Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania
× Editore Arel
Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Il *Mulino <casa editrice>
× Soggetto Storia

Trovati 107 documenti.

Mostra parametri
Cattiva memoria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Flores, Marcello <1945->

Cattiva memoria : perché è difficile fare i conti con la storia / Marcello Flores

Il Mulino, 2020

Abstract: Negli ultimi decenni il ruolo della memoria nella vita pubblica è cresciuto costantemente, ma in parallelo è diminuito il peso della storia nel costruire la nostra conoscenza e sensibilità del passato. Un processo accentuatosi con il sempre maggiore intervento della politica e delle istituzioni nel creare «leggi di memoria», «luoghi di memoria», monumenti, memoriali; ma anche con il contributo che i mass media, la letteratura, il cinema e la televisione danno a una lettura e ricordo del passato spesso lontani dalla coerenza di una narrazione storica rispettosa della verità. Il libro analizza questo contraddittorio e complesso rapporto tra storia e memoria, per quanto riguarda sia l’Italia e l’Europa sia un mondo sempre più globalizzato e propenso a guardare al passato in termini strumentali rispetto alle esigenze del presente.

Moneta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Bonis, Riccardo <1958-> - Vangelisti, Maria Iride

Moneta : dai buoi di Omero ai Bitcoin / Riccardo De Bonis, Maria Iride Vangelisti

Il Mulino, 2019

Abstract: Quali sono e come funzionano gli strumenti di pagamento? Quale strada percorrono i nostri soldi quando acquistiamo un bene? Quali cambiamenti deriveranno dalla trasformazione digitale? Nel rispondere a questi interrogativi gli autori tengono conto degli aspetti economici e regolamentari del sistema dei pagamenti, senza trascurare le origini e l’evoluzione nel tempo della moneta, la nascita delle banche e delle banche centrali, la creazione dell’area unica dei pagamenti in euro, fino all’introduzione di strumenti elettronici. Proprio alle innovazioni più recenti è riservata un’attenzione particolare: dai pagamenti istantanei a quelli su Internet e con smartphone, dalla diffusione di Bitcoin e di altre criptoattività, come ad esempio Libra, all’ipotesi della moneta digitale offerta dalle banche centrali. Fenomeni di cui poco si sa ma che faranno parte del nostro futuro non troppo lontano.

Razzismi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bethencourt, Francisco <docente di storia>

Razzismi : dalle crociate al 20. secolo / Francisco Bethencourt

Bologna : Il mulino, 2017

Abstract: Il libro indaga le forme che il razzismo - inteso come pregiudizio concernente l’origine etnica dei popoli con relative politiche discriminatorie - ha preso nel corso della storia occidentale, dal Medioevo a oggi. Per l’autore il razzismo è un fenomeno relazionale, ossia il risultato di circostanze economiche o politiche specifiche. Nella storia europea vi sono tre svolte importanti: il momento delle crociate, di cui è un risvolto la discriminazione religiosa moderna dopo il Cinquecento, il momento delle scoperte geografiche e della mappatura delle civiltà, e il momento della costruzione delle società coloniali con le loro gerarchie, cui fa seguito il razzismo contemporaneo.

Fordismi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Settis, Bruno

Fordismi : storia politica della produzione di massa / Bruno Settis

Bologna : Il mulino, 2016

Abstract: Il concetto di fordismo è venuto a designare di volta in volta un apparato di norme e criteri per l’organizzazione scientifica del lavoro, di tecniche per la produzione di massa, una cultura organizzativa della grande fabbrica, un processo omogeneo di governo della società industriale, fino a definire il compromesso sociale del secondo dopoguerra. Partendo da Henry Ford e arrivando a Gramsci, attraverso esperienze come quella italiana, francese e sovietica, il volume propone una complessiva storia comparata del fordismo, o meglio delle diverse idee e pratiche del fordismo che hanno permeato economia e politica nella prima metà del Novecento.

