Puoi estendere la ricerca agli articoli delle riviste di viaggi e turismo con l'OPAC Ulissenet

Trovati 9384 documenti.

Mostra parametri
Il sentiero degli dei
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wu Ming 2

Il sentiero degli dei : un racconto a piedi tra Bologna e Firenze / Wu Ming 2

Nuova ed. aumentata

Feltrinelli, 2021

Luoghi letterari
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baxter, Sarah

Luoghi letterari / Sarah Baxter ; illustrazioni di Amy Grimes

Giunti, 2021

Abstract: Esplorate i luoghi e i paesaggi che hanno ispirato i grandi romanzi della letteratura mondiale, arricchito da incantevoli e delicate illustrazioni, è il libro ideale per viaggiare anche solo con la mente, senza spostarsi dalla poltrona di casa Grazie alle magnifiche illustrazioni e alle storie che vi prendono corpo, questa guida vi trasporterà immediatamente nelle mete letterarie di tutto il mondo, che si tratti delle lussureggianti e languide "backwaters" del Kerala di Arundhati Roy, degli spaventosi precipizi di Hanging Rock di Joan Lindsay o del labirinto di vicoli maleodoranti della Parigi di Victor Hugo. Non soltanto scenari sullo sfondo di di storie immortali, questi luoghi sono essi stessi grandi protagonisti. Immergetevi in questa Guida per viaggiatori ispirati per raggiungere con la mente le destinazioni che hanno fatto la storia della letteratura.

I racconti del ritorno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vanoli, Alessandro <1969->

I racconti del ritorno : esercizi di vita e di memoria da Ulisse a Neil Armstrong / Alessandro Vanoli

Feltrinelli, 2021

Abstract: In ogni viaggio il ritorno ci obbliga a fare i conti col nostro passato ed è per questo che assomiglia così tanto alla vita. Da Ulisse e Agamennone a Colombo, da Martin Guerre a Casanova, da Napoleone a Evita Perón e fino al ritorno dalla Luca di Neil Armstrong, un racconto dolce e malinconico di chi nei secoli e nei millenni è tornato indietro e solo allora ha conosciuto se stesso. Il ritorno. Capita talvolta che l'essenza di un viaggio sia tutta lì: nel tempo sospeso in cui ogni cosa si chiude, quando le avventure cominciano a riassumersi nei ricordi, nello sforzo di far coincidere ciò che si è vissuto con il senso della vita precedente ormai lontana. Ritornare significa avviarsi verso casa carico di conoscenze e di esperienza; e ritrovarsi inevitabilmente diverso da come eri partito. Così, parlare del ritorno è anche parlare di se stessi e dell'età matura, del momento in cui ci si ritrova a fare i conti con quello che si è fatto, guardandosi indietro, come si fosse alla fine di un viaggio. Ma non c'è per forza tristezza nel ritorno. C'è anche il senso delle scelte compiute: ricordando e ragionando su ciò che si ritrova, si può raggiungere una maggiore pienezza e una comprensione più profonda. E alla fine non si potrebbe capire davvero ciò che si è fatto se non si avesse il coraggio di tornare. Storie lontane sul ritorno da un viaggio o sul ritorno a casa al termine della vita possono svelare qualcosa di nuovo riguardo al passato e, allo stesso tempo, rivelare qualcosa in più su di noi. Ecco dunque il racconto: per Alessandro Vanoli il senso del ritorno si trova nell'Odissea e nei nostoi, nei grandi archetipi di Ulisse e Agamennone, ma anche nelle avventure esemplari di grandi viaggiatori, su tutti quello di Cristoforo Colombo, incapace di vedere il nuovo e di cogliere la portata epocale del suo viaggio. Di lì sino a incrociare, tra storia e letteratura, il ritorno a Venezia di Casanova, per finire con l'avventura prometeica di Neil Armstrong, che vide la Terra dalla Luna. «Riflettere sul ritorno,» scrive Vanoli, «è riflettere su un momento fondamentale della nostra vita e dunque su ciò che siamo».

111 luoghi di Bologna che devi proprio scoprire
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bellucci, Devis <1977->

111 luoghi di Bologna che devi proprio scoprire / Devis Bellucci

Emons, 2021

Abstract: Anticonformista, goliardica, dotta e solidale, Bologna è un intarsio di terracotta che rosseggia al sole mentre un misterioso labirinto di vie d'acqua gorgoglia nel suo sottosuolo; una città piena di contraddizioni e chiaroscuri, abituata a far convivere spiriti diversi, che sotto i suoi straordinari portici accoglie studenti, artisti e idee da ogni dove. 111 luoghi, storie e personaggi rivelano la sua sfuggente anima, gli angoli più insoliti e la sua incontenibile creatività: dal fumetto alla gastronomia, dal cinema ai motori alla letteratura.

