Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania
× Nomi Bauman, Zygmunt <1925-2017>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Italia
× Nomi Vespa, Bruno <1944->

Trovati 19 documenti.

Mostra parametri
Rivoluzione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

Rivoluzione : uomini e retroscena della Terza Repubblica / Bruno Vespa

Roma : Rai Libri ; Milano : Mondadori, 2018

I libri di Bruno Vespa

Abstract: Rivoluzione. Non c'è altro termine per indicare quello che è accaduto in Italia dopo le elezioni del 4 marzo 2018. Una Rivoluzione ferita, dopo i primi contrasti tra Lega e Movimento 5 Stelle e l'attacco sferrato in autunno da Europa e mercati finanziari. Ma pur sempre una Rivoluzione. I due partiti di governo, diversissimi per ideologia e linea politica, hanno in comune di essere forze antisistema. In Italia e in Europa. Non era mai accaduto nel dopoguerra. La loro è una scommessa nazionale e sovranazionale dagli esiti incerti. Abbiamo addosso gli occhi del mondo: c'è infatti chi sospetta che la benevolenza di Donald Trump e di Vladimir Putin nei confronti del nostro esecutivo sia finalizzata al tentativo di usare la leva italiana per scardinare definitivamente un'Europa che non ha mai saputo elevarsi a quarta potenza mondiale. Il governo gialloverde ha dalla sua un dato drammatico: non cresciamo da vent'anni. I poveri vanno aiutati, pensionati e pensionandi devono respirare. Ma si teme che i 10 miliardi distribuiti con il «reddito di cittadinanza» finiscano per essere una forma di assistenzialismo ininfluente per la crescita, promessa a livelli ben superiori a quella degli ultimi anni. Con il suo tipico stile incalzante e l'accesso diretto alle fonti, Bruno Vespa ci guida nel retropalco dello spettacolo politico. Ci spiega come un ascensore sociale fermo da troppo tempo abbia favorito la vittoria dei «populisti» e, per dimostrare che il trionfo dei 5 Stelle nel Mezzogiorno ha radici antiche, risale fino al Regno delle Due Sicilie. Ricostruisce le trame segrete e i colpi di scena dei tre mesi impiegati nella formazione del governo e l'inconsueto feeling tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Spiega come il contrasto all'immigrazione clandestina abbia condotto la Lega a superare nei sondaggi il M5S e svela il formidabile e sconosciuto apparato mediatico che ha portato il Capitano leghista a essere il più seguito di tutti i leader europei sui social. Grazie ai colloqui con i protagonisti di questo radicale cambiamento, approfondisce il ruolo di mediazione del premier Giuseppe Conte e del ministro dell'Economia Giovanni Tria, e illustra la singolare posizione di outsider di Paolo Savona. Entra nel mondo dei 5 Stelle per capire la reale influenza di Davide Casaleggio e dell'Associazione Rousseau, e in casa del Partito democratico per narrarne le divisioni e l'aspirazione alla difficile unità per una nuova segreteria. Incontra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi, di cui racconta lo shock nel vedersi superato dalla Lega e l'attuale lavoro per un centrodestra moderato. Un grande viaggio lungo un anno che ha ribaltato il panorama politico italiano e dato vita alla Terza Repubblica.

C'eravamo tanto amati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

C'eravamo tanto amati : amore, politica, riti e miti : una storia del costume italiano / Bruno Vespa

