri e viceversa, favorendo la conoscenza reciproca delle culture di origine attraverso giochi motori e cooperativi, giochi di ruolo, giochi sul concetto di identità, giochi linguistici, attività per imparare a conoscere la geografia del mondo, giochi per prendere coscienza dei diritti dei bambini, giochi per avvicinarsi alle tradizioni, agli usi, ai costumi e ai cibi delle altre culture. Oltre alle attività, il volume propone 10 storie i cui protagonisti sono bambini di origine marocchina, filippina, senegalese, russa, albanese, palestinese, pakistana, brasiliana, cinese e rom.

Slow school
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ritscher, Penny

Slow school : pedagogia del quotidiano / Penny Ritscher

Firenze : Giunti, 2011

Abstract: Ci troviamo di fronte a un'emergenza culturale nuova: bambini agitati e immaturi, che parlano poco o male, intrappolati negli stereotipi dei mass media e nei desideri indotti dalla pubblicità (nati per comprare). Bambini coccolati, ricchi di cose ma poveri di autonomia, che non sanno più giocare con niente organizzandosi tra loro in progetti infiniti: rispecchiano una società in crisi (non solo economica). In questo scenario la scuola può rappresentare un'oasi di buon senso e di calma. Nonostante le tante difficoltà, la scuola ha ancora molte risorse sommerse da valorizzare. Bisogna ripensare le priorità, superare l'ansia di una presunta produttività, ritrovare il tempo per fare della scuola un ambiente quotidiano di esperienze dirette, dove coltivare il piacere del pensiero, dove parlare e ragionare insieme (tra adulti e bambini, e i bambini tra loro). Ci sono tanti saperi impliciti nel semplice atto di lavarsi le mani... basta prendersi il tempo per farlo con calma e per rifletterci.

Il piacere di leggere e come non ucciderlo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chambers, Aidan <1934->

Il piacere di leggere e come non ucciderlo : come imparare a leggere con i ragazzi / Aidan Chambers ; traduzione, cura e aggiornamento di Maria Pia Alignani

3. ed

Torino : Sonda, 2011

Abstract: Una nuova riedizione di un classico sulla promozione della lettura che rimane un testo fondamentale per insegnanti, bibliotecari, operatori. Perché ribadisce un concetto banalmente semplice ma ahimé poco applicato, soprattutto a scuola: il piacere di leggere si propaga leggendo insieme e condividendo i sentimenti che il libro ha prodotto dentro ognuno di noi. [Simonetta Bitasi].

Abbecedario verde
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Aprile, Ilaria

Abbecedario verde : salvare la terra partendo dalla scuola / Ilaria D'Aprile

Molfetta : La meridiana, 2011

Abstract: Questo libro, come un kit integrato di pensiero e azione, raccoglie giochi e metafore per aiutare gli educatori a riflettere e far riflettere sulle relazioni esistenti tra i singoli individui, le comunità in cui essi vivono o interagiscono e le conseguenti pressioni che queste relazioni hanno sull'ambiente naturale. Attraverso esperienze concrete di gioco rivolte ai bambini, si può guidare al superamento dell'idea che sia possibile vivere svincolati dalla natura. Ciò significa trasformare la scuola in comunità sostenibili. La scuola che promuove l'educazione sostenibile, insomma, non fa solo laboratorio sul sistema natura ma si trasforma in una creativa, divertente comunità di discorso, dove si attivano processi di comunicazione orientati allo studio delle relazioni della rete della vita.

Giochiamo con l'italiano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bisi, Tiziana - Fornara, Simone <1973-> - Mainardi Crohas, Giuditta

Giochiamo con l'italiano : una proposta didattica per comunicare in modo efficace / Tiziana Bisi, Simone Fornara, Giuditta Mainardi Crohas

Roma : Carocci Faber, 2011

Abstract: Saper usare l'italiano nelle varie situazioni comunicative della vita è una questione complessa. Bisogna iniziare a esercitarsi sin dai primi anni di scolarizzazione e non smettere mai. In questo libro, attraverso un divertente gioco dell'oca linguistico, i bambini imparano a dare informazioni, a riprodurre dialoghi, a leggere comunicati, a raccontare ondine o riscrivere storie, a individuare errori linguistici e altro ancora.

