Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania
× Data 2008
× Nomi Catamo, Luciana
× Editore Il *Mulino <casa editrice>
× Soggetto Sociologia
× Data 2005
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Economia
× Paese Italia
× Risorse Catalogo
× Soggetto Storia

Trovati 106 documenti.

Mostra parametri
Storia dell'economia mondiale
0 0 0
Monografie

Storia dell'economia mondiale / a cura di Valerio Castronovo

[Milano] : Corriere della Sera, 2019

Laboratorio Israele
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Senor, Dan - Senor, Dan - Singer, Saul

Laboratorio Israele : storia del miracolo economico israeliano / Dan Senor, Saul Singer ; prefazione di Shimon Peres

Milano : Mondadori, 2012

Abstract: Com'è possibile che un paese con poco più di sette milioni di abitanti, privo di risorse naturali, travagliato da continue guerre, riesca ad aumentare la sua crescita economica di cinquanta volte in sessant'anni e a diventare il centro propulsore dell'hi-tech? E la domanda a cui risponde Laboratorio Israele, il saggio che Dan Senor e Saul Singer, profondi conoscitori dell'area mediorientale, dedicano al miracolo economico della nazione ebraica. Israele può vantare la massima concentrazione a livello mondiale di innovazione e imprenditorialità, con un numero di imprese startup, avanguardie della sperimentazione, superiore a quello di Cina, Gran Bretagna, Canada, Giappone e India, e con la più alta presenza di aziende nel NASDAQ, dopo gli Stati Uniti. Queste sorprendenti performance si fondano su una serie di fattori chiave: il ruolo delle forze armate, dove i giovani, nel lungo servizio di leva, acquisiscono vere e proprie com-petenze manageriali da reinvestire nel civile; la percentuale di PIL destinata a ricerca e sviluppo, per la quale Israele detiene il primato mondiale; la politica dell'immigrazione, considerata da sempre una risorsa da valorizzare. A legare tra loro questi aspetti e a fare la differenza, però, è la capacità degli israeliani di trasformare, sin dagli albori della loro storia nazionale, le debolezze e le avversità in punti di forza. Prefazione di Shimon Peres.

L'economia secondo i pirati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Leeson, Peter T.

L'economia secondo i pirati : il fascino segreto del capitalismo / Peter T. Leeson ; introduzione di Giulio Giorello

Milano : Garzanti, 2010

Abstract: Mostri anarchici, diavoli incarnati, profanatori di tutte le leggi umane e divine, nemici del genere umano: difficile trovare le parole adatte per definire i pirati e il terrore che ispiravano. Tuttavia, argomenta Peter Leeson, professore di economia, da sempre grande appassionato di corsari e bucanieri, a governare le imprese dei più famigerati criminali della storia non furono soltanto l'avidità e la ferocia. Quelle ciurme mal assortite, che raccoglievano sbandati ed emarginati delle più varie provenienze, seguivano in realtà un comportamento assai razionale. Il loro sistema di autogoverno era molto più tollerante delle altre istituzioni a loro contemporanee, tanto da meritarsi l'ammirazione e il rispetto di molte menti illuminate. L'economia secondo i pirati applica la logica economica ai pirati e ci dimostra che le leggi del capitalismo, così come le aveva identificate Adam Smith, spiegano alla perfezione persino un comportamento tanto insolito come quello dei pirati. Le procedure seguite per eleggere il capitano e per la spartizione del bottino rappresentano un esempio di democrazia e di equità, e dunque di efficacia sul lungo termine. I pirati avevano fama di tener fede alla parola data. La loro politica, basata sull'intimidazione contro il nemico esterno e sul buon governo al proprio interno, portava sostanziosi vantaggi. Introduzione di Giulio Giorello.