Lubiana e dintorni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lubiana e dintorni / di Marco Vertovec

2. ed.

Udine : Odòs 2, 2020

Abstract: Lubiana è una delle più fresche e giovani capitali europee che si è imposta sulla scena continentale offrendo la sua immagine migliore, un accattivante pacato dinamismo. L'unica guida turistica in italiano dedicata a Lubiana e ai suoi dintorni. Offre al turista le informazioni generali per capire il Paese attraverso la sua storia e la sua cultura.

Le isole ai confini del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lepage, Emmanuel <1966->

Le isole ai confini del mondo / Emmanuel Lepage

Tunué, 2020

Abstract: Emmanuel Lepage è invitato, insieme a un gruppo di addetti stampa e turisti dell’estremo, a prendere parte alla spedizione della Marion Dufresne, la più grande nave da ri-cerca polivalente europea, deputata all’approvvigionamento delle isole subantartiche francesi, sotto la responsabilità delle Terre Australi e Antartiche Francesi (TAAF). Negli acquerelli di Lepage viviamo la sorpresa della scoperta, l’emozione dell’avventura, e ci tornano in mente tutte le letture che da bambini ci emozionavano, il vento che gonfiava le vele dei vascelli, il pericolo scampato, l’approdo sull’isola misteriosa… Un racconto della vita a bordo e a terra, nelle basi scientifiche e sulle lande selvagge sferzate dai capricci degli elementi, dove tutto ruota intorno alla ricca fauna. I grandi classici del romanzo d’avventura si fondono al racconto di Lepage, che con il suo tratto insieme realistico ed epico, restituisce al lettore una storia intensa, vivida e carica di tensione emotiva.

Un'incantevole estate sugli Appennini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scott, Leader <1837-1902>

Un'incantevole estate sugli Appennini / Leader Scott (Lucy Barnes Baxter) ; traduzione di Cristina Dazzi ; a cura di Laura Lepri

Cesati, 2020

Abstract: Il titolo originale di questo "diario di villeggiatura", pubblicato a Londra nel 1879, recita: 'A nook on the Appenines'. Ed è questo angolo di Toscana - un paesaggio dominato da una natura ancora incontaminata - che l'autrice racconta durante il suo soggiorno nel corso di un'indimenticabile estate. La tradizione del Grand Tour va declinando a favore di vacanze più stanziali, e Migliorini, piccolo borgo vicino a Piteglio, sui monti del pistoiese, a tutt'oggi intatto nelle sue antiche architetture, sembra perfetto. Insieme alle semplici case dei contadini locali, ospita una villa risalente al tardo Cinquecento, elegante dimora e confortevole nido per mesi che si riveleranno tutti all'insegna di sorprendenti scoperte.

Creta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Creta / Andrea Schulte-Peevers ... [et al.]

5. ed. italiana

EDT : Lonely Planet, 2020

Abstract: "Creta è una terra affascinante di rovine antiche, paesi accoglienti, aspre montagne, gole che si aprono su spiagge di sabbia rosa e mare turchese." Alexis Averbuck, Autrice Lonely Planet - Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. - Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. - Scelte d'autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. - Attività all'aperto - A tavola con i cretesi - Palazzo di Cnosso in 3D - Arte e cultura minoiche.

Fuori dalle mappe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bonnett, Alastair <1964->

Fuori dalle mappe / Alastair Bonnett ; traduzione di Lorenzo Vetta

Blackie, 2020

Abstract: Immagina di: crogiolarti al sole su un’isola creata artificialmente con schiuma ghiacciata, colonizzare una città vicino a Chernobyl che non è mai stata abitata, passare la notte in un cimitero popolato (da gente viva) nel nord di Manila, visitare un microstato situato su una piattaforma militare nel mezzo dell’oceano, incontrare l’amore della tua vita nella campagna britannica, dove si trova la capitale del sesso open air. Alastair Bonnett racconta 48 luoghi che non si trovano sulle mappe. Un inno all’imprevisto su un pianeta ormai interamente mappato (e quindi spiegato) da Google. Un omaggio emozionante ai confini sfocati e alle fantasie vere, all’idea che l’uomo non conosce tutto, né tutto può essere scoperto e conquistato. E ancora, un’ode al territorio come fabbrica delle nostre vite, dove costruiamo la nostra identità e la nostra memoria.

Lento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lento : il cammino della pianura : dal monastero di San Benedetto Polirone al Santuario delle Grazie : un percorso tra fede, arte e devozione popolare in terra mantovana / [un progetto a cura di Pantacon ; con Alkémica, Charta, Zero Beat ... et al.]

