E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 360928 documenti.

Mostra parametri
Il libro della legge
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il libro della legge

Gribaudo, 2021

Abstract: Dal codice di Hammurabi, passando per la Magna Carta e l’abolizione della schiavitù negli Stati Uniti, un’opera che offre un’originale panoramica su tutto ciò che è “legge”, pensata per tutti, dallo studioso (o studente) al semplice appassionato. Perché l’uomo ha sentito la necessità di leggi e prescrizioni? Che cos’è e come viene applicata la scienza forense? In che misura gli animali sono tutelati legalmente? Un’opera dedicata al concetto di “legge”, che risponde alle grandi domande, illustrando le regole e i codici morali, religiosi e politici che hanno dato forma al mondo e alle diverse civiltà così come oggi le conosciamo. Grazie a uno stile intuitivo e diretto, a un linguaggio semplice e immediato e a illustrazioni e infografiche, il libro esplora le principali teorie, presentando le pietre miliari e i capisaldi della legge nei vari Paesi del mondo.

Ricette per il tuo tempo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ricette per il tuo tempo : 200 piatti in 20, 45, 90 minuti e oltre / [redazione Bianca Minerdo, Grazia Novellini, Eugenio Signoroni, Federica Vizioli]

Slow Food, 2021

Conserve fatte in casa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conserve fatte in casa : 110 ricette dolci e salate / [a cura di Bianca Minerdo]

Slow food, 2021

Abstract: Tecniche antiche e moderne, realizzabili senza grandi difficoltà in casa, permettono di avere la dispensa ben fornita tutto l'anno, per la famiglia e per gli amici. È sufficiente trasformare frutta e verdura al giusto grado di maturazione, ma non solo - anche pesce, carne e formaggio -, cuocendo o sistemando in vasetti. Il metodo più naturale, immediato e genuino per evitare sprechi, fare scorta di cibi sani, buoni e subito pronti da portare in tavola. Tanti consigli per preparare conserve "tutte" naturali, passate e concentrati di pomodoro, sottoli, sottaceti, cibi sotto sale, sali aromatizzati e dadi casalinghi, marmellate e confetture, composte, frutta sotto spirito e sciroppata...

A mente accesa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

A mente accesa : crescere e far crescere / Daniela Lucangeli

Milano : Mondadori, 2021

Oscar saggi

Abstract: Da tanti anni Daniela Lucangeli si occupa di capire come supportare bambini in difficoltà. Sono bimbi con vulnerabilità del neurosviluppo e dell'apprendimento: piccoli che soffrono, che non si sentono compresi. Il suo lavoro consiste nell'aiutare a far emergere il loro potenziale neuro-psico-comportamentale, che si tratti di contare oppure di guardare un altro soggetto negli occhi. Nel libro racconta le storie di questi bambini e risponde a quelle domande che, mentre la sospingevano a progredire nella sua ricerca, le mostravano anche inediti percorsi di vita.

Il ciclo della Cultura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il ciclo della Cultura : prima trilogia / Iain M. Banks ; a cura di Franco Forte

Milano : Mondadori, 2021

Oscar draghi. Urania

Abstract: La Cultura. Una società ideale che si è sviluppata in un lontano futuro grazie alla tecnologia, capace di sconfiggere la scarsità di risorse ed esercitare la sua benefica egemonia su gran parte della galassia. Morte, malattia, fame, violenza non esistono più, ognuno è libero e tutti sono uguali. Ma questo non significa che non ci siano lotte di potere, scontri, ambiguità di rapporti tra macchie senzienti e forme di vita organica, diplomazie al lavoro e intricate reti di spie sempre pronte a misurarsi con chi è avverso all'egemonia della Cultura. Un affresco senza precedenti su quello che potrà essere il futuro dell'umanità. E non solo...