Schiavi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bono, Salvatore <1932->

Schiavi : una storia mediterranea (16.-19. secolo) / Salvatore Bono

Bologna : Il Mulino, 2016

Abstract: Fra il Rinascimento e l'età napoleonica, in Europa e nei paesi mediterranei la schiavitù ha riguardato sei-sette milioni di persone: neri africani, turchi, arabi, italiani, spagnoli, portoghesi, francesi, ma anche greci, ebrei, slavi, magiari, e persino ucraini, moscoviti, tedeschi, inglesi, olandesi, scandinavi. Attingendo a una ricchissima documentazione, questo libro narra la loro storia, dagli scontri e dalle catture per mare e per terra alla presenza di schiavi e schiave nella vita domestica e in quella pubblica, in Europa come sull'altra sponda del Mediterraneo: costretti al remo o ad altre fatiche sulle navi, sfruttati in cantieri e miniere, ma anche impegnati in proprio come barbieri, sarti, gestori di botteghe; oppure, in un rapporto che non escludeva l'affetto, servitori, governanti, concubine. Una storia in larga parte dimenticata che queste pagine riportano con efficacia in vita sotto gli occhi del lettore.

Onore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cardini, Franco <1940->

Onore / Franco Cardini

Bologna : Il Mulino, 2016

Abstract: Che ne è dell'onore? Una parola dalla storia impegnativa, che ha i suoi momenti alti nell'antichità e nell'età feudale dove in seno al mondo cavalleresco diviene un irrinunciabile valore immateriale, differenziandosi in complesse gerarchie e sottili variabili di casta, di condizione socioeconomica, di età, di sesso. Noi sorridiamo di quei significati, ma lungi dal costituire un residuo arcaico, definitivamente sostituito dal più democratico concetto di dignità, oggi l'onore può parlare ancora al nostro immaginario, e riproporre una sua mai esaurita valenza politica.

Storia economica del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cameron, Rondo <1925-2001>

Storia economica del mondo : dalla preistoria a oggi / Larry Neal, Rondo Cameron

Bologna : Il Mulino, 2016

Abstract: Presentato in una nuova edizione profondamente rivista e aggiornata, il manuale delinea un panorama complessivo dello sviluppo economico mondiale, mettendo in relazione il progresso economico con un insieme di fattori relativi alla demografia, alle risorse, alle scoperte, alle istituzioni sociali.

Perché l'Europa ha cambiato il mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zamagni, Vera <1943->

Perché l'Europa ha cambiato il mondo : una storia economica / Vera Zamagni

2. ed.

Bologna : Il Mulino, 2015

Abstract: Fino al Novecento il progresso economico mondiale era indagato quasi solo dal punto di vista della storia europea e delle sue appendici di successo (Stati Uniti); oggi, di fronte ai fenomeni di globalizzazione, nuove domande vengono rivolte alla storia. Perché non furono l'Asia o il mondo islamico a produrre la rivoluzione industriale? Nel descrivere le strutture portanti dello sviluppo europeo, il volume mostra come le peculiarità della civiltà europea sul piano delle istituzioni sociali ed economiche, e soprattutto su quello dei valori, hanno saputo innescare il progresso in quanto la competizione è stata giocata insieme alla giustizia sociale (diritti) e alla solidarietà (welfare).

Pirelli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bellavite Pellegrini, Carlo