Grammatica e fantasia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ujcich, Veronica

Grammatica e fantasia : percorsi didattici per l'uso dei verbi nella primaria / Veronica Ujcich

Roma : Carocci Faber, 2011

Abstract: Rivolto agli insegnanti del secondo ciclo della scuola primaria, questo libro vuole porsi come uno strumento didattico agile per un primo approccio allo studio del verbo in italiano. Nello specifico, viene approfondito lo studio dei tempi dell'indicativo e del loro uso in testi narrativi e viene avviata la riflessione sulla sintassi a partire proprio dall'analisi del verbo, come suggerisce la grammatica valenziale. Il metodo proposto integra l'approccio induttivo e quello deduttivo, offrendo sempre agli alunni esempi di lingua viva tratti dai reali contesti d'uso.

It's up to you!
0 0 0
Monografie

Brugnone, Marina - Fonti, Monica

It's up to you! : storie, giochi e attivita' per imparare l'inglese divertendosi / Marina Brugnone e Monica Fonti

Gardolo : Erickson, 2011

Abstract: It's up to you risponde all'esigenza di disporre di materiale operativo per avviare un percorso di insegnamento/apprendimento della lingua inglese nella scuola primaria e nel primo anno della scuola secondaria di primo grado, in un contesto comunicativo autentico e motivante. libro è strutturato come un racconto ambientato nel futuro, in cui i protagonisti sono due ragazzini, Gea e Eco, che decidono di abbandonare il loro pianeta perfetto per visitare altri mondi lontani, dove conosceranno nuove emozioni, sentimenti e valori. Per ogni unità sono previste letture, canti, esercitazioni linguistiche, attività pratiche, tecniche di rilassamento, story telling, canti e balli, drammatizzazioni, giochi e disegni alternati in modo da esercitare le abilità linguistiche di listening, reading, speaking e writing e per potenziare abilità cognitive generali quali la memoria, la creatività, la gestione del tempo, il problem solving, l'attenzione e la creazione di mappe concettuali. Nel CD allegato lettori madrelingua interpretano le canzoni, i chants e i testi in inglese.

Didattica delle attivita' motorie per l'eta' evolutiva
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casolo, Francesco <docente di scienze motorie>

Didattica delle attivita' motorie per l'eta' evolutiva / Francesco Casolo

Milano : V&P, 2011

Abstract: Nato per muoversi: l'uomo possiede una struttura corporea e una mente concepite per muoversi e interagire con l'ambiente. Fin dalla nascita e per tutto l'arco di vita le funzioni motorie ci permettono di entrare in relazione, comunicare, traslocare, coordinare i movimenti grosso-motori e quelli di coordinazione fine (come la scrittura, il linguaggio verbale e le abilità manuali) grazie a un processo di apprendimento che caratterizza tutta l'età evolutiva. Tali acquisizioni si strutturano in modo spontaneo e imitativo ma possono essere indotte e facilitate da un intervento educativo che sappia valorizzarle, farle piacere ma soprattutto orientarle alla formazione globale e al benessere della persona. Il testo risponde alle quattro domande più ricorrenti nell'ambito delle attività motorie per l'età evolutiva: perché sia necessario proporle; chi ne deve beneficiare in modo adattato alle caratteristiche (fisiche, socio-cognitive ed emotivo-affettive) individuali e tipiche dei periodi evolutivi; come insegnarle attraverso un'analisi dei principali metodi, stili e strategie di insegnamento; infine dove proporle con riferimento esplicito ai contesti scolastico ed extra-scolastico. La trattazione si addice a coloro che scelgono di diventare insegnanti efficaci nell'ambito delle attività psico-motorie e motorio-sportive: studenti e laureati in Scienze motorie o in Scienze della formazione primaria, ma anche maestri, docenti o istruttori.