La spada dei re
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cornwell, Bernard <1944->

La spada dei re / romanzo di Bernard Cornwell ; traduzione di Paola Merla

Longanesi, 2021

Abstract: Un pericoloso sussurro si diffonde dal castello più importante d'Inghilterra e attraversa il Paese gettandolo nel caos: re Edoardo è in fin di vita. Da tempo, sono molte le orecchie tese nella speranza di udirlo… E, infatti, i possibili successori e i loro sostenitori sono subito pronti a scendere in campo per reclamare la guida del regno. Uhtred di Bebbanburg vorrebbe rimanere nella sua amata Northumbria e lasciare che gli angli e i sassoni belligeranti risolvano da soli la questione. Ma ricorda bene di aver giurato fedeltà a Æthelstan, suo ex compagno d'armi e ora uno dei due potenziali eredi di Edoardo. Un giuramento è un legame sacro e Uhtred è un uomo di parola. Per questo sa che ancora una volta dovrà lasciare la sua fortezza e rispondere all'appello di Æthelstan. Il signore di Northumbria condurrà i suoi uomini a Londra, nell'occhio del ciclone. Perché un trono non può rimanere vuoto e un nuovo regno non può nascere senza spargimento di sangue. La spada di Uhtred lascerà un re morto e un re vittorioso. Ma a volte è difficile conoscere la volontà degli dei...

Il trionfo di Sophia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bomann, Corina <1974->

Il trionfo di Sophia : i colori della bellezza / Corina Bomann ; traduzione di Rachele Salerno

Giunti, 2021

Abstract: New York, 1934. La carriera di Sophia è di nuovo a un bivio. Per anni le due imperatrici del make-up, Helena Rubinstein ed Elizabeth Arden, si sono contese il suo talento di chimica e le sue ingegnose creazioni, trascinandola in una vera e propria "guerra della cipria". Adesso, dopo la rottura con Miss Arden, Sophia sogna di rendersi indipendente e creare una propria linea di cosmetici, ma per questo è necessario riprendere gli studi all'università. La malattia della sua carissima amica Henny richiede però una serie di cure molto costose e Sophia è l'unica in grado di aiutarla. Decide così di bussare ancora alla porta di Helena Rubinstein in cerca di un lavoro, ma come al solito Madame le impone una ferrea condizione: la assumerà e finanzierà i suoi studi di chimica, purché prenda al tempo stesso una laurea in economia, che la renderebbe una collaboratrice perfetta per l'azienda. Intanto le notizie della guerra in Europa si fanno sempre più inquietanti, ma Sophia non si aspetta certo di esserne travolta nel modo più sconvolgente: dopo l'attacco dei giapponesi su Pearl Harbor nel 1941, suo marito Darren decide di arruolarsi, andando incontro a un destino incerto...

Tre cene (l'ultima invero è un pranzo)
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tre cene (l'ultima invero è un pranzo) / Francesco Guccini

Firenze ; Milano : Giunti, 2021

Scrittori Giunti

Abstract: «Non aspettatevi grandi avvenimenti dalle cose che andrò raccontando, fulminanti colpi di scena come agnizioni improvvise o finali drammatici o misteri iniziali che poi, a poco a poco, logicamente sgretolati dalle deduzioni di un abile investigatore, si dipanano e si mostrano in tutta la loro enigmatica chiarezza»: così ci avverte Francesco Guccini, in apertura del primo dei tre racconti che compongono questo libro. «È semplicemente la storia di una cena, e di alcuni amici; una storia di quelle quasi come le favole che ci raccontavano da piccoli, già sentita tante volte ma che amavamo ci raccontassero ancora e ancora, per il solo piacere di stare lì ad ascoltare...». E così, accompagnati dalla sua voce, seguiamo gli amici protagonisti in una notte d'inverno, mentre la neve cade, fino alla prima delle locande dove trascorreranno una notte di buon cibo e molto vino, di risate e un po' d'amore; una di quelle notti in cui l'amicizia e la sazietà aiutano a non ascoltare i presagi della vita che corre. Questa prima cena ha luogo prima dell'ultima guerra nell'Appennino tra Bologna e Pistoia, la successiva ci racconta lo stesso mondo quarant'anni dopo, l'ultima - che non è invero una cena, bensì un pranzo di mezza estate che si protrae fino a un grande falò notturno - si svolge nel giorno di un'eclissi di sole. Dai poveri anni Trenta alla disillusa fine del Novecento, passando dalle speranze dei Settanta, nelle tre compagnie di amici che si avvicendano, nei loro scherzi, nelle loro sbronze, nei cibi che scelgono di mangiare ritroviamo il sapore del nostro passato e rileggiamo noi stessi con divertimento e malinconia. Francesco Guccini inanella tre storie che diventano una sola e dà vita a nuovi, memorabili, bizzarri eroi della sua epica del tempo perduto.

