Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Ravasi, Gianfranco <1942->

Trovati 96 documenti.

Mostra parametri
Non muri ma ponti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bianchi, Enzo <1943-> - Ravasi, Gianfranco <1942-> - Galantino, Nunzio <1948->

Non muri ma ponti : per una cultura dell'incontro e del dialogo / Enzo Bianchi, Gianfranco Ravasi, Nunzio Galantino

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2018

Abstract: Tre grandi voci della cultura e della Chiesa italiana a confronto sul tema dell'accoglienza, del dialogo e dell'incontro con l'altro. Il libro, nato in seno dalla Fondazione Ernesto Balducci, è un'occasione unica per riflettere su argomenti di vitale importanza del mondo contemporaneo. La riflessione di fratel Enzo Bianchi è incentrata sul dono: la vita è un dono fatto all'uomo da Dio ed è sempre accompagnato dalla presenza dell'Altro. La vita va quindi intesa come presenza, accoglienza, per l'appunto un dono sempre gratuito. Il cardinal Gianfranco Ravasi si concentra invece sulla necessità del dialogo della reciproca collaborazione nell'ottica di una realtà - come quella europea - interculturale e interetnica. Monsignor Galantino infine dedica la sua riflessione all'accoglienza: essa per il credente è un dovere in quanto il suo esercizio vuol dire "aiutare Dio a realizzare il suo Regno, perché di Dio è il mondo come Dio lo sogna".

Breviario dei nostri giorni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

Breviario dei nostri giorni / Gianfranco Ravasi

Milano : Mondadori, 2018

Orizzonti

Abstract: «Ieri mi sono comportata male nel cosmo./ Ho passato tutto il giorno senza fare domande,/ senza stupirmi di niente.» È con questi versi - un mea culpa che è anche una dichiarazione d'intenti - della poetessa polacca Wislawa Szymborska che il cardinal Ravasi apre, il 1° gennaio, il suo "Breviario dei nostri giorni", un testo che propone al lettore, di volta in volta, una frase, un detto, una citazione tratti da opere di autori di epoche, culture, fedi diversissime fra loro, o anche di nessuna fede, ma sempre capaci di condensare in poche, incisive parole una verità, un'esperienza, un insegnamento. Ogni citazione è seguita da una riflessione, che ne distilla, goccia a goccia, tutto il succo. Sono spunti che hanno la forza dell'aforisma, del detto essenziale, così brevi da poter essere letti nell'arco di cinque minuti, poiché, come il grande Cervantes, anche Ravasi si dice convinto che «non c'è buon ragionamento che sembri tale quando è troppo lungo». Nell'arco dell'anno si spazia da Plutarco a Oscar Wilde, da Kant a Woody Allen, da Voltaire a Gandhi, a Pavese, passando per Einstein e Wittgenstein. Dagli autori «impegnati» ai commentatori «leggeri», tutti offrono un'occasione preziosa per fermarsi un attimo a meditare, attività che non ha solo una valenza religiosa, anzi, «è un'esperienza radicale umana, una sorta di medicina dell'anima» capace di dare «una scossa al cuore intorpidito» da una malsana sonnolenza. E proprio come il breviario ecclesiastico, che raccoglie i testi della preghiera ufficiale quotidiana della Chiesa ed è chiamato anche «Liturgia delle Ore» perché scandito sulla trama delle ore della giornata e secondo lo svolgersi dell'anno liturgico - Avvento, Natale, Quaresima, Pasqua -, anche questo breviario spirituale e laico accompagna il lettore durante tutti i 366 giorni dell'anno solare. È quindi un testo ritmato su una cadenza quotidiana, da leggere e meditare passo dopo passo: «un canto ogni giorno, un canto per ogni giorno» come recita un antico motto giudaico. Quelle che Ravasi fa scaturire da ogni singola citazione sono infatti riflessioni da centellinare, da prendere a piccole porzioni, assaporandole e meditandole con calma e tranquillità. Solo così, «all'eccesso che genera nausea si sostituisce il piacere piccolo ma intenso che imprime un fremito al palato dell'anima».