1001 attivita' per raccontare esplorare giocare creare con i libri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brasseur, Claude <1936->

1001 attivita' per raccontare esplorare giocare creare con i libri / Philippe Brasseur

Nuova ed

Roma : Lapis, 2011

Abstract: Come far venire voglia di libri ai bambini? Provate a seguire le attività proposte in questo manuale: 1001 idee per giocare, dipingere, cantare, parlare, ballare, recitare... con i libri, e il successo è assicurato. Dalla prima infanzia cominciamo a usare la parola bello - lontani da un giudizio estetico - per definire ciò che ci piace e ci emoziona, per esprimere una precisa percezione di utilità. Così, quando ho letto le bozze di 1001 attività per raccontare, esplorare, giocare, creare con i libri ho pensato che bel libro che invece significava che libro utile. Non avrei mai creduto che si potesse riunire in un limitato numero di pagine tanto materiale denso di suggerimenti concreti, piacevoli, divertenti e di facile utilizzo per giocare con i libri e far entrare con entusiasmo i bambini nel mondo della lettura. Mondo magico e incantato che non richiede esercizi didattici, ma la determinante partecipazione dell'adulto. (Roberto Denti) Età di lettura: da 7 anni.

Maschi contro femmine?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fregona, Roberta - Quaranti, Cristina

Maschi contro femmine? : giochi e attivita' per educare bambini e bambine oltre gli stereotipi / Roberta Fregona, Cristina Quaranti

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Come mai le differenze tra maschi e femmine diventano disuguaglianze tra uomini e donne? Tra i due generi è in corso una guerra che perdura nel tempo? Questo libro vuole essere un'occasione preziosa per affrontare, divertendosi, il tema dell'educazione alla parità di genere e per superare pregiudizi e stereotipi culturalmente radicati, attraverso materiali operativi che si snodano in un percorso ricco di riflessioni, attività e giochi, da utilizzare sia a casa che a scuola nelle normali attività didattiche. Maschi contro femmine? permette a genitori, educatori, educatrici e insegnanti di approfondire la questione delle Pari Opportunità in modo rigoroso ma lieve, aiutando bambini e bambine a comprendere realmente il mondo in cui vivono e fornendo l'occasione di un'apertura al futuro che contempli nuove aspirazioni e possibilità.

Matematica al volo in quarta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bortolato, Camillo <1953->

Matematica al volo in quarta : calcolo e risoluzione di problemi con il metodo analogico / Camillo Bortolato

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Matematica al volo in quarta rappresenta la continuazione de La linea del 20, La linea del 100 e La linea del 1000.Come eserciziario può essere adottato anche da classi che non abbiano in precedenza utilizzato tali testi, perché usare il metodo analogico è come rimettere i bambini sul binario giusto, con un insegnamento chiaro e immediato, come piace a loro, lontano dalle lungaggini della didattica. Il percorso si snoda lungo 525 esercizi da intendersi come tappe verso la conquista sicura di tutte le competenze previste per il curricolo di classe quarta. Le esercitazioni sono autocorrettive, consentendo all'insegnante di attuare una didattica individualizzata o di gruppo, oltre che di classe. Il volume è particolarmente indicato per bambini con difficoltà o stranieri, assicurando a tutti un apprendimento giocoso con il minimo dispendio di energie e il massimo grado di soddisfazione.

In viaggio con i numeri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Prosdocimi, Laura

In viaggio con i numeri : itinerari didattici per imparare l'aritmetica / Laura Prosdocimi

Roma : Carocci Faber, 2011

Abstract: Un percorso nella didattica della matematica, con grande attenzione al rapporto insegnante-alunni, alla ricerca di argomenti nuovi che stimolano i bambini, li interessano e contribuiscono a una partecipazione globale, così da acquisire la voglia d'imparare per la vita e non per l'insegnante.

Imparare giocando
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Imparare giocando : vademecum di giochi per la scuola primaria / a cura di Bussetti Marco ... [et al.]