Pirelli, innovazione e passione : 1872-2015 / Carlo Bellavite Pellegrini

Bologna : Il Mulino, 2015

Abstract: La vita e la storia della Pirelli abbracciano tre secoli, fatto inconsueto anche fra le imprese più longeve. Quali sono i valori che hanno reso possibile questo straordinario risultato? E quali sono i tratti salienti delle persone che hanno gestito nel corso del tempo la società? In queste pagine Carlo Bellavite Pellegrini racconta la corporate history della Pirelli, dalla nascita dell'impresa e della prima fabbrica milanese, nel 1872, alla rapida espansione internazionale, sino alle attuali dimensioni di una multinazionale globale, con 22 stabilimenti produttivi in 13 paesi del mondo, ben inseriti nei diversi contesti economici e sociali. È un racconto di industrie, imprenditori, manager, ingegneri, ricercatori, operai, con un forte senso di identità che regge nel tempo. Fra gli elementi costitutivi del successo vi sono la costante attenzione della Pirelli alle attività di ricerca, innovazione e sviluppo e la cura costante per tutti coloro che hanno incrociato le proprie vite con la sua storia. Il volume ripercorre e illustra anche le ragioni delle scelte degli investimenti di Pirelli nel settore delle fibre ottiche e in quello delle telecomunicazioni, fino alla recente ascesa al ruolo di global premium player nel settore pneumatici. Nella ricostruzione dei fatti l'autore si avvale di una pluralità di fonti ufficiali, provenienti dall'archivio della Fondazione Pirelli, della corrispondenza inedita e delle testimonianze dirette di alcuni fra i protagonisti.

I guardiani del potere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mini, Fabio <1942->

I guardiani del potere : eunuchi, templari, carabinieri e altri corpi scelti / Fabio Mini

Bologna : Il Mulino, 2014

Intersezioni ; 419

Abstract: Nella storia tutte le forme di potere (clan, imperi, istituzioni religiose o politiche) si sono dotate di un corpo scelto di propri guardiani che ne garantiscono la difesa e la perpetuazione. Accade però che le finalità istituzionali cedano il passo a quelle di casta, che il prestigio guadagnato con la fedeltà di molti sia compromesso dai crimini di pochi, fattisi esperti di ricatto, corruzione, trame politiche e d'alcova. Tutti i "guardiani", militari e non militari - siano essi eunuchi, pretoriani, giannizzeri, carabinieri, hackers - hanno capito che per mantenere il controllo sul potere non è necessario assumerlo direttamente: basta infiltrarsi e brigare tra la sfera pubblica e quella privata, tra sicurezza interna ed esterna, governo centrale e amministrazione locale, ideologia e prassi, etica e abuso. Ma non è detto che funzioni per sempre.

Storia economica globale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Allen, Robert C.

Storia economica globale / Robert C. Allen

Bologna : il Mulino, 2013

Itinerari. Storia

Abstract: Perché alcuni paesi sono ricchi e altri poveri? Il chiaro e documentato testo di Allen introduce ai fattori ­ geografia, globalizzazione, mutamento tecnologico, politica economica, istituzioni ­ che hanno portato allo sviluppo economico delle diverse aree del mondo. L'autore studia innanzitutto l'emergere dell'Occidente e il suo predominio prima e dopo la Rivoluzione industriale. Poi esamina l'estendersi dell'industrializzazione in America e i casi tardivi di Russia e Giappone nell'Ottocento, per terminare con i casi recenti di industrializzazione "bug push", come Unione Sovietica, Taiwan, Corea, Cina.

L'Italia delle migrazioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bonifazi, Corrado

L'Italia delle migrazioni / Corrado Bonifazi

Bologna : Il mulino, 2013

Abstract: Per circa un secolo tra i maggiori paesi d'emigrazione, l'Italia è diventata negli anni recenti una delle principali mete delle migrazioni internazionali. Non meno rilevanti sono stati i flussi interni, che hanno ridisegnato la geografia umana del paese, spostando masse ingenti dalle campagne alle città, dalle aree economicamente svantaggiate a quelle più dinamiche. Il volume ricostruisce le tappe principali e i caratteri più significativi delle migrazioni italiane dall'Unità ad oggi, considerando cinque grandi periodi: l'Ottocento preunitario; la prima globalizzazione e l'emigrazione di massa (1861-1914); la fase tra le due guerre; gli anni della ricostruzione e del miracolo economico (1946-1975); la seconda globalizzazione e l'immigrazione straniera.

