E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Risorse Catalogo
× Editore Rizzoli <casa editrice>
× Lingue Italiano
× Nomi Apuleius <circa 125-circa 180>
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Sermonti, Vittorio <1929-2016>

Trovati 4 documenti.

Mostra parametri
Le metamorfosi, o, L'asino d'oro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Apuleius <circa 125-circa 180>

Le metamorfosi, o, L'asino d'oro / Apuleio ; introduzione, traduzione e note di Lara Nicolini

Milano : Biblioteca Universale Rizzoli, 2005

Abstract: Un esperimento di magia finito male, un giovane imprudente trasformato in asino, una sequenza di traversie (e di racconti), fino al provvidenziale intervento di una dea: Iside. Ma cosa sono davvero le Metamorfosi? Solo un racconto divertente o un percorso iniziatico? Il lettore sarà tentato di scoprire indizi di un senso più profondo in una novella diventata famosa nella letteratura europea, la favola di Amore e Psiche, che rispecchia emblematicamente la trama principale in cui è contenuta.

L'asino d'oro, o Le metamorfosi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Apuleius <circa 125-circa 180>

L'asino d'oro, o Le metamorfosi : con le 64 xilografie dell'edizione veneziana del 1519 / Apuleio ; introduzione di Luca Canali ; traduzione e note di Claudio Annaratone

2. ed

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 1993

Le metamorfosi o L'Asino d'oro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Apuleius <circa 125-circa 180>

Le metamorfosi o L'Asino d'oro / Apuleio ; introduzione di Reinhold Merkelbach ; premessa al testo di Salvatore Rizzo ; traduzione di Claudio Annaratone

9. ed

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 1991

Abstract: Lucio, protagonista e narratore, in Tessaglia per affari, abita a casa di Milone e di sua moglie Panfile, ritenuta una maga. Procuratosi un unguento magico che sapeva aver trasformato Panfile in uccello, Lucio si trasforma però in asino. Dei ladri saccheggiano la casa di Milone e caricano l'asino Lucio del bottino. Giunto poi alla caverna dei briganti, Lucio ascolta la favola di Amore e Psiche, narrata da una vecchia a una fanciulla rapita. Sconfitti i briganti dal fidanzato della ragazza, Lucio passa di padrone in padrone, subendo ogni tipo di tormento, Finché non si addormenta sulla spiaggia di Cencree. In sogno gli appare la dea Iside che gli indica la strada per riprendere la forma umana. Lucio esegue le indicazioni della dea e si fa iniziare al suo culto.

La magia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Apuleius <circa 125-circa 180> - Apuleius <circa 125-circa 180>

La magia / Apuleio ; introduzione, traduzione e note di Claudio Moreschini

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 1990