Milano : Mondadori ; Roma : Rai Eri, 2016

Abstract: Anche i giovani hanno un passato. Tutti abbiamo un futuro. In C'eravamo tanto amati Bruno Vespa prende in mano un secolo per guardare al domani con le speranze di ieri. Ecco, quindi, un'affascinante cavalcata nei decenni trascorsi per mostrare gli straordinari cambiamenti avvenuti nella nostra vita quotidiana: dall'amore (corteggiamento ieri pudico, oggi sfrontato) alla cucina (raccontata insieme ai grandi chef italiani), dagli stipendi ai consumi, dalle vacanze all'abbigliamento, dal cinema alle canzoni, dall'economia prima dell'euro a quella dopo l'euro, dalla politica del Regno d'Italia a quella della Terza Repubblica. Il fascino delle lettere d'amore sostituito dai messaggini sul cellulare: come farebbe nei nostri giorni Gabriele d'Annunzio ad abbandonarsi al sublime erotismo della sua corrispondenza sentimentale? Il rivoluzionario cambiamento della sessualità femminile (enormemente più accelerato di quello maschile): dall'ingenua «posta del cuore» delle nostre bisnonne all'ossessiva domanda che si rivolgono le adolescenti di oggi: «Hai avuto un rapporto completo?». I matrimoni che duravano una vita e quelli che ora non superano in media i 16 anni, il boom delle nascite e le culle vuote, l'entusiasmo della ricostruzione e i vincoli che ci hanno frenato, l'esplosione di Internet e la schiavitù pericolosa del web, i viaggi in treno in terza classe e quelli in Frecciarossa e sui voli low cost, gli stipendi di una volta aumentati più dell'inflazione e ora stremati dall'euro e dalla crisi, le pensioni concesse dopo 14 anni di servizio e quelle talvolta negate anche a chi è anziano, gli emigranti di un tempo sostituiti dai «cervelli in fuga» di oggi, le lunghe villeggiature ridotte ai weekend mordi e fuggi, gli Airbnb al posto degli alberghi, i Car2go al posto dei taxi, i playboy che battevano le spiagge romagnole e i bruti che violentano le ragazzine. I film e le canzoni che ci hanno commosso, divertito, accompagnato. E gli spettacoli televisivi che hanno formato la coscienza e il costume degli italiani. Per arrivare nell'ultimo capitolo alla più stretta attualità politica, raccontata conversando con Renzi, Berlusconi, Alfano, Di Maio, Salvini e il nuovo sindaco di Torino, Chiara Appendino. Quali prospettive si è dato il presidente del Consiglio? Nascerà un nuovo centrodestra? Continuerà la rivoluzione del Movimento 5 Stelle? C'eravamo tanto amati: la dolcezza del ricordo e insieme l'eccitazione di una nuova speranza.

L'Italia spezzata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

L'Italia spezzata : un paese a meta' tra Prodi e Berlusconi / Bruno Vespa

Roma : Rai Eri ; Milano : Mondadori, 2006

Abstract: Dopo aver perso le elezioni per 24.577 voti e dopo un lungo periodo di silenzio, alla fine dell'ottobre 2006 il Cavaliere è tornato alle grandi manifestazioni di piazza. Le mie televisioni? Non hanno mai attaccato nessuno dichiara, e protesta con durezza contro il disegno di legge Gentiloni. Bruno Vespa ha parlato a lungo con Prodi e Berlusconi, e ne ha raccolto anche i progetti sulla nascita, a sinistra, del Partito democratico e, a destra, del Partito della Libertà. Con il consueto stile secco e immediato, l'autore ricostruisce in presa diretta, attraverso molti particolari inediti, una delle campagne elettorali più dure della storia italiana, la scelta dei presidenti delle Camere e del capo dello Stato, e il primo, convulso semestre postelettorale. Vespa ha incontrato tutti i leader istituzionali e politici, raccogliendo le loro confidenze e le preoccupazioni. Spicca, in queste pagine, il colloquio con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che parla della sua elezione, della volontà di tenere unito il paese. Tornando all'attualità politica dopo due libri di storia italiana, l'autore dedica due intensissimi capitoli alle elezioni più drammatiche della nostra storia, e il capitolo finale alla ricostruzione della vicenda Telecom, basata su testimonianze di prima mano, a cominciare da quella del protagonista, Angelo Rovati.

L'Italia spezzata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

L'Italia spezzata : un paese a meta tra Prodi e Berlusconi / Bruno Vespa

Milano : A. Mondadori, 2006

Abstract: Dopo aver perso le elezioni per 24.577 voti e dopo un lungo periodo di silenzio, alla fine dell'ottobre 2006 il Cavaliere è tornato alle grandi manifestazioni di piazza. Le mie televisioni? Non hanno mai attaccato nessuno dichiara, e protesta con durezza contro il disegno di legge Gentiloni. Bruno Vespa ha parlato a lungo con Prodi e Berlusconi, e ne ha raccolto anche i progetti sulla nascita, a sinistra, del Partito democratico e, a destra, del Partito della Libertà. Con il consueto stile secco e immediato, l'autore ricostruisce in presa diretta, attraverso molti particolari inediti, una delle campagne elettorali più dure della storia italiana, la scelta dei presidenti delle Camere e del capo dello Stato, e il primo, convulso semestre postelettorale. Vespa ha incontrato tutti i leader istituzionali e politici, raccogliendo le loro confidenze e le preoccupazioni. Spicca, in queste pagine, il colloquio con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che parla della sua elezione, della volontà di tenere unito il paese. Tornando all'attualità politica dopo due libri di storia italiana, l'autore dedica due intensissimi capitoli alle elezioni più drammatiche della nostra storia, e il capitolo finale alla ricostruzione della vicenda Telecom, basata su testimonianze di prima mano, a cominciare da quella del protagonista, Angelo Rovati.

