Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Paura

Trovati 3480 documenti.

Mostra parametri
C'era una volta un cacciatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Negrin, Fabian <1963->

C'era una volta un cacciatore / Fabian Negrin

Roma : Orecchio acerbo, 2019

Abstract: Chi è il cacciatore? E chi la preda? Nella tradizione del mito greco di Atteone e di numerose fiabe di Oriente e Occidente, Fautore suggerisce un'ulteriore prospettiva sul tema dell'amore e su quello della metamorfosi. Niente è come si presenta agli occhi, tutto si trasforma, e solo il cuore sa vedere lontano. Età di lettura: da 6 anni.

Boldini il grande seduttore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Elfo <Giancarlo Ascari> - Valentinis, Pia <1965->

Boldini il grande seduttore / Elfo e Pia Valentinis

Ferrara arte, 2019

Insieme
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chung, Arree

Insieme : una storia a colori / Arree Chung

Milano : Mondadori, 2019

Abstract: All'inizio c'erano solo tre colori: i Rossi, i Gialli e i Blu. Vivevano in pace e armonia fino a quando un Rosso strillò: "Noi Rossi siamo i migliori!". Da quel momento scoppiò una grande baraonda e i colori finirono per litigare e separarsi. Chi poteva fargli cambiare idea? Un colore mai visto prima, nato da un'unione speciale... Età di lettura: da 3 anni.

I tre porcellini delle caverne
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Naumann-Villemin, Christine <1964-> - Barcilon, Marianne <1969->

I tre porcellini delle caverne / Christine Naumann-Villemin, Marianne Barcilon

Milano : Il castoro, 2019

Abstract: Per i tre porcellini dell'età della pietra è giunto il momento di cercarsi una casa. Il primo porcellino si rifugia in un cespuglio, il secondo sotto un albero e il terzo trova riparo in una caverna. Ma quando entra in scena un lupo tanto grosso quanto geniale tutto precipita! Sembra che i tre porcellini delle caverne non abbiano scampo. Per fortuna che dalla loro parte hanno un alleato ancora più famelico... un gigantesco T-Rex! Età di lettura: da 4 anni

Anatre in vacanza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Campello, Giuditta <1987->

Anatre in vacanza / testo di Giuditta Campello ; [illustrazioni di Matteo Cerato]

San Dorligo della Valle : Emme, 2019

Tre passi. Una storia in 5 minuti!

Abstract: Una storia in 5 minuti per chi legge lo stampatello maiuscolo e un testo breve. Età di lettura: da 5 anni.

La forza della vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Eisner, Will <1917-2005>

La forza della vita / Will Eisner ; traduzione di Boris Battaglia

Rizzoli Lizard, 2018

Abstract: «Qual è la differenza tra noi due?» chiede il povero Jacob Shtarkah a una blatta ribaltata sulla schiena. «A te, che sei solo uno scarafaggio, basta vivere! Per te è sufficiente! Ma io... Io devo chiedermi il perché.» Il monologo di Jacob ricorda quello, assai più celebre, di Amleto. Solo che stavolta non abbiamo un principe di Danimarca e il teschio di un giullare, ma un povero falegname ebreo del Bronx e un insetto pronto a essere calpestato dal primo passante distratto. Ambientato in una New York cupa e pulsante, a cavallo tra la crisi del '29 e l'eco dell'ascesa di Hitler, "La forza della vita" è un magistrale intreccio di pure casualità. Una storia con cui la Mano Nera, l'antisemitismo tedesco, il dissesto economico, una spaventosa ondata di freddo, la solitudine della pazzia e tanti amori disperati si intrecciano come i fili di una ragnatela, creando una sorprendente trappola narrativa.