La voce del silenzio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

La voce del silenzio / Gianfranco Ravasi

Bologna : EDB, 2018

Le ispiere

Abstract: Il profeta Elia sale sul monte Sinai per incontrare Dio. Immagina che il suo Signore sia nel fulmine incandescente, nel terremoto che fa sommuovere la terra, nella tempesta, nel vento che spacca la roccia. Ma Dio non è in questi eventi fragorosi e si manifesta nella "voce di un silenzio sottile". Egli è nell'annullamento della parola, nella poesia che ha bisogno di spazi bianchi perché, come ha scritto Pascal, "nella fede, come nell'amore, i silenzi sono più eloquenti delle parole".

Le beatitudini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

Le beatitudini : il più grande discorso all'umanità di ogni tempo / Gianfranco Ravasi

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: "Il 'beato' cristiano è colui che leva lo sguardo verso l'alto, verso l'eterno e l'infinito e ascolta un messaggio controcorrente, sconcertante e fin provocatorio. Poveri, sofferenti, miti, affamati e assetati, misericordiosi, puri, artefici di pace, perseguitati sono convocati da Cristo come suoi discepoli, chiamati a edificare quel Regno di Dio da cui sono esclusi coloro che conoscono solo la frenesia del piacere, del potere e del possesso." È questo il contenuto rivoluzionario delle Beatitudini, nucleo centrale della "buona novella", paradosso che sconvolge le fragili certezze del senso comune. Un affascinante "mondo alla rovescia" in cui si addentra il cardinale Gianfranco Ravasi, partendo da una rigorosa analisi del testo originale, nelle due diverse versioni di Matteo e di Luca. A chi sono destinate le Beatitudini? Come dobbiamo leggerle? In una prospettiva squisitamente religiosa o di emancipazione sociale? L'autore ricorda l'universalità dell'impegno di vita che le parole di Cristo propongono e sottolinea come le legittime istanze di giustizia terrena che evocano vadano ricondotte a una visione d'insieme trascendente. La dimensione antropologico-sociale non può prescindere, quindi, da quella teologico-spirituale. Seguendo queste coordinate, Ravasi esplora i più suggestivi sentieri dello spirito, cercando le tracce delle Beatitudini già tra le righe dell'Antico Testamento, e proponendo uno stimolante confronto con le Beatitudini ebraiche.

Le pietre di inciampo del Vangelo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

Le pietre di inciampo del Vangelo : le parole scandalose di Gesù / Gianfranco Ravasi

Milano : Mondadori, 2015

Abstract: Gesù incita a impadronirsi del Regno dei cieli con la violenza? Consiglia di gettare nel mare con una macina al collo chi scandalizza la fede dei piccoli? Pretende dai suoi seguaci una dedizione così esclusiva da indurli a odiare i propri genitori? Queste sono le conclusioni che si potrebbero trarre, a una lettura immediata, da alcune sue frasi riferite dagli evangelisti. Parole in grado di mettere in crisi anche i fedeli più convinti, lontane dall'immagine di umanità, mitezza e giustizia che credenti e non credenti da sempre associano alla "buona novella". Parole "dure" come pietre, o meglio "pietre di inciampo", secondo l'etimologia del termine greco skándalon. Davanti a esse si potrebbe reagire come quei discepoli che, sconvolti dall'idea di mangiare la carne di Cristo e bere il suo sangue, gli voltano le spalle e lo abbandonano. Il cardinale Gianfranco Ravasi in queste pagine ci sfida invece ad affrontare le zone d'ombra nascoste nelle pieghe dei quattro Vangeli, attraverso l'analisi di 140 passi problematici. Non si tratta solo di affermazioni sconcertanti, ma anche di incongruenze storiche, come quella contenuta nel brano di Luca che delinea una coincidenza cronologica tra la nascita di Cristo e un censimento eseguito quando in realtà Gesù doveva avere almeno dodici anni. Oppure clamorose contraddizioni tra i Vangeli, come le radicali differenze tra le genealogie messianiche proposte da Matteo e Luca.

