Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Carocci editore <Roma>
× Editore Editori Laterza <Roma, Bari>
× Paese Lussemburgo
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2011
× Lingue Italiano
× Editore Erickson <casa editrice>

Trovati 38 documenti.

Mostra parametri
Laboratorio delle attivita' motorie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riccio, Vincenzo

Laboratorio delle attivita' motorie : consapevolezza corporea, orientamento spazio-temporale e educazione alla salute per la scuola dell'infanzia e primaria / Vincenzo Riccio

Gardolo di Trento : Erickson, 2011

Abstract: Laboratorio delle attività motorie, partendo dal presupposto che nel corso della prima infanzia motricità e psiche sono strettamente connesse, propone un percorso di apprendimento che, utilizzando il movimento, facilita e completa le diverse attività educativo-didattiche della scuola dell'infanzia e dei primi anni della scuola primaria. Giochi, attività e schede operative rivolti a insegnanti e psicomotricisti, oltre a permettere una programmazione integrata, mirano allo sviluppo di specifiche abilità nei bambini. Gli argomenti trattati all'interno del volume toccano l'area psicomotoria, quella sociomotoria e la promozione della salute, tre ambiti fondamentali per la crescita e l'acquisizione di competenze. Le abilità psicomotorie comprendono la conoscenza del proprio corpo, la lateralizzazione, l'orientamento e gli schemi motori statici e dinamici; le abilità sociomotorie riguardano la padronanza del comportamento motorio nelle attività collettive per sviluppare coordinazione e collaborazione; mentre l'educazione alla salute sviluppa l'attenzione all'igiene del corpo, all'alimentazione e alla difesa del benessere proprio e altrui.

Le emozioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ianes, Dario <1955-> - Pellai, Alberto <1964->

Le emozioni : proposte di educazione affettivo-emotiva a scuola e in famiglia / Dario Ianes, Alberto Pellai

Gardolo di Trento : Erickson, 2011

Abstract: È ormai ampiamente riconosciuta l'importanza dell'educazione emotiva nel percorso di crescita qià a partire dai primi anni di vita. Una corretta impostazione del rapporto emotivo con i genitori, i parenti, gli insegnanti e le figure di riferimento educativo, infatti, permette di maturare una predisposizione positiva verso il mondo. Al fine di rendere i bambini consapevoli dei propri sentimenti, viene spiegato come l'impiego della Narrativa Psicologicamente Orientata (NPO) possa essere uno strumento di approfondimento e decodifica delle emozioni e come un rapporto sereno con il proprio io interiore incoraggi a sviluppare l'intelligenza emotiva. Viene dato spazio anche alla medicina e alle neuroscienze che, grazie alla recente scoperta dei neuroni specchio, aprono nuovi panorami di ricerca.

Alfabetando
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alfabetando : storie e attivita' con le lettere / Rossana Colli ... [et al.] ; illustrazioni di Angela Di Corato

Trento : Erickson, c2011

Abstract: Imparare le lettere dell'alfabeto può essere difficile per i bambini della prima classe della scuola primaria, soprattutto se si utilizzano modalità che non si basano sul movimento, l'imitazione e la fantasia, ambiti in cui essi ancora operano. Per questo Alfabetando propone un metodo analitico, liberamente ispirato alla pedagogia steineriana e basato sulla corrispondenza forma-suono-lettera, capace di stimolare e facilitare l'apprendimento dell'alfabeto attraverso immagini prese dal mondo circostante che risveglino stupore e curiosità. Partendo da una sezione dedicata ai pregrafismi, il volume si inoltra alla scoperta di vocali e consonanti introducendole con una fiaba o una filastrocca, pensate per essere lette ad alta voce dall'insegnante. L'immagine-forma così evocata viene poi rappresentata alla lavagna e, attraverso tre passaggi, i bambini scoprono una lettera dell'alfabeto. La ricerca delle parole che contengono tale lettera, la loro scrittura in apposite scie di luce, realizzate con mattoncini a cera, e i disegni delle immagini corrispondenti aiutano a consolidare quanto appreso.

