E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Target di lettura Giovani (in generale)
× Editore Salani editore <Milano>
× Soggetto Società
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Famiglie
× Editore Le Monnier <casa editrice>

Trovati 7 documenti.

Mostra parametri
I tre grassoni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oleša, Jurij Karlovic <1899-1960>

I tre grassoni / Jurij Olesa ; traduzione di Sergio Leone

Firenze : Salani, [1996]

L'oro dei sogni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Merino, José María

L'oro dei sogni : cronaca veritiera delle avventure di Miguel Villace Yolotl / Jose Maria Merino

Firenze : Salani, [1993]

Abstract: Nel secolo XVII, il quindicenne Miguel, figlio di un soldato al seguito di Cortés e di una india messicana, partecipa ad una spedizione nelle Americhe alla ricerca di un regno misterioso di cui si favoleggia come un nuovo Eldorado. Nel corso della spedizione, disastrosa per gli spagnoli, Miguel è protagonista oltre che di azioni di guerra contro gli indios, anche di strane vicende personali: la fuga nella foresta con un giovane e coraggioso compagno che si rivelerà essere una donna, e il ritrovamento del padre, dato per disperso in anni lontani e diventato capo di una felice tribù indiana.

I ragazzi della via Paal
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Molnár, Ferenc <1878-1952>

I ragazzi della via Paal / di Francesco Molnar

Firenze : Salani, 1989

Abstract: Per gli adulti il deposito di legname tra i palazzi della periferia di Budapest è solo un vasto terreno abbandonato. Ma per i ragazzi della via Pál è molto di più: è il regno incontrastato della loro fantasia e dei loro giochi. Finché, un brutto giorno, una banda rivale decide di impossessarsi di quel campo. Tra i due gruppi si scatena una vera guerra. E mentre si susseguono i tradimenti, gli atti di eroismo, i drammatici colpi di scena, la realtà degli adulti finisce per dare una conclusione del tutto inaspettata alla battaglia.

El loco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manzi, Alberto <1924-1997>

El loco / Alberto Manzi ; presentazione di Daniele Giancane

4. rist

- Firenze : Salani, 1979 (stampa 1989)

La luna nelle baracche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manzi, Alberto <1924-1997>

La luna nelle baracche / Alberto Manzi ; a cura di Daniele Giancane

10. rist

Firenze : Salani, 1975 (stampa 1985)

Abstract: Alberto Manzi scrisse questo romanzo nel 1974 e vinse quattro anni dopo l'Osterreichischen Kinder und Jugendbuchpreisen. Manzi visse lungamente fra i campesinos sudamericani, fra quel popolo di contadini costretti spesso a vivere in condiziorn sub-umane, ma legati alla loro terra come gli alberi e gli animali. Pedro, il protagonista, è il simbolo trasparente di una situazione non solo latinoamericana, uno di quei rari personaggi che, in ogni parte della terra, cercano di ridare ai diseredati dignità e consapevolezza, cancellando le parole della rinuncia. Egli ha capito che, per chi vuole e chi crede, esiste la possibilità di un'esistenza nuova e diversa.

El loco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manzi, Alberto <1924-1997>

El loco / Alberto Manzi ; presentazione di Daniele Giancane

Firenze : Salani, 1985

La luna nelle baracche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manzi, Alberto <1924-1997>

La luna nelle baracche / Alberto Manzi ; a cura di Daniele Giancane

4. rist. - Firenze : Salani, c1974

Abstract: Alberto Manzi scrisse questo romanzo nel 1974 e vinse quattro anni dopo l'Osterreichischen Kinder und Jugendbuchpreisen. Manzi visse lungamente fra i campesinos sudamericani, fra quel popolo di contadini costretti spesso a vivere in condiziorn sub-umane, ma legati alla loro terra come gli alberi e gli animali. Pedro, il protagonista, è il simbolo trasparente di una situazione non solo latinoamericana, uno di quei rari personaggi che, in ogni parte della terra, cercano di ridare ai diseredati dignità e consapevolezza, cancellando le parole della rinuncia. Egli ha capito che, per chi vuole e chi crede, esiste la possibilità di un'esistenza nuova e diversa.