Erba matta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Erba matta / Laura Bosio

Sansepolcro : Aboca, 2021

Il bosco degli scrittori

Abstract: "Se le erbacce fossero come me, ragiono, il mondo se ne sarebbe liberato in fretta. Per questo le ammiro e le disegno in ogni particolare, per imparare da loro? Ostinate, risolute, di riservata eppure prorompente bellezza. Ragazze di strada". Lo sguardo attento e imparziale di Laura Bosio ci conduce alla scoperta degli anni di formazione di una ragazza che comincia la quarta ginnasio quando "fuori è tutto sottosopra", quando all'istruzione non accedono soltanto i figli dell'incremento demografico degli anni Cinquanta e Sessanta ma anche le masse, i giovani professori parlano di Beat Generation e si ascoltano le radio libere. Anche lei frequenta le Stanze, un enorme appartamento in un edificio semidiroccato della periferia in cui ci si riunisce a leggere, studiare, suonare, organizzare scioperi, e si divide tra le attenzioni del suo ragazzo Gérard (che a volte la stanca con le sue tirate sul capitalismo consumista ma appena scuote i capelli biondi è irresistibile), di Vispo (con il quale condivide una passione trascinante per il cinema) e di Alessio (l'unico cattolico praticante delle Stanze, che lei ascolterebbe per ore, mentre camminano tenendosi per mano senza mai scambiarsi un bacio). Alla nostra ragazza piace guardare attraverso le finestre: mentre è a scuola si incanta a osservare l'edera, per poi disegnarla a matita su grandi fogli che porta sempre con sé. È affascinata dal mondo delle erbacce, che si sono fatte largo grazie ai loro modi insinuanti, alla loro adattabilità eccezionale, amiche vegetali spavaldamente anticonformiste, compagne di sopravvivenza, un'esplosione di vita disordinata che scava, invade, libera e vince: natura prepotente che si inurba opponendosi alla nostra prepotenza... E con la stessa morbosità non smette di scrutare la vita della "donna fuori di sé", la donna della casa al di là del muro che osserva con il binocolo del padre mentre zappa furiosamente l'orto e chissà quali segreti nasconde...

C'era una volta a Hollywood
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tarantino, Quentin <1963->

C'era una volta a Hollywood / Quentin Tarantino ; traduzione di Alberto Pezzotta

La Nave di Teseo, 2021

Abstract: Rick Dalton è un attore con alle spalle una promettente carriera nel cinema, ma a Hollywood negli anni Sessanta si invecchia molto in fretta e ora Dalton deve decidere tra un ruolo in una serie TV commerciale o in un film western in Italia e in Spagna. La spalla di Rick è Cliff Booth, un veterano di guerra dalla vita movimentata e dai molti segreti, che gli fa da controfigura nei film, e da confidente e autista nel privato. La vita di Rick e Cliff a Cielo Drive è scandita dalle feste a casa di Roman Polanski, il regista del momento, dalla rivalità con Steve McQueen e con Bruce Lee, e dalla ricerca ossessiva di un ruolo importante per rilanciare una carriera in declino. Mentre un giovane carismatico e aspirante cantautore, arrabbiato con Hollywood per avere infranto i suoi sogni artistici, progetta la sua vendetta violenta in una comunità hippie fuori città, Rick riscopre la magia del cinema grazie alla giovanissima attrice che recita con lui in un telefilm.