Laboratorio attivita' interculturali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tete', Alessandra

Laboratorio attivita' interculturali : storie e percorsi per la scuola primaria / Alessandra Tete

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Nato dalla vasta esperienza dell'autrice, che da anni si occupa dell'integrazione di bambini stranieri a scuola, questo libro propone un percorso di educazione interculturale per la scuola primaria basato su giochi e attività che coinvolgono tutta la classe, con il principale obiettivo di affrontare le problematiche legate all'immigrazione, alle paura delle differenze, all'uso di pregiudizi e stereotipi. Lo scopo è quello di avvicinare gli alunni italiani ai compagni stranieri e viceversa, favorendo la conoscenza reciproca delle culture di origine attraverso giochi motori e cooperativi, giochi di ruolo, giochi sul concetto di identità, giochi linguistici, attività per imparare a conoscere la geografia del mondo, giochi per prendere coscienza dei diritti dei bambini, giochi per avvicinarsi alle tradizioni, agli usi, ai costumi e ai cibi delle altre culture. Oltre alle attività, il volume propone 10 storie i cui protagonisti sono bambini di origine marocchina, filippina, senegalese, russa, albanese, palestinese, pakistana, brasiliana, cinese e rom.

Analisi grammaticale e logica con la LIM
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bortolato, Camillo <1953->

Analisi grammaticale e logica con la LIM : strumenti e attività per l'apprendimento intuitivo con il metodo analogico / Camillo Bortolato

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Il CD-ROM è strutturato in due parti distinte, Analisi grammaticale e Analisi logica. Ciascuna di esse contiene lo strumento digitale, cioè la striscia e un ricco apparato di esercizi graduali di rinforzo e allenamento. Ogni striscia è presentata in modalità "piena" e "vuota", in modo tale da consentire esercizi di strutturazione (striscia "piena") o, viceversa, attività di controllo (striscia "vuota") come in una sorta di cartina muta. Accanto alla striscia, nell'Analisi grammaticale si approfondisce la sezione sui verbi con un ulteriore strumento, L'armadio dei verbi, in modo da fissare nella mente la disposizione e i "segnali" che facilitino il riconoscimento e la memorizzazione. Il software contiene inoltre una serie di filmati in cui vengono spiegati con esempi pratici i possibili usi degli strumenti e la loro specifica declinazione didattica. Il libro presenta una parte introduttiva sull'apprendimento intuitivo e sul metodo analogico applicato all'analisi grammaticale e logica. Spiega poi l'importanza di utilizzare strumenti di sintesi che aiutano l'alunno a visualizzare le tappe fondamentali dell'apprendimento. In un capitolo specifico, vengono presentati gli strumenti e gli esercizi di rinforzo e approfondimento con le indicazioni per la somministrazione e gli obiettivi didattici. Segue quindi una seconda parte con una cinquantina di schede operative.

Conversazioni sull'educazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bauman, Zygmunt <1925-2017>

Conversazioni sull'educazione / Zygmunt Bauman ; in collaborazione con Riccardo Mazzeo ; edizione italiana a cura di Riccardo Mazzeo

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Qual è il ruolo dell'educazione in un tempo che ha smarrito una chiara visione del futuro e in cui l'idea di un modello unico e condiviso di umanità sembra essere il residuo di un'era ormai conclusa? Quale ruolo dovrebbero rivestire gli educatori ora che i giovani vivono una profonda incertezza rispetto al loro futuro, i progetti sono diventati più difficili, le norme tradizionali sono meno autorevoli e flussi sempre più cospicui di persone hanno creato comunità variegate in cui diverse culture si ritrovano a vivere vicine senza più essere unite dalla convinzione che l'altro verrà prima o poi assimilato alla nostra cultura? Posti di fronte alle sconcertanti caratteristiche del nostro mondo liquido moderno, molti giovani tendono a ritirarsi - in alcuni casi nella rete, in giochi e relazioni virtuali, in altri casi nell'anoressia, nella depressione, nell'abuso di alcol o droghe - nella speranza di proteggersi così da un universo oscuro e vorticoso, altri si lanciano in forme di comportamento più violento. In questo breve libro Zygmunt Bauman, qui in conversazione con Riccardo Mazzeo, riflette sulla situazione dei giovani d'oggi e sul ruolo dell'educazione e degli educatori.

