Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania
× Data 2008
× Nomi Catamo, Luciana
× Editore Il *Mulino <casa editrice>
× Soggetto Sociologia
× Soggetto Ambiente naturale
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Economia
× Paese Italia
× Soggetto Teorie

Trovati 66 documenti.

Mostra parametri
Sei lezioni di economia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cesaratto, Sergio <1955->

Sei lezioni di economia : conoscenze necessarie per capire la crisi più lunga (e come uscirne) / Sergio Cesaratto

Reggio Emilia : Imprimatur, 2016

Abstract: Questo libro si rivolge a chi in questi anni non ha accettato le spiegazioni convenzionali di una crisi devastante e l'idea che "siamo un Paese corrotto, fortuna che Europa ed euro ci fan rigare dritti". Da Adam Smith a Schäuble, l'ambizione del volume è di intrecciare la teoria economica alle drammatiche vicende della crisi europea, dell'euro, del declino del nostro Paese. Non basta prendersela col "neoliberismo", le "banche malvagie", la "finanza speculativa" o la "corruzione". Si deve scavare nelle fondamenta della teoria convenzionale che è dietro le politiche monetarie e fiscali europee, la deregolamentazione finanziaria, lo smantellamento dei diritti sociali (le cosiddette "riforme strutturali"), il mercantilismo tedesco. Muovendo dalle teorie di Sraffa e Keynes e dalla letteratura eterodossa, il volume mostra la debolezza di quelle fondamenta e la natura conservatrice della costruzione europea. Analisi economica critica e realismo politico ci suggeriscono che, sfortunatamente, un'"altra Europa" non è possibile in quanto le entità politiche e monetarie sovranazionali hanno un'insopprimibile impronta liberista, e sono funzionali a smantellare gli spazi nazionali in cui si esprime il conflitto sociale che, se regolato, è il sale della democrazia.

È l'economia che cambia il mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Varoufakis, Yanis <1961->

È l'economia che cambia il mondo : quando la disuguaglianza mette a rischio il mostro futuro / Yanis Varoufakis

[Milano] : Rizzoli, 2015

Abstract: Com'è nato il denaro? Da quando il lavoro è una merce? Che ruolo ha avuto il debito nelle società di mercato? In una lettera appassionata alla figlia adolescente, il ministro delle Finanze del governo Tsipras ripercorre le tappe fondanti della storia dell'umanità alla ricerca delle origini della disuguaglianza, attraversando i grandi temi dell'economia "per consentire al lettore di vedere la crisi con occhi diversi e di capire le vere ragioni per cui i governi si rifiutano caparbiamente di prendere le decisioni che porterebbero alla liberazione delle nostre società, in Europa, in Grecia e in tutto il mondo". Economista radicale e militante anti austerity, Yanis Varoufakis si rivela anche un narratore, capace di raccontare l'economia come un'epopea in cui i contadini senza terra e gli eroi dell'"Iliade", gli operai inglesi e Oscar Wilde lottano fianco a fianco per un'idea di società alternativa a quella imposta dal capitale. "È incredibile la facilità con cui tendiamo a considerare 'logica', 'naturale' e 'giusta' la distribuzione della ricchezza che abbiamo sotto gli occhi, specialmente se ci favorisce. Quando ti sembra di propendere per questo tipo di pensieri, ricorda: tutti i bambini nascono nudi, ma per alcuni è già stata pronunciata la condanna alla fame, allo sfruttamento e alla miseria. Non cedere mai alla tentazione di accettare una spiegazione logica per le disuguaglianze che finora, da ragazza che sei, hai ritenuto inaccettabili."

I crimini dell'economia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ruggiero, Vincenzo <1950->

I crimini dell'economia : una lettura criminologica del pensiero economico / Vincenzo Ruggiero

Milano : Feltrinelli, 2013

Abstract: Occorre che si verifichi il paradosso per cui chi non ha il potere di farsi riconoscere come vittima ne conquisti una quantità sufficiente per imporre simile riconoscimento. Smascherare i crimini dell'economia, allora, vuol dire trasformare la vulnerabilità in potere. Utopia? Certo: ma forse solo un'inversione utopistica può restituire dignità alla 'scienza infima' e, soprattutto, alle sue vittime.

ˆL'‰ immaginazione economica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nasar, Sylvia <1947->

ˆL'‰ immaginazione economica : i geni che hanno creato l'economia moderna e hanno cambiato la storia del mondo / Sylvia Nasar

Milano : Garzanti, 2012

Abstract: All'inizio dell'Ottocento, Thomas Malthus prevedeva che l'incremento demografico incontrollato avrebbe portato l'umanità al disastro. Romanzieri come Charles Dickens descrivevano le terribili condizioni di vita delle classi lavoratrici, donne e bambini compresi. Le leggi dell'economia e del capitalismo, si diceva, portavano inevitabilmente ingiustizia, miseria, malattie. Da allora, i grandi geni dell'economia - Karl Marx, Joseph Schumpeter, Alfred Marshall, John Maynard Keynes, Friedrich Hayek, Milton Friedman, Paul Samuelson, Amartya Sen - si sono impegnati a salvare l'umanità da questo terribile destino. Sylvia Nasar descrive la loro straordinaria avventura intellettuale, ricordando che il loro lavoro ha cambiato la vita di gran parte dell'umanità. L'immaginazione economica racconta l'epopea dei paladini della "scienza triste", che sono riusciti a immaginare un mondo migliore: più prospero e più giusto per molti, se non (ancora) per tutti.