Come funziona il corpo umano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Come funziona il corpo umano : i fatti spiegati visivamente

Milano : Gribaudo, 2021

Abstract: La più semplice guida visuale al corpo umano mai pubblicata. Come funziona una cellula? Come fa la pelle, il più esteso dei nostri organi, a proteggerci dalle contusioni, ma anche da molte infezioni, regolando al contempo la temperatura corporea? Quali sono i meccanismi che governano i cinque sensi? "Come funziona il corpo umano" risponde a queste e a molte altre domande, offrendo risposte o interpretazioni che riguardano il DNA, gli apparati, ossa e muscoli... insomma, tutto ciò che è il nostro corpo, dai quesiti più basilari a quelli più curiosi e complessi. Un libro pensato per appassionati, studenti o studiosi, ma anche per chi voglia semplicemente avere più strumenti per interpretare il corpo e i suoi fenomeni, leggendoli in un modo sempre visivo e intuitivo.

Concorso infermiere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Concorso infermiere : collaboratore professionale sanitario : 3450 quiz commentati

8. ed.

Edizioni Simone, 2021

Abstract: Il manuale Concorso Infermiere Collaboratore professionale sanitario. 3.450 quiz commentati, giunto alla sua VIII edizione, è specificatamente indirizzato a quanti intendono prepararsi alle prove preselettiva, scritta e pratica di tutti i concorsi pubblici riservati a questo profilo professionale. Gli argomenti trattati nei singoli questionari sono stati selezionati in modo da rispecchiare perfettamente le discipline che normalmente ricorrono nei programmi d’esame dei concorsi banditi dalle Aziende ospedaliere e dalle ASL delle diverse Regioni italiane, al fine di includere conoscenze e competenze su cui deve imperniarsi la preparazione richiesta per l’accesso alla professione: dalle prerogative di carattere istituzionale e normativo alle procedure più strettamente operative, tenendo conto anche dell’emergenza legata all’attuale pandemia da COVID-19. Pertanto vengono proposti ben 3.450 quesiti a risposta multipla, sempre con soluzioni commentate la dove richieste.

Insalate di stagione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Insalate di stagione : 110 ricette per tutto l'anno / [a cura di Bianca Minerdo]

Bra : Slow Food, 2021

In cucina con Slow Food

Abstract: Insalate, insalatine, insalatone, in prima battuta di soli vegetali, crudi o cotti, variamente conditi, ma anche di pasta, riso, legumi, carne, pesce, frutta e molto altro. Un termine antico, indicante l'aggiunta di sale, ha dato nome a un gran numero di preparazioni di grande modernità e versatilità. Servite un tempo quasi solo come contorno, le insalate hanno oggi spesso la dignità di portata a sé stante, incaricata di aprire il pasto o, soprattutto se molto ricca, di sostituirlo. Tante ricette per abbinare con fantasia i diversi ingredienti, contrapponendo e armonizzando aromi, sapori, colori e consistenze.

Attenti all'intrusa!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Attenti all'intrusa! / Sophie Kinsella ; traduzione di Stefania Bertola