My first word games
0 0 0
Multimedia (kit)

My first word games : giochi con le immagini per apprendere il vocabolario inglese di base / Redazione software Erickson (a cura di)

Trento : Erickson, 2011

Abstract: My first word games è un software che vuole introdurre i bambini allo studio del vocabolario inglese di base. Attraverso l'esplorazione di 9 ambienti e grazie all'apparato iconografico e agli stimoli uditivi presenti, l'alunno impara i vocaboli relativi alle diverse situazioni del quotidiano. Tutte le istruzioni sia scritte che orali possono essere, a seconda delle esigenze, impostate in italiano o in inglese. Questo software può essere un valido strumento per chi ha difficoltà nell'area linguistica e cognitiva o per alunni che desiderino svolgere attività di ripasso della lingua inglese. Il volume propone circa 100 schede operative da utilizzare singolarmente o in gruppo. Viene proposto un percorso strutturato in nove capitoli: per ogni unità sono previsti attività, giochi linguistici e immagini da colorare, in modo da alternare a fasi didattiche fasi più ludiche e di svago. Il libro contiene inoltre le schede con le immagini dei vari vocaboli da fotocopiare, colorare e riutilizzare per creare altri nuovi giochi da svolgere in gruppo. In coda al volume sono presenti tutte le soluzioni per poter permettere un rapido riscontro degli esercizi svolti.

Studio efficace per ragazzi con DSA
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Studio efficace per ragazzi con DSA : un metodo in dieci incontri / Gianna Friso ... [et al.]

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Gli studenti con difficoltà o vero e proprio DSA possono raggiungere i traguardi dei compagni e acquisire le stesse competenze imparando a sviluppare strategie di studio capaci di ridurre le loro difficoltà operative. Gli autori propongono in questo volume dei materiali utili per potenziare il metodo di studio attraverso un percorso strutturato che parte dall'organizzazione, tocca aspetti quali il prendere appunti, studiare sui libri di testo e creare un piano di ripasso, e si conclude con alcuni incontri dedicati alle verifiche e agli strumenti compensativi e dispensativi. Il programma si suddivide in 10 unità e prevede la figura del tutor come conduttore. Ogni unità riguarda un tema specifico, mentre le icone guida suggeriscono come affrontare il materiale proposto; al termine di ciascuna unità vengono suggeriti homework per l'applicazione di quanto già discusso. Rivolto a studenti dai 9 ai 15 anni, il materiale proposto può essere utilizzato in piccolo gruppo, individualmente o con l'intera classe, e necessita del supporto di insegnanti o operatori specializzati in problematiche di apprendimento.

Dislessia oggi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stella, Giacomo <1949-> - Savelli, Enrico <psicologo clinico>

Dislessia oggi : prospettive di diagnosi e intervento in Italia dopo la legge 170 / Giacomo Stella e Enrico Savelli

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Nell'ultimo decennio la dislessia evolutiva ha attratto un crescente interesse nel mondo della scuola, dei servizi sanitari e, più in generale, dell'opinione pubblica. Questo volume non ha lo scopo di entrare nel merito delle varie e complesse questioni che caratterizzano il dibattito scientifico sul disturbo specifico della lettura, ma vuole essere l'occasione per fare un punto aggiornato sulla situazione, come si presenta oggi, soprattutto in Italia, soprattutto alla luce della recente Legge 170/2010 sui Disturbi Specifici di Apprendimento. Il suo carattere introduttivo e lo stile discorsivo, che lo rendono fruibile anche a un più vasto pubblico di non esperti, non rinunciano tuttavia a fornire un quadro completo e aggiornato sulle principali caratteristiche del disturbo: dalle procedure per l'identificazione al suo corso evolutivo e alla sua eterogenea espressività, fino alle diverse forme e tipologie dell'intervento. Lo scopo del volume è anche quello di integrare le attuali conoscenze scientifiche con le indicazioni normative delineate nella legge, soprattutto riguardo agli interventi che dovranno essere attuati nell'ambito clinico e scolastico.

