Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Benedictus XVI, papa <1927->
× Soggetto Fede
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Credo cattolico

Trovati 9 documenti.

Mostra parametri
Caro papa teologo, caro matematico ateo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Odifreddi, Piergiorgio <1950-> - Benedictus XVI, papa <1927->

Caro papa teologo, caro matematico ateo : dialogo tra fede e ragione, religione e scienza / Piergiorgio Odifreddi, Benedetto 16

Milano : Mondadori, 2013

Abstract: In un mondo dilaniato dai fondamentalismi, una discussione su religione e scienza, e più in generale su fede e ragione, costituisce un evento ad alta necessità, ma a bassa probabilità. A volte, però, anche l'improbabile trova la via per realizzarsi: questo libro dimostra che non è impossibile che addirittura un papa e un ateo arrivino a confrontarsi, e che lo facciano scambiandosi non salamelecchi formali, ma argomenti sostanziali. Nell'aprile 2011 Piergiorgio Odifreddi scrive a Benedetto XVI una lettera aperta in cui sollecita una discussione sul rapporto tra fede e ragione, religione e scienza, prendendo spunto da passi salienti di alcuni dei testi più noti di Ratzinger. Due anni più tardi, dopo essersi dimesso, Benedetto XVI legge Caro Papa, ti scrivo e decide di rispondere, punto per punto, capitolo per capitolo, agli argomenti del matematico a favore dell'ateismo e contro la religione in generale, e il cattolicesimo in particolare: dalla provocazione della teologia come fantascienza, al comportamento peccaminoso dei sacerdoti come prova della presenza del male all'interno della Chiesa stessa, al dubbio radicale sulla veridicità storica della figura e delle parole di Gesù. Il risultato di questo scambio, come sottolinea Odifreddi nella Prefazione, costituisce un unicum nella storia della Chiesa: un dialogo fra un papa teologo e un matematico ateo. Divisi in quasi tutto, ma accomunati almeno da un obiettivo: la ricerca della Verità, con la maiuscola.

Al cuore della fede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus XVI, papa <1927->

Al cuore della fede : il mio cristianesimo / Joseph Ratzinger, Benedetto 16

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Che cos'è la fede? Come si concilia con le prospettive dell'uomo moderno? Quale posto ha in un mondo dove tutto ciò che è tradizione appare ormai superato, e l'uomo si sente a casa solo nell'alveo del progresso e del futuro? Per un Papa teologo come Joseph Ratzinger, la fede cristiana è qualcosa di più di un'opzione per un fondamento spirituale del mondo: la sua formula centrale non dice 'Io credo qualcosa', bensì 'Io credo in te'. Essa è l'incontro con l'uomo-Gesù. Il senso del mondo è tutto in questo incontro personale: il tu di Gesù vero uomo e vero Dio mi accorda la promessa di un amore indistruttibile, che non solo aspira all'eternità, ma ce la dona. Le riflessioni raccolte in questo volume - tratte da Introduzione al cristianesimo, il commento dedicato da Joseph Ratzinger al Simbolo apostolico - partono dall'acqua salmastra del dubbio che rischia di soffocare il credente come l'incredulo e toccano il mistero di Dio, il destino di Cristo, la speranza e l'amore-carità, la vera e totale solitudine, quello stato spaventoso che il teologo chiama 'inferno', l'immortalità e la risurrezione dei morti, la Chiesa e la sua paradossale struttura di santità e di miseria. Oggi, dopo la scelta senza precedenti della rinuncia al ministero petrino, questi pensieri rappresentano il lascito spirituale di un grande Pontefice, il dono che una mente limpida e profonda offre alla meditazione di uomini e donne in cerca di risposte alle questioni fondamentali dell'esistenza.

Perche' credo?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus XVI, papa <1927-> - Baldi, Brunella <1959->

Perche' credo? / Benedetto 16. ; illustrazioni di Brunella Baldi

Cinisello Balsamo : San Paolo, c2012

Abstract: Perché credere oggi? Perché il cristianesimo non è una cosa del passato? Benedetto XVI introduce i ragazzi al tema della fede. Nella prima parte del volume il papa racconta del suo compito di testimone e custode della fede e parla della preghiera, della Chiesa, della liturgia, di cosa è la verità e di cosa significa essere uomini; nella seconda spiega passo passo la professione di fede del Credo, preghiera fondamentale per ogni cristiano. Il testo è accompagnato dalle poetiche e suggestive illustrazioni di Brunella Baldi. Età di lettura: da 8 anni.

Dialoghi con un musulmano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dialoghi con un musulmano / Manuele il Paleologo ; [traduzione di Federico Artioli]. Logos : la ragione in Dio / [testi di] Benedetto 16. ... [et al.]