Milano : Mondadori, 2021

Omnibus

Abstract: È passato un anno e mezzo da quando i genitori di Effie hanno divorziato e lei, che credeva fossero una coppia felice, ancora non si capacita che sia potuto succedere. Da allora ha progressivamente preso le distanze da suo padre che sta con una donna molto più giovane di lui, Krista, postando foto imbarazzanti su Instagram con hashtag del tipo: #sessoasessantanni e #vivailviagra!. Quando poi Effie scopre che i due hanno venduto la vecchia e stravagante casa di famiglia dove lei è cresciuta e, come se non bastasse, hanno organizzato un party esclusivo per l'occasione, è davvero furiosa. Sua sorella e suo fratello accettano l'invito - quei traditori! - ma lei non intende andarci, finché non le viene in mente che, nascoste sopra un camino, ci sono ancora le sue preziose bambole russe: Effie deve assolutamente trovare il modo di recuperarle senza farsi vedere durante la festa. Sembra un gioco da ragazzi, ma non lo è. Le matrioske sono introvabili e mentre lei le cerca affannosamente, nascondendosi di volta in volta in posti improbabili, si ritrova a tu per tu con Joe, l'ex fidanzato di cui è ancora innamorata, e ascolta suo malgrado conversazioni private scoprendo verità sconcertanti sulla sua famiglia... Nel corso del weekend più rocambolesco della sua vita, Effie inizia a vedere le cose sotto una nuova luce e capisce che deve fare i conti con il suo passato. "Attenti all'intrusa!" è la nuova irresistibile commedia di Sophie Kinsella, che con innato senso dell'umorismo e grande spirito di osservazione racconta le incomprensioni e i delicati meccanismi che regolano i rapporti familiari in tono divertito e toccante al tempo stesso.

Dress code rosso sangue
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dress code rosso sangue : romanzo / Marina Di Guardo

Milano : Mondadori, 2021

Omnibus

Abstract: Cecilia Carboni ha venticinque anni e per buona parte della vita si è ritrovata a seguire, suo malgrado, i diktat imposti dal padre Alberto, uno dei più quotati avvocati milanesi. Proprio per volere suo, si è laureata in Giurisprudenza e ha iniziato il praticantato nello studio legale di famiglia. Il suo futuro sembra già delineato, quando un giorno le viene rivolta una proposta allettante: lavorare nel prestigioso showroom di Franco Sartori, uno degli stilisti più celebri al mondo. Lei, da sempre appassionata di moda, per una volta non ha esitazioni, e sceglie di darsi finalmente la possibilità di decidere da sola della propria vita, senza tener conto del parere degli altri, compreso quello del fidanzato Andrea, avvocato a sua volta e collaboratore di Alberto. La scelta si rivela azzeccata: Cecilia è brava, chiude contratti importanti, tanto che brucia le tappe, fino ad assumere un ruolo di rilievo alla Maison Sartori, nonostante Georgette Lazare, direttrice dello showroom, le remi contro. Ma il destino ha in serbo per lei amare sorprese. Franco Sartori viene trovato assassinato in un cascinale in rovina. È chiuso in una custodia di seta dei suoi abiti da sera, ha una croce rovesciata incisa sul petto e, circostanza ancora più sconvolgente, il suo corpo è collocato dietro una sorta di altare allestito con gli inconfondibili elementi di una messa nera. Per Cecilia è l'inizio di una caduta verticale agli inferi. Sono le convulse settimane delle vendite primaverili, e lo showroom si popola non solo di clienti, ma anche di poliziotti, misteri, segreti insospettabili e purtroppo anche di nuove vittime, ancora in contesti inquietanti. Chi c'è dietro gli omicidi? E se fosse proprio Cecilia la prossima nella lista? L'abisso è pronto a inghiottirla, svelando verità che mai avrebbe immaginato. Con il suo nuovo thriller, Marina Di Guardo questa volta ci porta tra le mille luci (e ombre) del jet set milanese, dentro ai locali più esclusivi e ambigui della città della moda e giù in fondo al cuore, a volte nerissimo, dei suoi protagonisti.

