Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania
× Data 2008
× Nomi Catamo, Luciana
× Paese Russia
× Target di lettura Adulti, specialistico
× Paese Spagna
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2005

Trovati 711 documenti.

Mostra parametri
Vincere la paura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Allam, Magdi Cristiano <1952->

Vincere la paura : la mia vita contro il terrorismo islamico e l'incoscienza dell'Occidente / Magdi Allam

Milano : A. Mondadori, 2005

Abstract: Per la prima volta Magdi Allam racconta se stesso, musulmano laico nato e cresciuto nell'Egitto di Nasser ed emigrato in Italia nel 1972: Partendo dal mio vissuto posso testimoniare che soltanto quarant'anni fa la situazione in Medio Oriente era radicalmente diversa. La società e le istituzioni erano laiche. La cultura dell'odio e della morte, che l'Occidente oggi associa ai musulmani, non è nel Dna dell'islam. Allam, in questo libro, ha deciso di togliersi tutti i sassolini, denunciando apertamente sia gli integralisti che l'hanno condannato come nemico dell'islam, sia i loro complici occidentali che alimentano uno scenario di scontro e di odio. Uuna testimonianza forte, sofferta, estrema.

Le nuove guerre della globalizzazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shiva, Vandana <1952->

Le nuove guerre della globalizzazione : sementi, acqua e forme di vita / Vandana Shiva ; traduzione di Nicoletta Colombi

orino : UTET libreria, copyr. 2005

Berluscomiche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Travaglio, Marco <1964->

Berluscomiche : Bananas 2 la vendetta : le nuove avventure del cavalier Bellachioma dal kapo' al kappao' / Marco Travaglio ; prefazione di Antonio Padellaro

Milano : Garzanti, 2005

Abstract: Nei suoi articoli e nei suoi libri, come nella rubrica Bananas, pubblicata quotidianamente sull'Unità, Marco Travaglio segue con puntigliosa determinazione l'involuzione italiana. Da un lato tiene viva la memoria di un passato che i nostri potenti sembrano dimenticare con facilità sospetta, cambiando opinione e posizione con assoluta disinvoltura, nascondendo montagne di scheletri negli armadi, impermeabili al senso del ridicolo. Dall'altro resta tenacemente fedele ad alcuni principi elementari del vivere civile a cominciare dalla difesa della legalità e delle istituzioni e delle forme democratiche.

Tu sei un bastardo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lerner, Gad <1954->

Tu sei un bastardo : contro l'abuso di identita' / Gad Lerner

Milano : Feltrinelli, 2005

Abstract: Novello gentiluomo di campagna, dalla cascina in Monferrato nel quale si è ritirato Gad Lerner scrive questo pamphlet polemico che elogia il tradimento delle appartenenze e riconosce infine: per fortuna, siamo e resteremo bastardi. Perché sono in tanti che, come lui, si sono ricreati un'identità. Facendo nomi e cognomi, Lerner porta il lettore all'incontro con tanti insospettabili spacciatori d'identità: le femministe che elogiano Ratzinger in nome della differenza sessuale; gli intellettuali ebrei che coltivano una narcisistica separazione, contraddicendo l'intento emancipatorio del sionismo; i simboli etnici introdotti sui campi di calcio; l'Ulivo disfatto in nome delle identità di partito...

Giovani e legalita'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giovani e legalita' : la cultura civica degli studenti mantovani / a cura di Costantino Cipolla e Davide Galesi

Milano : Angeli, [2005]

Abstract: Il volume espone i risultati di una ricerca condotta attraverso 1200 questionari raccolti tra gli allievi dei Centri di Formazione Professionale e gli studenti medio-superiori della provincia di Mantova. Nell'intento di ricostruire il significato delle regole che inevitabilmente mediano ogni relazione con l'altro, l'indagine tocca sia il livello macro dei principi fondanti la Costituzione italiana ed europea, sia quello micro della progettualità individuale, sia quello che definiamo meso, ovvero i percorsi di partecipazione ritrovabili nel mondo dell'associazionismo, della politica o dei movimenti sociali.

