Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania
× Editore Editori Laterza <Roma, Bari>
× Soggetto Donne
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2007

Trovati 651 documenti.

Mostra parametri
Mani sporche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barbacetto, Gianni <1952-> - Travaglio, Marco <1964-> - Gomez, Peter <1963->

Mani sporche / Gianni Barbacetto, Peter Gomez, Marco Travaglio

Milano : Chiarelettere, 2007

Abstract: Quindici anni dopo il biennio magico di Mani Pulite, l'Italia delle mani sporche ha perfezionato i metodi per rendersi più invisibile e invulnerabile. Prima sotto accusa erano i politici e il mondo industriale. Ora le parti sembrano invertite: sotto accusa sono soprattutto i magistrati. Ecco che cosa è successo negli ultimi anni, dal 2001 al 2007. Dal governo del cavalier Berlusconi e dell'ingegner Castelli a quello del professor Prodi e del ras di Ceppaloni, Mastella. La musica non cambia: è tutta colpa dei magistrati. Quei pochi che resistono, combattono da soli, spesso abbandonati dallo stesso Csm, vessati dalla stampa, criticati dalle altre istituzioni. Le leggi vergogna varate da Berlusconi dovevano essere subito smantellate dal centro sinistra. Invece sono ancora in vigore. A quelle se ne sono aggiunte altre come l'indulto per svuotare le carceri (di nuovo piene), le intercettazioni e il bavaglio alla stampa, l'ordinamento giudiziario Mastella: tutto in barba alle promesse elettorali dell'Unione. Prima era necessario corrompere, ora i soldi i partiti se li danno da soli, il controllato e il controllore sono sempre la stessa persona.

L'ospite inquietante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Galimberti, Umberto <1942->

L'ospite inquietante : il nichilismo e i giovani / Umberto Galimberti

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Il nichilismo, la negazione di ogni valore, è anche quello che Nietzsche chiama il più inquietante fra tutti gli ospiti. Si è nel mondo della tecnica e la tecnica non tende a uno scopo, non produce senso, non svela verità. Fa solo una cosa: funziona. Finiscono sullo sfondo, corrosi dal nichilismo, i concetti di individuo, identità, libertà, senso, ma anche quelli di natura, etica, politica, religione, storia, di cui si è nutrita l'età pretecnologica. Chi più sconta la sostanziale assenza di futuro che modella l'età della tecnica sono i giovani, contagiati da una progressiva e sempre più profonda insicurezza, condannati a una deriva dell'esistere che coincide con il loro assistere allo scorrere della vita in terza persona. I giovani rischiano di vivere parcheggiati nella terra di nessuno dove la famiglia e la scuola non lavorano più, dove il tempo è vuoto e non esiste più un noi motivazionale. Le forme di consistenza finiscono con il sovrapporsi ai riti della crudeltà o della violenza (gli stadi, le corse in moto). C'è una via d'uscita? Si può mettere alla porta l'ospite inquietante?

Le ragazze di Benin City
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maragnani, Laura - Aikpitanyi, Isoke

Le ragazze di Benin City : la tratta delle nuove schiave dalla Nigeria ai marciapiedi d'Italia / Laura Maragnani, Isoke Aikpitanyi

Milano : Melampo, [2007]

Abstract: Isoke è arrivata in Italia a vent'anni: le avevno promesso un lavoro di commessa, si è ritrovata a vivere in schiavitù. Oggi, finalmente libera, racconta la vita, la tratta, i clienti, i sogni delle ragazze da marciapiede. I diritti di questo libro contribuiranno a sostenere le campagne e le iniziative del progetto «La ragazza di Benin City».

