Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania
× Data 2012
× Soggetto Sec. XXI
Includi: tutti i seguenti filtri
× Livello Monografie
× Data 2008
× Materiale A stampa
× Genere Fiction

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Il codice degli animali magici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marchesini, Roberto <1959-> - Marchesini, Roberto <1959-> - Tonutti, Sabrina - Tonutti, Sabrina

Il codice degli animali magici : simboli, tradizioni e interpretazioni / Roberto Marchesini, Sabrina Tonutti

Nuova ed

Milano : De Vecchi, 2008

Abstract: Ricco di spunti e di suggestioni, questo testo ci porta a reinterpretare la complessa 'cultura animale' sviluppata dalle società tradizionali. Prende in considerazione storia, fiabe, leggende, e tradizioni popolari, attraversa immagini e superstizioni, si sofferma sulla zooantropologia analizzando paure, stereotipi e attribuzioni magiche, e dedica particolare attenzione agli animali, intesi come energie primordiali, in rapporto al sovrannaturale. Da sempre gli animali popolano l'immaginario degli uomini, ne animano i sogni, danno volto a paure oppure a desideri. Sono simboli e segni capaci di contenere significati amplissimi. E in quest'ottica vengono considerati dagli autori, scandagliando divinazione, zoomanzia, oniromanzia e investigando sciamanesimo e totemismo, per arrivare a comprendere il loro spirito di animali-guida e la loro funzione di totem e animali-tutelari.

Babele 56
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fontana, Giorgio <1981-> - Fontana, Giorgio <1981->

Babele 56 : otto fermate nella citta' che cambia / Giorgio Fontana

Milano : Cart'armata : Terre di mezzo, [2008]

Abstract: Un giorno esci per andare al lavoro e ti accorgi che il tabaccaio sotto casa Il tabaché del vintitrì, chiuso da tempo - ha ripreso vita: due ragazzi asiatici sistemano bottiglie di liquori e birra sugli scaffali bianchi. Quel giorno posso dire di non aver visto soltanto un negozio che riapriva, ma una particella del processo di meticciamento di Milano. Una città nuova, fatta di mille nazionalità, che sta nascendo sotto i nostri occhi e che Giorgio Fontana, giovane scrittore di talento, ha deciso di seguire - usando i mezzi pubblici e in particolare l'autobus 56, uno dei più multietnici di Milano - e di raccontare. È così che nasce questo libro in otto fermate per altrettanti volti: come Karkadan, rapper tunisino di stanza al quartiere Isola, Kamai, che in Sri Lanka era un giocatore di cricket semi-professionista e qui è custode in un condominio, o José, peruviano, oggi editore vicino a piazzale Loreto...