Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania
× Data 2008
× Nomi Catamo, Luciana
× Editore Il *Mulino <casa editrice>
× Editore Franco Angeli <casa editrice>
× Soggetto Aspetti economici
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Economia
× Paese Italia
× Soggetto Politica

Trovati 45 documenti.

Mostra parametri
Il partito dei padroni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Astone, Filippo <1971->

Il partito dei padroni : come Confindustria e la casta economica comandano in Italia / di Filippo Astone

Milano : Longanesi, [2010]

Abstract: Dopo averci raccontato negli Affari di famiglia le molte miserie e la poca nobiltà dei figli dei padroni, Filippo Astone nel suo nuovo libro passa a scoperchiare direttamente la Confindustria, che lui chiama il Partito dei padroni. Per Astone infatti Confindustria è un partito come gli altri, con tanto di scandali, guerre interne, conflitti di interesse, commistioni con mafia e camorra. Diversamente dal sindacato, di Confindustria si è sempre saputo poco o niente. In questo libro, Astone ne esamina la gigantesca struttura e ne svela i meccanismi interni, spiega perché è cosi potente in Italia e come funziona il suo potere, quali sono le leggi e i provvedimenti che ha imposto e in che modo vuole ridisegnare il Paese, delegittimando il sindacato e ottenendo mano libera sui contratti. Inoltre, Astone allarga io sguardo all'intera élite economica della quale Confindustria è espressione, mettendone in luce la mancanza di ricambio, le rendite di posizione, il parassitismo e la tendenza a comportarsi in modo del tutto analogo, se non peggiore, a quello della casta politica.

Rapaci
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rizzo, Sergio <1956->

Rapaci : il diastroso ritorno dello stato nell'economia italiana / Sergio Rizzo

[Milano] : Rizzoli, 2009

Abstract: Un fantasma si aggira per l'Europa: quello del nuovo statalismo. Spinto dal vento della crisi che soffia dagli Stati Uniti, ha investito la Gran Bretagna, la Francia, l'Olanda, la Germania. E l'Italia? Nel nostro Paese quel fantasma è sempre stato di casa. Trasformandosi, negli ultimi anni, in una manomorta pubblica che ammorba l'economia. A cominciare dalle migliaia di imprese locali, controllate dai Comuni, dalle Regioni e dalle sempre più inutili Province. Società per fare autodromi di Formula uno, per amministrare le eredità lasciate ai ciechi, perfino per comprare agenzie di pompe funebri dai privati. Imprese locali dai bilanci traballanti che sponsorizzano profumatamente squadre di basket. Aziende comunali per gestire casinò e gioco d'azzardo. Per non parlare dello Stato centrale. Dove in vent'anni si sono sperperati più di 5 miliardi dei nostri euro nell'Alitalia. Dove si resuscitano società morte e sepolte soltanto per piazzare amici e famiglie. E ne nascono di nuove a ritmo continuo: per distribuire soldi pubblici allo spettacolo, per fare la carta d'identità elettronica, per realizzare centri benessere, perfino per affidare consulenze senza gare. Il tutto con la presenza, incombente e oppressiva, della politica nelle imprese pubbliche: migliaia di posti da occupare nei consigli di amministrazione, manager scelti in base alle parentele partitiche e stipendi d'oro indipendenti dai risultati e dal merito.

Quadrare il cerchio ieri e oggi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dahrendorf, Ralf

Quadrare il cerchio ieri e oggi : benessere economico, coesione sociale e liberta politica / Ralf Dahrendorf ; commenti di Lucio Caracciolo ... [et al.]

Roma [etc.] : Laterza, 2009

Abstract: I paesi dell'Ocse, per dirla in modo molto diretto e sbrigativo, hanno raggiunto un livello di sviluppo in cui le opportunità economiche dei loro cittadini mettono capo a scelte drammatiche. Per restare competitivi in un mercato mondiale in crescita devono prendere misure destinate a danneggiare irreparabilmente la coesione delle rispettive società civili. Se sono impreparati a prendere queste misure, devono ricorrere a restrizioni delle libertà civili e della partecipazione politica che configurano addirittura un nuovo autoritarismo. O almeno questo sembra essere il dilemma. Il compito che incombe sul primo mondo nel decennio prossimo venturo è quello di far quadrare il cerchio fra creazione di ricchezza, coesione sociale e libertà politica. La quadratura del cerchio è impossibile; ma ci si può forse avvicinare, e un progetto realistico di promozione del benessere sociale probabilmente non può avere obiettivi più ambiziosi. Ralf Dahrendorf, 1995.