Napoleone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gil, Iván - Rambaud, Patrick <1946-> - Richaud, Frédéric <1966->

Napoleone : Beresina - Mosca brucia / Richaud ; [illustrazioni di Gil ; dal romanzo di P. Rambaud]

Mondadori, 2018

Abstract: Ottobre 1812, priva di sostentamento e attanagliata da un freddo polare, la grande armata si ritira da Mosca e prova a tornare in Francia, dopo aver atteso inutilmente una richiesta di pace da parte di Alessandro I, Zar di Russia. Accerchiato dall’esercito nemico, Napoleone vede un’unica possibilità di salvezza: attraversare il fiume Beresina. Con temperature di parecchi gradi sotto lo zero oltre 25.000 uomini verranno sacrificati per mettere in salvo la maggior parte dell’esercito francese. Nonostante Napoleone possa annoverare la battaglia di Beresina come una vittoria, questa non mitigherà la disfatta della campagna di Russia e sarà il preludio della caduta dell’imperatore francese. Frédéric Richaud e Ivan Gil si confrontano nuovamente con Napoleone, in un o dei momenti più bui della sua storia.

Fredegonda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Greiner, Virginie - De_Vincenzi, Alessia

Fredegonda : la regina sanguinaria / Virginie Greiner, Alessia De Vincenzi

Mondadori, 2018

Abstract: 560. Di umili origini, la bella e ambiziosa Fredegonda entra alla corte di Sissons come servitrice della regina Audovera, terza moglie di Chilperico I, re della dinastia dei Merovingi. Ma Fredegonda ha ben altre aspirazioni: sedotto il re, ottiene in segreto da lui la promessa di matrimonio. Mentre ella trama per liberarsi della regina in carica, le sie ambizioni vengono ostacolate dal desiderio di Chilperico di farsi alleata la principessa visigota Brunechilde, vedova di suo fratellastro Sigberto I. Fredegonda ha un solo obiettivo: impossessarsi del potere assoluto, a costo di scatenare una gurerra fratricida dagli esiti incerti, abusando delle strategie più vili. Ella diventerà colei che la storia chiamerà la “Regina Sanguinaria”.

Napoleone: Beresina - La disfatta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gil, Iván - Rambaud, Patrick <1946-> - Richaud, Frédéric <1966->

Napoleone: Beresina - La disfatta / Gil, Rambaud, Richaud

Mondadori comics, 2018

Abstract: Ottobre 1812, priva di sostentamento e attanagliata da un freddo polare, la grande armata si ritira da Mosca e prova a tornare in Francia, dopo aver atteso inutilmente una richiesta di pace da parte di Alessandro I, Zar di Russia. Accerchiato dall’esercito nemico, Napoleone vede un’unica possibilità di salvezza: attraversare il fiume Beresina. Con temperature di parecchi gradi sotto lo zero oltre 25.000 uomini verranno sacrificati per mettere in salvo la maggior parte dell’esercito francese. Nonostante Napoleone possa annoverare la battaglia di Beresina come una vittoria, questa non mitigherà la disfatta della campagna di Russia e sarà il preludio della caduta dell’imperatore francese. Frédéric Richaud e Ivan Gil si confrontano nuovamente con Napoleone, in un o dei momenti più bui della sua storia.

Il sangue dei codardi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Delitte, Jean-Yves <1963->

Il sangue dei codardi : le Indie orientali / Jean-Yves Delitte

Mondadori, 2018

Abstract: 1641, isola di Giava, nelle Indie orientali. Un campo inglese viene messo a ferro e fuoco e i suoi occupanti barbaramente trucidati. Oltre venti anni più tardi, nel regno d’Inghilterra, Arthur J. Joyce Byron Pike, maggiore del primo Royal Regiment of Horse distaccato presso la polizia del Re in qualità di investigatore capo, tenta di svelare il mistero dietro il ritrovamento nello Yorkshire di alcuni corpi orrendamente mutilati. La sua indagine riecheggia nel tempo e nello spazio quella di anni prima compiuta da Sir James Eddington a Giava. Niente sembra collegare le cose, ma le apparenze a volte ingannano. Scritto e disegnato dal maestro indiscusso del fumetto storico d’avventura, questo primo volume della serie “Il sangue dei codardi” contiene le storie “La vendetta di Yama” e “Il macellaio”.