[S.l.] : Libreria dello sport, 2011

Abstract: I programmi della scuola primaria indicano il movimento come elemento irrinunciabile di crescita e di apprendimento e risulta quindi fondamentale, sostenere l'educazione motoria a partire dai giovanissimi in un ambito privilegiato in grado di rivolgersi a tutti gli allievi, quale quello della scuola. Per quanto riguarda la scuola primaria, l'ordinamento scolastico italiano non prevede la figura dello specialista di scienze motorie come supporto all'azione dei docenti della scuola primaria. Da diversi anni, l'attività motoria, dalla primaria fino alle superiori ha subito una notevole e generalizzata riduzione. Non è difficile individuare in questa carenza una delle principali cause dell'aumento delle malattie da ipocinesi - come l'obesità - e della maggiore incidenza dei fattori di rischio per la salute in tutte le fasce d'età. Occorre che i bambini imparino a conoscere le proprie potenzialità e capacità psico-fisiche, a saperle usare con intelligenza, a divertirsi in maniera sana, a ridere con i compagni e ad acquisire sane abitudini e corretti stili di vita.

Ti voglio bene maestro!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Corà, Giuliano

Ti voglio bene maestro! / Giuliano Cora'

Costabissara : Colla, 2011

Il canta-storie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il canta-storie : canzoni, racconti, giochi e attivita' per lo sviluppo del linguaggio / Cecilia Fabbri ... [et al.]

Gardolo di Trento : Erickson, 2011

Abstract: Questo è un libro con cui giocare, cantare, disegnare, riflettere. Una raccolta di canzoni e racconti che formano un percorso mirato al corretto sviluppo del linguaggio, sia relativamente all'aspetto fonetico-fonologico che al più generale sviluppo cognitivo-linguistico. L'intero volume si presenta come un percorso di divertimento linguistico: le canzoni, corredate dalle parole e dagli spartiti musicali, sono strutturate su ritmi e melodie coinvolgenti e risultano di facile memorizzazione; i disegni, originali ed evocativi, stimolano nel bambino lo spirito di osservazione e la discriminazione della figura sfondo e soprattutto la creatività e la fantasia; i giochi e le attività propongono input di riflessione linguistica con cui giocare e divertirsi, storie da costruire e ricostruire e approfondimenti curiosi su parole e modi di dire. Lo scopo è quello di aiutare i bambini a imparare a pronunciare i suoni difficili: p/str, d/v, t/fr, z, gl/sc, m/n, f/s, gi/ge, th. Il CD audio allegato contiene le canzoni da utilizzare durante il percorso.

Matematicaimparo 12
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Matematicaimparo 12 : Lilli gioca con la geometria / Patrizia Tasco ; con la supervisione di Clotilde Pontecorvo

Gardolo : Erickson, c2011

Abstract: In questo quaderno la formica Lilli continua il suo cammino alla scoperta della geometria. Le attività proposte la aiuteranno a scoprire che cosa sono le regioni incluse, intersecate e disgiunte, a elaborare percorsi sul piano quadrettato e sul piano cartesiano, ad avvicinarsi alle trasformazioni su reticoli diversi e alle simmetrie assiali. Tutti esercizi fondamentali per sviluppare negli alunni l'orientamento spaziale in 2D e in 3D.

Giocare con l'arte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Remor, Monica

Giocare con l'arte : laboratori di educazione ed espressione artistica : scuola dell'infanzia e biennio della primaria / Monica Remor

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Partire dai grandi artisti (quali Pollock, Duchamp e Fontana) e dal loro modo di fare arte per permettere ai bambini di realizzare, in modo facile e divertente, le proprie creazioni: è questo l'obiettivo di Giocare con l'arte, che offre strumenti e conoscenze capaci di stimolare la fantasia e l'acquisizione di abilità pittoriche e manipolative. I tre laboratori si strutturano in una serie di incontri, per ciascuno dei quali vengono fornite indicazioni su materiali, modi e tempi di gestione. In particolare: Gocce, buchi e strappi si animano ha come scopo la creazione di soggetti, oggetti e animali di carta, partendo dall'osservazione di macchie, buchi e strappi; Oggetti che non sono oggetti, favole che non sono favole, colori che non sono colori esplora il tema dell'identità e del suo cambiamento mediante ready-made, caricature; Le emozioni del volto nell'arte favorisce il racconto di se stessi e l'esternazione dei sentimenti utilizzando il ritratto come elemento chiave. Rivolto a insegnanti e educatori, il volume offre molti elementi per sviluppare il potenziale artistico, la fantasia e la creatività dei bambini della scuola dell'infanzia e del biennio della scuola primaria, oltre a svariati spunti per l'esplorazione di sé e delle proprie emozioni.