Le avventure della lira
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cipolla, Carlo M. <1922-2000>

Le avventure della lira / Carlo M. Cipolla

Nuova ed

Bologna : Il Mulino, 2012

Abstract: La storia della lira inizia dalla libbra romana, una misura di peso equivalente a circa 325 grammi. Fu la riforma di Carlo Magno a trasformarla in unità del sistema monetale. La moneta di quel sistema era il denaro; le zecche ricevevano una libbra d'argento e dovevano cavarne 240 denari. La lira inizia la sua vita come unità virtuale, cui non corrisponde una moneta, e tale resterà per la maggior parte della sua storia, moneta fantasma, multiplo delle piccole monete che circolavano negli stati italiani, in rapporti variabili a seconda dei periodi di crisi o di prosperità. Seguendo di città in città, di moneta in moneta, le avventure della lira, Cipolla compone così una piccola storia monetaria d'Italia, dal Medioevo all'inizio dell'Italia unitaria.

Istruzione e sviluppo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cipolla, Carlo M. <1922-2000>

Istruzione e sviluppo : il declino dell'analfabetismo nel mondooccidentale / Carlo M. Cipolla

Bologna : Il mulino, c2002 (stampa 2012)

Abstract: Il saggio percorre la storia dell'istruzione occidentale dall'età classica alle soglie del Novecento, fornendo nella misura del possibile una valutazione quantitativa del grado di alfabetizzazione presente nelle diverse epoche, e individuando l'istruzione quale fattore decisivo per il progresso economico.

Disobbedienza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Laudani, Raffaele

Disobbedienza / Raffaele Laudani

Bologna : Il mulino, 2010 (stampa 2011)

Abstract: Dai moti di piazza Tien an Men al crollo del muro di Berlino e alle proteste contro il G8 e il WTO, l'età globale è contrassegnata dalla disobbedienza, tornata sulla ribalta della storia dopo lunghi anni di silenzio. Il volume ricostruisce in modo sistematico il modo con cui la disobbedienza è stata pensata, sostenuta e criticata nella storia del pensiero politico occidentale. In un percorso che va da Antigone agli hacker contemporanei sono ricostruite la sua comparsa nel lessico politico e le sue diverse manifestazioni, nell'intento di mostrare una ricchezza semantica ben più ampia della lettura liberale con cui essa è stata identificata, soprattutto negli anni Sessanta e Settanta del Novecento. Non un'alternativa moderata della rivoluzione e della ribellione, ma un diverso modo di intendere la politica radicale, fondato sulla sottrazione e la defezione dall'ordine costituito.

Storia del turismo in Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Berrino, Annunziata

Storia del turismo in Italia / Annunziata Berrino

Bologna : Il mulino, 2011

Abstract: Che cosa porta la società occidentale fra Otto e Novecento a elaborare la categoria culturale del turismo? Che cosa legittima quella condizione leggera, quasi beata, propria dei turisti, nella quale è consentito allontanarsi dal quotidiano e, talora, persino spogliarsi della propria identità? Questo libro racconta la storia del turismo in Italia attraverso la descrizione dell'immaginario e delle pratiche di viaggio e di soggiorno, e ricostruisce la contemporanea evoluzione del sistema dei servizi, delle istituzioni e delle politiche turistiche dall'inizio dell'Ottocento a oggi. Nelle infinite località turistiche italiane - città d'arte o termali, in montagna, al mare o ai laghi - processi culturali, mode, organizzazioni e consumi si trasformano a ritmo incalzante, fino all'impetuosa diffusione del turismo di massa, che rende oggi questo settore una delle realtà economiche cruciali del nostro paese.