La casta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rizzo, Sergio <1956-> - Stella, Gian Antonio <1953->

La casta : cosi' i politici italiani sono diventati intoccabili / Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella

Milano : Rizzoli, 2007

Abstract: Aerei di Stato che volano 37 ore al giorno, pronti al decollo per portare Sua Eccellenza anche a una festa a Parigi. Palazzi parlamentari presi in affitto a peso d'oro da scuderie di cavalli. Finanziamenti pubblici quadruplicati rispetto a quando furono aboliti dal referendum. Rimborsi elettorali 180 volte più alti delle spese sostenute. Organici di presidenza nelle regioni più virtuose moltiplicati per tredici volte in venti anni. Spese di rappresentanza dei governatori fino a dodici volte più alte di quelle del presidente della Repubblica tedesco. Province che continuano ad aumentare nonostante da decenni siano considerate inutili. Indennità impazzite al punto che il sindaco di un paese aostano di 91 abitanti può guadagnare quanto il collega di una città di 249mila. Candidati trombati consolati con 5 buste paga. Presidenti di circoscrizione con l'autoblu. La denuncia di come una certa politica, o meglio la sua caricatura obesa e ingorda, sia diventata una oligarchia insaziabile e abbia allagato l'intera società italiana. Storie stupefacenti, numeri da bancarotta, aneddoti nel reportage di due famosi giornalisti.

La citta' degli uomini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bertinotti, Fausto <1940->

La citta' degli uomini : cinque riflessioni in un mondo che cambia / Fausto Bertinotti ; con la collaborazione di Sergio Valzania

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Fausto Bertinotti affronta in questo libro i temi cruciali del mondo contemporaneo: la crisi della democrazia, la globalizzazione e la mobilità sociale, la guerra e il terrorismo, le relazioni fra l'Europa e gli Stati Uniti, la funzione della politica nella nostra società e il suo rapporto con l'etica. Le sue posizioni sono chiare e spesso controcorrente, e la sua critica a molti dei luoghi comuni che si sono imposti negli ultimi anni è radicale. A differenza di quanto spesso si sostiene, da qualche decennio a questa parte il tasso di democrazia si è ridotto in modo significativo. Se negli anni Sessanta e Settanta la partecipazione popolare al potere pubblico ha ricevuto la massima spinta propulsiva, oggi si sono affermate - e vanno affermandosi sempre di più - nuove istituzioni, dalla natura sovranazionale e sottratte al controllo dei cittadini, che influenzano pesantemente la vita di ognuno di noi e che, dietro la maschera di una pretesa neutralità tecnica, sono in realtà controllate da poteri forti.

Oltremare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Labanca, Nicola <1957->

Oltremare : storia dell'espansione coloniale italiana / Nicola Labanca

Bologna : il Mulino, c2002 (stampa 2007)

Abstract: Nicola Labanca ripercorre le vicende politiche e militari che portarono gli italiani a stabilirsi in Eritrea, in Somalia, in Libia e poi in Etiopia. Ma l'espansione coloniale non fu, anche nel caso italiano, solo politica e guerra. Il volume smonta quindi i messaggi della propaganda colonialista che affascinarono generazioni di italiani al suono di Tripoli bel suol d'amore e mostra i pochi reali vantaggi economici che l'Italia trasse dai suoi domini africani. Inoltre descrive la società coloniale d'oltremare, i suoi tratti razzisti, la sua composizione sociale e demografica, le sue istituzioni.

La scommessa della decrescita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Latouche, Serge <1940->

La scommessa della decrescita / Serge Latouche ; traduzione di Matteo Schianchi

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Il termine decrescita suona come una scommessa o una provocazione, nonostante la generale consapevolezza dell'incompatibilità di una crescita infinita in un pianeta dalle risorse limitate. L'oggetto di questo libro è incentrato sulla necessità di un cambiamento radicale. La scelta volontaria di una società che decresce è una scommessa che vale la pena di essere tentata per evitare un contraccolpo brutale e drammatico. Bisogna ripensare la società inventando un'altra logica sociale. Ma qui si pone la questione più difficile: come costruire una società sostenibile, in particolare nel Sud del mondo? Bisogna quindi esplicitare i diversi momenti per poter raggiungere questo obiettivo: cambiare valori e concetti, mutare le strutture, rilocalizzare l'economia e la vita, rivedere nel profondo i nostri modi di uso dei prodotti, rispondere alla sfida dei paesi del Sud. Infine, bisogna garantire tramite misure appropriate la transizione dal nostro modello incentrato sulla crescita a una Società della decrescita. Tutti temi questi che già a vario titolo compaiono nell'agenda politica di molti paesi europei, tra cui la Francia e la Germania, e che anche in Italia cominciano a definirsi in un tutto organico. Questo libro ne è il manifesto teorico.