Narrativa facile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giustini, Annalisa

Narrativa facile : semplificazione e adattamento di testi narrativi / Annalisa Giustini

6. rist

Trento : Erickson, c2004 (stampa 2011)

Abstract: Semplificazione e adattamento di testi narrativi Narrativa facile ripropone numerosi brani tratti dai più famosi classici della letteratura per l’infanzia, semplificati e adattati a vari livelli e stili di apprendimento, in modo da poter coinvolgere tutti gli alunni, compresi quelli con gravi difficoltà. L’intenzione è di offrire l’opportunità di scoprire il piacere della lettura, troppo spesso non apprezzato e non goduto. Le venti unità didattiche hanno la stessa struttura: si propone il testo originale, si definiscono in modo molto sintetico il contenuto e gli elementi essenziali (i luoghi, i tempi, i personaggi), si trasforma il racconto originale in testo semplice, segmentandolo in modo da rendere riconoscibili i punti essenziali (situazione iniziale, vicenda e situazione finale) e semplificando il linguaggio. Il testo viene poi schematizzato per mezzo di una tabella che riassume le azioni dei personaggi. Per gli alunni con difficoltà di apprendimento medio-grave si propone un ulteriore livello di semplificazione: il linguaggio è essenziale, le frasi brevi, il tempo verbale è sempre il presente, e le immagini, ricche di particolari, rivestono un ruolo fondamentale nella narrazione. Ogni unità si conclude con prove di verifica diverse e funzionali al livello di semplificazione usato per ogni stile di apprendimento. Sarà l’insegnante a stabilire quante e quali prove presentare a ciascun alunno.Il testo, che prosegue il percorso iniziato con Storia facile e Scienze facili, è un ottimo strumento di lavoro, che permette agli insegnanti curricolari e di sostegno di collaborare e di coinvolgere la classe intera, valorizzando la cooperazione e la condivisione e offrendo un valido metodo di studio.

It's up to you!
0 0 0
Monografie

Brugnone, Marina - Fonti, Monica

It's up to you! : storie, giochi e attivita' per imparare l'inglese divertendosi / Marina Brugnone e Monica Fonti

Gardolo : Erickson, 2011

Abstract: It's up to you risponde all'esigenza di disporre di materiale operativo per avviare un percorso di insegnamento/apprendimento della lingua inglese nella scuola primaria e nel primo anno della scuola secondaria di primo grado, in un contesto comunicativo autentico e motivante. libro è strutturato come un racconto ambientato nel futuro, in cui i protagonisti sono due ragazzini, Gea e Eco, che decidono di abbandonare il loro pianeta perfetto per visitare altri mondi lontani, dove conosceranno nuove emozioni, sentimenti e valori. Per ogni unità sono previste letture, canti, esercitazioni linguistiche, attività pratiche, tecniche di rilassamento, story telling, canti e balli, drammatizzazioni, giochi e disegni alternati in modo da esercitare le abilità linguistiche di listening, reading, speaking e writing e per potenziare abilità cognitive generali quali la memoria, la creatività, la gestione del tempo, il problem solving, l'attenzione e la creazione di mappe concettuali. Nel CD allegato lettori madrelingua interpretano le canzoni, i chants e i testi in inglese.

Giocare con le parole 2
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perrotta, Emma <logopedista> - Brignola, Marina <psicologa>

Giocare con le parole 2 : prima parte : la lunghezza delle parole, la sillaba e il finema / Marina Brignola e Emma Perrotta

Rist

Trento : Erickson, c2010 (stampa 2011)