Il cardinale e il filosofo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942-> - Ferry, Luc

Il cardinale e il filosofo : dialogo su fede e ragione / Gianfranco Ravasi, Luc Ferry

Milano : Mondadori, 2014

Abstract: Il cardinale Ravasi e il filosofo Lue Ferry condividono riflessioni e dubbi sulla fede, la ragione, la vita, la morte, la verità e la menzogna. Un dialogo coinvolgente, due diversi sguardi due riflessioni che non si sovrappongono ma neppure si respingono perché il loro ragionamento è uno scavo che scende in profondità. Al termine dell'incontro entrambi giungono alla comune conclusione che l'amore precede la fede poiché è l'amore che salva, mentre la sua mancanza, o le sue deviazioni, svuotano di senso la vita.

L'incontro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

L'incontro : ritrovarsi nella preghiera / Gianfranco Ravasi

Milano : Mondadori, 2014

Abstract: Con il termine di Esercizi Spirituali s'intendono tutti i modi di esaminare la coscienza, di meditare, di contemplare e pregare con le parole o con la mente e ogni altra attività spirituale scrive Ignazio di Loyola nel suo celebre manuale di istruzioni per vincere se stessi e mettere ordine nella propria vita. L'incontro raccoglie i testi degli Esercizi Spirituali predicati da Gianfranco Ravasi, dal 17 al 24 febbraio 2013, a Sua Santità Benedetto XVI. Nell'appassionata interpretazione del cardinal Ravasi i versi selezionati dal Salterio si alternano con un'ampia gamma di riferimenti culturali, che spaziano dalla letteratura, alla filosofia, alla musica. Il tema dell'Incontro, centrato su Dio e sull'Uomo, è suddiviso in due parti: il volto di Dio, il volto dell'Uomo. Il percorso della prima parte è ascensionale e conduce verso l'altezza della trascendenza, verso il mistero, cioè Dio del quale la preghiera ci manifesterà i vari profili che la fede riesce a definire nei loro vari significati. Il percorso della seconda si fa discensionale: la luce risplendente del volto di Dio illumina i molteplici lineamenti del volto umano. Dio e creatura umana, teologia e antropologia s'incontrano, quindi, nel crocevia della preghiera. Una lettura che offre una singolare occasione di partecipare al più esclusivo incontro di formazione spirituale tra il Papa e una delle più alte personalità della cultura religiosa.

La Bibbia in un frammento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

La Bibbia in un frammento : 200 porte all'Antico e al Nuovo Testamento / Gianfranco Ravasi

Milano : Mondadori, 2013

Abstract: La Bibbia è un arcobaleno di testi, di parole, di frasi, di idee, di simboli, di figure, di temi che nascono dall'opera di una folla di autori appartenenti a un arco di tempo di un millennio. Eppure, dietro a questo spettro multicolore, la teologia intravede una voce unica, profonda, misteriosa, costante, quella del Dio che rompe il silenzio della sua trascendenza e del suo mistero. Da questa fondamentale unità dell'universo biblico prende le mosse la coinvolgente sfida del cardinale Gianfranco Ravasi: acquisire una visione d'insieme di tutte le Scritture leggendo una selezione di passi, rigorosamente collegati al loro contesto. Dalla Genesi all'Apocalisse, dai Libri storici ai Vangeli e alle Lettere Apostoliche, il racconto biblico è restituito da Ravasi in tutta la sua forza espressiva, nelle innumerevoli iridescenze di significato e di bellezza. Si potranno rivivere e approfondire così alcuni degli episodi più conosciuti e amati delle Scritture. Ma sarà possibile anche scoprire autentiche gemme nascoste tra le pieghe delle pagine bibliche. Il commento di Ravasi è anche una riflessione corale grazie alle citazioni di scrittori, artisti, filosofi che contribuiscono a illuminare e attualizzare il senso più profondo della Parola. In ogni passo l'autore ci aiuta a cogliere l'impareggiabile intreccio di umano e divino, di storia e di eternità, che fa della Bibbia un tesoro inestimabile della cultura mondiale.