Il mondo nuovo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Huxley, Aldous <1894-1963>

Il mondo nuovo ; Ritorno al mondo nuovo / Aldous Huxley ; traduzione di Lorenzo Gigli e Luciano Bianciardi

24. rist

Milano : A. Mondadori, 1991 (stampa 2007)

Abstract: Scritto nel 1932, Il mondo nuovo (qui accompagnato dal testo del 1958 Ritorno al mondo nuovo) è ambientato in un immaginario stato totalitario del futuro, nel quale ogni aspetto della vita viene pianificato in nome del razionalismo produttivistico e tutto è sacrificabile a un malinteso mito del progresso. I cittadini di questa società non sono oppressi da fame, guerra, malattie e possono accedere liberamente a ogni piacere materiale. In cambio del benessere fisico, però, devono rinunciare a ogni emozione, a ogni sentimento, a ogni manifestazione della propria individualità. Produrre, consumare. E soprattutto, non amare. Un romanzo visionario, dall'inesausta forza profetica, sul destino dell'umanità. E sulla forza di cambiarlo.

Nati l'11 settembre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pajetta, Giovanna <1949->

Nati l'11 settembre : i bambini, le famiglie e la scuola nei sei anni che hanno sconvolto il mondo / Giovanna Pajetta

Roma : Manifestolibri, [2007]

Abstract: Cosa hanno detto i genitori ai propri figli quel giorno, quando le Torri gemelle sono crollate in diretta tv? Cosa hanno risposto gli insegnanti ai mille perché degli alunni che disegnavano palazzi in fiamme, squarciati dagli aerei? Ma soprattutto cosa hanno pensato allora, a cinque o sei anni, e cosa dicono oggi i bambini che si sono affacciati sul mondo per vedere l'esplodere del terrorismo e il ritorno della guerra? Un'inchiesta giornalistica, un viaggio attraverso le paure e le ansie che hanno accompagnato la vita di tutti. Dalla guerra delle bandiere della pace nella lombarda, e cattolicissima Concorezzo, allo spavento di Trepuzzi, da dove era partito per l'Iraq uno dei ragazzi di Nassiryia, fino al rancore per l'invasione islamica di un padre di Pietra Ligure. Con il racconto in prima persona di una sociologa londinese sul terribile 7 luglio del 2005, e le interviste a chi, come le psicologhe dell'infanzia, ha vissuto tra i giochi, i disegni e la parole di chi per l'appunto è nato l'11 settembre.

Armi, acciaio e malattie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Diamond, Jared <1937->

Armi, acciaio e malattie : breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni / Jared Diamond ; introduzione di Luca e Francesco Cavalli-Sforza

Nuova ed. accresciuta

Torino : Einaudi, 2007

Abstract: Perché gli europei hanno assoggettato gran parte degli altri popoli? Secondo Diamond le diversità culturali affondano le loro radici in diversità geografiche, ecologiche e territoriali sostanzialmente legate al caso. Armato di questa idea, l'autore può lanciarsi in un appassionante giro del mondo, alla ricerca di casi esemplari con i quali illustrare e mettere alla prova le sue teorie. Attingendo alla linguistica, all'archeologia, alla genetica molecolare e a mille altre fonti di conoscenza, Diamond riesce a condurre questo tour de force storico-culturale con sorprendente maestria, affiancando aneddoti personali a racconti drammatici o a spiegazioni di complesse teorie biologiche, che affronta con abilità di divulgatore.