Abstract: La consapevolezza fonologica è un aspetto molto importante nell'evoluzione del linguaggio, perché permette al bambino di esprimersi meglio e prepararsi all'incontro con la lingua scritta. Partendo da questo presupposto, Giocare con le parole 2. Prima parte amplia e aggiorna le attività del precedente volume, proponendole con nuove modalità. Il libro pone una particolare attenzione alla riflessione sulla lunghezza delle parole facilitata da un simpatico koala che, saltando su una foglia di eucalipto a ogni emissione sillabica, mostrerà al bambino la loro variabilità morfologica differenziandol tra corte, medie e lunghe. Seguono poi molte attività sulle parti iniziali delle parole che stimolano la percezione e la discriminazione di sillabe e fonemi, approfondendo anche la differenziazione tra quelli simili che vengono confusi più frequentemente dai bambini con disturbo fonologico o con problemi nella letto-scrittura. Attraverso numerose proposte di gioco il koala aiuterà a capire che molte parole iniziano con la stessa sillaba e successivamente con lo stesso fonema. Rivolto a logopedisti, genitori e insegnanti della scuola dell'infanzia e del primo ciclo della primaria, il materiale proposto può essere utilizzato in sede riabilitativa, nei laboratori del linguaggio, come ausilio all'insegnamento della letto-scrittura o, ancora, come attività ludica mirata.

Lettura, scrittura e calcolo nella sindrome di Down
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lettura, scrittura e calcolo nella sindrome di Down : percorsi di intervento / Luigi Marotta, Deny Menghini e Stefano Vicari (a cura di)

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Il libro è il frutto dell'esperienza degli autori nel corso di anni di lavoro su un aspetto molto importante dello sviluppo cognitivo dei bambini con sindrome di Down: l'apprendimento delle abilità di lettoscrittura e calcolo e il trattamento delle difficoltà in questi ambiti. L'acquisizione di buone prestazioni in lettura, scrittura e calcolo è infatti un obiettivo importantissimo su cui fondare la loro autonomia e indipendenza da adolescenti e da adulti. Nella prima parte del volume vengono presentate le conoscenze più recenti sulla sindrome relative agli aspetti legati all'apprendimento delle abilità scolastiche e le ricerche effettuate dal gruppo di lavoro dell'U.O.C. di Neuropsichiatria infantile dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (Roma); vengono inoltre date informazioni per articolare il percorso di intervento basandolo sullo specifico profilo cognitivo dei bambini con sindrome di Down e sulle metodiche integrate di trattamento e di insegnamento che si sono rivelate più efficaci. Dalla rassegna e dalle indicazioni per il trattamento nascono le proposte didattiche e riabilitative della seconda parte, che comprendono attività per la lettura, la scrittura e il calcolo.

Maschi contro femmine?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fregona, Roberta - Quaranti, Cristina

Maschi contro femmine? : giochi e attivita' per educare bambini e bambine oltre gli stereotipi / Roberta Fregona, Cristina Quaranti

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Come mai le differenze tra maschi e femmine diventano disuguaglianze tra uomini e donne? Tra i due generi è in corso una guerra che perdura nel tempo? Questo libro vuole essere un'occasione preziosa per affrontare, divertendosi, il tema dell'educazione alla parità di genere e per superare pregiudizi e stereotipi culturalmente radicati, attraverso materiali operativi che si snodano in un percorso ricco di riflessioni, attività e giochi, da utilizzare sia a casa che a scuola nelle normali attività didattiche. Maschi contro femmine? permette a genitori, educatori, educatrici e insegnanti di approfondire la questione delle Pari Opportunità in modo rigoroso ma lieve, aiutando bambini e bambine a comprendere realmente il mondo in cui vivono e fornendo l'occasione di un'apertura al futuro che contempli nuove aspirazioni e possibilità.

Didattica per la discalculia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Butterworth, Brian - Yeo, Dorian

Didattica per la discalculia : attivita' pratiche per gli alunni con DSA in matematica / Brian Butterworth e Dorian Yeo ; presentazione di Daniela Lucangeli e Irene C. Mammarella