L'incontro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

L'incontro : ritrovarsi nella preghiera / Gianfranco Ravasi

Milano : Mondadori, 2013

Abstract: Con il termine di Esercizi Spirituali s'intendono tutti i modi di esaminare la coscienza, di meditare, di contemplare e pregare con le parole o con la mente e ogni altra attività spirituale scrive Ignazio di Loyola nel suo celebre manuale di istruzioni per vincere se stessi e mettere ordine nella propria vita. L'incontro raccoglie i testi degli Esercizi Spirituali predicati da Gianfranco Ravasi, dal 17 al 24 febbraio 2013, a Sua Santità Benedetto XVI. Nell'appassionata interpretazione del cardinal Ravasi i versi selezionati dal Salterio si alternano con un'ampia gamma di riferimenti culturali, che spaziano dalla letteratura, alla filosofia, alla musica. Il tema dell'Incontro, centrato su Dio e sull'Uomo, è suddiviso in due parti: il volto di Dio, il volto dell'Uomo. Il percorso della prima parte è ascensionale e conduce verso l'altezza della trascendenza, verso il mistero, cioè Dio del quale la preghiera ci manifesterà i vari profili che la fede riesce a definire nei loro vari significati. Il percorso della seconda si fa discensionale: la luce risplendente del volto di Dio illumina i molteplici lineamenti del volto umano. Dio e creatura umana, teologia e antropologia s'incontrano, quindi, nel crocevia della preghiera. Una lettura che offre una singolare occasione di partecipare al più esclusivo incontro di formazione spirituale tra il Papa e una delle più alte personalità della cultura religiosa.

Guida ai naviganti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

Guida ai naviganti : le risposte della fede / Gianfranco Ravasi

Milano : Mondadori, 2012

Abstract: Navigare è da sempre sinonimo di vivere e conoscere. Un'immagine che l'era informatica ha reso ancora più familiare e ricca di significati. Più che mai incerta, tuttavia, si è fatta la rotta per un'umanità spaesata che naviga nel mare di Internet come un Ulisse che non ha, però, alle spalle nessuna Itaca e, quindi, non sa dove volgere la prua della nave per puntare a una meta. Ha ancora senso, allora, inseguire un approdo o bisogna rassegnarsi a procedere a vista? Gianfranco Ravasi ci propone un percorso di ricerca in cui una sapienza antica si confronta criticamente con i dubbi dell'uomo contemporaneo. Il tragitto si snoda, in un crescendo emotivo e spirituale, lungo la direttrice che collega tre grandi porti: la città secolare, la moderna metropoli, vorticosa e disincantata, che ha relegato il sacro fuori dai suoi confini e nella quale anche Dio, se dovesse presentarsi sulla sua piazza principale, al massimo verrebbe fermato come un estraneo a cui chiedere di esibire i documenti d'identità; la città dell'uomo, affascinante e scintillante di luci ma spesso devastata dalle sue scelte storiche, un luogo dal forte valore simbolico, che può diventare segno e anticipazione dell'incontro col divino o inaridirsi nell'illusione di bastare a se stessa; e infine la città di Dio, il traguardo ultimo della nostra peregrinazione, che si può abbracciare solo con lo sguardo della fede.

Breviario
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

Breviario / Gianfranco Ravasi

Ed. speciale per Il sole 24 ore

Milano : Il sole 24 ore, 2012

Beati i poveri in spirito, perche' di essi e' il regno dei cieli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942-> - Sofri, Adriano <1942->

Beati i poveri in spirito, perche' di essi e' il regno dei cieli / Gianfranco Ravasi, Adriano Sofri ; postfazione di Roberto Righetti

Torino : Lindau, 2012

Abstract: Nella convinzione che il messaggio di Cristo sia di fondamentale importanza anche per i contemporanei, le Edizioni Lindau presentano una nuova collana dedicata alle Beatitudini. In questo volume, Gianfranco Ravasi e Adriano Sofri dialogano e si confrontano sulla prima fra esse: Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Ravasi la analizza con perizia filologica e intelligenza esegetica: mette a confronto le due versioni - matteana e lucana - rilevandone analogie e differenze, esamina i riferimenti intertestuali all'Antico Testamento e ad altri passi del Nuovo Testamento, illustra brevemente il percorso del tema evangelico della povertà nella storia della letteratura, da Jacopone da Todi a François Mauriac. Sofri, dal canto suo, affronta il tema della povertà con un approccio storico e sociologico, antropologico e politico, mettendo in rilievo come nel mondo globalizzato, sconvolto da mutamenti epocali e caratterizzato da un crescente squilibrio fra i moltissimi poveri e i pochi ricchi, esso abbia assunto una dimensione drammatica. È dunque un duplice percorso quello che ci viene suggerito, che da punti di vista diversi, ma perfettamente integrabili, conferma l'attualità del messaggio evangelico.