Intervista su politica e affari
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tabacci, Bruno

Intervista su politica e affari / Bruno Tabacci ; a cura di Sergio Rizzo

Roma ; Bari : Laterza, 2007

Abstract: Il divaricarsi dei doveri rispetto ai diritti ha mandato il paese letteralmente in tilt. Bruno Tabacci racconta un'Italia dove la politica è soffocata dai conflitti d'interesse e chiusa in un bipolarismo 'muscolare' e ideologico; un'Italia strangolata dalle lobby, dallo strapotere delle banche e da una classe dirigente che non ha più risposte da dare.

Un giorno nella vita dell'economia globale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Altman, Daniel

Un giorno nella vita dell'economia globale / di Daniel Altman ; traduzione di Massimo Pianta

Milano : Longanesi, [2007]

Abstract: Il prezzo del petrolio va su e giù, i tassi di cambio fluttuano, l'economia cinese è in decollo e le nuove tecnologie cambiano il modo di fare affari. Ma come possiamo avvicinarci, da non specialisti, a capire come funziona l'economia della globalizzazione? Altman lo racconta percorrendone una giornata-tipo, nelle cui 24 ore fa compiere al lettore un vero giro del mondo. Ha infatti contattato decine di persone di ogni continente, dal lavoratore immigrato al governatore di una banca centrale, e le ha intervistate partendo da un titolo di giornale emblematico del giorno campione, il 15 giugno 2005. Ne risulta un vivace ritratto grazie al quale il lettore si trova davanti una sintetica guida ai meccanismi dell'economia mondiale, ma soprattutto comprende come i miliardi di decisioni prese da singoli individui possono creare, e cambiare, il futuro.

Globalizzazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zolo, Danilo <1936->

Globalizzazione : una mappa dei problemi / Danilo Zolo

Roma ; Bari : Laterza, 2006

Abstract: Una mappa dei principali problemi che vengono discussi sotto l'etichetta della globalizzazione, nell'intento di limitarne l'uso retorico o puramente ideologico. Un'indagine che si indirizza verso ogni aspetto del fenomeno: l'economia, le comunicazioni di massa, la politica interna e internazionale, il diritto e le strategie militari. L'analisi è arricchita da una carrellata delle posizioni più rilevanti e degli autori più significativi, da Ulrich Beck a Zygmunt Bauman, da Joseph Stiglitz a Luciano Gallino. Il percorso che ha portato dal boom della new economy alla guerra in Iraq e dall'esplosione di Internet alla crisi degli Stati nazionali è valutato come un processo inevitabile, ma governabile per evitare crisi e disuguaglianze.

Elementi di politica economica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Elementi di politica economica : teorie, obiettivi, strumenti

4. ed

napoli : Simone, stampa 2006

Abstract: Il volume esamina i principali argomenti oggetto di analisi della disciplina, impiegando un linguaggio semplice e chiaro, di immediata comprensione per tutti quei lettori che si accingono per la prima volta allo studio di questa materia. Dopo una breve introduzione sui settori e fenomeni d'interesse dell'Economia politica, si sviluppa in sette parti: la domanda; la produzione, prezzi e mercati;; l'analisi del reddito nazionale; la moneta e il credito; la politica economica e la sintesi neoclassica; il commercio internazionale; la dinamica del sistema economico (crescita e ciclo economico, disoccupazione e inflazione).Il testo si chiude con un'appendice dedicata ai più importanti economisti, contemporanei e non.

Democrazia e vertigine finanziaria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casiccia, Alessandro

Democrazia e vertigine finanziaria : le avventure del cittadino in una societa' proprietaria / Alessandro Casiccia

Torino : Bollati Boringhieri, 2006

Abstract: La società proprietaria, annunciata come un nuovo attraente scenario, è una polis al tempo stesso protomoderna e postmoderna, nella quale ciò che era pubblico diviene privato, ciò che era politico diviene economico, ciò che apparteneva alla produzione decolla nell'etere dell'immateriale. Nei movimenti del mercato azionario si riflettono processi non lineari e determinismi nascosti, ma anche strategie ben calcolate da pochi attori avvantaggiati sul piano dell'informazione e della posizione nel gioco. Gli scandali dei primi anni del Duemila hanno toccato solo la parte più visibile del nuovo capitalismo finanziario globale, che si muove senza luogo né peso, mentre ondate anomale di incertezza minacciano il lavoro e le pensioni, i salari e i piccoli risparmi. Il nuovo accento sulla privatizzazione e sulle opportunità individuali risulta promettente per minoranze privilegiate. La politica può ancora mantenere un ruolo solo cooperando con poteri finanziari che influenzano in penombra gli organismi mondiali e le agende dei governi. Dal controllo democratico possono restare fuori le decisioni davvero importanti per le sorti di tutti, dei lavoratori stabili e di quelli flessibili, dei pensionati e dei piccoli risparmiatori. Ma allora, di fronte a un mutamento di tale portata e profondità, che cosa si può ancora fare per restituire al cittadino una possibilità di partecipare e di agire? E l'interrogativo che si pone questo libro.