Il sangue dei codardi. Alla corte di Inghilterra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Delitte, Jean-Yves <1963->

Il sangue dei codardi. Alla corte di Inghilterra / Jean-Yves Delitte

Mondadori, 2018

Abstract: 1666, nonostante la restaurazione della Monarchia, l’Inghilterra conosce ore buie. L’intraprendente repubblica Batava delle sette provincie unite contrasta l’egemonia della Royal Navy sui mari e nelle campagne inglesi la carestia spinge gli uomini al brigantaffio. Non si sta meglio nella capitale, duramente colpita da una terribile epidemia di peste, mentre a corte emergono congiure per rovesciare Carlo II. Invitato a corte per aver soccorso una favorita del Re, l’investigatore capo del dipartimento di polizia del re Arthur J. Joyce Byron Pike non sa che ha appena messo piede in un nido di vespe, dove il tradimento è la regola. Un nuovo ciclo completo, contenente gli inediti la congiuta e un’inchiesta all’inferno, del maestro del fumetto storico avventuroso, Jean-Yves Delitte.

I cosacchi di Hitler
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lemaire, Valerie - Neuray, Olivier

I cosacchi di Hitler / Valerie Lemaire, Olivier Neuray

Mondadori, 2018

Abstract: Maggio 1945, Lienz, Austria. I soldati britannici Edward e Nicolas sono assegnati alla sorveglianza di un campo per prigionieri tedeschi della Wehrmacht. Scoprono che, invece, questi sono russi, gli ultimi eredi della nazione cosacca, alleatisi con Hitler pur di combattere contro il loro persecutore storico, Stalin. Considerati traditori del proprio paese, il loro futuro è nelle mani dei vincitori e la loro speranza è trovare rifugio in occidente. Ma gli accordi di Yalta dividono l’Europa in due e l’implacabile apparato politico stalinista ha deciso che le sole destinazioni per i cosacchi debbano essere i Gulag. Tra suicidi di massa ed esecuzioni sommarie, si dispiega una delle vicende meno conosciute della Seconda Guerra Mondiale: il destino dei cosacchi, irriducibili nemici di Stalin e del comunismo sovietico.

Che cos'è la vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nieto Guridi, Raúl <1970->

Che cos'è la vita / Guridi

Padova : Kite, 2018

Le voci

Abstract: Definire la nostra vita è difficilissimo, soprattutto perchè è fatta di momenti, di contraddizioni, di certezze che diventano dubbi, di conquiste e malinconie. Di incontri che ci cambiano per sempre. L’albo è stato premiato con una menzione speciale alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna 2018. Una storia poetica che in poche parole cerca di raccontarla. Temi: vita, contraddizioni, imprevisti, incontri. Dai 15 anni

La foresta millenaria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Taniguchi, Jirô <1947-2017>

La foresta millenaria / Jiro Taniguchi

Oblomov, 2018

Abstract: La foresta millenaria, pubblicata postuma, è da considerarsi un vero e proprio testamento artistico: contiene infatti tutte le componenti care al più famoso autore giapponese in Occidente: l'infanzia, la natura, la solitudine, le domande esistenziali. Un racconto che evoca i grandi elementi della cultura shintoista, La foresta millenaria non mancherà di stupire per la componente magica che congiunge, in questa opera, Taniguchi al mondo del grande maestro dell'animazione giapponese Hayayo Miyazaki. Ambientato negli anni Cinquanta nella prefettura di Tottori, regione montuosa del Giappone e terra natale dell'autore, racconta la storia di un ragazzino di 10 anni e della sua battaglia in difesa della Natura. Il ritrovamento di un minerale sconosciuto, in seguito a un forte terremoto, minaccia la sopravvivenza di un'antichissima foresta. Al progetto di sfruttamento minerario della zona si oppongono Waturu, la sua coetanea Shizuca e gli animali e le piante della foresta, dei quali il bambino comprende il linguaggio.

Capire, fare e reinventare il fumetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McCloud, Scott <1960->

Capire, fare e reinventare il fumetto / testi e disegni Scott McCloud ; traduzione Leonardo Favia

Milano : Bao publishing, 2018

Abstract: Questa edizione raccoglie "Capire il fumetto", "Reinventare il fumetto" e "Fare il fumetto" di Scott McCloud in un solo volume, in un'edizione curata e rigorosa. Dalla natura della narrazione sequenziale, al potenziale rivoluzionario (a livello di contenuti e di mercato) del fumetto, alle tecniche narrative più efficaci.