Pokèmon
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pokèmon : super extra guida completa : nuova ed. aggiornata con oltre 875 Pokémon! / [traduzione di Stefania Lepera]

Milano : Mondadori, 2021

Abstract: La guida aggiornata su oltre 875 Pokémon di ogni regione conosciuta! In questo libro troverai: statistiche e dettagli da Abomasnow a Zygarde; informazioni su mosse, tipi, Megaevoluzioni, Pokémon Leggendari, Pokémon Misteriosi e Ultracreature; le novità della regione di Galar, compresi i Pokémon Gigamax e tanto altro ancora! Questa guida è una miniera di informazioni indispensabili per diventare un vero esperto di Pokémon! Età di lettura: da 8 anni.

L'alba dei nuovi dei
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'alba dei nuovi dei : da Platone ai big data / Andrea Colamedici, Maura Gancitano

Milano : Mondadori, 2021

Strade blu

Abstract: Nei momenti di crisi e trasformazione come quello che stiamo vivendo, la filosofia può aiutarci a rispondere alle domande più urgenti. Dobbiamo solo interrogarla. È ciò che fanno i filosofi e scrittori Andrea Colamedici e Maura Gancitano: mettendo in comunicazione il nostro presente con l'Atene del V secolo a.C., interrogano i pensatori dell'età classica, ma non solo, sui temi del dibattito contemporaneo. E si chiedono, per esempio, che cosa direbbero i sofisti delle echo chambers, la cui dinamica identitaria ed escludente ricorda tanto quella delle poleis greche, Atene in particolare, dove donne, schiavi e stranieri non avevano «diritto di cittadinanza». O quale parallelismo sia possibile rintracciare tra l'introduzione degli hypomnemata , i taccuini che sconvolsero la vita dei Greci al tempo di Platone, e l'avvento dello smartphone. Secondo gli autori, come Socrate e Platone hanno visto la scrittura soppiantare l'oralità e hanno assistito al tramonto del mondo mitico, così noi oggi ci troviamo di fronte all'avanzata del digitale, che sta nuovamente rivoluzionando la comunicazione, il linguaggio e le strutture sociali, sancendo l'alba di nuovi dèi. Dopotutto «i big data possono essere interpretati come grandi divinità in provetta che stiamo (ri)costruendo in laboratorio, capaci di conoscere, prevedere e orientare i nostri desideri, scopi e bisogni più profondi, come sa fare ogni dio che si rispetti». E i social media, lungi dal rappresentare meri luoghi di intrattenimento, incarnano il tentativo dell'essere umano di superare il sé atomistico e creare un nuovo tipo di coscienza collettiva. Eraclito diceva che non si può scendere due volte nello stesso fiume, essendo tutto in costante mutamento. Eppure alcuni eventi si ripetono nel corso della storia e molto si può apprendere imparando a riconoscere le somiglianze tra di essi. Colamedici e Gancitano ce lo dimostrano, confermando che la filosofia non solo può aiutarci a comprendere meglio il presente, ma anche a reinventarlo.

La leggenda di Scarlett e Browne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La leggenda di Scarlett e Browne : vivi secondo le regole o da fuorilegge muori / Jonathan Stroud ; traduzione di Licia Troisi

Milano : Mondadori, 2021

Abstract: In un'Inghilterra colpita da immani catastrofi che hanno condotto al collasso della civiltà, Londra è diventata una laguna e la gente vive all'interno di isolate roccaforti. Solo pochi fuorilegge hanno l'audacia di sfidare l'ignoto nelle inospitali Terre Selvagge. Tra loro c'è Scarlett McCain. Rapinatrice dal grilletto facile e dal carattere fiero e indipendente, ha un talento naturale per cavarsela nelle situazioni più estreme e la spiccata tendenza a cacciarsi in grossi guai. Dopo aver messo a segno il suo ultimo rocambolesco colpo, durante la fuga si imbatte nei rottami di un autobus e nell'unico superstite di un tragico incidente stradale, Albert Browne, un ragazzo apparentemente dolce e inoffensivo ma dal passato misterioso e in possesso di poteri tanto oscuri quanto pericolosi. A dispetto del proprio istinto, Scarlett si lascerà convincere ad accompagnarlo nel suo viaggio verso le Isole Libere, attraverso territori popolati dai Contaminati, e dovrà vedersela con uomini spietati che gli danno la caccia. Età di lettura: da 12 anni.

