Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Svizzera
× Lingue Francese

Trovati 545 documenti.

Mostra parametri
Basso continuo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Basso continuo / Laura Righi

Roma : Albatros Il filo, 2019

La compagnia più bella
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La compagnia più bella / Kathleen Jamie ; traduzione e cura Giorgia Sensi

Milano : Medusa, 2018

Animali di strada
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bondioli, Massimo <1959-> - Ferrari, Mauro <1957->

Animali di strada / Massimo Bondioli [poesie], Mauro Ferrari [illustrazioni]

Rossopietra, stampa 2018

Vol. 3: Yuddhakanda, Uttarakanda (e Glossario)
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vol. 3: Yuddhakanda, Uttarakanda (e Glossario) / a cura di Saverio Sani, Carlo Della Casa, Vincenzina Mazzarino, Agata Pellegrini, Tiziana Pontillo ; introduzione di John Brockington

Vol. 2: Aranyakanda, Kiskindhyakanda, Sundarakanda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vol. 2: Aranyakanda, Kiskindhyakanda, Sundarakanda / a cura di Saverio Sani, Carlo Della Casa, Vincenzina Mazzarino, Agata Pellegrini, Tiziana Pontillo ; introduzione di John Brockington

Vol. 1: Adikanda, Ayodhyakanda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vol. 1: Adikanda, Ayodhyakanda / a cura di Saverio Sani, Carlo Della Casa, Vincenzina Mazzarino, Agata Pellegrini, Tiziana Pontillo ; introduzione di John Brockington

Poesia completa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Poesia completa / Alejandra Pizarnik; a cura di Anna Becciu; traduzione di Roberta Buffi

Faloppio (CO) : LietoColle, 2018

Le poesie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Catullus, Gaius Valerius <84 a.C.-54 a.C.>

Le poesie / Gaio Valerio Catullo ; testo, traduzione, introduzione e commento a cura di Alessandro Fo ; con interventi di Alfredo Mario Morelli e Andrea Rodighiero

Torino : Einaudi, 2018

Nuova Universale Einaudi. Nuova serie ; 20

Abstract: Alessandro Fo si è dedicato alla traduzione e alla cura dei carmi di Catullo. La caratteristica di Fo è quella di saper restituire forza poetica alla traduzione dei versi latini anche attraverso una metrica «barbara» che evochi per analogia l'andamento ritmico col quale siamo abituati a leggere l'originale. Con Catullo, poeta polimetrico per eccellenza, Fo deve reinventarsi un metro, almeno per la prima parte del liber, quasi poesia per poesia. Ma Catullo, soprattutto nella sezione dei carmina docta, è poeta difficile, dai riferimenti ambigui ed eruditi. Ecco perché sono indispensabili i saggi coi quali Fo introduce il volume e ogni singolo carme, dedicando poi specificamente agli studiosi l'imponente apparato di note che completa l'edizione.

Greatest poems
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Greatest poems / Lawrence Ferlinghetti ; a cura di Nancy J. Peters ; traduzione di Leopoldo Carra

Milano : Mondadori, 2018

Amor là nel profondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Leopardi, Giacomo <1798-1837>

Amor là nel profondo : poesie per giovani innamorati / Giacomo Leopardi ; a cura di Roberto Mussapi

Salani, 2018

Abstract: «Straziato nel corpo, deriso tanto a Recanati quanto a Napoli, rovinato nell'infanzia da un padre fanatico e una madre spettralmente devota, isolato dagli intellettuali che aveva frequentato [...], Leopardi gonfia il petto e parla alla luna, parla all'infinito, parla a quelli di casa sua. Insegna anche a noi a parlare a loro, all'immensità, a non sentire assoluta la nostra solitudine. Dolore, certo, è la sua dimensione: ma risponde scrivendo, creando bellezza, mettendosi alla pari del cielo e della luna» (Dall'introduzione). Una selezione dei "Canti" di Giacomo leopardi sull'amore viene qui proposta in un'antologia curata da uno dei più apprezzati poeti contemporanei.

Mi prende d'amore una forma. Poesia, mi avvolge, sottovoce, mi parla, vibra...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alberici, Nadia

Mi prende d'amore una forma. Poesia, mi avvolge, sottovoce, mi parla, vibra... / Nadia Alberici; prefazione di Claudio Borghi

Asola : Gilgamesh, 2018

Rāmāyaṇa
0 0 0
Monografie

Rāmāyaṇa : il grande poema epico della mitologia indiana / [Vālmīki] ; a cura di Saverio Sani ... [et al.] ; introduzione di John Brockington

Milano ; Udine : Mimesis, 2018

Minuscole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Flisi, Rosanna

Minuscole / raccolta poetica di Rosanna Flisi ; nota introduttiva di Luigi Bedulli

Viadana : Fondazione Daniele Ponchiroli, 2017

La ballata di via degli orti e altre anomalie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rubiano Fila, Floriano

La ballata di via degli orti e altre anomalie / Floriano Rubiano Fila

Asola : Gilgamesh, 2017

Abstract: Una via, via degli Orti, concreta o simbolica, sospesa tra fantasia e realtà, in cui si accende e appassisce una corolla di storie e passioni, memorie e amarezze, entusiasmi e delusioni evocate da un io poetante, che si muove tra narrazioni essenziali, ritmi volutamente semplici e brevi voli di lirica o elegiaca poesia. La lunga ballata iniziale è il centro ispiratore della raccolta... Le due sezioni successive ("Insignificanti anomalie" e "Incidenti di percorso") registrano una lunga sofferta meditazione sul senso del cammino, della speranza e della disillusione, della luce e dell'ombra.