Andrea, mio padre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bertazzoni, Vladimiro

Andrea, mio padre : un uomo comune che visse non comunemente / Vladimiro Bertazzoni ; pre e postfazione di Mario Artioli

Mantova : Sometti, [2005]

I peggiori crimini del comunismo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chiesa, Giulietto <1940-> - Vauro <1955->

I peggiori crimini del comunismo / Giulietto Chiesa, Vauro

2. ed. aggiornata

Casale Monferrato : Piemme, 2005

Abstract: «Queste sono pagine per stomaci forti, perché non c'è limite all'abiezione dei comunisti di cui ci occuperemo. Si pensi a Giuliano Ferrara, uno dei più preclari. La sua diabolica abilità lo ha portato ad essere membro del PCI e informatore della CIA. Riteniamo che la CIA abbia subito per questo danni incalcolabili. Si pensi a Sandro Bondi, già sindaco comunista. A Ferdinando Adornato, Renzo Foa, Tiziana Maiolo, Gianni Pilo... E solo un parziale elenco dei pericolosi comunisti che sono riusciti a infiltrarsi nei gangli dello Stato. Queste pagine rappresentano la prova irrefutabile della perdurante pericolosità del comunismo.»

Il sogno europeo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rifkin, Jeremy <1946->

Il sogno europeo : come l'Europa ha creato una nuova visione del futuro che sta lentamente eclissando il sogno americano / Jeremy Rifkin

Milano : A. Mondadori, 2005

Abstract: Il Sogno americano, figlio del mito della frontiera e modello di vita per molte generazioni di diversi paesi, è in netto declino. Prometteva il benessere materiale in cambio del sacrificio e della disponibilità a rischiare, mentre oggi negli Stati Uniti si lavora sempre di più ma si è pagati sempre di meno, il tempo non basta mai e le speranze in un futuro migliore sembrano dissolversi. Intanto, secondo Rifkin, in tutto il mondo si sta affermando un nuovo sogno - il Sogno europeo - che privilegia lo sviluppo sostenibile, l'integrazione sociale, la responsabilità collettiva. In questo libro Rifkin indaga nella storia culturale, scientifica e artistica del Vecchio continente per scoprire le radici di questo Sogno europeo.

La generazione fortunata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zoli, Serena <giornalista>

La generazione fortunata / di Serena Zoli

Milano : Longanesi, [2005]

Abstract: La generazione fortunata è quella di coloro che sono nati all'incirca tra il 1940 e il 1950, i primi quindi che sono stati liberi dalla guerra e hanno vissuto, in un diverso clima storico, il miracolo economico, l'affermazione di valori condivisi, il ritorno a una democrazia allargata, l'emancipazione delle donne, i progressi della medicina, l'affermarsi della televisione anche come mezzo educativo, l'acquisizione di diritti prima negati, il progressivo miglioramento delle condizioni di vita. L'autrice narra le proprie e le altrui esperienze anche attraverso interviste con vari personaggi: il tutto con la tensione (palpabile o sotterranea) esistente tra la generazione fortunata e quella attuale, incerta sul proprio futuro e in cerca di riferimenti sicuri.

Emergency
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Emergency

Milano : A. Mondadori, 2005

Abstract: In oltre dieci anni di attività l'associazione Emergency, fondata da Gino Strada nel 1994, è presente nei teatri di guerra più cruenti e dimenticati di tutto il mondo per portare aiuto concreto alle vittime. Questo volume raccoglie immagini a volte strazianti a volte profondamente commoventi che raccontano la vita di ogni giorno di medici, infermieri, volontari, impegnati a ridare speranza alle popolazioni colpite dai conflitti, a combattere contro la sofferenza, la fame, l'ignoranza.