Sono solo un gatto nero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Francella, Gloria <1957->

Sono solo un gatto nero / Gloria Francella

Casalecchio di Reno : Fatatrac, 2018

Abstract: Sappiamo cosa si dice dei gatti neri: che portino sfortuna, che siano amici della streghe, che quando passano sia meglio cambiare strada per evitare qualche guaio. Eppure sono gatti come gli altri, e infatti il protagonista di questa storia è un gatto nero che miagola al vento la sua protesta per questi pregiudizi nei suoi confronti. I suoi versi richiamano una civetta che ha perso i suoi piccoli, e che gli chiede aiuto per ritrovarli. Gira e rigira, il gatto e la civetta scoprono che i piccoli sono stati presi e portati da una volpe nella sua tana. Il gatto ha un'idea per liberarli: si mette di fronte al sole che tramonta e usa la sua lunga ombra per spacciarsi per un enorme diavolo nero! La volpe si spaventa e lascia liberi i piccoli di tornare a casa loro con mamma civetta e il gatto nero, che da quel momento non porta più sfortuna. "Sono solo un gatto nero" è un divertente racconto su come i pregiudizi colpiscano tutti e ci portino a giudicare male non solo i gatti neri, ma anche le persone. Età di lettura: da 3 anni.

Lettera a Thom sull'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Steinbeck, John <1902-1968>

Lettera a Thom sull'amore / John Steinbeck

Firenze [etc.] : Bompiani, 2018

Abstract: John Steinbeck, grande romanziere premio Nobel per la Letteratura nel 1962, fu anche un prolifico scrittore di lettere: alla famiglia, agli amici, al suo editor, ad altri scrittori, a personaggi pubblici noti e influenti. Nella sua corrispondenza c'è una lettera indirizzata al figlio adolescente Thom, che a quattordici anni sperimenta per la prima volta l'euforia assoluta e frastornata dell'innamoramento. Steinbeck parla al figlio da pari a pari - «so che cosa provi perché lo provo anch'io e sono contento che succeda a te» - e lo consiglia con tutta la serietà che la questione merita - «non permettere a nessuno di ridurla a qualcosa di piccolo o di poco conto; l'oggetto dell'amore è il migliore, il più bello. Cerca di essere alla sua altezza». Steinbeck regala a Thom parole tenere e rassicuranti, che risuonano in chiunque le legga come una verità senza tempo, accompagnata dall'incanto delle illustrazioni di Alessandro Gottardo.

Cicala
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tan, Shaun <1974->

Cicala / Shaun Tan

Latina : Tunué, 2018

Mirari ; 11

Abstract: "Cicala", illustrato da Shaun Tan, è la storia di un impiegato che passa le sue giornate in ufficio e di tutti i collaboratori che non lo apprezzano. La cicala lavora faticosamente, giorno dopo giorno, i suoi capi non la stimano ed è vittima di bullismo da parte dei suoi collaboratori. Ma un giorno la cicala sale sul tetto dell'ufficio, qui accade qualcosa di veramente straordinario. Un racconto dedicato a tutti coloro che almeno una volta si sono sentiti poco considerati, trascurati o oberati di lavoro.

L'abbraccio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grossman, David <1954-> - Rovner, Michal

L'abbraccio / un racconto di David Grossman ; disegni di Michal Rovner

Milano : Mondadori, 2018

Oscar ink

Abstract: Un breve, folgorante apologo sulla solitudine e sull'amore, scritto da uno dei più amati autori della grande letteratura contemporanea, e illustrato con i disegni di un'artista nota in campo internazionale, che ha esposto anche al Madre di Napoli e di cui è in allestimento una personale al Jeu de Paume di Parigi. Piccolo libro, elegante e raffinato, "L'abbraccio" è quasi un dono di David Grossman ai suoi lettori, perché ne facciano a loro volta dono alle persone che amano.

Un nido
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vincenzi, Elisa <1974-> - Cosentino, Francesca <1976->

Un nido = A nest / Elisa Vincenzi, Francesca Cosentio

Lurago d'Erba : Il ciliegio, 2018

Ciliegine. Dai 3 ai 6 anni

Abstract: Un nido di foglie, un nido di piume. Un nido silenzioso, un nido pieno di voci. Un nido per spiccare il volo, un nido per fare ritorno... perché il nostro nido è il luogo in cui risiede il nostro cuore. E il tuo nido com'è? Età di lettura: da 3 anni.