E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Risorse Catalogo
× Data 2009

Trovati 9538 documenti.

Mostra parametri
Gli angeli piangono
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Smith, Wilbur <1933->

Gli angeli piangono : romanzo / Wilbur Smith ; traduzione di Roberta Rambelli

TEA, 2009

Abstract: E' il 1895: le profezie della Umlimo, la strega che vive in un antro delle Colline Matopos, si avverano: ai flagelli naturali della peste bovina fa seguito la guerra tra bianchi e indigeni insorti. Ralph Ballantyne dovrà imbracciare le armi contro Bazo, suo amico d'infanzia che guida la rivolta. Ottant'anni dopo, su quello stesso terreno, i discendenti dei personaggi d'allora si scontrano di nuovo: Roland Ballantyne e Carig Mellow, uniti dall'amore per la stessa donna, accantonano le rivalità per combattere, fianco a fianco, i guerriglieri nazionalisti capeggiati da Tungata Zebiwe, Colui-checerca-giustizia, il pronipote di Bazo.

Vorrei che fosse amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Buxbaum, Julie

Vorrei che fosse amore / Julie Buxbaum ; traduzione di Laura Pignatti

Milano : Piemme, 2009

Abstract: Sulla carta, la vita di Emily Haxby è perfetta. A soli ventinove anni è un avvocato di successo in uno dei più grossi studi legali di New York, vive in un loft nel Village e ha un fidanzato stupendo, Andrew. E dire che, due anni prima, quando aveva acconsentito ad andare a un temibilissimo appuntamento al buio organizzato da amici, Emily non aveva alcun desiderio di innamorarsi. I flirt non le erano mai mancati e fino a quel momento si era convinta di poter bastare a se stessa; fino a quel momento, perché dopo aver conosciuto quel ragazzo simpatico e brillante, bello ma non in modo terrorizzante, le sue prospettive erano decisamente cambiate. Quando però, dopo mesi di puro amore, sesso e complicità, Andrew è sul punto di farle la fatidica domanda, l'incanto si spezza. Emily non si sente pronta e si convince che quel passo equivalga a dire addio alla felicità. Perché niente dura in eterno, neppure i legami più forti: una dura verità che ha imparato a proprie spese da giovanissima, alla morte della madre. Così, in preda all'ansia, in una giornata di pioggia Emily pone fine alla storia più importante della sua vita.

La ragazza che pensava all'amore con filosofia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Greig, Charlotte

La ragazza che pensava all'amore con filosofia / Charlotte Greig ; traduzione di Maria Barbara Piccioli

Milano : Tropea, [2009]

Abstract: Anni Settanta, la studentessa Susannah Jones sembra aver trovato la via più comoda per godersi la vivace e libertina atmosfera universitaria di Brighton. Certo, il suo ragazzo ha dieci anni più di lei ed è un borghese conformista, ma la mantiene lasciandole tutta la libertà di concentrarsi sui corsi di filosofia moderna - e sui più attraenti ragazzi del campus. Ed è proprio la filosofia a sconvolgerle la vita, quando la ragazza si immerge nel pensiero di Nietzsche alla ricerca di una ricetta esistenziale e si ritrova nel letto di un compagno di studi. È stato solo sesso o qualcosa di più profondo? Dopotutto, lo spirito libero è vagabondo, non può legarsi a niente e a nessuno, ma fra tempeste sentimentali e appassionate avventure sotto le lenzuola, illuminanti letture di Heidegger e folgoranti confronti con Kierkegaard, Susannah scoprirà che l'essere-nel-mondo può diventare molto complicato. Sola di fronte a un'impossibile scelta, saranno ancora una volta le parole dei suoi filosofi preferiti a darle consiglio, insegnandole a guardarsi dentro, a scoprirsi, ad ascoltarsi.

