Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania
× Data 2012
× Soggetto Sec. XXI
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2008
× Materiale A stampa
× Soggetto Società
× Soggetto Sec. XX

Trovati 3 documenti.

Mostra parametri
America allo specchio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mead, Margaret <1901-1978>

America allo specchio : lo sguardo di un'antropologa / Margaret Mead ; traduzione di Lina Franchetti e Ada Arduini

Milano : Il saggiatore, [2008]

Abstract: Scritto nel 1942, poco dopo l'entrata in guerra degli Stati Uniti,America allo specchio è un saggio che l'antropologa americana dedica al suo paese, esortandolo a liberare il mondo dalla tirannia del nazismo e del fascismo. A questo scopo la Mead si addentra nelle viscere del popolo americano, regalandoci un grande affresco della cultura statunitense. Attraverso la comparazione con le società europee e alcune società primitive, ne rivela debolezze e punti di forza. Nonostante sia poi tornata sulle sue riflessioni, soprattutto dopo le bombe di Hiroshima e Nagasaki, questo contributo resta fondamentale per comprendere la complessa società occidentale, mantenendo, a più di sessant'anni di distanza, il suo status di monumento dell'analisi antropologica.

Il tunnel delle multe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferraris, Maurizio <1956->

Il tunnel delle multe : ontologia degli oggetti quotidiani / Maurizio Ferraris

Torino : Einaudi, 2008

Abstract: Mi è capitato di prendermi tre multe per eccesso di velocità nel tunnel del Monte Bianco, visto che l'infrazione era stata rilevata da tre autovelox. Di qui, a parte l'esborso, la domanda filosofica: un evento si moltiplica in ragione degli osservatori? Si direbbe di sì, stando alla polizia italiana e alla gendarmeria francese. Ma, in questo caso, se gli autovelox fossero stati mille, avrei dovuto pagare mille multe? Gli aneddoti che Maurizio Ferraris raccoglie in questo dizionario filosofico fuori dal comune sono piú o meno di questo tenore. Da Autovelox a Zuhandenheit, in 129 voci che spaziano dal Bancomat agli Zoccoli passando per Cavatappi, passando per le Mutande, senza dimenticare le Cazzimme e le Supercazzole, l'autore cerca di definire quelli che Roland Barthes chiamava miti d'oggi e Martin Heidegger essere-nel-mondo. La filosofia alle prese con i paradossi della vita quotidiana.

Non voglio più vivere alla luce del sole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zielenziger, Michael

Non voglio più vivere alla luce del sole : il disgusto per il mondo esterno di una nuova generazione perduta / Michael Zielenziger ; traduzione di Fabio Bernabei

Roma : Elliot, 2008

Abstract: La cultura del vincitore a tutti i costi e della massima esposizione mediatica porterà sempre più persone, soprattutto giovani, a chiamarsi fuori, preferendo una non-vita da eremiti metropolitani... Dal suo osservatorio di Tokyo, Michael Zielenziger è stato tra i primi a cogliere questa tendenza, questa specie di epidemia. (The Washington Posit) In Giappone un'intera generazione sta sparendo, chiusa in se stessa e nel proprio rifiuto di esistere, e i segnali dal resto del mondo non sono rassicuranti... L'opera di Zielenziger è un necessario campanello d'allarme. (San Francisco Chronicle)