Chi sei signore?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

Chi sei signore? : incontri e scontri con un uomo che ha cambiato la storia / Gianfranco Ravasi

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2011

Abstract: Nella storia della cultura Gesù è sempre stato un segno impossibile da evitare, con il quale fare i conti, da abbracciare o da respingere. Incontrarlo non può mai lasciare indifferenti: nel rapporto con lui si gioca, infatti, qualcosa di significativo per la vita di ognuno. Che cosa ha voluto dire incrociare i suoi passi, durante la sua esperienza terrena e dopo l'evento della risurrezione? In che senso fu un segno per quanti lo incontrarono? Dai concitati eventi di una lontana Pasqua di duemila anni fa prende l'avvio una storia di confronti e scontri. Una storia di arte, di pensiero, di rigetti veementi, di appropriazioni indebite, di degenerazioni, di amori appassionati fino al martirio.

Che cos'è l'uomo?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

Che cos'è l'uomo? : sentimenti e legami umani nella Bibbia / Gianfranco Ravasi

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2012

Abstract: Una riflessione, illuminata dalla Bibbia, sul microcosmo del sentire, sul cuore dell'uomo e sulle sue movenze più intime e profonde; una panoramica allargata su quell'universo dei legami che costituisce il mondo culturale e sociale di ogni persona, con le sue esperienze contrastanti - la mitezza, la paura, la gioia e la sofferenza. Nella seconda parte vengono approfonditi alcuni dei volti dell'amore pubblico, che trabocca dal privato e dal personale, e si traduce in atteggiamenti di consegna verso l'altro - amicizia, vita di coppia - fino a produrre frutti che permangono e alimentano relazioni, legami, strutture affettive e spazi di socialità. Un'attenzione privilegiata è riservata alla famiglia e, in seno a essa, alla figura dell'anziano, tanto spesso dimenticata.

Questioni di fede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

Questioni di fede : 150 risposte ai perche' di chi crede e di chi non crede / Gianfranco Ravasi

Milano : Oscar Mondadori, 2011

Abstract: Perché Dio permette il male e la sofferenza? Che cosa ci attende dopo la morte? Come conciliare la fede cristiana con la teoria evoluzionistica? Sono alcune delle tante domande, scomode e affascinanti al tempo stesso, che vengono spesso rivolte a monsignor Gianfranco Ravasi. Il celebre biblista ne ha raccolte centocinquanta, offrendo a ciascuno di questi interrogativi, che accompagnano il cammino di credenti e non credenti, una risposta chiara e argomentata. Affrontare con le corrette coordinate metodologiche i testi della tradizione giudaico-cristiana è la condizione imprescindibile per rispondere non solo alle domande più spinose e cruciali, ma anche a interrogativi insoliti e curiosi: Gesù ha mai riso? Sapeva leggere e scrivere? Quali lingue parlava? Monsignor Ravasi guida il lettore nel mistero della vita e della fede, e tra le innumerevoli sfumature di quel capolavoro irripetibile che è la Bibbia.

Via crucis
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Martini, Carlo Maria <1927-2012>

Via crucis : dolore di Dio, storia dell'uomo / Carlo Maria Martini ; introduzione di Gianfranco Ravasi ; postfazione di Massimo Cacciari

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2011

Abstract: Le quattordici stazioni della Via Crucis da vivere attraverso le parole e le riflessioni del Cardinale Martini. La Passione di Cristo, da sempre nel cuore dei fedeli, è qui messa in luce non solo come fatto storico, ma anche per la sua attualità per l'uomo d'oggi, per il suo messaggio rivolto a chiunque sia disposto ad ascoltarlo. Il volume include anche i contributi del Cardinale Gianfranco Ravasi, autore dell'introduzione, e di Massimo Cacciari, ed è arricchita dalle opere di Lucio Fontana e Nicola Samorì.

