Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania

Trovati 19004 documenti.

Mostra parametri
Postdemocrazia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crouch, Colin <1944->

Postdemocrazia / Colin Crouch ; traduzione di Cristiana Paternò

Roma ; Bari : Laterza, 2005

Abstract: La partecipazione attiva al dibattito politico è la caratteristica fondamentale di una società democratica. In questi primi anni del XXI secolo assistiamo invece a una crescente passività dei cittadini occidentali. Finite le elezioni, trasformate in uno spettacolo saldamente controllato da gruppi rivali di professionisti esperti nelle tecniche di persuasione, la politica viene poi decisa in privato dallo scambio di favori tra i governi eletti e le lobbies che rappresentanto in forme sempre più marcate gli interessi economici. E, in una società in cui la democrazia rappresentativa sembra al tramonto, la gente vive la politica come un corpo estraneo, lontano, inafferrabile.

La tragedia di Sacco e Vanzetti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Russell, Francis <1910-1989>

La tragedia di Sacco e Vanzetti / Francis Russell ; prefazione di Mauro Calamandrei ; traduzione di Renato Prinzhofer

Milano : A. Mondadori, 2005

Abstract: Alla fine di agosto del 1927 due italiani, Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, morirono sulla sedia elettrica in una prigione del Massachussetts. Era il drammatico epilogo di un processo durato sette anni che sconvolse e mobilitò l'opinione pubblica internazionale. Condannati a morte nel 1920 per l'omicidio di due uomini nel corso di una rapina in un calzaturificio, Sacco e Vanzetti furono condannati in base a prove indiziarie, fondamentalmente perché erano attivisti anarchici e stranieri. Francis Russell, storico e giornalista scomparso nel 1989, ha ricostruito quel caso divenuto sinonimo di assassinio legalizzato e pregiudizio.

Inciucio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gomez, Peter <1963-> - Travaglio, Marco <1964->

Inciucio / Peter Gomez, Marco Travaglio ; prefazione di Giorgio Bocca

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 2005

Abstract: L'inciucio compie dieci anni. Il primo a parlarne fu Massimo D'Alema, nel 1995. Poi, in sei anni di governo, il centrosinistra evitò di risolvere il conflitto d'interessi e di liberalizzare il mercato televisivo. Risultato: informazione modello Tg1 e niente satira politica. Dopo Regime, questo libro racconta le acrobazie parlamentari dei nemici-amici del Cavaliere e le spartizioni bipartisan delle Authority e della Rai. Poi le nuove censure contro Biagi, Santoro, Luttazzi, Freccero, Sabina e Corrado Guzzanti, Grillo, Paolo Rossi, Massimo Fini, Beha e altri; gli attacchi a Report, Fo, Hendel, XII Round, fino a Celentano & C. Senza dimenticare i giornali: la guerra a Furio Colombo e gli assalti estivi dei furbetti del quartierino.

Il femminismo degli anni Settanta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il femminismo degli anni Settanta / a cura di Teresa Bertilotti e Anna Scattigno

Roma : Viella, 2005

Abstract: Negli anni '70 il femminismo fu in Italia una pratica politica diffusa, che trasformò la coscienza e la vita di migliaia di donne; i suoi caratteri variarono molto da una città all'altra rispecchiandone le differenze di storia sociale, politica e culturale. Generazioni e memorie diverse analizzano i percorsi che hanno caratterizzato il vissuto di quella stagione: dal corpo e dalla sessualità al rapporto tra personale e politico, alla reinvenzione della vita quotidiana, ai nessi con i temi sociali e i soggetti politici. Ne emerge la proposta di una 'rilettura' del femminismo che pone domande sulla sua difficile trasmissione, sul suo carattere di storia incompiuta, sulle prospettive dei nuovi femminismi in una scena contemporanea mutata.

