Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Il *Mulino <casa editrice>
× Soggetto Credo cattolico
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Fede
× Editore Rizzoli <casa editrice>
× Risorse Catalogo

Trovati 15 documenti.

Mostra parametri
La casa dei giovani eroi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Socci, Antonio <1959->

La casa dei giovani eroi : storia di Caterina e altri guerrieri / Antonio Socci

[Milano] : Rizzoli, 2017

Abstract: "Sette anni e mezzo con una figlia inchiodata a una croce sono tanti da impazzire." Antonio Socci temeva che, dopo un'ora e mezzo di arresto cardiaco, il cervello di sua figlia fosse irrimediabilmente compromesso, con disastrose conseguenze motorie, cognitive e sensoriali (come dice il luogo comune). Ma oggi è certo che non è vero. Non lo dicono solo gli studi sulla neuroplasticità del cervello. Lo dimostra concretamente l'eccellente lavoro che fanno a Filadelfia - e in tutto il mondo - gli Institutes for the Achiévement of Human Potential (Istituti per lo sviluppo del potenziale umano) fondati da Glenn Doman. Per Socci questa nuova avventura comincia proprio con la scoperta del metodo di riabilitazione elaborato da Doman che dà risultati formidabili per le diverse forme di cerebrolesione. Peraltro Doman ha scoperto - fra le tante altre cose - che la lesione cerebrale in sé non compromette l'intelligenza, ma solo la capacità di esprimerla. Il metodo si basa sul coinvolgimento e addestramento delle famiglie. Caterina, dopo un anno e mezzo, ha già fatto progressi e questo libro racconta, in modo commovente e anche umoristico, la storia di una famiglia alle prese con questo straordinario percorso che punta alla rinascita. Ma racconta anche l'eroismo di tanti bambini, padri e madri che sono stati feriti dalla vita e ce la mettono tutta per riconquistare quella libertà negata da un corpo che li imprigiona. Queste pagine sono il diario personale, familiare e spirituale di una grande avventura nutrita quotidianamente da tante altre storie di fede, di speranza, di carità e di coraggio a cui Caterina e la sua famiglia guardano come a grandi esempi di vita e grandi testimonianze di fede. La scelta di ogni giorno è quella di vivere tutto con speranza e non arrendersi mai.

Aprite la mente al vostro cuore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Franciscus, papa <1936->

Aprite la mente al vostro cuore / Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Voglio una Chiesa povera per i poveri, ecco perché ho scelto di chiamarmi Francesco: con queste parole Jorge Bergoglio si è rivolto ai giornalisti nella sua prima udienza pubblica. La Chiesa non ha natura politica, ma spirituale. È il santo popolo di Dio. Con le sue virtù e i suoi peccati. E al centro non c'è il papa. Cristo è il centro. La gioia e l'amore per i poveri, che hanno ispirato Francesco d'Assisi e che sono stati al centro della vita e dell'apostolato di Jorge Bergoglio in Argentina, sono i valori che dobbiamo comprendere e ricercare nella vita vissuta giorno per giorno, come relazione personale con Dio. In questi quattro esercizi spirituali, papa Francesco ci invita a meditare e riflettere sui valori fondamentali, nel silenzio della solitudine o in comunità, sull'essere felici nel fare per gli altri, sulla ricerca delle tracce di Cristo nel mondo, per dare un nuovo senso alla nostra vita e alla nostra fede.

Al cuore della fede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus XVI, papa <1927->

Al cuore della fede : il mio cristianesimo / Joseph Ratzinger, Benedetto 16

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Che cos'è la fede? Come si concilia con le prospettive dell'uomo moderno? Quale posto ha in un mondo dove tutto ciò che è tradizione appare ormai superato, e l'uomo si sente a casa solo nell'alveo del progresso e del futuro? Per un Papa teologo come Joseph Ratzinger, la fede cristiana è qualcosa di più di un'opzione per un fondamento spirituale del mondo: la sua formula centrale non dice 'Io credo qualcosa', bensì 'Io credo in te'. Essa è l'incontro con l'uomo-Gesù. Il senso del mondo è tutto in questo incontro personale: il tu di Gesù vero uomo e vero Dio mi accorda la promessa di un amore indistruttibile, che non solo aspira all'eternità, ma ce la dona. Le riflessioni raccolte in questo volume - tratte da Introduzione al cristianesimo, il commento dedicato da Joseph Ratzinger al Simbolo apostolico - partono dall'acqua salmastra del dubbio che rischia di soffocare il credente come l'incredulo e toccano il mistero di Dio, il destino di Cristo, la speranza e l'amore-carità, la vera e totale solitudine, quello stato spaventoso che il teologo chiama 'inferno', l'immortalità e la risurrezione dei morti, la Chiesa e la sua paradossale struttura di santità e di miseria. Oggi, dopo la scelta senza precedenti della rinuncia al ministero petrino, questi pensieri rappresentano il lascito spirituale di un grande Pontefice, il dono che una mente limpida e profonda offre alla meditazione di uomini e donne in cerca di risposte alle questioni fondamentali dell'esistenza.