L'amore della Bassa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'amore della Bassa : 55 cittadini per Giovanni Negri

Suzzara : Edizioni patrocinio ; Comune di Suzzara, 2007

Enore Motta e Franco Sanguanini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Enore Motta e Franco Sanguanini : Mantova, 27 novembre 2004 : atti per la intestazione delle Sale conferenze e formazione della Camera del lavoro / a cura di Sandra De Santis e Cesare Guerra

Mantova : CGIL, 2007

Tomaso Monicelli, sessant'anni dopo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tomaso Monicelli, sessant'anni dopo : un protagonista della cultura e della storia italiana del primo Novecento / a cura di Annamaria Andreoli, Franco Chiavegatti

Mantova : Sometti, [2007]

Prima lezione di sociologia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bagnasco, Arnaldo <1939->

Prima lezione di sociologia / Arnaldo Bagnasco

Roma ; Bari : Laterza, 2007

Abstract: Il libro non è una semplice o sintetica introduzione alla sociologia. Piuttosto è un invito a entrare nei laboratori dei sociologi per osservarli al lavoro, con gli strumenti che si sono costruiti, e per conoscere esempi significativi dei loro prodotti di ricerca, su una quantità di temi. Si incontrano così diversi generi sociologici, e tipi di sociologi: i sociografi, che producono dati e descrivono fenomeni sempre meno visibili nell'esperienza quotidiana; gli analisti sociali, che cercano di spiegare scientificamente, con riscontri empirici, il perché dei fenomeni; i critici sociali, impegnati in valutazioni sui problemi difficili della convivenza nel mondo che cambia; i sociologi applicati, che contribuiscono all'elaborazione delle politiche pubbliche e alla loro gestione.

Il Po: un fiume da salvare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il Po: un fiume da salvare : la sicurezza territoriale e la gestione delle magre / a cura di Maurizio Fontanili e Sandro Bellini

Reggio Emilia : Diabasis, [2007]

Abstract: Il libro raccoglie gli Atti del secondo convegno Il Po: un fiume da salvare, tenutosi a Mantova nell'aprile del 2007. L'appuntamento continua quello del 2005, quando, sempre a Mantova, si tenne il primo, concluso con la firma del Protocollo d'intesa, primo passo verso la realizzazione di un comune piano di emergenza e di intervento a salvaguardia del fiume Po. Gli argomenti centrali di questo secondo incontro sono la sicurezza del territorio e la gestione delle magre, e i due problemi ad essi connessi dell'abusivismo edilizio e della crisi idrica. Nell'intento di dare un'efficace risposta ai problemi cita i relatori avanzano proposte e progetti, condividendo tutti la necessità prima di creare un organo centrale indipendente e autorevole che abbia potere decisi soprattutto in caso di emergenze climatichee ambientali.

Area di crisi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bergamaschi, Paolo

Area di crisi : guerre e pace ai confini d'Europa / Paolo Bergamaschi : prefazione di Daniel Cohn-Bendit

Molfetta : La meridiana, [2007]

Abstract: Mollati gli ormeggi, il lettore si ritrova in queste regioni periferiche cariche di tensioni, dove percepisce il carattere eccezionale di quell'isola di pace chiamata Unione Europea. Pace che diventa un privilegio, in un quotidiano fatto di crisi e conflitti. Questa realtà duplice ci ricorda che la nostra pace è legata allo stato del mondo altro. Il nostro mondo sopravvive e progredisce solo se anche il mondo degli altri progredisce e si sviluppa. L'Unione dovrà dunque costruire se stessa e il proprio rapporto con il vicinato tenendo a mente che la pace degli altri, nel suo senso più vasto, è anche la nostra.

Nulla?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Erlindo, Vittorio - Savioli, Roberta

Nulla? : muoversi nel mondo per muovere il mondo / di Vittorio Erlindo e Roberta Savioli

[Mirandola] : [S.n.], stampa 2007 (Tip. Baraldini)

Vaffancolor
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Forattini, Giorgio <1931->

Vaffancolor : un anno di politica a colori / Giorgio Forattini

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: La nuova raccolta delle vignette di Giorgio Forattini accompagna il lettore lungo gli anni del 2006 e del 2007, facendogli rivivere gli avvenimenti più importanti, politici, culturali e di costume, che hanno caratterizzato gli ultimi due anni.

Il paesaggio nell'era del mutamento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il paesaggio nell'era del mutamento : un problema deontologico : atti del convegno nazionale di studi, Mantova 6 giugno 2007, Politecnico di Milano, Polo regionale di Mantova

[S.l.] : Zapparoli print&communications, stampa 2007

Leggendo Monicelli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Leggendo Monicelli : Ostiglia 2005-06

Mantova : Sometti, [2007]