Il diritto di sognare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Petrella, Riccardo <1941->

Il diritto di sognare / Riccardo Petrella ; traduzione di Roberto Bosio

Milano : Sperling & Kupfer, [2005]

Abstract: Progettare il futuro è il primo compito di chi ha un ruolo politico. Oggi le istituzioni obbediscono al pragmatismo del mondo degli affari, alla razionalità della finanza, ai condizionamenti della tecnologia. I concetti di bene comune e diritto alla vita - sostiene l'autore - sono stati estromessi e il futuro non può che promettere competizione e guerra globale. Alcuni uomini, però, hanno abbandonato deliberatamente la strada dell'obbedienza cieca a questi principi per seguire i sentieri indicati dai sogni di giustizia, democrazia, pace, solidarietà. Riccardo Petrella, economista, dal 1998 è coordinatore del Comitato internazionale per il Contratto mondiale dell'acqua.

Manifesto del partito comunista
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marx, Karl <1818-1883> - Engels, Friedrich <1820-1895>

Manifesto del partito comunista / Karl Marx, Friedrich Engels

Roma : Editori riuniti, 2005

Abstract: Il manifesto del partito comunista venne compilato da Marx sulla base di appunti, di materiali e di discussioni comuni con Engels, fra il dicembre 1847 e il gennaio 1848. Venne stampato per la prima volta in tedesco a Londra, nel 1848. La prima traduzione italiana risale al 1893 (Milano, Uffici della Critica Sociale). La traduzione italiana utilizzata in questa edizione è quella di Palmiro Togliatti (Edizioni Rinascita, 1947, più volte ristampata) ed è tratta dal volume VI delle Opere complete di Marx e Engels (Editori Riuniti, 1973). La traduzione è condotta sulla prima edizione (pubblicata in opuscolo a Londra nel 1848).

Il complotto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Eisner, Will <1917-2005>

Il complotto : la storia segreta dei protocolli dei savi di Sion / Will Eisner ; con un'introduzione di Umberto Eco

Torino : Einaudi, [2005]

Abstract: Nei Protocolli dei Savi di Sion si racconta di un fantastico piano ebraico per arrivare con l'astuzia al dominio del mondo. In realtà I Protocolli sono un clamoroso falso, un documento fabbricato dalla polizia zarista per giustificare l'odio contro gli Ebrei. Un documento tuttora spacciato per verità indiscussa dalla peggiore propaganda antisemita. Will Eisner, il padre della graphic novel, racconta la storia documentata dei Protocolli in questo romanzo per immagini, un capolavoro finito di scrivere e disegnare a un mese dalla morte. Introduzione di Umberto Eco.

Donna lombarda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Albonico, Elsa

Donna lombarda : canti e testimonianze dell'universo femminile nella tradizione lombarda e ticinese / Elsa Albonico

[S.l.] : Il bozzolo, stampa 2005 (Lomazzo : Tecnografica)

Dietro lo specchio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Andreoli, Vittorino <1940->

Dietro lo specchio : realta' e sogni dell'uomo di oggi / Vittorino Andreoli

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 2005

Abstract: L'uomo del terzo millennio: bombardato di stimoli, ma sempre più isolato nel suo mondo virtuale. Un uomo che si affida al caso per sfuggire a qualsiasi responsabilità. Un uomo complicato e accecato dall'invidia. Disposto a uccidere per sopravvivere. Un uomo abbruttito dall'assenza di valori e dalla smania di potere. Un ritratto impietoso che però lancia un'ipotesi di redenzione. Al limite tra genetica e morale.

Confessioni di un sicario dell'economia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perkins, John

Confessioni di un sicario dell'economia : la costruzione dell'impero americano nel racconto di un insider / John Perkins ; traduzione di Giuliana Lupi

Roma : Minimumfax, 2005

Abstract: I sicari dell'economia, scrive John Perkins, sono professionisti ben retribuiti che sottraggono migliaia di miliardi di dollari a diversi paesi in tutto il mondo. I loro metodi comprendono il falso in bilancio, elezioni truccate, tangenti, estorsioni, sesso e omicidi. John Perkins era un sicario dell'economia. Il suo lavoro consisteva nel convincere paesi strategicamente importanti per gli Stati Uniti - Iraq, Indonesia, Panama, Arabia Saudita, Iran - ad attuare politiche favorevoli agli interessi del governo e delle corporation americane. In questa autobiografia, costruita come un thriller di John Le Carrè, Perkins ci racconta il suo cammino interiore da servitore dell'impero a sostenitore dei diritti degli oppressi. Un libro per capire quanto sta accadendo nel mondo, di cui sono stati già acquisiti i diritti per la realizzazione di un film.