Parlate con il cuore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Martini, Carlo Maria <1927-2012>

Parlate con il cuore / Carlo Maria Martini; a cura di Armando Torno

Milano: Rizzoli, 2012

Abstract: Viene il tempo in cui l'età e la malattia mi danno un chiaro segnale che è il momento di ritirarsi maggiormente dalle cose terrene e prepararsi al prossimo avvento del Regno. Con queste parole il cardinale Carlo Maria Martini prende congedo dalle pagine del Corriere della Sera e dai suoi lettori, che in questi ultimi tre anni lo hanno seguito con affetto e ammirazione. Il cardinale, come Cristo, rifugge il pulpito e si cala in mezzo alla folla. La ascolta, ne interpreta le paure e le angosce. Non solo spettatore, dunque, ma anche coraggioso esegeta della quotidianità. E anche quando le domande si fanno scomode e dirette non manca di reagire con garbo, forte del sostegno delle Sacre Scritture. Perché il dolore fisico? Perché la morte di un bambino senza peccati? Come sopravvivere alla tragedia della malattia? Come reagire all'apparente disinteresse del mondo religioso per la crisi economica attuale? In queste pagine si trovano alcune tra le risposte più toccanti e commoventi che il cardinale ha restituito a coloro che lo hanno interrogato. Pareri, opinioni, consigli, spesso anche soluzioni ai quesiti più delicati che soffocano l'animo umano, impedendogli di raggiungere la piena consapevolezza di Dio. Riflessioni che hanno contribuito ad aprire uno spazio di intesa, un percorso comune in cui la Fede abbraccia - e pure sostiene - la realtà del quotidiano. Con umiltà fraterna il pastore tende la mano a coloro che si affidano alla sua voce. Prefazione di Ferruccio de Bortoli.

Timore e tremore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kierkegaard, Soren Aabye <1813-1855> - Kierkegaard, Soren Aabye <1813-1855>

Timore e tremore ; Aut-Aut (Diapsalmata) / Soren Kierkegaard ; a cura di Cornelio Fabro

[Milano] : BUR, 2009

Abstract: C'era una volta un uomo che aveva sentito da bambino quella bella storia di Abramo: come Dio tentò Abramo e come Abramo resistette nella tentazione, conservò la fede e riebbe per la seconda volta il figlio contro ogni aspettativa. Ormai avanti negli anni, egli leggeva la stessa storia con un'amirazione ancora più grande, poiché la vita aveva separato ciò che la pia semplicità dell'infanzia aveva unito...

Dalla nascita del mondo alla morte di Gesu'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Küng, Hans <1928->

Dalla nascita del mondo alla morte di Gesu' / Hans Kung ; prefazione di Luigi Accattoli

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, c2009

Abstract: Cosa vuoi dire oggi credere? Qua! è ìi posto della fede cattolica nella vita degli uomini e delle donne del terzo millennio? Hans Kùng, il celebre teologo ribelle tedesco, che per primo ha messo in dubbio il dogma dell'infallibilità del papa, fo spiega in questo libro, intimamente legato allo spirito del Concilio Vaticano II. Il La tesi fondamentale di Kungè che oggi non sia più possibile credere a) modo in cui sì credeva nell'Antichità, nel Medioevo o al tempo della Riforma, perché troppe cose sono cambiate e troppe cose della fede cristiana appaiono ormai estranee: allora è giunto il tempo che la chiesa operi un profondo rivolgimento. Il Una riforma radicale che deve partire dall'apertura di un nuovo linguaggio, dal confronto con la tradizione scientifica e dal dialogo con le altre fedi religiose. Luigi Accattoli, scrittore e vaticanista, afferma che ia fama di contestatore dei papi faccia torto a Kting, perché egli è decisamente critico verso l'attuale politica ecclesiastica e sollecita riforme radicali, ma il cuore della sua opera è altrove, nella proposta di un cristianesimo come via pienamente praticabile da parte dette donne e degli uomini del nostro tempo. Il Ne risultano pagine, quelle scelte per questo piccolo libro, di grande apertura dogmatica e vera onesta intellettuale, orientate alla lettera del Vangelo ma in profondo ascolto deità sensibilità e dei dilemmi contemporanei. Perché, nonostante le critiche at cristianesimo e alla chiesa, il sogno di Kung è che per gli uomini del ventesimo secolo sia ancora possibile dire con un atteggiamento di ragionevole fiducia: Credo.