The surrender
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bentley, Toni - Bentley, Toni

The surrender : un memoir erotico / Toni Bentley ; traduzione di Anna Mioni

Roma : Fazi, 2005

Abstract: Ex ballerina classica, Toni Bentley racconta in questo memoir la propria storia ma soprattutto la propria iniziazione erotica al sesso anale, l'incontro con l'uomo che le ha cambiato la vita, la scoperta di sé come donna e come persona, la predilezione per la sottomissione fino alla completa accettazione di sé. Toni Bentley è stata un'apprezzata ballerina con il grande maestro Balanchine al New York Ballet. Costretta a interrompere la sua carriera per un incidente alla gamba, ha iniziato a scrivere. Come giornalista collabora con "The New York Review of Books", "Rolling Stone", "Ballet Review" e altri giornali.

Kamikaze made in Europe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Allam, Magdi Cristiano <1952->

Kamikaze made in Europe : riuscira' l'Occidente a sconfiggere i terroristi islamici? / Magdi Allam

Milano : A. Mondadori, 2005

Abstract: Con la strage di Madrid, l'11 marzo 2004, è emersa una realtà ancor più pericolosa: alla rete del terrorismo internazionale fanno ormai capo, oltre alle sigle in vario modo collegate a Osama bin Laden, gruppi estremistici che sono uniti dalla comune ideologia dell'antiamericanismo e dell'antiebraismo: di sinistra, di destra, terzomondisti e nazionalisti. Come un cavallo di Troia, il terrorismo è ormai penetrato nella fortezza occidentale e ne sfrutta la tutela giuridica e le libertà garantite dalla democrazia.

Cultura contadina e cooperazione nel sud del Maranhao (Brasile)
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casella Paltrinieri, Anna

Cultura contadina e cooperazione nel sud del Maranhao (Brasile) : analisi del progetto di sviluppo rurale della Comunita Santa Rita / Anna Casella Paltrinieri

Negarine di S.Pietro in Cariano : Il Segno dei Gabrielli Editori, 2005

Parole che le donne usano per quello che fanno e vivono nel mondo del lavoro oggi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Parole che le donne usano per quello che fanno e vivono nel mondo del lavoro oggi / Pinuccia Barbieri ... [et al.]

Milano : Libreria delle donne, 2005

Il pensiero di Zygmunt Bauman
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tester, Keith - Tester, Keith

Il pensiero di Zygmunt Bauman / Keith Tester ; edizione italiana a cura di Mauro Magatti

Gardolo : Erickson, 2005

Abstract: Le opere di Zygmunt Bauman hanno trasformato il panorama del pensiero sociologico contemporaneo. La sua immaginazione sociologica, maturata nei decenni successivi alla seconda guerra mondiale, ha contribuito in maniera determinante ai principali filoni di dibattito della teoria sociale di fine Novecento: dalla storia alla politica, dalla modernità alla postmodernità, dai problemi dell'etica fino a quelli della globalizzazione. Il saggio di Tester propone una lettura critica, originale e stimolante di tutta l'opera teorica di Bauman, ripercorrendone l'arco della biografia, densa e travagliata. Keith Tester, intimo conoscitore del pensiero del sociologo, ricostruisce le tappe essenziali del suo sviluppo.

50 piccole cose per salvare il mondo e risparmiare denaro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schlumberger, Andreas

50 piccole cose per salvare il mondo e risparmiare denaro / Andreas Schlumberger

Milano : Apogeo, [2005]

Abstract: Sembra quasi che ci siamo rassegnati: i rischi di blackout energetico sono costantemente dietro l'angolo, la qualità dell'aria che si respira nelle nostre città peggiora regolarmente, meglio non conoscere la composizione chimica reale dell'acqua che sgorga dai rubinetti di casa. Ma proprio non si può fare nulla, bisogna cedere? Ci sono molte piccole cose che si possono fare, nella vita quotidiana, per non peggiorare la situazione, se non per migliorarla. L'autore ha selezionato 50 di queste piccole cose, che riguardano la gestione domestica e nel complesso fanno una cosa grande; e non sono nemmeno tanto dolorose, anzi: sul piano economico, permettono di risparmiare denaro. Pensare al futuro paga anche sul breve periodo.