Storia economica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Falco, Riccardo

Storia economica : dalla rivoluzione industriale all'entrata in vigore del Trttato di Lisbona / Riccardo Falco

4. ed

Napoli : Simone, stampa 2010

Abstract: Il volume ricostruisce in maniera chiara ed esaustiva i principali avvenimenti che hanno caratterizzato l'economia, e più in generale la società, negli ultimi tre secoli, dalla rivoluzione industriale ai giorni nostri. Questa quarta edizione si sofferma, in particolare, sulle opportunità e sui problemi legati all'allargamento ad est dell'Unione Europea, sulle modifiche introdotte dal Trattato di Lisbona e sulla necessità di trovare il giusto equilibrio fra globalizzazione e sviluppo sostenibile. Ampio spazio è dedicato, inoltre, alle nuove sfide poste dalla grave crisi che ha colpito l'economia mondiale negli ultimi anni e che ha causato anche nei paesi più avanzati il crollo della produzione industriale e l'aumento del tasso di disoccupazione. L'esposizione sintetica e lineare degli argomenti trattati e la presenza di numerose schede di approfondimento fanno del manuale un utile supporto per lo studente universitario che si accinge a preparare l'esame di storia economica e per chiunque desideri una lettura informativa dell'evoluzione dell'economia per meglio comprendere i fenomeni storici e politici che hanno caratterizzato lo sviluppo della società.

L'invenzione dell'economia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Latouche, Serge <1940->

L'invenzione dell'economia / Serge Latouche

Torino : Bollati Boringhieri, 2010

Abstract: Dall'autore del Breve trattato sulla decrescita serena, ecco un saggio di interrogazione radicale sul terreno di una delle invenzioni cruciali della modernità. Come si è formato il nostro immaginario economico, la nostra visione economica del mondo? Perché oggi vediamo il mondo attraverso i prismi dell'utilità, del lavoro, della concorrenza, della crescita illimitata? Che cosa ha portato l'Occidente a inventare il valore produttività, il valore denaro, il valore competizione, e a costruire un mondo in cui nulla ha più valore, e tutto ha un prezzo? Serge Latouche ritorna qui alle origini di questa economia che i primi economisti definivano la scienza sinistra, e articolando la sua argomentazione in prospettiva storico-filosofica, mostra come si è plasmata la nostra ossessione utilitarista e quantitativa, e ci permette così non solo di gettare uno sguardo nuovo sul nostro mondo, ma soprattutto di affrontarne la sfida sul piano di valori davvero fondamentali come libertà, giustizia, equità.

Economia bastarda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Beattie, Alan

Economia bastarda : le ragioni e le colpe della crisi mondiale e le strategie efficaci per uscirne / Alan Beattie

Roma : Newton Compton, 2009

Abstract: Perché il petrolio e i diamanti fanno più danni rispetto al loro effettivo valore? Come mai il crollo finanziario in Argentina non ha interessato gli Stati Uniti? Perché in Africa non si produce cocaina? Usciremo dalla recessione? A queste e a altre domande risponde Alan Beattie nella sua, storia dell'economia globale. Una storia che sfata i miti secondo cui l'economia è incontrollabile, il capitalismo deve per forza fallire, alcune nazioni sono destinate a essere ricche e altre a rimanere per sempre povere, le religioni impediscono il progresso, la globalizzazione non può essere regolata. Perché la ricchezza di uno Stato non dipende da piani divini o congiunture astrali, ma semplicemente dalle decisioni dei governi e delle popolazioni. Beattie ci illumina sulle ragioni di tali scelte e sulle interazioni tra economia, storia, politica e cultura. E, soprattutto, fa luce sulle decisioni che si stanno prendendo in questo momento, rivelandoci quali sono le nazioni che adottano valide strategie per risollevare la propria economia e quali invece non hanno ancora imparato la lezione.

L'economia del Brasile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pietrobelli, Carlo - Pugliese, Elisabetta

L'economia del Brasile : dal caffe' al bioetanolo: modernita' e contraddizioni di un gigante / Carlo Pietrobelli, Elisabetta Pugliese

Roma : Carocci, 2007

Abstract: Il Brasile è un'enorme potenza economica, un gigante. Esso è tuttavia caratterizzato da profonde contraddizioni. A un'enorme estensione territoriale (22 volte l'Italia) si contrappone una moltitudine di contadini senza terra e una manciata di pochi grandi latifondisti, alla fertilità del suolo un numero sproporzionato di indigenti e malnutriti, ai moderni parchi industriali una distribuzione della ricchezza tra le più diseguali al mondo. Questo libro analizza l'economia del Brasile di oggi partendo dall'economia del Brasile di ieri: dalla colonizzazione alla dittatura militare, dalla crisi debitoria alla nuova democrazia.