Il cavaliere e il professore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

Il cavaliere e il professore : la scommessa di Berlusconi, il ritorno di Prodi / Bruno Vespa

Milano : Mondolibri, stampa 2004

Il cavaliere e il professore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

Il cavaliere e il professore : la scommessa di Berlusconi, il ritorno di Prodi / Bruno Vespa

Roma : RAI-ERI ; Milano : A. Mondadori, 2003

Abstract: Prodi? Un competitor vale l'altro. Berlusconi? Il rapporto istituzionale è perfetto, quello privato è di privato imbarazzo. Il Cavaliere e il Professore non si sono mai amati, e i veleni del processo Sme e dall'affare Telekom Serbia non hanno certo contribuito a rasserenare gli animi. I due sono cavalli di razza designati per la corsa del 2006 e, forse, già per quella delle elezioni politiche del 2004. Bruno Vespa li ha incontrati e ha parlato a lungo con loro, trovandoli divisi su tutto: sulla società italiana e sulle due coalizioni, sull'idea di sviluppo e sulla situazione internazionale. Questo libro rivela i retroscena della competizione annunciata, ma anche le ansie, le attese, i progetti dei due protagonisti.

La grande muraglia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

La grande muraglia : l'Italia di Berlusconi, l'Italia dei girotondi / Bruno Vespa

Roma : Rai-Eri ; Milano : A. Mondadori, 2002

Abstract: Perché l'Italia dei Girotondi combatte l'Italia di Berlusconi? Perché Nanni Moretti non si rassegna a che il Cavaliere resti ancora per quattro anni a palazzo Chigi? Il nuovo libro di Bruno Vespa parte da qui: dal nuovo, grande strappo consumatosi tra la nuova destra e la nuova sinistra italiana. La legge Cirami approvata dal Parlamento è una garanzia per tutti gli italiani o una legge fatta su misura per il Presidente del Consiglio? Quale sarà il ruolo dell'impiegato della Pirelli Sergio Cofferati? Che cosa si dicono a quattr'occhi Berlusconi, Bush e Putin? A queste e altre domande cerca di rispondere il libro del giornalista che da sette anni conduce Porta a porta.

La scossa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

La scossa : il cambiamento italiano nel mondo che trema / Bruno Vespa

Roma : Rai-Eri ; Milano : A. Mondadori, 2001

Abstract: La scossa dedica la maggior parte dei suoi diciassette capitoli alle ragioni che hanno portato il centrodestra alla vittoria elettorale, all'influenza della Chiesa e dei potentati economici, alla rivoluzione avvenuta dopo il voto dei singoli partiti, fino all'analisi dei primi cinque mesi del governo Berlusconi e delle profonde conseguenze, descritte da D'Alema e altri leader politici, che la tragedia dell'11 settembre ha avuto sulla sinistra italiana. Gli ultimi capitoli propongono una ricostruzione degli incidenti che hanno funestato il G8 di Genova.

Scontro finale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

Scontro finale : ultimo atto / Bruno Vespa

Roma : Rai-Eri ; Milano : A. Mondadori, 2001

Abstract: Chi vincerà il duello per Palazzo Chigi? I protagonisti e i retroscena della campagna elettorale, la battaglia delle alleanze, quella per i seggi in Parlamento e le poltrone dei sindaci, l'andamento dei sondaggi d'opinione fino alla vigilia del voto. Che cosa cambierà nel Paese se vincerà il centrosinistra e cosa se vincerà il centrodestra?

Scontro finale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

Scontro finale : chi vincera l'ultimo duello / Bruno Vespa

Roma : Rai-Eri ; Milano : Mondadori, 2000

Abstract: Bruno Vespa racconta le fasi iniziali del confronto politico e mediatico fra Berlusconi e Rutelli e analizza i retroscena della sottile guerra intestina che ha portato l'Ulivo a bruciare tre presidenti del Consiglio in due anni e scegliere, infine, un quarto candidato. Narra l'improvvisa guerra autunnale di Di Pietro contro D'Alema e i ds, e la ricerca di un terzo polo da parte del senatore del Mugello e del segretario della Cisl Sergio D'Antoni. Rivela i particolari dei colloqui fra Berlusconi e Bossi che hanno portato ad una riedizione dell'alleanza tra Polo e Lega. Descrive la rinascita di Alleanza Nazionale. Vespa delinea i timori, le sfide, gli schieramenti del potere economico dinanzi a un possibile cambio nella direzione politica del Paese.

Dieci anni che hanno sconvolto l'Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

Dieci anni che hanno sconvolto l'Italia : 1989-2000 / Bruno Vespa

Roma : RAI-ERI ; Milano : A. Mondadori, 2000

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In questo libro, Vespa ripercorre in presa diretta avvenimenti in apparenza distanti fra di loro ma in realtà strettamente intrecciati gli uni agli altri: dalla crisi della Prima Repubblica al ruolo decisivo svolto dal primo papa polacco della cristianità.