Storia sociale dei media
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Briggs, Asa <1921-2016> - Burke, Peter <1937->

Storia sociale dei media : da Gutenberg a Internet / Asa Briggs, Peter Burke

3. ed. aggiornata

Bologna : il Mulino, 2010

Abstract: Questo volume dà una profondità storica ai media, collegandoli in una complessiva storia della comunicazione, a partire dall'invenzione della stampa nel Quattrocento. Burke passa in rassegna i diversi mezzi di comunicazione dell'età moderna (la stampa ma anche la posta, la predicazione, la canzone, le chiacchiere, il caffè, l'immagine, il teatro) mostrando come essi abbiano determinato la formazione di una sfera pubblica. Briggs poi racconta la grande crescita otto-novecentesca dei mezzi di comunicazione, secondo una visione allargata che include l'invenzione del motore a vapore, lo sviluppo delle ferrovie, della navigazione, del telegrafo, della posta, fino all'odierno sistema dei mass media.

La tratta degli schiavi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pétré-Grenouilleau, Olivier <1962->

La tratta degli schiavi : saggio di storia globale / Olivier Petre-Grenouilleau

Bologna : Il Mulino, c2006 (stampa 2010)

Abstract: Questo volume offre per la prima volta una ricognizione globale del fenomeno del commercio degli schiavi, sinora considerato nella sua parte atlantica, cioè nella tratta dall'Africa verso le Americhe, di cui furono artefici essenzialmente gli inglesi fra Sei e Ottocento. L'autore mostra che il fenomeno fu molto più vasto e complesso, e che non fu niente affatto opera esclusiva degli europei. Più cospicua e lunga nel tempo fu la tratta orientale verso il Medio Oriente e il Nord Africa e più vasta ancora, nella misura del cinquanta per cento del totale, fu quella all'interno dell'Africa. Guardando ai suoi effetti complessivi, la tratta ebbe un impatto più modesto di quanto si pensi sulla demografia africana, e anche la sua redditività non fu così elevata. Dopo aver tracciato la storia del commercio degli schiavi a partire dall'antichità, Pétré-Grenouilleau descrive l'organizzazione delle diverse tratte, il processo che portò all'abolizione della schiavitù a partire dal secondo Settecento, infine gli effetti economici e sociali che la tratta ebbe nei paesi che la promossero e in Africa.

In cammino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Livi Bacci, Massimo <1936->

In cammino : breve storia delle migrazioni / Massimo Livi Bacci

Bologna : Il mulino, [2010]

Abstract: Spostarsi sul territorio è una prerogativa dell'essere umano. Le migrazioni hanno permesso la diffusione della specie nei continenti e hanno costituito un potente motore di progresso. Il volume ripercorre la storia delle migrazioni, dalle onde di avanzamento di popoli in territori vuoti o sparsamente insediati, ai movimenti di massa dell'età contemporanea, delineando le condizioni che hanno determinato il successo o il fallimento dei gruppi migranti. Nel corso dei secoli, le politiche hanno profondamente influenzato la natura delle migrazioni, condizionando le regole di entrata e di uscita dagli Stati in un sistema che, oggi, accentua il conflitto tra gli interessi dei paesi di partenza, di arrivo e dei migranti stessi. In assenza di regole concordate sul piano internazionale, per il rifiuto degli stati di cedere anche una minima frazione della loro sovranità, viene posta a rischio la funzione positiva delle migrazioni nello sviluppo delle società.

Storia dello stato moderno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Reinhard, Wolfgang <1937->

Storia dello stato moderno / Wolfgang Reinhard

Bologna : Il Mulino, [2010]

Abstract: Come e perché è nato lo stato? Esso si costituisce come indiretta conseguenza di una necessità antropologica: la coazione a regolare i rapporti di potere tra gli uomini. Ovunque - dalla Cina ai paesi islamici - si incontrano oggi varianti di quel tipo di collettività che è stato creato dagli europei a partire dal medioevo e successivamente esportato nel resto del mondo. Il libro offre una sintesi del percorso ideologico e storico che ha portato alla formazione dello stato moderno, alla sua evoluzione nello stato totale dell'età contemporanea, e al suo attuale declino.