Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Il *Mulino <casa editrice>
× Soggetto Credo cattolico
× Soggetto Interviste
× Soggetto Chiesa Cattolica
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Benedictus XVI, papa <1927->
× Soggetto Fede

Trovati 7 documenti.

Mostra parametri
Caro papa teologo, caro matematico ateo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Odifreddi, Piergiorgio <1950-> - Benedictus XVI, papa <1927->

Caro papa teologo, caro matematico ateo : dialogo tra fede e ragione, religione e scienza / Piergiorgio Odifreddi, Benedetto 16

Milano : Mondadori, 2013

Abstract: In un mondo dilaniato dai fondamentalismi, una discussione su religione e scienza, e più in generale su fede e ragione, costituisce un evento ad alta necessità, ma a bassa probabilità. A volte, però, anche l'improbabile trova la via per realizzarsi: questo libro dimostra che non è impossibile che addirittura un papa e un ateo arrivino a confrontarsi, e che lo facciano scambiandosi non salamelecchi formali, ma argomenti sostanziali. Nell'aprile 2011 Piergiorgio Odifreddi scrive a Benedetto XVI una lettera aperta in cui sollecita una discussione sul rapporto tra fede e ragione, religione e scienza, prendendo spunto da passi salienti di alcuni dei testi più noti di Ratzinger. Due anni più tardi, dopo essersi dimesso, Benedetto XVI legge Caro Papa, ti scrivo e decide di rispondere, punto per punto, capitolo per capitolo, agli argomenti del matematico a favore dell'ateismo e contro la religione in generale, e il cattolicesimo in particolare: dalla provocazione della teologia come fantascienza, al comportamento peccaminoso dei sacerdoti come prova della presenza del male all'interno della Chiesa stessa, al dubbio radicale sulla veridicità storica della figura e delle parole di Gesù. Il risultato di questo scambio, come sottolinea Odifreddi nella Prefazione, costituisce un unicum nella storia della Chiesa: un dialogo fra un papa teologo e un matematico ateo. Divisi in quasi tutto, ma accomunati almeno da un obiettivo: la ricerca della Verità, con la maiuscola.

Al cuore della fede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus XVI, papa <1927->

Al cuore della fede : il mio cristianesimo / Joseph Ratzinger, Benedetto 16

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Che cos'è la fede? Come si concilia con le prospettive dell'uomo moderno? Quale posto ha in un mondo dove tutto ciò che è tradizione appare ormai superato, e l'uomo si sente a casa solo nell'alveo del progresso e del futuro? Per un Papa teologo come Joseph Ratzinger, la fede cristiana è qualcosa di più di un'opzione per un fondamento spirituale del mondo: la sua formula centrale non dice 'Io credo qualcosa', bensì 'Io credo in te'. Essa è l'incontro con l'uomo-Gesù. Il senso del mondo è tutto in questo incontro personale: il tu di Gesù vero uomo e vero Dio mi accorda la promessa di un amore indistruttibile, che non solo aspira all'eternità, ma ce la dona. Le riflessioni raccolte in questo volume - tratte da Introduzione al cristianesimo, il commento dedicato da Joseph Ratzinger al Simbolo apostolico - partono dall'acqua salmastra del dubbio che rischia di soffocare il credente come l'incredulo e toccano il mistero di Dio, il destino di Cristo, la speranza e l'amore-carità, la vera e totale solitudine, quello stato spaventoso che il teologo chiama 'inferno', l'immortalità e la risurrezione dei morti, la Chiesa e la sua paradossale struttura di santità e di miseria. Oggi, dopo la scelta senza precedenti della rinuncia al ministero petrino, questi pensieri rappresentano il lascito spirituale di un grande Pontefice, il dono che una mente limpida e profonda offre alla meditazione di uomini e donne in cerca di risposte alle questioni fondamentali dell'esistenza.