Beato Angelico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Didi-Huberman, Georges <1953->

Beato Angelico : figure del dissimile / Georges Didi-Huberman ; traduzione di Paolo Peroni

Milano : Abscondita, 2009

Abstract: Un giorno, in un corridoio del convento di San Marco a Firenze, dove Beato Angelico dipinse uno dei più grandi cicli di affreschi mai realizzati, Georges Didi-Huberman fu colpito da qualcosa che tutti gli storici dell'arte avevano ignorato. La Madonna delle ombre, uno degli affreschi del cielo, poggiava su quattro pannelli stranamente dipinti a vaste chiazze multicolore con una pioggia di pigmenti spruzzati sulla parete e in apparenza privi di soggetto, informali, come in un dripping di Jackson Pollock. Da questa scoperta prende avvio questa indagine di Didi-Huberman in cui la storia delle idee, gli strumenti dell'estetica, della semiologia e della psicoanalisi convergono per delineare un'interpretazione originale e approfondita di questo artista mirabile le cui opere, come scrisse il Vasari, sono tanto belle che paiono veramente di paradiso, al punto di procurare al suo autore lo pseudonimo di Beato Angelico.

Il mistero degli abissi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carioli, Janna <1944-> - Carioli, Janna <1944-> - Mattia, Luisa <1953-> - Mattia, Luisa <1953->

Il mistero degli abissi / Janna Carioli, Luisa Mattia ; illustrazioni di Alfredo Belli

Nuova ed

Roma : Lapis, 2009

Abstract: Età di lettura: da 8 anni.

Quando sono nato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Martins, Isabel Minhós <1974-> - Matoso, Madalena <1974->

Quando sono nato / Isabel Minhos Martins, Madalena Matoso

Milano : Topipittori, c2009

Abstract: Il rosso di una ciliegia. Il canto delle onde. L'odore del caffelatte. La bellezza di una montagna. Ogni cosa per un bambino appena nato è un universo che si spalanca con immediatezza, forza, bellezza. È attraverso questo incredibile viaggio che compie ogni bambino nei primissimi anni della sua vita, che ci conduce Quando sono nato. Un percorso guidato dai cinque sensi, aperti e vigili nel captare il segreto e la profondità di ogni cosa. Complice, una viva e inesauribile curiosità verso la varietà caledidoscopica delle forme viventi, un sentimento di incanto e di stupore per la mutevolezza dei fenomeni naturali e delle relazioni umane. Un libro che celebra con rispetto e poesia il diritto dei bambini alla gioia della scoperta e alla libertà dell'esperienza.

La lettrice bugiarda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barry, Brunonia <1950->

La lettrice bugiarda / Brunonia Barry

Milano : Garzanti, 2009

Abstract: Caso editoriale conclamato, cosa che a volte provoca anche diffidenza, La lettrice bugiarda non delude in gran parte le aspettative. E' un romanzo sicuramente originale, coinvolgente, scorrevole con un tocco di mistero e sottile inquietudine che tiene legati alla storia. La giovane e "bugiarda" Towner Whitney è al centro di una vicenda intricata e drammatica, ma solo rivelando il segreto che condivideva con la sorella gemella scomparsa può tentare di avere una vita normale. Se tale può essere l'esistenza di chi riesce a prevedere il futuro attraverso la lettura del pizzo.

Winston
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Okimoto, Jim Davies

Winston : la battaglia di un orso polare contro il riscaldamento globale / Jean Davies Okimoto ; illsutrazioni di Jeremiah Trammell

Milano : Terre di mezzo, c2009

Abstract: Winston è il capo della comunità di orsi polari di Churchill, nella regione di Manitoba, in Canada. Un giorno convoca tutti gli orsi del villaggio: Il ghiaccio si sta sciogliendo, dice preoccupato. Stiamo perdendo la nostra casa. Bisogna agire subito e sensibilizzare gli uomini sui rischi del riscaldamento globale, provocato dagli scarichi delle auto e dall'inquinamento delle fabbriche. Ed ecco che gli orsi di Churchill organizzano una manifestazione con striscioni, cartelli e slogan (Ghiaccio è bello!, Energia solare, Ridateci il freddo): tutto è pronto per l'arrivo dei turisti sui loro fuoristrada, ma sul più bello Winston scoprirà che il primo a dover cambiare stile di vita è proprio lui... Età di lettura: da 6 anni.