A questo poi ci pensiamo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

A questo poi ci pensiamo / Mattia Torre

Milano : Mondadori, 2021

Scrittori italiani e stranieri

Abstract: Mattia Torre ci ha abituati al sale e all'intelligenza della sua scrittura, ci ha raccontato le donne, ci ha raccontato gli uomini, le coppie, i figli, le miserie e il mistero della vita sociale, i miracoli e gli abissi della sanità pubblica, ci ha detto i sentimenti che frusciano dietro il cinismo del mondo dello spettacolo, ci ha dato sempre una grande occasione di pensare, e persino di riconoscerci vivi nel catalogo degli uomini. È quello che accade in questi scritti che Mattia Torre ha lasciato e che noi lasciamo così come sono stati trovati: formidabili scatti narrativi, dialoghi, monologhi, il folgorante senso del mondo messo al servizio di amici attori, di ipotetici sviluppi nel cinema, nella narrativa. Insomma una vera sorpresa, e una vera miniera di occasioni felici destinate ad accompagnarci ancora a lungo, dopo il successo di "In mezzo al mare".

Storie che vi devo raccontare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Storie che vi devo raccontare : la mia avventura umana / Kabir Bedi ; traduzione di Sara Crimi e Laura Tasso ; a cura di Carlo Pizzati

Milano : Mondadori, 2021

Abstract: Raramente capita di leggere un'autobiografia così sincera. Kabir Bedi, l'indimenticabile Sandokan, ha messo a nudo la sua anima, raccontando in questo libro non solo la sua carriera di star internazionale, ma anche le tragedie che l'hanno colpito, i grandi amori tormentati, il sapore spesso amaro del successo. Un successo planetario, che l'ha portato da Bollywood a Hollywood passando per l'Italia. Perché è nel nostro paese che tutto è iniziato, quando il regista Sergio Sollima l'ha scelto per il ruolo di Sandokan nella miniserie dedicata al personaggio di Emilio Salgari, che con i suoi 27 milioni di spettatori resta una delle più viste nella storia della televisione italiana. Era il 1976, e dopo l'Italia Kabir conquistò l'Europa, poi Hollywood, che lo scritturò come antagonista di James Bond in "Octopussy - Operazione piovra". Il giovane giornalista timido ma coraggioso che a Delhi riuscì nell'impresa impossibile di intervistare i Beatles, in pochi anni era diventato una star in tutto il mondo. Ma dietro questa facciata smagliante c'era un uomo integro, che cercava di conciliare i suoi valori, la sua spiritualità e i suoi affetti con le proprie ambizioni e con le leggi spesso ciniche dello star system. Tante le donne importanti della sua vita, dall'indomabile prima moglie Protima al grande amore Parveen Babi, attrice bellissima e tormentata, all'attuale moglie Parveen Dusanj, l'approdo sicuro dopo una vita tumultuosa. Tanti i dolori, su tutti la perdita dell'adorato figlio Siddharth (narrata con straziante sincerità nel sesto capitolo del libro) e la lontananza della madre Freda, diventata monaca buddhista quando lui era giovanissimo. I momenti migliori della vita di Kabir sono forse quelli che gli ha regalato l'Italia. E uno dei capitoli più divertenti del libro è dedicato ai suoi incontri romani: con Federico Fellini, che pur all'apice della fama gli racconta di non trovare produttori per finanziare i suoi film, o con Gina Lollobrigida, causa di un "incidente diplomatico" con l'allora fidanzata Parveen Babi. "La mia vita" scrive Kabir "è stata un ottovolante di emozioni". E leggendo questo libro si ha proprio la sensazione di volare con lui.