E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Risorse Catalogo
× Editore Rizzoli <casa editrice>
× Data 2009
× Soggetto Amore <sentimento>

Trovati 12 documenti.

Mostra parametri
Ossessione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kostova, Elizabeth <1964->

Ossessione / Elizabeth Kostova ; traduzione di Valeria Fucci, Valentina Ricci e Paola Vitale

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: Quando alla National Gallery di Washington Robert Oliver, tormentato genio della pittura, si scaglia con furia contro un quadro raffigurante Leda e il cigno, è chiaro che la follia ha avuto la meglio sulla sua fragilissima mente. Affidato alle cure del celebre psichiatra Andrew Marlow, pittore anche lui ma senza talento, Robert si rivela ben presto un vero e proprio enigma. Consumato dal fuoco dell'arte, non parla, ma disegna soltanto, ossessivamente, un volto femminile: una donna dai riccioli neri, il viso antico e lo sguardo straordinariamente triste. Chi è questa donna, si chiede Marlow? E di chi sono le lettere manoscritte e ingiallite dagli anni che Robert porta sempre con sé? Per scoprirlo, Marlow affronterà un viaggio vertiginoso e perturbante dentro il passato di Robert, le passioni che l'hanno travolto, le donne che ha amato e le tante vite che ha vissuto. Un viaggio che porterà lo psichiatra, pittore tragicamente mancato, a capire forse l'essenza misteriosa di quel bruciante amore per l'arte che lui non ha mai saputo provare. E a scoprire come la donna che ha acceso la follia di Robert provenga da molto lontano: dal cuore stesso, ancora luminoso e magicamente pulsante, dell'Impressionismo francese.

Le quaranta porte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shafak, Elif <1971->

Le quaranta porte / Elif Shafak ; traduzione di Maria Baiocchi e Anna Tagliavini

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: Ella Rubinstein ha quarant'anni, una famiglia e una casa perfette, e da tempo ha dimenticato che gusto ha l'amore. Non può immaginare che qualcosa sta per sconvolgere la sua esistenza immobile come le acque di un lago: un libro. Si intitola Dolce eresia, l'autore è uno sconosciuto, e l'agenzia letteraria con cui Ella collabora glielo ha inviato per un parere. È così che la storia della fenomenale amicizia tra il poeta Rumi, lo Shakespeare dell'Islam, e il derviscio Shams, l'uomo che viveva di amore mistico, entra come un vento caldo nella vita di Ella, per spalancare porte che sembravano chiuse per sempre. Leggendo, Ella si lascia trasportare nella Turchia del XIII secolo, sulle ali di quella religione dello spirito che ispirò a Rumi i versi d'amore più belli di tutti i tempi, e impara le famose quaranta regole dell'Amore, che Shams insegnò a Rumi dischiudendo per lui le inaspettate meraviglie del cuore. E quando Ella incontra Aziz Z. Zahara, autore del libro e ormai suo maestro di emozioni, l'amore per cui ora è finalmente pronta diventerà, infine, realtà...

Quello che non ci siamo detti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Levy, Marc <1961-> - Levy, Marc <1961->

Quello che non ci siamo detti / Marc Levy ; traduzione di Valeria Pazzi

[Milano] : Rizzoli, 2009

Abstract: In una New York primaverile piena di sole e di promesse, Julia Walsh si prepara a sposare il ricco e rassicurante Adam, l'uomo con il quale è placidamente fidanzata da anni. La sua unica preoccupazione è riuscire a entrare nel magnifico abito taglia 40 che Stanley, il suo migliore amico e consulente d'immagine, ha scelto per la cerimonia. Ma a pochi giorni dalla data fatidica, una telefonata dell'assistente di turno la informa che Anthony Walsh - per tutti brillante e invidiato uomo d'affari, per lei solo un padre distante e distratto - non potrà accompagnarla all'altare. Per una volta, bisogna ammetterlo, ha un'ottima scusa: è morto. Ma quando Anthony le compare inspiegabilmente davanti all'indomani del suo funerale, Julia si trova di colpo travolta da un'avventura sconcertante e meravigliosa: un viaggio nel tempo e fuori dal tempo che la costringe a incontrare davvero, per la prima volta, suo padre. A raccontargli verità fino a quel momento taciute perfino a se stessa, ad affrontare i nodi irrisolti della sua infanzia e a riscoprire la forza di un primo amore mai davvero dimenticato.