Trento : Erickson, 2011

Abstract: La discalculia evolutiva è un disturbo specifico dell'apprendimento dei numeri e delle abilità di calcolo ancora relativamente poco conosciuto, rispetto ad altri DSA come la dislessia, ma particolarmente disabilitante, con riferimento sia al percorso e al vissuto scolastico degli alunni che ne sono affetti sia e soprattutto - alla vita quotidiana in una realtà dove i numeri hanno un ruolo centrale (conoscenza del tempo, uso del denaro, ecc.). Attraverso una didattica attenta ai peculiari bisogni educativi degli alunni discalculici è tuttavia possibile per loro compiere progressi e raggiungere livelli soddisfacenti di competenza numerica e di calcolo. In particolare, è necessario che l'insegnamento si concentri inizialmente su attività e materiali concreti, trasparenti nel loro significato, sia intensivo e ciclico, rispetti i ritmi e le capacità di apprendimento degli alunni e fornisca loro opportunità di successo, anche per contrastare l'avversione e l'ansia per la matematica che questi bambini e ragazzi arrivano a sviluppare in seguito all'accumulo di esperienze frustranti e avvilenti con questa disciplina. Dopo una descrizione della discalculia finalizzata a una più approfondita comprensione del disturbo e quindi a una maggiore competenza nell'intervento, il libro presenta un itinerario di attività pratiche e giochi di semplice realizzazione con puntuali indicazioni operative rispetto alle difficoltà da superare e alle opportunità da cogliere passo dopo passo.

Intelligenze multiple in classe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gentili, Giuseppina <insegnante di scuola primaria>

Intelligenze multiple in classe : modelli, applicazioni ed esperienze per una didattica efficace / Giuseppina Gentili

Trento : Erickson, c2011

Abstract: La complessità del mondo contemporaneo e i variegati bisogni educativi degli alunni richiedono alla scuola l'elaborazione di nuove strategie e modalità di intervento nel segno della personalizzazione delle proposte. Per gli insegnanti e tutti i professionisti che a vario titolo lavorano con i soggetti in apprendimento, avere come riferimento la teoria delle intelligenze multiple significa avere una prospettiva sfaccettata per avvicinare e conoscere meglio gli studenti e poterli guardare con occhi nuovi, attraverso lenti ampie e multifocali. Questa nuova visione consente di rivolgere l'attenzione alle differenze nei processi apprenditivi e di considerare le diversità come risorse. La teoria delle intelligenze multiple si pone dunque come strumento potente ed efficace per riconoscere le potenzialità degli studenti, diversificare l'azione formativa e garantire a ognuno opportunità di successo. Attraverso la presentazione del progetto IMAS (Intelligenze Multiple a Scuola), il testo propone modelli e strumenti facilmente utilizzabili per la costruzione di unità didattiche e di verifica degli apprendimenti scolastici rispondendo alle caratteristiche peculiari di ciascun alunno.

Matematica al volo in quarta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bortolato, Camillo <1953->

Matematica al volo in quarta : calcolo e risoluzione di problemi con il metodo analogico / Camillo Bortolato

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Matematica al volo in quarta rappresenta la continuazione de La linea del 20, La linea del 100 e La linea del 1000.Come eserciziario può essere adottato anche da classi che non abbiano in precedenza utilizzato tali testi, perché usare il metodo analogico è come rimettere i bambini sul binario giusto, con un insegnamento chiaro e immediato, come piace a loro, lontano dalle lungaggini della didattica. Il percorso si snoda lungo 525 esercizi da intendersi come tappe verso la conquista sicura di tutte le competenze previste per il curricolo di classe quarta. Le esercitazioni sono autocorrettive, consentendo all'insegnante di attuare una didattica individualizzata o di gruppo, oltre che di classe. Il volume è particolarmente indicato per bambini con difficoltà o stranieri, assicurando a tutti un apprendimento giocoso con il minimo dispendio di energie e il massimo grado di soddisfazione.