Regione Lombardia, 2020

Abstract: A partire da due luoghi eccezionali come il monastero Polironiano di San Benedetto Po e il Santuario della Beata Vergine Maria delle Grazie di Curtatone in provincia di Mantova, si snoda un percorso alla riscoperta di un territorio ricco di tradizione e storia in una nuova dimensione di turismo lento che permette di cogliere tutti gli aspetti, dai più noti a quelli meno conosciuti. L.E.N.T.O è un progetto sostenuto dalla Regione Lombardia che vuole promuovere, attraverso un approccio innovativo, l'esplorazione tranquilla e piacevole di luoghi di grande bellezza, creando un racconto tutto da riscoprire per i suoi abitanti e per i turisti. Questa guida è un diario di viaggio, uno zibaldone di suggestioni, la condivisione di un'esperienza che può guidare gli appassionati in un percorso inedito, scandito in 8 tappe da percorrere in tutte le stagioni, a piedi, in bicicletta, da soli, in compagnia.

Isola d'Elba e arcipelago toscano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giardi, Dario - Brocchetta, Francesca <giornalista>

Isola d'Elba e arcipelago toscano : Pianosa, Montecristo, Giglio, Giannutri, Capraia, Gorgona / Dario Giardi, Francesca Brocchetta

Polaris, 2020

Abstract: La guida presenta la più conosciuta isola d'Elba unitamente all'intero arcipelago toscano. Ognuna diversa dall'altra, ognuna con una sua specifica identità, queste isole hanno un comune carattere naturalistico e un valore ambientale ampiamente riconosciuto e tutelato che in questa guida viene approfondito con passione e preparazione. A questo si aggiungono accattivanti mappe dettagliate dei luoghi, una sezione fotografica curata e ricca nonché itinerari tematici innovativi per soddisfare le diverse esigenze: dal diving al trekking, dal periplo in barca agli itinerari naturalistici e del gusto.

Vagabondare a Berlino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Piretto, Gian Piero <1952->

Vagabondare a Berlino : itinerari eccentrici tra presente e passato / Gian Piero Piretto ; illustrazioni di Manuele Fior

Cortina, 2020

Abstract: Scoprire una città periferica muovendosi senza fretta. Mercati, centri commerciali, cattedrali del consumo di ieri e di oggi in cui verifi care come il feticcio merce sia cambiato nel tempo. KaDeWe, EuropaCenter, Bikini Berlin e una serie di mercati etnici per indagare la città multikulti. Poi camminate lungo le strade della storia: Karl-Marx-Allee, Marzahner Promenade, Britz Siedlung, Gropiusstadt a caccia di dettagli, insegne, lampioni, folla o desolazione. Le stazioni fantasma negli anni della città divisa, la città di Stalin nella ex DDR. Queste e altre spedizioni attraverso l'archeologia industriale, i passati storici e loro tracce, la gente e la vita quotidiana, ricca di cultura da scoprire. In cammino con tappe negli Spaeti o ai mercati. Da Sonneallee al Majakovskij Ring di Pankow, da Victoriastadt al Funkaus Berlin per una birra sulle rive della Spree.

Steve Jobs non abita più qui
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Masneri, Michele <1974->

Steve Jobs non abita più qui / Michele Masneri

Adelphi, 2020

Abstract: Molti luoghi del mondo sono macchine del tempo, quasi sempre rivolte al passato. Poi ce ne sono alcuni - pochissimi - che portano direttamente, se non al futuro, a quello che del futuro riusciamo a immaginare. Uno è la California di Michele Masneri. Non importa dove Masneri si aggiri, né con chi parli: che ascolti un autista di Uber descrivergli nei particolari la startup che lo renderà miliardario, registri le lagnanze dei vicini di casa di Mark Zuckerberg, tormentati dalle sue perenni ristrutturazioni di interni, esplori quanto sopravvive dell'un tempo gioioso ecosistema gay, o si faccia spiegare molto bene da Jonathan Franzen dove il pianeta dovrebbe andare per salvarsi, quella che Masneri scrive qui è una lunga, movimentata, esilarante prova provata di quanto ci avesse visto lungo Frank Lloyd Wright, quando sosteneva che tutto quanto sul pianeta non abbia un ancoraggio sufficientemente solido prima o poi comincerà a scivolare verso la California.