Shiver
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stiefvater, Maggie <1981->

Shiver / Maggie Stiefvater ; traduzione di Mari Accardi

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: Grace e Sam non si sono mai parlati, ma da sempre si prendono cura l'una dell'altro. Non si conoscono, eppure lei rischierebbe la vita per lui, e lui per lei. Perché Grace, fin da piccola, sorveglia i lupi che vivono nel bosco dietro casa sua, e in particolare uno dotato di magnetici occhi gialli, che negli anni è diventato il suo lupo. E perché Sam da quando era un bambino vive una doppia vita: lupo d'inverno, umano d'estate. Il caldo gli regala pochi preziosissimi mesi da essere umano prima che il freddo lo trasformi di nuovo. Grace e Sam ancora non si conoscono, ma tutto è destinato a cambiare: un ragazzo è stato ucciso, proprio dai lupi, e nella piccola città in cui vive Grace monta il panico, e si scatena la caccia al branco. Grace corre nel bosco per salvare il suo lupo e trova un ragazzo solo, ferito, smarrito, con due magnetici occhi gialli. Non ha dubbi su chi sia, né su ciò che deve fare. Perché Grace e Sam da sempre si prendono cura l'una dell'altro, e adesso hanno una sola, breve stagione per stare insieme prima che gelo torni e si porti via Sam un'altra volta. Forse per sempre. tratto da www.ibs.it

Teorema Catherine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Green, John <1977->

Teorema Catherine / John Green ; traduzione di Lia Celi

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: Da quando ha l'età per essere attratto da una ragazza, Colin, ex bambino prodigio, forse genio matematico forse no, fissato con gli anagrammi, è uscito con diciannove Catherine. E tutte l'hanno piantato. Così decide di inventare un teorema che preveda l'esito di qualunque relazione amorosa. E gli eviti, se possibile, di farsi spezzare il cuore un'altra volta. Tutto questo nel corso di un'estate gloriosa, passata con l'amico Hassan, a scoprire posti nuovi, persone bizzarre di tutte le età, ragazze speciali che hanno il gran pregio di non chiamarsi Catherine.

Ciao, tu
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Masini, Beatrice <1962-> - Piumini, Roberto <1947->

Ciao, tu / Beatrice Masini e Roberto Piumini

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: Chi non si è innamorato del compagno o della compagna di classe? Succede anche a Viola. Ma al posto di fare la smorfiosa, scherzare con le compagne, fare la scema, insomma, Viola passa all'azione. Scrive a Michele, l'oggetto dell'innamoramento. Gli da delle tracce, lo incuriosisce, gli parla di sé e fa parlare lui. A poco a poco, dal loro scambio di biglietti, nasce un interesse, un'amicizia affettuosa, la voglia di conoscersi sempre più.

Le due ragazze con gli occhi verdi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Montefoschi, Giorgio <1946->

Le due ragazze con gli occhi verdi / Giorgio Montefoschi

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: L'eros, inteso come attrazione dei corpi e dell'anima che non conosce regole e confini, è il grande protagonista di questo romanzo, che a molti potrà parere inverosimile e invece è custode di una profonda verità. Pietro e Laura si sono amati da ragazzi. Poi, lei lo ha lasciato. Si rivedono, casualmente, dopo vent'anni, e di nuovo scoppia una passione travolgente. Ma Pietro è un uomo solo, Laura è sposata e madre di due figli. La vita è andata troppo avanti per il loro amore: in pochi mesi, i sensi di colpa e un evento drammatico chiudono definitivamente la vicenda. Dieci anni più tardi, Maria, la figlia maggiore di Laura, incontra Pietro: anche lei casualmente. È identica a sua madre: ha la sua voce, i suoi occhi. Presto consapevole che la ragazza si sta innamorando di lui, Pietro è sconvolto: diviso tra la tenerezza che Maria gli ispira e la nostalgia per la perdita dell'unica donna che ha amato, da cui non è mai riuscito a liberarsi. È un dissidio profondo, in cui ancora una volta il senso della colpa fronteggia la tentazione.

L'ospite
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Meyer, Stephenie <1973->

L'ospite / Stephenie Meyer

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 2009

Abstract: Guardai Jared negli occhi e provai la più strana delle sensazioni. Lo desideravo con la stessa intensità disperata che avevo sentito vedendolo la prima volta. Il nostro corpo non apparteneva né a me né a Melanie: apparteneva a lui. Due anime e un solo corpo: è così che Melanie e Wanda si conoscono. Una è l'ospite terrestre, l'altra è lo spirito alieno, entrambe sono pedine in una furiosa guerra per il possesso del pianeta. Dovrebbero odiarsi, ostacolarsi, tentare di distruggersi a vicenda, ma avviene qualcosa che le fredde intelligenze degli extraterrestri non hanno previsto: l'appassionata Mei e la tenace Wanda dividono pensieri, emozioni e sentimenti, fino a che l'amore travolge anche l'anima impassibile dell'aliena. Contro ogni regola, contro ogni istinto, contro tutti, Wanda accetta di aiutare la sua ospite e si mette in viaggio, decisa a ritrovare il ragazzo che ha acceso in entrambe un amore tanto intenso e sconvolgente da abbattere qualunque ostacolo.