I promessi sposi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manzoni, Alessandro <1785-1873>

I promessi sposi : storia milanese del secolo 17. scoperta e rifatta / Alessandro Manzoni ; con un saggio di Italo Calvino ; introduzione di Gabriella Mezzanotte

Milano : A. Mondadori, 2009

Abstract: Il cofanetto comprende le opere di Alessandro Manzoni I promessi sposi e Storia della colonna infame. La Storia della Colonna Infame, nata come parte integrante del Fermo e Lucia e poi estrapolata a costituire un'opera a sé stante, rievoca il processo a due innocenti, Guglielmo Piazza e Giangiacomo Mora, accusati di essere untori all'epoca della peste del 1630 e condannati a morte. Una vicenda solo apparentemente lontana nel tempo, poiché, come ha scritto l'autore, la menzogna, l'abuso del potere, la violazion delle leggi e delle regole più note e ricevute, l'adoprar doppio peso e doppia misura... non furon pur troppo particolari a un'epoca. E proprio per questo la Storia della Colonna Infame continua a offrire motivi di inquietante riflessione sui rapporti tra potere, informazione e giustizia. Rivelando, ancora una volta, l'inesauribile modernità del Manzoni. Anche Alberto Moravia scrive a proposito dei Promessi sposi: Il romanzo del Manzoni riflette, infatti, un'Italia che, con alcune varianti non essenziali, potrebbe essere quella di oggi: la religione dei 'Promessi sposi' rassomiglia, per molti aspetti, a quella dell'Italia moderna; la società che vi è descritta non è tanto diversa dalla nostra; i vizi che vi sono condannati e le virtù che vi sono additate sono gli stessi vizi da cui siamo afflitti, le stesse virtù che si crede di doverci consigliare.

Il sotterraneo dei vivi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Preston, Douglas <1956-> - Child, Lincoln <1957->

Il sotterraneo dei vivi / Douglas Preston & Lincoln Child ; traduzione di Adria Tissoni e Marta Codignola

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: Quando un giornalista del New York Times, William Smithback, viene brutalmente assassinato, il tenente della polizia Vincent D'Agosta chiede l'aiuto dell'agente dell'Fbi Aloysius Pendergast. Entrambi erano amici della vittima e sono decisi a fare di tutto per scoprire l'assassino, ma restano sbigottiti nell'apprendere che, stando alle prove, l'omicida è un vicino di casa morto da dieci giorni. E quando la moglie di Smithback viene aggredita da una specie di zombie con le fattezze del marito, sul caso si allunga l'ombra inquietante del sovrannaturale e della magia nera. Gli indizi portano alla villa dove ha sede una setta dedita a pratiche voodoo, sulla quale Smithback stava indagando. E sarà proprio nei sotterranei della villa che D'Agosta e Pendergast dovranno cercare la soluzione del mistero, e lottare per difendersi dal più temibile dei nemici.

[2]: L'incanto del buio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gnone, Elisabetta <1965->

[2]: L'incanto del buio / Elisabetta Gnone

c2006 (stampa 2009)

Fa parte di: Gnone, Elisabetta. Fairy Oak / Elisabetta Gnone

Abstract: Fairy Oak, nella Valle di Verdepiano, è un antico villaggio incantato, cresciuto attorno a Quercia, il grande albero fatato da cui prende il nome. A Fairy Oak i Magici della luce e del buio hanno stretto alleanza e vivono in armonia con i Nonmagici, tanto che non è facile distinguere gli uni dagli altri. Ma il tempo della pace sembra destinato a finire, perché un antico nemico è tornato in cerca di rivincita. Il Signore del Buio vuole governare il mondo nell'oscurità e per farlo deve distruggere l'altra metà del magico potere, la luce. La difesa è affidata ai Magici, che già in passato sono riusciti a respingerlo, ma il Nemico si insinua tra loro e l'antica alleanza vacilla. La speranza è nelle giovani mani di Vaniglia e Pervinca, le streghe gemelle, simbolo vivente dell'alleanza. Continua così, tra mille avventure, il racconto di Felì, la fatina luminosa a cui e affidato il difficile compito di proteggere le streghe gemelle di Fairy Oak. I libri della Quercia sono realizzati nel massimo rispetto dell'ambiente in carta interamente riciclata secondo gli standard del Forest Stewardship Council. Età di lettura: da 8 anni.

Il libro gatto dei colori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Costa, Nicoletta <1953->

Il libro gatto dei colori / Nicoletta Costa

San Dorligo della Valle : Emme, c2009

Abstract: Un libro sagomato per imparare i colori in compagnai di tanti gatti. Età di lettura: da 2 anni.