Il paese mancato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crainz, Guido <1947->

Il paese mancato : dal miracolo economico agli anni ottanta / Guido Crainz

Roma : Donzelli, [2005]

Abstract: Dalla fine degli anni sessanta ai primi anni ottanta il paese è attraversato da sommovimenti che coinvolgono le economie e le culture, le produzioni e i consumi, i soggetti sociali e gli immaginari collettivi. Il sopraggiungere del miracolo economico e delle speranze riformatrici del centro-sinistra e il rifluire successivo di entrambi; l'esplosione del movimento studentesco e dell'autunno caldo, gli anni cupi della strategia della tensione e il delinearsi della crisi della Repubblica, in anni che vedono un'offensiva terroristica senza paragoni. Una ricostruzione fatta attraverso le fonti più diverse: i quotidiani e i periodici così come i rapporti di prefetti, polizia e carabinieri ma anche i film, le canzoni, la letteratura, la televisione.

Globalizzazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zolo, Danilo <1936->

Globalizzazione : una mappa dei problemi / Danilo Zolo

Roma ; Bari : Laterza, 2004. VIII, 163 p. ; 18 cm.

Abstract: Una mappa dei principali problemi che vengono discussi sotto l'etichetta della globalizzazione, nell'intento di limitarne l'uso retorico o puramente ideologico. Un'indagine che si indirizza verso ogni aspetto del fenomeno: l'economia, le comunicazioni di massa, la politica interna e internazionale, il diritto e le strategie militari. L'analisi è arricchita da una carrellata delle posizioni più rilevanti e degli autori più significativi, da Ulrich Beck a Zygmunt Bauman, da Joseph Stiglitz a Luciano Gallino. Il percorso che ha portato dal boom della new economy alla guerra in Iraq e dall'esplosione di Internet alla crisi degli Stati nazionali è valutato come un processo inevitabile, ma governabile per evitare crisi e disuguaglianze.

Per un capitalismo dal volto umano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Becattini, Giacomo <1927-2017>

Per un capitalismo dal volto umano : la critica dell'economia apolitica sulle pagine del Ponte (1984-2003) / Giacomo Becattini ; prefazione di Marcello Rossi

Torino : Bollati Boringhieri, 2004

Abstract: Questo volume riunisce una serie di interventi apparsi sulla rivista fiorentina Il Ponte. L'obiettivo è quello di ripercorrere gli ultimi vent'anni del secolo scorso, dalla delusione del socialismo mancato, alle preoccupazioni per l'attuale involuzione democratica. L'autore esamina lo sfaldamento dei regimi dell'Est, la natura del capitalismo contemporaneo, le insufficienze delle tendenze economiche dominanti e alcune preoccupanti vicende italiane.

Globalizzazione, giustizia, solidarieta'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Globalizzazione, giustizia, solidarieta' / a cura di Cosimo Quarta ; scritti di Arrigo Colombo ... [et al.]

Bari : Dedalo, [2004]

Abstract: L'attuale processo di globalizzazione si è rivelato dannoso e ingiusto per l'umanità, producendo effetti destabilizzanti, quali la deregulation, l'abolizione dello Stato sociale, la privatizzazione sfrenata, la precarizzazione del lavoro dipendente, la crescita delle diseguaglianze, il pensiero unico. Questo volume analizza il fenomeno della globalizzazione, prospettandone le grandi potenzialità utopiche per cui, se reimpostata sulla base di rigorosi principi etico-politici, può diventare uno strumento potente per la costruzione di una società giusta, libera, solidale e pacifica a livello planetario.

La guerra globale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Galli, Carlo <1950->

La guerra globale / Carlo Galli

Roma ; Bari : Laterza, 2002

Abstract: Il presupposto di queste riflessioni è che l'11 settembre 2001 non sia stato consumato un normale attentato terroristico, che le azioni militari che ne sono seguite non siano state una normale rappresaglia, né una normale guerra, e che il fitto intreccio - la confusione - di categorie, di ambiti, di spazi che in questi fenomeni tuttora si manifesta tragga senso dall'orizzonte della globalizzazione, in cui essi si danno. E che quindi la catastrofe americana possa minacciare di cronicizzarsi, e segni se non l'inizio almeno la prima manifestazione in grande stile di una guerra di tipo nuovo, la guerra globale, che deve essere riconosciuta come una modalità della globalizzazione. (dalla Premessa dell'autore)

Dizionario della globalizzazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dizionario della globalizzazione : le idee e le parole dello sviluppo / a cura di Alessandro Boscaro

Milano : Zelig, [2002]

Abstract: Questa pubblicazione si propone di offrire percorsi di lettura e strumenti interpretativi sulla globalizzazione filtrata attraverso una attenta rilettura e una analisi dei grandi temi legati alle idee dello sviluppo, del sottosviluppo e dei rapporti fra Nord e Sud del mondo. Un dizionario che offre una interpretazione di termini-chiave che in più di cinquant'anni di storia del pensiero economico, sociale, politico, ne hanno tracciato sia il percorso linguistico sia l'evoluzione teorica.