L' economia in dieci conversazioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La Torre, Giovanni <1950->

L' economia in dieci conversazioni / Giovanni La Torre ; prefazione di Salvatore Bragantini

Roma : Editori Riuniti, 2006

Abstract: All'economia i soliti panni di scienza triste stanno stretti: in questo libro si presenta invece come una disciplina affascinante, suggestiva, così ricca di implicazioni da incontrare, spesso, il campo della filosofia, della matematica, della politica, della morale. Questa nuova veste dell'economia è dovuta anche allo stile appassionato dell'autore, che in forma di dialogo intraprende un'agile carrellata, rivolta a un ampio pubblico, sull'evoluzione del pensiero economico dal mercantilismo all'euro, soffermandosi con acuto spirito divulgativo sui grandi uomini che hanno fatto dell'economia una scienza illustre, come Quesnay, Smith, Ricardo, Malthus, Mill, Marx, Keynes.

Perche l'Europa ha conquistato il mondo?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lepratti, Massimiliano

Perche l'Europa ha conquistato il mondo? / Massimiliano Lepratti

Bologna : EMI, 2006

Abstract: Lo squilibrio fra Nord e Sud del mondo non è né giusto né naturale, e non può essere superato grazie alle virtù del capitalismo o all'esportazione della democrazia. Questo studio parte da domande derivanti dalla mentalità comune per cercare di decostruire alcuni degli stereotipi che vedono nel dominio economico e politico dell'Occidente sul resto del pianeta il destino ineluttabile di una civiltà superiore investita del progetto divino. Al contrario, l'Europa ha conquistato il mondo per cause storiche complesse, ed è fortemente debitrice nei confronti di altre civiltà che ha contribuito a sterminare, a soggiogare o a isolare. Il capitalismo del Nord del mondo affonda le radici nelle risorse naturali, nelle scoperte scientifiche, nelle filosofie, nelle religioni e nell'arte di continenti come l'Africa, l'America del Centro e del Sud, il Medio Oriente, l'Asia, verso i quali ha contratto debiti ecologici, intellettuali ed economici di vasta portata. Il testo è uno strumento didattico interdisciplinare corredato di cartine storiche come supporto alla comprensione degli avvenimenti, ideato in modo da permetterne vari utilizzi e approcci, tra cui la possibilità di connettere i grandi temi trattati con il nostro vissuto quotidiano.

Il pensiero economico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Groenewegen, Peter D. - Viaggi, Gianni

Il pensiero economico : dal mercantilismo al monetarismo / Peter D. Groenewegen, Gianni Vaggi

Roma : Carocci, c2006

Abstract: Il volume offre un suo punto di vista sull'evoluzione della storia delle idee economiche e sui cambiamenti fondamentali intercorsi nell'arco dei secoli: dal mercantilismo a Smith, da Ricardo al marginalismo, da Marshall a Keynes al monetarismo. Cambiamenti che non costituiscono un lungo percorso in direzione della verità economica, ma piuttosto visioni alternative sul benessere delle società e degli uomini.

Storia economica d'Italia nel secolo 19. (1815-1882)
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Romani, Mario

Storia economica d'Italia nel secolo 19. (1815-1882) / Mario Romani

Milano : Il giornale, [2004]

3.2: I vincoli e le opportunita'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

3.2: I vincoli e le opportunita' / R. Artoni ... [et al.]

Milano : IntesaBci ; Roma [etc] : Laterza [distributore], 2004

Fa parte di: Industrie, mercati, istituzioni.

Abstract: Lo sviluppo economico che il paese ha realizzato, l'adesione all'Unione monetaria europea configurano ulteriori motivi per stilare un bilancio critico: per dipanare l'intreccio tra forze e debolezze della nostra economia, per valutarne la prospettiva nell'Euro, per aiutare a capire autenticità, natura, spessore del contrasto, che molti ravvisano e lamentano, fra progresso economico e carenze dello Stato e della società civile in Italia. Una storia economica conforme ai criteri di metodo teorici e quantitativi dell'economia politica, ma attenta alla dimensione istituzionale, culturale, dell'Italia contemporanea.

