Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania
Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Fiction

Trovati 5 documenti.

Mostra parametri
La frontiera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Leogrande, Alessandro <1977-2017>

La frontiera / Alessandro Leogrande

Milano : Feltrinelli, 2015

Abstract: Leogrande ci porta a vedere e tentare di capire cosa vuol dire rischiare la vita per andare al di là di una frontiera, una linea lunga chilometri e spessa anni. Un solco che attraversa la materia e il tempo, le notti e i giorni, le generazioni e le stesse voci che ne parlano, si inseguono, si accavallano, si contraddicono, si comprimono, si dilatano. Leogrande ci racconta i trafficanti e i baby-scafisti, i sopravvissuti ai naufragi del Mediterraneo al largo di Lampedusa; ricostruisce la storia degli eritrei; ci introduce in una Libia esplosa e devastata, ci fa entrare dentro i Cie italiani e i loro soprusi, nella violenza della periferia romana e in quella nascosta nelle nostre anime.

Convivere con i rischi naturali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Peppoloni, Silvia <geologa>

Convivere con i rischi naturali : [conoscerli per difendersi] / Silvia Peppoloni

Bologna : il Mulino, 2014

Abstract: I fenomeni naturali, anche nei loro aspetti più temibili, ci ricordano che la Terra è un pianeta vivo. In particolare il nostro paese è geologicamente fragile: terremoti, eruzioni, frane, inondazioni ricorrono costantemente con effetti devastanti sull'uomo, il territorio, la sua economia. E spesso a un ambiente fisico così difficile si è colpevolmente aggiunta l'incuria e la disattenzione dell'uomo. Il volume spiega quali sono le cause dei fenomeni naturali, in che misura essi sono prevedibili, e soprattutto quali possibilità abbiamo di difenderci; l'obiettivo è quello di contribuire a trasformare la cultura del soccorso e dell'emergenza in cultura della prevenzione e della mitigazione del rischio.

Il territorio bene comune degli Italiani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maddalena, Paolo

Il territorio bene comune degli Italiani : proprietà collettiva, proprietà privata e interesse pubblico / Paolo Maddalena ; introduzione di Salvatore Settis

Roma : Donzelli, 2014

Abstract: Passione civile e competenza giuridica si fondono in questo contributo alla riflessione sui beni comuni. Con rigore e lucidità, non perdendo mai di vista l'obiettivo di dare al suo lavoro massima concretezza, il giurista Paolo Maddalena pone il problema nel quadro sconcertante dell'attuale crisi, mettendo in luce come crisi ambientale e crisi finanziaria abbiano una causa comune: la concentrazione della ricchezza nelle mani di pochi. Come già diceva Roosevelt in una relazione Al Congresso degli Stati Uniti nel 1938: la libertà di una democrazia non è salda se il popolo tollera la crescita di un potere privato al punto che esso diventa più forte dello stesso Stato democratico. Di qui l'importanza di distinguere la proprietà comune o collettiva, che ha il suo fondamento nella sovranità, dalla proprietà privata, che ha il suo fondamento nella legge, ristabilendo un equilibrio che negli ultimi decenni di storia italiana è stato tutto sbilanciato a favore della proprietà privata. L'autore rileva con forza la precedenza storica della proprietà collettiva del territorio sulla proprietà privata e la prevalenza giuridica della prima sulla seconda, sancita dalla stessa Costituzione.

Osè e dintorni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Facchini, Alfredo <1929->

Osè e dintorni : barselete sensa riguard in dialèt mantoàn / Fredon, Alfredo Facchini

Mantova : Sometti, 2006

La bella e la bestia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La bella e la bestia : quindici metamorfosi di una fiaba / Madame de Villeneuve ... [et al.] ; con una postfazione di Marina Warner e un racconto originale di Vincenzo Cerami

Roma : Donzelli, [2002]

Abstract: Tra i motivi letterari più riccorenti nella tradizione narrativa occidentale, il tema della Bella sedotta dalla Bestia è senz'altro di quelli che più hanno acceso la fantasia dei narratori. Dalla favola di Amore e Psiche di Apuleio alla Bella di Angela Carter sono raccolte qui le versioni più significative di un luogo letterario che ha ritrovato fulgore in epoca moderna. Straparola e Basile, Perrault e le Signore d'Aulnoy, de Beaumont e de Villeneuve, i fratelli Grimm e Italo Calvino sono solo alcuni dei nomi che compongono questa raccolta con una postfazione di Marina Warner e con una versione inedita della Bella e la Bestia scritta in occasione di questo volume da Vincenzo Cerami.