Che cos'è l'uomo?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942-> - Ravasi, Gianfranco <1942->

Che cos'è l'uomo? : sentimenti e legami umani nella Bibbia / Gianfranco Ravasi

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2011

Abstract: Una riflessione, illuminata dalla Bibbia, sul microcosmo del sentire, sul cuore dell'uomo e sulle sue movenze più intime e profonde; una panoramica allargata su quell'universo dei legami che costituisce il mondo culturale e sociale di ogni persona, con le sue esperienze contrastanti - la mitezza, la paura, la gioia e la sofferenza. Nella seconda parte vengono approfonditi alcuni dei volti dell'amore pubblico, che trabocca dal privato e dal personale, e si traduce in atteggiamenti di consegna verso l'altro - amicizia, vita di coppia - fino a produrre frutti che permangono e alimentano relazioni, legami, strutture affettive e spazi di socialità. Un'attenzione privilegiata è riservata alla famiglia e, in seno a essa, alla figura dell'anziano, tanto spesso dimenticata.

I comandamenti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

I comandamenti : la via maestra per l'uomo / Gianfranco Ravasi

Ed. speciale per Periodici San Paolo, Famiglia cristiana

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2010

Abstract: La nave è in mano al cuoco e ciò che trasmette il megafono del comandante non è la rotta ma ciò che mangeremo domani. Con questa mini-parabola folgorante il filosofo danese Soren Kierkegaard rappresentava la società del suo tempo, molto simile alla nostra. Cosa sono il bene e il male, la verità e la menzogna, la giustizia e il crimine, la vita e la morte? Qual'è la strada da seguire nella confusione del nostro tempo? Le antiche parole della più famosa pagina biblica, sbocciate nella solitudine del deserto, non accarezzano l'occhio ma artigliano la coscienza, non propongono un piccolo sentiero ma delineano una via maestra, piena di asperità ma desiderata da ogni uomo. Con la maestria del profondo conoscitore della Bibbia, Ravasi conduce il lettore ad un nuovo sorprendente incontro con i Dieci Comandamenti, una riflessione sul senso dell'esistenza che non lascerà nessuno indifferente. Gianfranco Ravasi, sacerdote della Diocesi di Milano. Prefetto della Biblioteca-Pinacoteca Ambrosiana, membro della Pontificia Commissione Biblica e docente di esegesi biblica presso la Facoltà Teologica di Milano. Autore di numerose pubblicazioni e saggi tra i quali ricordiamo La Parola e le Parole, Qohelet pubblicati dalle Edizioni San Paolo.

Non desiderare la donna e la roba d'altri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942-> - Tagliapietra, Andrea <1962->

Non desiderare la donna e la roba d'altri / Gianfranco Ravasi, Andrea Tagliapietra

Abstract: La vita scorre sul filo teso del desiderio, che condiziona l'agire dell'uomo facendogli compiere grandi voli, modesti salti quotidiani, o trascinandolo in vertiginose cadute. Il comandamento biblico impone ordine e misura a questa naturale tendenza dell'uomo. Cosa può significare non desiderare nell'era della fantasmagoria delle merci e della società dei consumi? Il comandamento più inattuale che costituisce l'ultima e la più inascoltata Parola.

Questioni di fede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravasi, Gianfranco <1942->

Questioni di fede : 150 risposte ai perche' di chi crede e di chi non crede / Gianfranco Ravasi

Milano : Mondadori, 2010

Abstract: Perché Dio permette il male e la sofferenza? Che cosa ci attende dopo la morte? Come conciliare la fede cristiana con la teoria evoluzionistica? Sono alcune delle tante domande, scomode e affascinanti al tempo stesso, che vengono spesso rivolte a monsignor Gianfranco Ravasi. Il celebre biblista ne ha raccolte centocinquanta, offrendo a ciascuno di questi interrogativi, che accompagnano il cammino di credenti e non credenti, una risposta chiara e argomentata. Affrontare con le corrette coordinate metodologiche i testi della tradizione giudaico-cristiana è la condizione imprescindibile per rispondere non solo alle domande più spinose e cruciali, ma anche a interrogativi insoliti e curiosi: Gesù ha mai riso? Sapeva leggere e scrivere? Quali lingue parlava? Monsignor Ravasi guida il lettore nel mistero della vita e della fede, e tra le innumerevoli sfumature di quel capolavoro irripetibile che è la Bibbia.