La ricchezza delle idee
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Roncaglia, Alessandro <1947->

La ricchezza delle idee : storia del pensiero economico / Alessandro Roncaglia

Roma ; Bari : Laterza, 2003

Abstract: Lo sviluppo delle riflessioni economiche dall'antichità classica fino ai giorni nostri in un testo che, con chiarezza e rigore ricostruisce il dibattito delle varie epoche e dedica ampio spazio alle tendenze della ricerca contemporanea. Alessandro Roncaglia è professore ordinario di Economia di Scienze statistiche dell'Università di Roma La Sapienza ed è socio corrispondente dell'Accademia dei Lincei.

Si global
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cecchi Paone, Alessandro <1961->

Si global / Alessandro Cecchi Paone

Milano : Il Saggiatore, [2002]

Abstract: La globalizzazione è inarrestabile e non è nell'ordine delle cose che regredisca spontaneamente, né che sia possibile fermarla. Non è altro che l'ultima incarnazione di un processo storico di unificazione, reso inevitabile dalla naturale propensione degli esseri umani a viaggiare, commerciare, comunicare liberamente. Alessandro Cecchi Paone articola e documenta una serie di punti che mettono direttamente a confronto la globalizzazione con temi quali i rischi per l'ambiente, la distribuzione della ricchezza, il multiculturalismo, i sistemi democratici.

3.1: Le strutture dell'economia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

3.1: Le strutture dell'economia / F. Amatori ... [et al.]

Milano : IntesaBci ; Roma [etc] : Laterza [distributore], 2002

Fa parte di: Industrie, mercati, istituzioni.

Abstract: Il caso dello sviluppo economico italiano è indubbiamente la storia di una performance spettacolare e in partenza impensabile. È anche la storia, però, della persistente difficoltà di superare dualismi di vario genere, non soltanto territoriali. I capitoli di questo volume, dedicati a temi che spaziano dalla demografia alla storia dell'agricoltura e dell'industria, dalle infrastrutture alle tecnologie, sono ordinati secondo un'ideale contabilità della crescita, dando conto degli esiti quantitativi complessivi per affrontare alcuni dei fattori che hanno consentito di raggiungerli: capitale, lavoro, risorse non riproducibili, progresso tecnico, imprenditorialità.

L'invenzione dell'economia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Latouche, Serge <1940->

L'invenzione dell'economia / Serge Latouche ; a cura di Pietro Montanari

Casalecchio : Arianna, 2001

Soldi e potere nel mondo moderno 1700-2000
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferguson, Niall <1964->

Soldi e potere nel mondo moderno 1700-2000 / Niall Ferguson ; traduzione a cura di Massenzio Taborelli

Milano : Ponte alle Grazie, 2001

Abstract: Uno studio sul ruolo del denaro, anello decisivo nella catena del potere e fulcro del pensiero economico e politico. Ferguson è un giovane storico della politica che è già diventato un punto di riferimento nei paesi anglosassoni. Questo saggio intende rappresentare una visione diversa del capitalismo e della democrazia.

Storia economica e sociale del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bairoch, Paul

Storia economica e sociale del mondo : vittorie e insuccessi dal 16. secolo a oggi / Paul Bairoch

Torino : Einaudi, [1999]

Abstract: L'autore ha raccolto con l'ideazione di quest'opera un'importante sfida: quella di scrivere la storia economica del mondo dalla scoperta dell'America fino ai gionri nostri, dalla nascita della scienza economica alla caduta del comunismo, passando per la colonizzazione, le guerre mondiali, la crisi del '29, lo shock petrolifero, ecc. Il volume è ricco di dati e di informazioni su quasi tutti i paesi del mondo, di tabelle sui vari aspetti dei processi economici, di dati statistici aggiornati al 1995.

2: Annali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

2: Annali / Stefano Battilossi

1: Interpretazioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

1: Interpretazioni