Globalizzazione contro democrazia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baldassarre, Antonio

Globalizzazione contro democrazia / Antonio Baldassarre

Roma ; Bari : Laterza, 2002

Abstract: La moderna democrazia politica e le relative forme costituzionali sono state pensate e attuate nell'implicito contesto Stato-nazione. Entro questi confini sono state costruite tutte le categorie fondamentali della democrazia politica e del costituzionalismo: popolo, sovranità, costituzione, legalità, divisione dei poteri. La globalizzazione economica e politica porta allo scardinamento di tutte le categorie fondamentali della democrazia politica e, soprattutto, dell'equilibrio tra universalismo e ragion di Stato su cui regge qualsiasi esperienza democratica. Baldassarre dimostra la perdita di senso di ciascuno degli elementi posti a fondamento della democrazia e come questa stia mutando la propria ideologia in una fortezza minacciata da molti nemici.

La crisi dello Stato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cassese, Sabino <1935->

La crisi dello Stato / Sabino Cassese

Roma ; Bari : Laterza, 2002

Abstract: La rete dei poteri ultrastatali modifica i rapporti tra Stato, società ed economia: il potere pubblico assume modi e procedure propri dei privati e viene sottoposto alle regole del mercato; le imprese possono scegliere il diritto da applicare, ponendo in concorrenza le istituzioni; gli ordinamenti giuridici, che erano un dato al quale non si poteva sfuggire, diventano così una scelta; al dominio legale-razionale dell'amministrazione si sostituisce la logica dello scambio; il bipolarismo tra pubblico e privato è soppiantato da nuove aggregazioni.

Oltre il Novecento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Revelli, Marco <1947->

Oltre il Novecento : la politica, le ideologie e le insidie del lavoro / Marco Revelli

Torino : Einaudi, [2001]

Abstract: I peccati capitali del comunismo, la militanza politica, il Sessantotto, la globalizzazione, le nuove figure del lavoro: il testo di Marco Revelli si misura con i paradigmi politici del Novecento in una riflessione critica che ha al suo centro la crisi dello Stato-nazione come luogo sovrano dell'agire politico, mentre le forme tradizionali di organizzazione politica vanno dissolvendosi.

L'occasione socialista nell'era della globalizzazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Salvadori, Massimo L. <1936->

L'occasione socialista nell'era della globalizzazione / Massimo L. Salvadori

Roma ; Bari : Laterza, 2001

Abstract: La globalizzazione sta cambiando il mondo. Alla minaccia che le disuguaglianze si approfondiscano, potenti oligarchie dettino la loro legge e la democrazia perda di significato, occorre contrapporre una forza in grado di ‘governare' il processo. In questo libro, le ragioni per cui solo un socialismo rinnovato e vigoroso può sfidare il disegno neoliberista di ridurre gli uomini a rotelle del mercato globale.

Un paese a civilta limitata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sylos Labini, Paolo <1920-2005>

Un paese a civilta limitata : intervista su etica politica ed economia / Paolo Sylos Labini ; a cura di Roberto Petrini

Roma ; Bari : Laterza, 2001

Abstract: Una testimonianza biografica che vale come un atto d'accusa. Alla sbarra sono i ritardi della cultura italiana e l'orgoglio degli economisti. Ma anche un breviario civile che consente di comprendere le ragioni della crisi italiana e che indica nell'etica la via d'uscita per un paese ancora a civiltà limitata.

Soldi e potere nel mondo moderno 1700-2000
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferguson, Niall <1964->

Soldi e potere nel mondo moderno 1700-2000 / Niall Ferguson ; traduzione a cura di Massenzio Taborelli

Milano : Ponte alle Grazie, 2001

Abstract: Uno studio sul ruolo del denaro, anello decisivo nella catena del potere e fulcro del pensiero economico e politico. Ferguson è un giovane storico della politica che è già diventato un punto di riferimento nei paesi anglosassoni. Questo saggio intende rappresentare una visione diversa del capitalismo e della democrazia.