Dieci inverni
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Mieli, Valerio

Dieci inverni / Valerio Mieli

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: Venezia, 1999. Camilla e Silvestre - lei diciannovenne timida e solitaria, lui ventenne estroverso e un po' strambo - si incontrano per caso su un vaporetto. Hanno un appuntamento, ma non lo sanno. Lui fa un po' lo scemo; lei, al contrario, concede a stento un sorriso, È però destino che si incontrino di nuovo, e Silvestro non molla la presa. I due si piacciono anche, ma non hanno il coraggio di dirselo. Così, un inverno e una storia dopo l'altra, Silvestre e Camilla finiscono per litigare, allontanarsi e ritrovarsi più volte. Per dieci anni tra l'Italia, Berlino e Mosca. Fino a quando, nel 2007, Camilla ha un figlio ma non un compagno con cui crescerlo; Silvestro è un brillante ittiologo, e ormai sono entrambi abbastanza maturi da capire che il lieto fine non può aspettare ancora.

I dialoghi degli amanti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alberoni, Francesco <1929->

I dialoghi degli amanti : Sakuntala Dely e Rogan Farrell / Francesco Alberoni

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: La storia si svolge in un prossimo futuro dove le manipolazioni genetiche e le neuroscienze stanno minacciando l'autenticità dell'individuo e l'unità della specie umana. I due protagonisti, Sakùntala e Rogan, sono vittime dei risultati di questi sconvolgimenti. Nel corso della loro vita intensa e avventurosa cercano la propria identità sessuale e personale, e la scoprono infine in un grandissimo amore reciproco. Un amore sfrenatamente erotico e altamente spirituale che realizzano liberandosi dai tabù e dalle inibizioni in cui erano stati allevati e dicendosi sempre la verità. Un amore esclusivo e fedele che si realizza nel loro progressivo conoscersi, nello stupefacente dispiegarsi di esperienze erotiche e sentimentali sempre nuove. E questa, in ultima analisi, la grande conquista dei due personaggi e il messaggio del romanzo. L'amore totale fondato sulla verità e sulla libertà costituisce il modello da contrapporre alle spinte alienanti e degenerative che la scienza, l'industria e la volontà di potenza stanno producendo sulla società e sulla natura dell'uomo. Il percorso che conduce alla scoperta e alla rivelazione della verità dell'amore tra Sakùntala e Rogan si svolge in parallelo a quello ideologico e politico e alla lotta che essi conducono per la libertà dell'individuo e del genere umano.

Figlie e ribelli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mitford, Jessica <1917-1996>

Figlie e ribelli / Jessica Mitford ; prefazione di Christopher Hitchens ; traduzione di Ada Arduini

Milano : BUR, 2009

Abstract: Un classico della memorialistica inglese che racconta un'infanzia fuori dal comune e un'adolescenza ribelle in una famiglia non esattamente convenzionale: i Redensdale, leggendari aristocratici del Regno Unito. Cinque sorelle che invadono le pagine dei rotocalchi. Due genitori eccentrici a cui sembra volgare che Nancy scriva romanzi e Diana sposi un miliardario come Guinness, mentre non aprono bocca sulla passione di Unity per il nazismo. Jessica, voce narrante e pecora nera della famiglia, diventa invece un'ardente socialista e fugge in America con il cugino Esmond Romilly. Attraverso il racconto di un'esistenza che forza le regole sociali, Figlie e ribelli è un ritratto di famiglia, un racconto d'avventura, una storia d'amore, uno spaccato sociale nel periodo tra le due guerre e una miniera di aneddoti su personaggi della scena politica e mondana.

Il miniaturista
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vantrease, Brenda Rickman

Il miniaturista / Brenda Rickman Vantrease

Milano : BUR Rizzoli, 2009

Abstract: Norwich, Inghilterra orientale, fine del Trecento. Proprietaria della vasta tenuta di Blackingham, Lady Kathryn viene invitata dal vescovo locale a ospitare nel suo palazzo Finn, un miniaturista, con la figlia sedicenne. Presto i due scoprono inaspettatamente di avere molte cose in comune: entrambi sono di nobili origini (malgrado lui abbia perso tutti i privilegi per aver sposato un'ebrea), vedovi e in contrasto con il potere costituito. Finn è infatti un seguace del riformatore religioso Wyclif e in segreto illustra la sua traduzione proibita della Bibbia, mentre lei è stretta in una morsa fra le tasse dovute al re e le decime alla Chiesa. Parlando d'arte, di fede e di politica, diventano amanti, ma intanto nel Paese impazzano le sommosse...