Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore UTET <Unione tipografico editrice torinese>
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Alimentazione

Trovati 7 documenti.

Mostra parametri
Numeri intelligenti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Polson, Nick <1963-> - Scott, James <docente di statistica>

Numeri intelligenti : la matematica che fa funzionare l'intelligenza artificiale di Google, Facebook, Apple & Co. / Nick Polson e James Scott ; traduzione di Giuseppe Bozzi

Milano : UTET, 2019

Abstract: L'intelligenza artificiale non appartiene più a un futuro fantascientifico: è già qui, e sta cambiando il mondo uno smartphone alla volta. I medici la usano per diagnosticare i tumori; gli scienziati, per fare nuove scoperte in fisica e neuroscienze. Aziende e semplici appassionati la sperimentano in mille modi diversi: per rilevare fughe di gas, predire epidemie, salvare le api dall'estinzione. Eppure, quando si parla di IA, di solito è per risvegliare paure e alimentare inquietudini, che di volta in volta assumono le malvagie sembianze dei Borg di "Star Trek", di HAL9000 in "2001: Odissea nello spazio", o di colossi digitali avidi di informazioni su di noi come Google o Amazon. Secondo Nick Polson e James Scott, non può essere la paura, ma la curiosità, ad aiutarci a capire concretamente che cos'è l'IA, e soprattutto come funziona. Come impara un'automobile a guidare da sola? Come riesce Alexa a capire quello che le diciamo? Come fa Facebook a riconoscere i volti dei nostri amici, e Netflix a suggerirci serie tv così azzeccate? Attraverso le storie di sette scienziati geniali, "Numeri intelligenti" racconta le meraviglie del pensiero che si nascondono dietro l'IA e i meccanismi matematici che la muovono: scopriamo così che una materia considerata spesso astrusa e inaccessibile si basa in realtà su un pugno di idee matematiche sorprendentemente semplici, nate non nella Silicon Valley dei millennials, ma dalle intuizioni straordinarie di uomini e donne vissuti a volte secoli fa, che non potevano immaginare le immense opportunità della rivoluzione tecnologica che stiamo vivendo. Una rivoluzione che è solo all'inizio: c'è una moltitudine di problemi in attesa di buone soluzioni, e per trovarle è necessaria un'alleanza coraggiosa e consapevole tra la creatività umana e la potenza di calcolo dei supercomputer. Con e-book scaricabile fino al 30 giugno 2019.

Il libro digitale dei morti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ziccardi, Giovanni <1969->

Il libro digitale dei morti : memoria, lutto, eternità e oblio nell'era dei social network / Giovanni Ziccardi

[Novara] : UTET, 2017

Abstract: Ogni giorno passiamo in media oltre 7 ore connessi a internet: aggiorniamo il nostro profilo Facebook, carichiamo foto su Instagram o Pinterest, mandiamo email di lavoro, scriviamo su Twitter, chattiamo su Whatsapp, acquistiamo su iTunes o Amazon: la nostra vita è ormai a tutti gli effetti una vita digitale, in cui ci muoviamo sparpagliando dietro di noi migliaia di dati sensibili. Ma che resta di tutti i nostri commenti, foto, acquisti, visualizzazioni, delle email e delle conversazioni in chat? Cosa sarà di tutti i nostri dati dopo la morte? Domande che diventeranno sempre più attuali quando tra qualche anno molti social sembreranno veri e propri “cimiteri virtuali”, pieni all’inverosimile di profili di utenti fantasma. Esperto di investigazioni digitali e di diritto applicato alla rete, Giovanni Ziccardi prova a sbrogliare il complesso rapporto tra morte e vita digitale individuando due tendenze: il diritto all’oblio, minacciato da un sistema in cui tutto sembra esistere per sempre e, nella direzione opposta, il tentativo di sopravvivere alla morte. Così, per esempio, da un lato è stato sviluppato un servizio capace di cancellare tutti i nostri dati nel momento in cui non rispondiamo a una email giornaliera; dall’altro si procede con gli esperimenti sulle intelligenze artificiali, aprendo la strada a una vita surrogata in cui la nostra identità digitale possa sopravviverci continuando a interagire con i nostri cari. Giovanni Ziccardi da un avamposto del presente osserva il futuro delle nostre vite digitali, costruendo un libro sorprendente, ricco e scorrevole, per aiutarci a sopravvivere in rete, o magari a scomparire del tutto.

Nova [Risorsa elettronica]
0 0 0
Risorsa locale

Nova [Risorsa elettronica] : enciclopedia multimediale

[Torino] : Utet, c2005

Grande dizionario italiano dell'uso [Risorsa elettronica]
0 0 0
Risorsa locale

Grande dizionario italiano dell'uso [Risorsa elettronica] / Tullio De Mauro

Torino : UTET, c2003

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Nova Top [risorsa elettronica]
0 0 0
Risorsa locale

Nova Top [risorsa elettronica]

[Torino] : Utet, c2002

Nova iperText [risorsa elettronica]
0 0 0
Risorsa locale

Nova iperText [risorsa elettronica]

[Torino] : Utet, c2002

Vol. 6: Grande dizionario italiano dell'uso. SF-Z
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vol. 6: Grande dizionario italiano dell'uso. SF-Z