L'alba del dragone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Osborne, Mary Pope <1949->

L'alba del dragone / di Mary Pope Osborne ; illustrazioni di Sal Murdocca ; traduzione di Barbara Ponti

Casale Monferrato : Piemme junior, 2009

Abstract: Jack e Annie ricevono una visita da Teddy e Kathleen, i due aiutanti di Merlino, che chiedono di aiutare il loro maestro: il mago infatti è malato, sta invecchiando e sembra aver perso la sua consueta serenità. Ai due fratelli di Frog Creek spetta questa volta un compito molto delicato: fin dai tempi antichi, infatti, tutti i popoli hanno cercato i segreti della felicità, e ora bisogna trovarne almeno quattro per guarire Mago Merlino. Prima tappa della loro ricerca: il Giappone del Medioevo, dove i ragazzi si imbatteranno in samurai, guerrieri e un grande poeta... Età di lettura: da 6 anni.

Francesco Maria Raineri lo Schivenoglia 1676-1758
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Francesco Maria Raineri lo Schivenoglia 1676-1758 : opere da collezioni private : Mantova, Madonna della Vittoria 24 gennaio-15 marzo 2009 / a cura di Gianranco Ferlisi

[S.l. : s.n.], stampa 2009 (Mantova : Publi Paolini)

Kay Scarpetta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cornwell, Patricia <1956->

Kay Scarpetta / Patricia Cornwell ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Mondadori, 2009

Abstract: Abbandonato il suo lavoro di patologa forense a Charleston, in South Carolina, Kay Scarpetta viene convocata dal dipartimento di polizia di New York per esaminare un paziente dell'ospedale psichiatrico di Bellevue accusato di omicidio, il quale ha espressamente fatto il suo nome e non intende parlare con nessun altro. Quando entra nella cella, Kay si trova di fronte a un uomo affetto da nanismo, ferito ma ritenuto ancora così pericoloso da trovarsi ammanettato e incatenato. Tuttavia, Oscar Bane sostiene di non essere lui l'autore del delitto e racconta a Kay una storia incredibile, secondo la quale le ferite che ha sul corpo sarebbero sì state provocate durante il delitto di Terri Bridges, la sua ragazza, ma che il responsabile sarebbe qualcun altro. Qualcuno che lo ha spiato, seguito, studiato e che infine ha aggredito lui e Terri. Sembra una storia poco credibile, e Oscar potrebbe facilmente essere uno psicopatico, ma le torture e le mutilazioni che Terri ha subito sono altrettanto al limite dell'incredibile. E poco dopo, un nuovo terribile omicidio viene commesso. Così, assieme allo psicologo forense Benton, da poco suo marito, e Lucy, la nipote anch'essa trasferitasi a New York, Kay comincia un'indagine che attraversa le strade della città e le pieghe più buie di Internet, per scoprire che l'omicida potrebbe essere in realtà molto più vicino di quanto creda. Patricia Cornwell ritorna con una nuova indagine che scava nelle più profonde oscurità umane.

Leggere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zuffi, Stefano <1961->

Leggere / Stefano Zuffi

Milano : Electa, [2009]

Abstract: In questo volume, frasi memorabili di celebri personaggi - spesso, ma non sempre professionisti della parola scritta - sono associate a opere d'arte in cui si celebrano il piacere ma anche la fatica e il mistero della lettura. Forse qualche abbinamento potrà apparire irriverente, ma lo scopo è soprattutto quello di osservare l'impressionante coerenza dei concetti e delle immagini sulla lettura, dall'antichità ai giorni nostri. Analogie, rimandi, incroci che forse si possono riassumere in un'unica frase: grazie alla lettura l'umanità osserva e riconosce se stessa, riflessa in uno specchio che attraversa, serenamente e fiduciosamente, le barriere del tempo e dello spazio. (dalla prefazione)

Voci della notte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hay, Elizabeth <1951->

Voci della notte / Elizabeth Hay ; traduzione di Giovanna Scocchera

Vucenza : Nerii Pozza, [2009]