Bologna : ESD, [2008]

Abstract: Non agire secondo ragione è contrario alla natura di Dio»: è questa l'affermazione centrale del dialogo tra l'imperatore di Co-stantinopoli, Manuele II Paleologo, e il maestro persiano suo ospite. Questo dialogo, avvenuto ad Ankara intorno al 1391, è ritornato alla ribalta grazie alla citazione che Benedetto XVI ne ha fatto nel famoso discorso tenuto all'Università di Ratisbona il 12 settembre 2006. In seguito a questo intervento si sono moltipllcati gli scambi culturali tra intellettuali cristiani e intellettuali islamici, e anche i non credenti si sono interrogati sul rapporto esistente tra Dio e la razionalità umana. Questo libro si apre proprio con il testo integrale del discorso di Benedetto XVI all'Università di Ratisbona, prosegue con tre capitoli, rispettivamente di Carlo Caffarra, Angelo Scola e Giuseppe Barzaghi, che ci introducono a cogliere alcuni aspetti del dialogo e in particolare trattano del rapporto tra Dio-Logos rivelatosi in Cristo e la ragione umana.Quindi, è riportato il testo integrale tradotto in italiano de! famoso dialogo tra Manuele II e il suo maestro persiano. Le affermazioni più decisive che se ne traggono sono che: non ha senso professare una fede sotto la minaccia della violenza; è riconosciuta la ragionevolezza della libertà religiosa e il fondamento di qualsiasi dialogo.Manuele II Paleologo nacque nel 1350, divenne imperatore di Costantinopoli nel 1391 e morì nel 1425. Nei primi anni della sua vita coltivò gli studi letterari e teologici, approfondendo la conoscenza diretta del pensiero dei classici greci e dei Padri della Chiesa. Divenuto imperatore in una contingenza storica particolarmente difficile e amara, seppe governare con abilità e intelligente prudenza.

Elementi di teologia fondamentale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus XVI, papa <1927->

Elementi di teologia fondamentale : saggi sulla fede e sul mistero / Joseph Ratzinger ; a cura di Giacomo Canobbio

Rist

Brescia : Morcelliana, 1986 (stampa 2005)

Abstract: Nuova edizione di uno dei principali libri di Ratzinger, ove l'autore teologo, già prefetto della Congregazione per la fede, ora papa Benedetto XVI - esprime le sue riflessioni sulla fede, il battesimo, l'eucarestia, la salvezza, il sacerdozio.

Il sale della terra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus XVI, papa <1927->

Il sale della terra : Cristianesimo e Chiesa cattolica nel 21. secolo : un colloquio con Peter Seewald / Joseph Ratzinger, Benedetto 16

Cinisello Balsamo : San Paolo, [2005]

Abstract: Al centro della riflessione guidata dal giornalista scrittore Peter Seewald due tematiche di grande impatto: la Chiesa cattolica e la società contemporanea del XXI secolo. Come è sua abitudine, Ratzinger parla con rara franchezza. Col trascorrere degli anni, tuttavia, il suo sguardo penetrante diviene più benevolo, più fiducioso verso «una nuova primavera dello spirito umano».

Dio e il mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus XVI, papa <1927->

Dio e il mondo : essere cristiani nel nuovo millennio / Joseph Ratzinger ; in colloquio con Peter Seewald

Cinisello Balsamo : San Paolo, [2001]

Abstract: Quali sono le domande dell'uomo di oggi sulla fede? Due su tutte: dov'è Dio? Com'è e che cosa vuole? Il card. Joseph Ratzinger delinea un nuovo rapporto, questa volta incentrato sulle questioni interne della fede cristiana, spaziando tra i problemi più scottanti e centrali del credo cristiano: l'immagine di Dio, la crisi della fede, Dio e la ragione, Dio si - Chiesa no?; uomini e donne, il peccato originale, l'anima, la libertà; l'antica alleanza, il libro dei libri, le quattro leggi, i dieci comandamenti; Gesù Cristo, il più importante momento della storia; la croce, la risurrezione e il futuro dell'uomo. Il libro, scritto in forma di intervista con linguaggio piano e comprensibile per tutti, offre un quadro completo e attualissimo sui contenuti della fede cristiana per l'uomo di oggi. Joseph Ratzinger è nato nel 1927 a Marktl am Inn, un paesino della Baviera. Dopo gli studi teologici e l'ordinazione sacerdotale insegnò teologia nelle università di Monaco di Baviera, Bonn, Münster, Tübingen, Regensburg. Fu consigliere del cardinale Frings durante il concilio Vaticano II. Arcivescovo di Monaco di Baviera dal 1977, nel 1981 fu nominato prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede. Numerose le sue pubblicazioni presso la San Paolo. Tra queste ricordiamo: Rapporto sulla fede (1985, 1998[3]); Svolta per l'Europa? (1992[2]); Il sale della terra (1997); La mia vita (1997); Introduzione allo spirito della liturgia (2001[3]).

Rapporto sulla fede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus XVI, papa <1927->

Rapporto sulla fede / Vittorio Messori a colloquio con il cardinale Joseph Ratzinger

Milano : A. Mondadori, 1993

Abstract: Un colloquio di Vittorio Messori con il cardinale Joseph Ratzinger per capire la vera posizione della Chiesa sulle donne, la morale, l'ecumenismo e altri temi di attualità.

Rapporto sulla fede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedictus XVI, papa <1927->

Rapporto sulla fede / Vittorio Messori a colloquio con il cardinale Joseph Ratzinger

Cinisello Balsamo : Edizioni Paoline, [1985]