La nuova guerra mondiale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cipriani, Antonio - Cipriani, Gianni <1961->

La nuova guerra mondiale / Antonio Cipriani, Gianni Cipriani

Milano : Sperling & Kupfer, [2005]

Abstract: Che cos'è la guerra umanitaria? Cosa la distingue dalla guerra preventiva o dalla guerra non ortodossa? E cosa separa la resistenza dal terrorismo? E ancora: cos'è veramente Al Qaeda e come sono predisposti, dopo la fine della guerra fredda, i servizi segreti impegnati nello scacchiere internazionale? Soprattutto a partire dall'11 settembre hanno fatto irruzione nei mass media termini ed espressioni che, per quanto spesso utilizzati e dibattuti, rimangono ancora oscuri o troppo vaghi. Gianni e Antonio Cipriani, entrambi giornalisti, aiutano i lettori a districarsi in questo labirinto.

La ragazza del secolo scorso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rossanda, Rossana <1924->

La ragazza del secolo scorso / Rossana Rossanda

Torino : Einaudi, [2005]

Abstract: Questo non è un libro di storia. È quel che mi rimanda la memoria quando colgo lo sguardo dubbioso di chi mi è attorno: perché sei stata comunista? perché dici di esserlo? che intendi? senza un partito, senza cariche, accanto a un giornale che non è più tuo? è una illusione cui ti aggrappi, per ostinazione, per ossificazione? La vicenda del comunismo e dei comunisti del Novecento è finita così malamente che è impossibile non porsela. Che è stato essere un comunista in Italia dal 1943? Comunista come membro di un partito, non solo come un momento di coscienza interiore con il quale si può sempre cavarsela: In questo o in quello non c'entro. Comincio dall'interrogare me. Senza consultare né libri né documenti ma non senza dubbi.

Antisemitismo vecchio e nuovo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bergmann, Werner

Antisemitismo vecchio e nuovo / Werner Bergmann ; prefazione di Alberto Jori ; appendice di Ulrich Schertlin

[Mantova] : Mantova ebraica, 2005

Siamo cosi'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Werblowsky, Alice - Chelo, Carla

Siamo cosi' : un giorno nella vita dell'Italia attraverso le storie di ventiquattro donne (piu' una) / Alice Werblowsky, Carla Chelo ; prefazione di gabriella Parca

Milano : TEA, 2005

Abstract: Ventiquattro storie di donne, una per ogni ora del giorno, per raccontare altrettanti modi diversi di essere donna, oggi, di affrontare una sfida nella vita: l'amore, il lavoro, la malattia, i figli... Raccolte in luoghi diversi, dal sud al nord Italia, sono storie che sembrano avere poco in comune ma che, invece, danno vita spontaneamente a un quadro più generale. Lontano dalle urla della cronaca nera e dalle deformazioni di quella rosa, le due giornaliste Mediaset Alice Werblowsky e Carla Chelo offrono un ritratto intimo e moderno delle donne italiane, che giornali e televisioni sembrano ignorare.

Come un atomo sulla bilancia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bianchi, Luisito

Come un atomo sulla bilancia : storia di tre anni di fabbrica / Luisito Bianchi

Milano : Sironi, 2005

Abstract: lI 5 febbraio 1968 don Luisito Bianchi iniziava il lavoro presso la Montecatini di Spinetta Marengo, in provincia di Alessandria, come operaio turnista addetto alla lavorazione dell'ossido di titanio. Si trattava di una faccenda d'onestà (dopo tanti anni in cui ho parlato del lavoro e della sua teologia..). E una faccenda d'onestà sono queste pagine che raccontano la fabbrica: il lavoro, gli stipendi, le lotte sindacali, gli operai. Ne esce un libro che, già nel 1 972 - quando venne pubblicato la prima volta - si impose come singolare e unico rispetto agli altri racconti di fabbrica circolanti negli anni Settanta. Una storia che non si lascia classificare, a volte diario, a volte romanzo, a volte cronaca.