L'itinerario della fede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giussani, Luigi <1922-2005>

L'itinerario della fede / Luigi Giussani

Milano : Rizzoli, [2007]

Abstract: Il senso religioso è il primo volume del PerCorso, nel quale don Giussani riassume il suo itinerario di pensiero e di esperienza. Il libro identifica nel senso religioso l'essenza stessa della razionalità: esso si colloca a livello dell'esperienza elementare di ogni uomo, là dove l'io si pone domande sul significato della vita, della realtà, di tutto ciò che accade, fino alla scoperta di quel senso di originale dipendenza che è l'evidenza più grande per l'uomo di tutti i tempi. Una scoperta che esalta la ta-gione come capacità di rendersi conto della realtà secondo la totalità dei suoi fattori. Si introduce, a questo punto, l'ipotesi della rivelazione, che cioè il Mistero ignoto prenda l'iniziativa e si faccia conoscere incontrando l'uomo.Di questo tratta All'origine della pretesa cristiana, secondo volume del PerCorso: il cristianesimo ha a che fare col senso religioso proprio perché si propone come risposta imprevedibile, eppure pienamente ragionevole, al desiderio dell'uomo di vivere scoprendo e amando il proprio destino. In un certo momento storico un uomo ha identificato se stesso con il divino. «In esso - afferma l'Autore - ho voluto esprimere la ragione per cui un uomo può credere a Cristo: la profonda corrispondenza umana e ragionevole delle sue esigenze con l'avvenimento di Gesù di Nazareth.»Perché la Chiesa conclude la trilogia del PerCorso di don Giussani: la parola «Chiesa» indica il fenomeno storico il cui unico significato consiste nell'essere per l'uomo la possibilità di raggiungere la certezza su Cristo. Cristo dopo duemila anni raggiunge ancora l'uomo attraverso una realtà che si vede, sì sente, si tocca: la compagnia dei credenti in

Le parole della fede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Paglia, Vincenzo <1945->

Le parole della fede / Vincenzo Paglia

Milano : Rizzoli, 2004

Abstract: Monsignor Vincenzo Paglia è stato assistente ecclesiastico della Comunità di Sant'Egidio, impegnata fin dal 1968 nell'apostolato, nell'aiuto ai poveri, nel dialogo tra le religioni e nella promozione della pace. In questo nuovo libro si rivolge a credenti e non credenti per illustrare i cardini, i tratti fondamentali, i contorni precisi della fede cristiana in una lingua capace di parlare al nostro tempo. Il volume spiega i dogmi sulla Trinità e sulla Madonna, il senso delle festività e dei riti, i sacramenti, l'etica cristiana, in una sorta di moderno catechismo che spinge i lettori a una trasformazione spirituale e che affronta senza pregiudizi le questioni più scottanti: dalla morale sessuale all'eutanasia, dalla giustizia sociale alla pace.

Il mio scontro con la Chiesa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Severino, Emanuele <1929-2020>

Il mio scontro con la Chiesa / Emanuele Severino

Milano : Rizzoli, 2001

Abstract: Dal 1954 al 1970 Emanuele Severino insegnò filosofia all'Università Cattolica di Milano. Ma i libri fondamentali che pubblicò in quegli anni, da La struttura originaria a Ritornare a Parmenide, suscitarono un'inquietudine sempre più viva ai vertici della Cattolica e nella Sacra Congregazione della Dottrina della Fede (l'ex Santo Uffizio), tanto che, dopo un esame lungo e accurato, nel 1970 la Chiesa proclamò ufficialmente l'opposizione tra il pensiero di Severino e il cristianesimo, e il filosofo andò a insegnare all'Università di Venezia. Questo libro ricostruisce, attraverso lo scambio di lettere tra Severino e i maggiori esponenti del pensiero filosofico cattolico, il delinearsi e l'approfondirsi di un conflitto insanabile.

Lettera a un amico che non crede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Paglia, Vincenzo <1945->

Lettera a un amico che non crede / Vincenzo Paglia

Milano : Rizzoli, 1998

Credo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Küng, Hans <1928->

Credo / Hans Kung ; traduzione di Giovanni Moretto

Milano : Rizzoli, 1994

Cosi non sia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ranke-Heinemann, Uta

Cosi non sia / Uta Ranke-Heinemann ; traduzione di Franz Reinders

Milano : Rizzoli, 1993

La tentazione di credere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferri, Edgarda <1934->

La tentazione di credere / Edgarda Ferri

Milano : Rizzoli, 1987

Timore e tremore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kierkegaard, Soren Aabye <1813-1855> - Kierkegaard, Soren Aabye <1813-1855>

Timore e tremore ; Aut-Aut (Diapsalmata) / Soren Kierkegaard ; a cura di Cornelio Fabro

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 1986

Abstract: C'era una volta un uomo che aveva sentito da bambino quella bella storia di Abramo: come Dio tentò Abramo e come Abramo resistette nella tentazione, conservò la fede e riebbe per la seconda volta il figlio contro ogni aspettativa. Ormai avanti negli anni, egli leggeva la stessa storia con un'amirazione ancora più grande, poiché la vita aveva separato ciò che la pia semplicità dell'infanzia aveva unito...

Ateo a diciotto anni?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bettazzi, Luigi

Ateo a diciotto anni? / Luigi Bettazzi

Milano : Rizzoli, 1982