L'invenzione dell'economia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Latouche, Serge <1940->

L'invenzione dell'economia / Serge Latouche

Torino : Bollati Boringhieri, 2010

Abstract: Dall'autore del Breve trattato sulla decrescita serena, ecco un saggio di interrogazione radicale sul terreno di una delle invenzioni cruciali della modernità. Come si è formato il nostro immaginario economico, la nostra visione economica del mondo? Perché oggi vediamo il mondo attraverso i prismi dell'utilità, del lavoro, della concorrenza, della crescita illimitata? Che cosa ha portato l'Occidente a inventare il valore produttività, il valore denaro, il valore competizione, e a costruire un mondo in cui nulla ha più valore, e tutto ha un prezzo? Serge Latouche ritorna qui alle origini di questa economia che i primi economisti definivano la scienza sinistra, e articolando la sua argomentazione in prospettiva storico-filosofica, mostra come si è plasmata la nostra ossessione utilitarista e quantitativa, e ci permette così non solo di gettare uno sguardo nuovo sul nostro mondo, ma soprattutto di affrontarne la sfida sul piano di valori davvero fondamentali come libertà, giustizia, equità.

L' economia in dieci conversazioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La Torre, Giovanni <1950->

L' economia in dieci conversazioni / Giovanni La Torre ; prefazione di Salvatore Bragantini

Roma : Editori Riuniti, 2006

Abstract: All'economia i soliti panni di scienza triste stanno stretti: in questo libro si presenta invece come una disciplina affascinante, suggestiva, così ricca di implicazioni da incontrare, spesso, il campo della filosofia, della matematica, della politica, della morale. Questa nuova veste dell'economia è dovuta anche allo stile appassionato dell'autore, che in forma di dialogo intraprende un'agile carrellata, rivolta a un ampio pubblico, sull'evoluzione del pensiero economico dal mercantilismo all'euro, soffermandosi con acuto spirito divulgativo sui grandi uomini che hanno fatto dell'economia una scienza illustre, come Quesnay, Smith, Ricardo, Malthus, Mill, Marx, Keynes.

Il pensiero economico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Groenewegen, Peter D. - Viaggi, Gianni

Il pensiero economico : dal mercantilismo al monetarismo / Peter D. Groenewegen, Gianni Vaggi

Roma : Carocci, c2006

Abstract: Il volume offre un suo punto di vista sull'evoluzione della storia delle idee economiche e sui cambiamenti fondamentali intercorsi nell'arco dei secoli: dal mercantilismo a Smith, da Ricardo al marginalismo, da Marshall a Keynes al monetarismo. Cambiamenti che non costituiscono un lungo percorso in direzione della verità economica, ma piuttosto visioni alternative sul benessere delle società e degli uomini.

Filosofia economica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zanini, Adelino

Filosofia economica : fondamenti economici e categorie politiche / Adelino Zanini

Torino : Bollati Boringhieri, 2005

Abstract: L'autore indaga il rapporto tra sfera economica e sfera politica attraverso quattro grandi autori - Smith, Marx, Schumpeter, Keynes - e in un arco di tempo che va dalla prima rivoluzione industriale alle soglie della seconda guerra mondiale. La tesi sostenuta è in breve la seguente: mai e in nessun momento la scienza economica ha potuto fare a meno del confronto con il Politico hobbesianamente inteso; vero è, invece, che essa, in quanto scienza sociale, ha imposto una riqualificazione del fare politico e che proprio questa riqualificazione ha rappresentato (e forse rappresenta) una sfida tutta giocata all'interno dell'esperienza della modernità e dell'idea stessa di Moderno.

Adam Smith 21. secolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Adam Smith 21. secolo / Carlo Scognamiglio Pasini

Roma : Luiss University Press, 2005

Abstract: Attraverso la lettura comparata della Ricchezza delle nazioni e della Teoria dei sentimenti morali, comprendere il pensiero di Adam Smith significa cogliere il nesso profondo che esiste tra economia e etica. Ieri: agli albori della rivoluzione industriale; oggi: all'inizio di un nuovo millennio nella stagione del capitalismo globalizzato. L'egoismo di Smith non è quello assoluto di Hobbes; non può essere considerato, perciò, un elemento disgregatore della società: piuttosto, un fattore di ordine e di sviluppo. Indipendentemente dalle ragioni profonde alla base del comportamento umano, i meccanismi del mercato agiscono, infatti, come una mano invisibile che guida l'economia, nella ricerca del benessere collettivo.