Piero Azzali, bergamino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Piero Azzali, bergamino : due cuori in uno stomaco non possono starci / a cura di Matteo Rebecchi

Piadena : Lega di cultura di Piadena, 2005

Lobby d'Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giavazzi, Francesco <1949->

Lobby d'Italia / Francesco Giavazzi

4. ed

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 2005

Abstract: Quando venne presentato il progetto dell'Istituto italiano di tecnologia ai ricercatori di Harvard e dei MIT, si presentarono ad ascoltare in un centinaio: chimici, biologi, astronomi, medici, ingegneri. Tutti italiani. Se entriamo nella sala cambi di una banca d'affari londinese ci accorgiamo che un dipendente su tre è italiano. Gli italiani suscitano ammirazione; l'Italia molto meno. Francesco Giavazzi raccoglie gli articoli di una lunga battaglia a favore del merito, della concorrenza e del mercato. Spiega che il declino è solo colpa nostra. Un'Italia dove c'è molto credito ma poco capitale, più rendite che profitti, troppa ricchezza rispetto al reddito dove contano più le relazioni dei risultati, le paure dei progetti. (Ferruccio de Bortoli)

I misteri dello stato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kantorowicz, Ernst Hartwig

I misteri dello stato / Ernst H. Kantorowicz ; a cura di Gianluca Solla

Genova : Marietti 1820, 2005

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La forza speculativa dei saggi qui riuniti, che riguardano alcune figure del potere e della sovranità occidentale, consiste nella meticolosa ricostruzione del processo di contaminazione tra politica e teologia che attraversa la storia dell'Occidente. In Kantorowicz le analisi di diritto medievale non potevano restare separate dalla percezione della rovina politica e morale dell'Europa rappresentata dai totalitarismi del Novecento. L'interrogativo, ora esplicito ora inespresso, di ciascun saggio riguarda proprio il legame impensato che tiene insieme un'epoca dai risvolti drammatici e quella tradizione politico-teologica di cui noi ci riconosciamo eredi.

Il paese mancato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crainz, Guido <1947->

Il paese mancato : dal miracolo economico agli anni ottanta / Guido Crainz

Roma : Donzelli, [2005]

Abstract: Dalla fine degli anni sessanta ai primi anni ottanta il paese è attraversato da sommovimenti che coinvolgono le economie e le culture, le produzioni e i consumi, i soggetti sociali e gli immaginari collettivi. Il sopraggiungere del miracolo economico e delle speranze riformatrici del centro-sinistra e il rifluire successivo di entrambi; l'esplosione del movimento studentesco e dell'autunno caldo, gli anni cupi della strategia della tensione e il delinearsi della crisi della Repubblica, in anni che vedono un'offensiva terroristica senza paragoni. Una ricostruzione fatta attraverso le fonti più diverse: i quotidiani e i periodici così come i rapporti di prefetti, polizia e carabinieri ma anche i film, le canzoni, la letteratura, la televisione.

La botanica del desiderio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pollan, Michael <1955->

La botanica del desiderio : il mondo visto dalle piante / Michael Pollan ; traduzione di Giuditta Ghio

Milano : Il Saggiatore, [2005]

Abstract: Negli ultimi diecimila anni, il genere umano ha addomesticato animali e piante utili nella stessa misura in cui queste specie hanno sfruttato i gusti e le necessità degli uomini per potersi moltiplicare. Appassionato di orticoltura e giardinaggio, Michael Pollan sceglie quattro piante domestiche che hanno belle storie da raccontare. Si addentra nella leggenda di un novello Dioniso americano che diffuse le mele con cui si produceva il sidro; rivisita l'austera Olanda del XVII secolo travolta da un'insana passione per i tulipani; studia il ruolo culturale delle piante psicotrope nella storia dell'umanità... Interessante l'aneddoto della sua esperienza di coltivatore diretto di marijuana.