Abstract: E l'estate del 1975 e nella stazione radiofonica di Yellowknife, nel nord del Canada, un piccolo gruppo di uomini e donne si ritrova a vivere e lavorare insieme. C'è Dido Paris, la più giovane, la nuova annunciatrice, una donna di una bellezza straordinaria, alta, capelli folti e neri e una voce dalla sensualità scura e modulata. C'è Harry Boyd, sospinto sulle sponde di quella piccola emittente dalle correnti della cattiva reputazione. Dopo il fiasco di un talk show televisivo, è arrivato a Yellowknife seguito da un coro di innumerevoli dicerie sul suo conto. Le più benevole narrano di una nutrita serie di ex mogli, di un'incredibile tolleranza agli alcolici e di un oscuro accadimento nel suo passato. C'è Gwen Symon: un paio di occhi di un azzurro incredibile che guardano da un viso di un pallore mortale. C'è Ralph Cody, il critico freelance che si occupa di recensioni di libri, un sessantenne con giacca di tweed, denti macchiati dal caffè e dal tabacco e mani piccole e delicate. C'è Eleanor Dew, che legge Milton tra una telefonata e l'altra e riesce a essere graziosa anche se di grazioso non ha niente. C'è Eddy, il tecnico, capelli rossi, occhi piccoli, alto, asciutto, una presenza perturbante. Le passioni e gli amori, come anche gli odi e i rancori non tardano a irrompere nella vita quotidiana del gruppo e a sconvolgere gerarchie ed equilibri nella piccola emittente di Yellowknife.

La principessa africana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mouchard, Christel <1954->

La principessa africana / Christel Mouchard ; traduzione di Maria Vidale

Firenze ; Milano : Giunti junior, 2009

Abstract: Siamo nella seconda metà dell'Ottocento. Tchinza (antilope), principessa del regno di Zimbaboué, è stata fatta prigioniera dal re degli Zulu, Shaka, e presto dovrà diventare la sua quarta moglie. Per sfuggire al suo destino si offre, come guida, alla spedizione organizzata da David, un medico-esploratore, sulle tracce della mitica città di Zimbaboué (l'unica in pietra di tutta l'Africa). In cambio chiede che lei e il suo schiavo e amico Moutiti vengano liberati. La sera stessa Tchinza e Moutiti conoscono Ysabel, la moglie di David. Il giorno dopo la carovana parte. Dopo qualche giorno, Tchinza e Moutiti scoprono che una portantina trasporta un ragazzo bianco che suona il violino. Si tratta di Damian, il figlio di Ysabel e del suo primo marito morto anni prima. Damian è un ragazzo strano e un po' introverso e che ha un brutto presentimento per quel viaggio. Il gruppo si muove e comincia un'avventura nell'Africa più sconosciuta e suggestiva che l'uomo bianco dell'epoca possa immaginare. Età di lettura: da 9 anni.

Il mio magico pentolone delle meraviglie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gibert, Bruno

Il mio magico pentolone delle meraviglie / Bruno Gibert ; traduzione dal francese e adattamento di Daniele Martino - Torino : Giralangolo, 2009

[22] v. ; 29 cm

Abstract: Nel magico pentolone ribollono 21 storielle: buffe, assurde, paurose, sempre piene di meraviglia. Girando le alette di ogni pagina personaggi e situazioni si mescolano creando oltre 4 milioni di nuove combinazioni. Età di lettura: da 5 anni.

Kot
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abalos, Rafael <1956->

Kot / Rafael Abalos ; traduzione di Carla Gaiba

Milano : Mondadori, 2009

Abstract: New York, oggi (forse). Katie Hart: possibile candidata al Nobel per le sue ricerche sul cervello umano, viene trovata morta nel suo letto. Non ci sono segni di violenza, il decesso sembra dovuto a cause naturali. Se non fosse per un misterioso marchio impresso a fuoco sul palmo della mano... Nicholas e Beth: quindici anni, geniali a scuola, ricevono uno strano messaggio via mail. Oggetto: La formula. Contenuto: una sequenza di numeri all'apparenza incomprensibile. Kenneth Kogan: consulente della NASA, si addormenta nel suo letto e si sveglia dietro le sbarre di una cella immersa nella penombra, le sagome spettrali di alcuni corpi appesi al soffitto. Si trova in una segreta, in pieno Medioevo, e non ha idea di come ci sia arrivato. Il detective della Omicidi a cui vengono affidate le indagini è Aldous Fowler, un poliziotto duro, determinato. Che però rischia di restare invischiato in una storia le cui radici affondano in un passato impossibile. Età di lettura: da 12 anni.