Torino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Torino / [Touring club italiano]

Touring Club italiano, 2020

Abstract: Fra i tanti primati di Torino c'è quello di essere la prima Guida Verde di città aggiornata e rinnovata al tempo del lockdown. Una metropoli in grande spolvero e fermento (economico, sociale, culturale, turistico, calcistico...) che all'improvviso si è ritrovata vuota, immobile, i grandi spazi dilatati all'ombra delle mansuete colline. Alcuni hanno detto: bellissima. Torino è città che allena alla profondità di sguardo, osserva lo scrittore torinese Enrico Remmert che in questa guida ci accompagna a piedi lungo i portici indugiando nelle piazzette nascoste e fra le bancarelle dei mercati, raccontando il melting pot dei quartieri, l'amore per la cultura al Salone del libro ma soprattutto dentro le librerie storiche, i fantasmi della reggia di Venaria. Sempre dosando con ironia meraviglia e contraddizioni: Torino regale e operaia, Torino ordinata ed enigmatica, Torino medievale e liberty, Torino musona ma fino al 2020 con la più alta percentuale in Europa di locali, bar e ristoranti per abitante. Torino città-laboratorio che ha inventato

111 luoghi del lago di Garda e di Verona che devi proprio scoprire
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zimmermann, Petra Sophia <1962->

111 luoghi del lago di Garda e di Verona che devi proprio scoprire / Petra Sophia Zimmermann

1. ed. in italiano, rivista e aggiornata

Emons, 2020

Abstract: Solo una delicata balaustra separa le sponde del lago da una bruma sognante, che dorme quieta sulle sue acque e avvolge le creste rocciose. È il lago di Garda, dai riflessi cristallini e dalle inestinguibili spiagge dorate. Storie e personaggi vi affluiscono come torrenti, compongono le sfumature dei suoi riverberi, e la vicina Verona – che non è solo la città di Romeo e Giulietta o dell’Arena – è tutta da scoprire.

La polvere del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bouvier, Nicolas <1929-1998>

La polvere del mondo / Nicolas Bouvier ; traduzione e cura di Maria Teresa Giaveri

Feltrinelli, 2020

Il Tibet in tre semplici passi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jourde, Pierre <1955->

Il Tibet in tre semplici passi / Pierre Jourde ; traduzione di Silvia Turato

Prehistorica, 2020

Abstract: A tre riprese, a cavallo degli anni Settanta e Ottanta, Pierre Jourde va a esplorare le piste di Zanskar, vallata desertica dell'Himalaya a oltrequattromila metri di altitudine. Il Tibet in tre semplici passi racconta proprio quei lunghi peripli sotto forma di stramba epopea, descrivendo i tormenti, lo stupore e quanto di ridicolo potesse appartenere a dei ragazzotti occidentali di banlieue abbandonati a una natura smisurata. Gestita con grande maestria, una narrazione giubilante screziata di metafisica e misticismo accompagnerà il lettore dentro un testo vertiginoso, in bilico tra romanzo di formazione e racconto di viaggi, non senza riuscire ricco di colpi di scena e altamente spiazzante. Ben lungi dalle ricette dell'esotismo fine a se stesso e dell'ingenuità a ispirazione realista, questo romanzo si prefigge di rendere sensibile il grande enigma del mondo e della bellezza. Uno degli ultimi viaggi autentici, di un'epoca preglobale: senza rete. Una scrittura vivida alla Bouvier, ma che farà scoprire anche un altro aspetto intrinseco dell'avventura: l'umorismo.

Toponomastica pegognaghese
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Negrelli, Vittorio

Toponomastica pegognaghese / Vittorio Negrelli

E.Lui, 2020

Le coordinate della felicità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gotto, Gianluca <1990->

Le coordinate della felicità / Gianluca Gotto

Mondadori libri, 2020

Cognetti Senza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cognetti, Paolo <1978->

Senza mai arrivare in cima : viaggio in Himalaya / Paolo Cognetti

B.I.I. onlus, 2020

Abstract: Che cos'è l'andare in montagna senza la conquista della cima? Un atto di non violenza, un desiderio di comprensione, un girare intorno al senso del proprio camminare. Questo libro è un taccuino di viaggio, ma anche il racconto illustrato, caldo, dettagliato, di come vacillano le certezze col mal di montagna, di come si dialoga con un cane tibetano, di come il paesaggio diventa trama del corpo e dello spirito. Perché l'Himalaya non è una terra in cui addentrarsi alla leggera: è una montagna viva, abitata, usata, a volte subita, molto lontana dalla nostra. Per affrontarla serve una vera spedizione, con guide, portatori, muli, un campo da montare ogni sera e smontare ogni mattina, e soprattutto buoni compagni di viaggio. Se è vero che in montagna si cammina da soli anche quando si cammina con qualcuno, il senso di lontananza e di esplorazione rinsalda le amicizie. Le notti infinite in tenda con Nicola, l'assoluta magnificenza della montagna contemplata con Remigio, il sa­liscendi del cammino in alta quota, l'alterità dei luoghi e delle persone incontrate. Questo è il viaggio che Paolo Cognetti intraprende sul finire del suo quarantesimo anno, poco prima di superare il crinale della giovinezza.