Causa-effetto per immagini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riccardi Ripamonti, Itala <logopedista>

Causa-effetto per immagini : storie illustrate per sviluppare la logica e il linguaggio / Itala Riccardi Ripamonti

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Il concetto di causalità, legato a quello di temporalità (l'effetto segue sempre la causa), è uno dei nodi fondamentali da affrontare in un percorso di riabilitazione linguistica. Il materiale presentato in questo volume ha l'obiettivo di spiegare i nessi temporali e causali, nonché i termini che li definiscono. Le proposte sono destinate ai bambini, dai 3 anni in poi, sia che manifestino ritardi o difficoltà specifiche, sia che mostrino un'evoluzione del linguaggio nella norma. Le attività, basate sulle immagini a colori allegate, permettono di migliorare le competenze e le abilità sia a livello di linguaggio orale che scritto, coinvolgendo i piccoli attraverso esercizi e giochi che sollecitano la comunicazione, sviluppano la creatività, il ragionamento logico, la reversibilità del pensiero, la capacità di rappresentarsi e di considerare immagini, racconti, avvenimenti e situazioni da diversi punti di vista o in funzione di differenti obiettivi. Le modalità ludiche utilizzate forniscono ai bambini la motivazione, che è alla base dell'apprendimento, e il pretesto per ripetere l'esercizio, che è necessario per raggiungere l'automatizzazione. Genitori, insegnanti e terapisti potranno trovare in Causa-effetto per immagini numerosi e validi spunti per creare percorsi adatti alle diverse esigenze dei bambini, facendoli arrivare a una corretta, ricca e consapevole padronanza del linguaggio.

Attiva-mente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fantuzzi, Patrizia - Porro, Graziana

Attiva-mente : sviluppare i processi cognitivi e metacognitivi / Patrizia Fantuzzi e Graziana Porro

Trento : Erickson, c2011

Abstract: Attiva-mente è un laboratorio didattico metacognitivo finalizzato ad accrescere le abilità di previsione, pianificazione, monitoraggio e autovalutazione prima, durante e dopo l'esecuzione di un compito, sviluppando la conoscenza delle strategie metacognitive fondamentali per la comprensione e lo studio di un testo. Nato nell'ambito dei progetti della Cooperativa Sociale L'Arcobaleno Servizi di Reggio Emilia, il volume si compone di una parte teorica sui processi metacognitivi di controllo, una guida all'uso generale, istruzioni specifiche per ogni singola scheda e alcuni strumenti di supporto. Le 10 schede operative presentate contengono una serie di consegne che escono dalla convenzionalità delle attività scolastiche, proponendo giochi e quesiti, aventi lo scopo di generare un effetto shock nei partecipanti. Tale effetto innalza i livelli di attenzione e di partecipazione, favorendo la generalizzazione delle strategie apprese. Rivolto a insegnanti, educatori e riabilitatori, Attiva-mente può essere utilizzato sia con bambini della scuola primaria che con ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado, in contesto classe, a piccoli gruppi o in sedute riabilitative.

Imparare con la robotica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Imparare con la robotica : applicazioni di problem solving / Michele Moro ... [et al.]

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Il volume presenta un percorso innovativo per la didattica delle discipline scientifiche basato sulla costruzione e programmazione di robot con lo scopo di far conoscere anche nelle scuole italiane la cosiddetta robotica educativa, che si sta rivelando un efficace approccio per favorire i processi di apprendimento. Pensato per la scuola secondaria di secondo grado, Imparare con la robotica si articola in una serie di attività a carattere multidisciplinare, fondate sul problem solving, il lavoro di gruppo e la partecipazione attiva degli studenti, protagonisti di tutte le fasi principali dell'esperienza (progettazione, realizzazione costruttiva, messa a punto, sperimentazione, analisi). L'insegnante adotta il robot non tanto come oggetto di studio in sé, quanto come strumento didattico per raggiungere i propri obiettivi formativi all'interno delle materie curricolari. Dopo una parte introduttiva dedicata alla storia della robotica educativa e ai suoi fondamenti cognitivi e metodologici, vengono presentati il robot e il software utilizzati nel testo (LEGO® Mindstorms® NXT) cui seguono 12 esercitazioni guidate. Per ciascuna di esse vengono forniti il testo da proporre agli studenti, alcune note per i docenti - che includono le motivazioni didattiche e i destinatari dell'esperienza, le istruzioni per la costruzione, la descrizione di come programmare il robot e svolgere il collaudo della soluzione proposta - e domande e suggerimenti di ulteriore approfondimento.