I dialetti nelle valli del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

I dialetti nelle valli del mondo : poesie / AA. VV. ; introduzione di Alfredo Spanò

Pellicano, 2017

Abstract: "Antologia che rappresenta lo specchio di quanto realizzato finora dal progetto omonimo al libro attraverso gli spettacoli tenutisi, e si propone di dilatare attraverso la lettura le emozioni che gli artisti hanno saputo trasmettere al pubblico che li ha seguiti con passione nelle sale. Seppure sia impossibile rivivere semplicemente attraverso la lettura l'atmosfera fiabesca e avvincente creata dalle architetture e dalle luci, dalla fusione delle parole dei poeti e dei ritmi dei musicisti, sono convinto che la passione, la fantasia, l'ironia, la nostalgia e i variegati sentimenti che trapelano da queste rime non mancheranno di coinvolgere ed emozionare chi saprà sfogliare questo libro aprendo il cuore ai messaggi profondi che contiene". Alfredo Spanò

La vita non è una fossa comune
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mohammed, Gassid <1981->

La vita non è una fossa comune / Gassid Mohammed

L'arcolaio, 2017

Lascia la tua terra
0 0 0

Iori, Stefano

Lascia la tua terra : sinfonia del congedo / Stefano Iori ; frammenti di letture di Flavio Ermini ... [et al.]

Fara, 2017

Abstract: “Non so più con chi stare / e lo specchio non basta”; “I margini del nulla / non sono luce o buio / eppure hanno voce”; “Notte / La sedia respira / senza il mio peso”; “Nell’ombra senza fine / non resta che il dubbio”; “Tutto non è che fumo” … Il poeta, come il profeta, sente forse più di altri la presenza costante dell’ultima ora, la ferita invisibile eppure sanguinante del distacco (dall’infanzia, dalle persone e dai luoghi cari, dal “grembo del mondo”), la inevitabile e sempre maggiore entropia a cui è soggetto, col passare degli anni, il nostro organismo biologico. La poesia è in fondo anche un modo di lasciare la terra anzitempo, di alleggerire il peso del corpo “per donarsi al cielo”, per volare alto. Così ci ritroviamo senza nulla sotto i piedi, senza certezze, a tendere verso una terra “promessa” alimentando speranze che paiono illusorie. Quanto ci costa varcare l’ultima soglia? Quali paure ci tolgono il fiato? Quali appigli troviamo per affrontarle? Quale fede è possibile alimentare in un pianeta dove “Più non brucia / il rovo santo” e dove la natura è violentata, e grandi fette dell’umanità sono sfruttate, dimenticate, oppresse? Eppure Stefano Iori afferma che “uno stretto sentiero” c’è: “Non so chi lo percorrerà / (…) / Io forse / se solo potrò udire / (…) / un palpito di verità”. E qui l’io chiama in causa quello di ogni persona.

Emozioni riverbere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Righi, Laura <1967->

Emozioni riverbere / Laura Righi

Roma : Vertigo, 2017

Abstract: La ricerca, il bisogno di scavare e arrivare all'osso e ai nervi, alle pieghe più riposte. Le atmosfere d'ombra si sposano alla luce e questa ricerca poetica ricalca un atteggiamento reale, concreto. Una voglia di stanare la bellezza da ogni angolo, mostrarla al lettore in tutta la sua nudità, senza orpelli ma mirando a comunicare un mondo tutto personale eppure da condividere.

La crudeltà ci colse di sorpresa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La crudeltà ci colse di sorpresa : poesie dal Kurdistan / Choman Hardi ; a cura di Paola Splendore ; con una nota di Hevi Dilara

[Roma] : Edizioni dell'asino, 2017

Abstract: Le poesie di Choman Hardi, nata nel 1974 nel Kurdistan iracheno, poi scappata in Iran, poi rifugiata in Inghilterra. Dal 2014 è tornata a vivere al suo paese per insegnare all'Università di Suleymanya. Le sue sono poesie a cavallo del documento che sono state paragonate alle grandi storie registrate e raccontate da Svetlana Aleksievic. Con una nota di Hevi Dilara sulla poesia curda.

Cedi la strada agli alberi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Arminio, Franco <1960->

Cedi la strada agli alberi / Franco Arminio

[Milano] : Chiarelettere, 2017

Abstract: Franco Arminio ha raccolto qui una parte della sua sterminata produzione in versi. Ma questa non è un’antologia, è un’opera antica e nuova, raffinata e popolare, un calibrato intreccio di passioni intime e passioni civili. La prima sezione è un omaggio al paesaggio e ai paesi che Arminio racconta da anni nei suoi libri in prosa. La seconda ci presenta una serie di poesie amorose in cui spicca il suo acuto senso del corpo femminile. Dopo i testi intensi dedicati agli affetti familiari, le conclusioni sono affidate a una serie di riflessioni sulla poesia al tempo della Rete. I versi di Arminio sono lavorati a oltranza, con puntiglio e cura, con l’obiettivo di arrivare a una poesia semplice, diretta, senza aloni e commerci col mistero. La sua scrittura è una serena obiezione alle astrazioni e al gioco linguistico, una forma di attenzione a quello che c’è fuori, a partire dal corpo dell’autore, osservato come se fosse un corpo estraneo. L’azione cruciale è quella del guardare: “Io sono la parte invisibile / del mio sguardo”.