Il superpresidente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

Il superpresidente : che cosa cambia in Italia con Ciampi al Quirinale / Bruno Vespa

Milano : A. Mondadori ; Roma : RAI-ERI, 1999

Abstract: Un grande nome del giornalismo, Bruno Vespa, ricostruisce momento per momento la crescita della candidatura di Ciampi, arrivato alla certezza di essere eletto assai prima che la decisione fosse formalizzata. Vespa non tralascia inoltre di chiarire che cosa cambia nella politica italiana con l'elezione al Quirinale del grande laico che ha portato l'Italia nella moneta unica. Il libro contiene anche un ampio autoritratto tracciato da Ciampi in una lunga conversazione con il giornalista. cammino spirituale, che mostra come, pur nelle situazioni più dolorose, la vita coniugale possa essere dono non solo per i suoi protagonisti, ma anche per quanti vivono accanto a loro.

Dieci anni che hanno sconvolto l'Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

Dieci anni che hanno sconvolto l'Italia : 1989-2000 / Bruno Vespa

Roma : RAI-ERI ; Milano : A. Mondadori, 1999

Abstract: In dieci anni è cambiato sulla scena politica italiana tutto quello che non si era mosso dalla fine della guerra in poi. Dai primi successi della protesta autonomista della Lega Nord ai primi arresti eccellenti di Tangentopoli, dall'eclisse di un'intera classe dirigente accusata per il finanziamento illecito della politica all'incerta transizione guidata da due presidenze decisive come quelle di Cossiga e Scalfaro, dalla vittoria elettorale di Forza Italia alla prima volta di un ex comunista a Palazzo Chigi. S'impone oggi la necessità di trarre un bilancio di questi dieci anni, raccontando la storia del potere e i retroscena delle vicende principali, i protagonisti e gli sconfitti. Vespa traccia un ritratto di questo decennio.

La corsa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

La corsa : dopo D'Alema a palazzo Chigi chi salira al Quirinale / Bruno Vespa

Roma : Rai-ERI ; Milano : A. Mondadori, 1998

Abstract: L'autore, in vista della prossima campagna presidenziale, rivoluzionata dall'improvvisa crisi di governo dell'ottobre '98 e dell'ascesa di D'Alema a Palazzo Chigi, incontra tutti i protagonisti del mondo politico: da Scalfaro a Cossiga, dai leader di partito ai candidati che negano di aspirare al Quirinale ma che da mesi (alcuni da anni) dosano ogni mossa nella speranza di andarvi. La corsa intende svelare inoltre i retroscena dell'ultima crisi di governo, della scissione tra Cossutta e Bertinotti, del fallimento della Bicamerale e delle vicende giudiziarie che ancora una volta pesano sulla politica itaiana.

Il cambio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

Il cambio : uomini e retroscena della nuova Repubblica / Bruno Vespa

Milano : A. Mondadori, 1996

Abstract: La politica, gli affari, i personaggi e gli scandali. L'autore, noto giornalista televisivo, narra la cronaca della caduta della prima repubblica e il successivo avvento della seconda.

La svolta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

La svolta : il pendolo del potere da destra a sinistra / Bruno Vespa

Roma : ERI ; Milano : A. Mondadori, 1996

Fa parte di: Vespa, Bruno. I tre anni che hanno sconvolto la politica italiana / Bruno Vespa

Abstract: E' un reportage sulla vita del Palazzo, sugli umori veri dei politici, sui fatti raccontati. Ma quest'anno l'argomento è decisamente nuovo. Il libro analizza i retroscena della grande svolta politica avvenuta in Italia il 21 aprile 1996. Per la prima volta dopo cinquant'anni, la sinistra ha vinto le elezioni ed è andata al governo. Il libro è il seguito ideale del Duello, nel cui sottotitolo era espresso un interrogativo a cui i fatti hanno dato una risposta clamorosa.

Il duello
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

Il duello : chi vincera nello scontro finale / Bruno Vespa

Roma : Nuova ERI ; Milano : A. Mondadori, 1995

Fa parte di: Vespa, Bruno. I tre anni che hanno sconvolto la politica italiana / Bruno Vespa

Il cambio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vespa, Bruno <1944->

Il cambio : uomini e retroscena della nuova Repubblica / Bruno Vespa

I tre anni che hanno sconvolto la politica italiana
0 0 0
Monografie

Vespa, Bruno <1944->

I tre anni che hanno sconvolto la politica italiana / Bruno Vespa

[Milano] : A. Mondadori, 1994-1996