Torniamo ai classici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sylos Labini, Paolo <1920-2005>

Torniamo ai classici : produttivita' del lavoro, progresso tecnico e sviluppo economico / Paolo Sylos Labini

Roma ; Bari : Laterza, 2004

Abstract: Viviamo in un'epoca caratterizzata da straordinarie innovazioni tecnologiche, organizzative e istituzionali. Eppure, la teoria economica dominante si fonda su assunzioni statiche che presuppongono strutture produttive e tecniche date. Al contrario, l'economia classica era intrisecamente dinamica. Per interpretare il processo di sviluppo economico dei paesi avanzati, ma anche di quelli in via di sviluppo, la teoria economica dominante è di scarso aiuto. A partire dai classici - da Smith a Ricardo, da Malthus a Marx - l'autore analizza i problemi del capitalismo maturo dell'Occidente e delle aree del mondo che si stanno affrancando dal sottosviluppo.

L' economia la felicita' e gli altri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bruni, Luigino <1966->

L' economia la felicita' e gli altri : un'indagine su beni e benessere / Luigino Bruni

Roma : Citta Nuova, [2004]

Abstract: È vero che più si possiede più si è felici? Oggi è sempre più chiaro che la risposta è: No; non necessariamente, almeno. Si tratta di uno dei cosiddetti paradossi della felicità a cui le scienze economiche, in tempi recenti, stanno dedicando nuovamente un'attenzione particolare. Attraverso lo studio della storia della felicità in economia, da Aristotele ai nostri giorni, le presenti pagine intendono sottolineare come sia soprattutto il connubio tra felicità, beni e rapporti interpersonali a fornire una chiave di lettura originale del rapporto tra beni e benessere. Delineando inoltre i primi elementi di una teoria della felicità in economia, lo studio si propone come approfondimento di un tema ancora poco esplorato ma di grande attualità.

Addio all'etica protestante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nuccio, Oscar

Addio all'etica protestante : umanesimo civile ed individualismo economico nella letteratura italiana : da Albertano ad Alberti / Oscar Nuccio

Roma : Universita' degli studi La Sapienza, 2003

La ricchezza delle idee
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Roncaglia, Alessandro <1947->

La ricchezza delle idee : storia del pensiero economico / Alessandro Roncaglia

Roma ; Bari : Laterza, 2003

Abstract: Lo sviluppo delle riflessioni economiche dall'antichità classica fino ai giorni nostri in un testo che, con chiarezza e rigore ricostruisce il dibattito delle varie epoche e dedica ampio spazio alle tendenze della ricerca contemporanea. Alessandro Roncaglia è professore ordinario di Economia di Scienze statistiche dell'Università di Roma La Sapienza ed è socio corrispondente dell'Accademia dei Lincei.

Il pensiero economico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Roncaglia, Alessandro <1947-> - Sylos Labini, Paolo <1920-2005>

Il pensiero economico : temi e protagonisti / Alessandro Roncaglia, Paolo Sylos Labini

Roma ; Bari : Laterza, 2002

Abstract: Un'introduzione, semplice e insieme autorevole, alla storia del pensiero economico e alle grandi questioni affrontate dagli economisti di ieri e di oggi. Alessandro Roncaglia (Roma, 1947) è professore ordinario di Economia politica alla Facoltà di Scienze statistiche dell'Università di Roma La Sapienza ed è socio corrispondente dell'Accademia dei Lincei. Paolo Sylos Labini (Roma, 1920) è professore emerito di Economia politica dell'Università di Roma La Sapienza ed è socio nazionale dell'Accademia dei Lincei.

Lineamenti di economia politica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Roncaglia, Alessandro <1947->

Lineamenti di economia politica / Alessandro Roncaglia

7. ed., nuova ed. riveduta e aggiornata

Roma ; Bari : Laterza, 1999

Storia del pensiero economico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dobb, Maurice

Storia del pensiero economico : teorie del valore e della distribuzione da Adam Smith ad oggi / Maurice Dobb ; prefazione di Giorgio Lunghini

2. ed

Roma : Editori riuniti, 1999

Le idee dell'economia
0 0 0
Monografie

Boncoeur, Jean - Thouement, Herve'

Le idee dell'economia : testi e storia / Jean Boncoeur, Herve Thouement

Bari : Dedalo, 1997

Dalla scienza all'utopia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Napoleoni, Claudio

Dalla scienza all'utopia : saggi scelti 1961-1988 / Claudio Napoleoni ; a cura di Gian Luigi Vaccarino

Torino : Bollati Boringhieri, 1992

Lineamenti di economia politica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Roncaglia, Alessandro <1947->

Lineamenti di economia politica / Alessandro Roncaglia

3. ed

Roma ; Bari : Laterza, 1992

Storia del pensiero economico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Roll, Eric

Storia del pensiero economico / Eric Roll

Ed. riv. e ampliata, rist

Torino : Bollati Boringhieri, 1977 (stampa 1992)