Medioevo simbolico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pastoureau, Michel <1947->

Medioevo simbolico / Michel Pastoureau ; traduzione di Renato Riccardi

Roma ; Bari : Laterza, 2005

Abstract: La mitologia di alberi e boschi, i bestiari delle fiabe, il gioco degli scacchi, la storia e l'archeologia dei colori, l'origine degli emblemi e delle bandiere, l'iconografia di Giuda, la leggenda di re Artù e quella di Ivanhoe. Un grande storico dei simboli si misura con un'affascinante indagine sulla complessità di segni e sogni del nostro Medioevo. Un viaggio intrigante lungo il labile confine dove reale e immaginario si fondono e creano la storia delle idee, una passeggiata incantata lungo i sentieri della cultura e dei simboli.

Sesso e amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alberoni, Francesco <1929->

Sesso e amore / Francesco Alberoni

Milano : Rizzoli, 2005

Abstract: Il sociologo italiano scrive l'ultimo capitolo di una ricerca iniziata nel 1979 con Innamoramento e amore. Alberoni si serve di testi letterari, dal Cantico dei cantici alla letteratura erotica del Novecento, e di una grande quantità di colloqui clinici in cui chiede agli intervistati di dare voce, nel modo più diretto e personale, ai sentimenti e ai desideri. Il risultato è un saggio in cui, in un rigoroso impianto concettuale, trova spazio l'esperienza di persone reali. In quindici capitoli, l'autore esamina le diverse manifestazioni della sessualità maschile e femminile, il conflitto tra sesso e amore e le caratteristiche della coppia amorosa.

Saro' padre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oliverio Ferraris, Anna <1940-> - Sarti, Paolo <1949->

Saro' padre : desiderare, accogliere, saper crescere un figlio / Anna Oliverio Ferraris, Paolo Sarti

Firenze ; Milano : Giunti, 2005

Abstract: Un numero sempre più crescente di uomini sente la necessità di ottenere informazioni e consigli che si rivolgano specificatamente ai padri; questo volume affronta molte tematiche che li coinvolgono in prima persona: fecondazione assistita, adozione e affidamento, gravidanza, nascita e prima infanzia, equilibrio nella coppia, cura e educazione del bambino, congedo parentale, gioco e rapporto con figli non propri. Un manuale pratico ma anche un piacevole libro da leggere e sfogliare, per sfatare pregiudizi e riconoscersi in un ruolo che, a un tempo, affascina e spaventa.

Ci salveranno le vecchie zie?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Longanesi, Leo <1905-1957>

Ci salveranno le vecchie zie? / di Leo Longanesi

Milano : Longanesi, 2005

Abstract: Le vecchie zie, tutte maestre, fusti di quercia, dalle radici ben solide, custodi dell'ordine classico, fedeli gendarmi dello stato, e ancor più fedeli all'avarizia come segno di decoro... atto di fede... principio morale... norma pedagogica. Romantico fustigatore dei costumi, Leo Longanesi sapeva benissimo che le vecchie zie, specie in via di estinzione, non ci avrebbero salvato, messe in soffitta come busti impagliati, spodestate dal progresso e da nipoti coi sogni a colori. Erano l'emblema di una borghesia dal candore provinciale antica già allora (nel 1953), che aveva fatto le ossa al paese e l'aveva tenuto in piedi, che amava le cose solide e ben fatte: Longanesi la guarda da lontano, con rispetto e un pizzico di nostalgia.