Perche' credo?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus XVI, papa <1927-> - Baldi, Brunella <1959->

Perche' credo? / Benedetto 16. ; illustrazioni di Brunella Baldi

Cinisello Balsamo : San Paolo, c2012

Abstract: Perché credere oggi? Perché il cristianesimo non è una cosa del passato? Benedetto XVI introduce i ragazzi al tema della fede. Nella prima parte del volume il papa racconta del suo compito di testimone e custode della fede e parla della preghiera, della Chiesa, della liturgia, di cosa è la verità e di cosa significa essere uomini; nella seconda spiega passo passo la professione di fede del Credo, preghiera fondamentale per ogni cristiano. Il testo è accompagnato dalle poetiche e suggestive illustrazioni di Brunella Baldi. Età di lettura: da 8 anni.

Dialoghi con un musulmano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dialoghi con un musulmano / Manuele il Paleologo ; [traduzione di Federico Artioli]. Logos : la ragione in Dio / [testi di] Benedetto 16. ... [et al.]

Bologna : ESD, [2008]

Abstract: Non agire secondo ragione è contrario alla natura di Dio»: è questa l'affermazione centrale del dialogo tra l'imperatore di Co-stantinopoli, Manuele II Paleologo, e il maestro persiano suo ospite. Questo dialogo, avvenuto ad Ankara intorno al 1391, è ritornato alla ribalta grazie alla citazione che Benedetto XVI ne ha fatto nel famoso discorso tenuto all'Università di Ratisbona il 12 settembre 2006. In seguito a questo intervento si sono moltipllcati gli scambi culturali tra intellettuali cristiani e intellettuali islamici, e anche i non credenti si sono interrogati sul rapporto esistente tra Dio e la razionalità umana. Questo libro si apre proprio con il testo integrale del discorso di Benedetto XVI all'Università di Ratisbona, prosegue con tre capitoli, rispettivamente di Carlo Caffarra, Angelo Scola e Giuseppe Barzaghi, che ci introducono a cogliere alcuni aspetti del dialogo e in particolare trattano del rapporto tra Dio-Logos rivelatosi in Cristo e la ragione umana.Quindi, è riportato il testo integrale tradotto in italiano de! famoso dialogo tra Manuele II e il suo maestro persiano. Le affermazioni più decisive che se ne traggono sono che: non ha senso professare una fede sotto la minaccia della violenza; è riconosciuta la ragionevolezza della libertà religiosa e il fondamento di qualsiasi dialogo.Manuele II Paleologo nacque nel 1350, divenne imperatore di Costantinopoli nel 1391 e morì nel 1425. Nei primi anni della sua vita coltivò gli studi letterari e teologici, approfondendo la conoscenza diretta del pensiero dei classici greci e dei Padri della Chiesa. Divenuto imperatore in una contingenza storica particolarmente difficile e amara, seppe governare con abilità e intelligente prudenza.

Elementi di teologia fondamentale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus XVI, papa <1927->

Elementi di teologia fondamentale : saggi sulla fede e sul mistero / Joseph Ratzinger ; a cura di Giacomo Canobbio

Rist

Brescia : Morcelliana, 1986 (stampa 2005)

Abstract: Nuova edizione di uno dei principali libri di Ratzinger, ove l'autore teologo, già prefetto della Congregazione per la fede, ora papa Benedetto XVI - esprime le sue riflessioni sulla fede, il battesimo, l'eucarestia, la salvezza, il sacerdozio.

Rapporto sulla fede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus XVI, papa <1927->

Rapporto sulla fede / Vittorio Messori a colloquio con il cardinale Joseph Ratzinger

Milano : A. Mondadori, 1993

Abstract: Un colloquio di Vittorio Messori con il cardinale Joseph Ratzinger per capire la vera posizione della Chiesa sulle donne, la morale, l'ecumenismo e altri temi di attualità.

Rapporto sulla fede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus XVI, papa <1927->

Rapporto sulla fede / Vittorio Messori a colloquio con il cardinale Joseph Ratzinger

Cinisello Balsamo : Edizioni Paoline, [1985]