Trovati 6418 documenti.

Mostra parametri
Le 10 mappe che spiegano il mondo
0 0 0
Libri Moderni

Marshall, Tim <giornalista>

Le 10 mappe che spiegano il mondo / Tim Marshall ; prefazione di Sir John Scarlett ; traduzione di Roberto Merlini

Milano : Garzanti, 2017

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Per comprendere quel che accade nel mondo abbiamo sempre studiato la politica, l'economia, i trattati internazionali. Ma senza geografia, suggerisce Tim Marshall, non avremo mai il quadro complessivo degli eventi: ogni volta che i leader del mondo prendono decisioni operative, infatti, devono fare i conti con la presenza di mari e fiumi, di catene montuose e deserti...

L'agente di polizia municipale e provinciale
0 0 0
Libri Moderni

L'agente di polizia municipale e provinciale : manuale completo per i concorsi e l'aggiornamento professionale : operatori di polizia, addetti al coordinamento e controllo / Massimo Ancillotti... [et al.]

13. ed., aggiornato con D.L. 20 febbraio 2017, n. 14 (conv. in L. 48/2017), Disposizioni in materia di sicurezza delle città

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo manuale, forte dell'esperienza editoriale trentennale nei concorsi da Vigile Urbano e dei successi riscossi tra diverse generazioni di dipendenti dei corpi di Polizia Municipale, è un testo completo e appro-fondito sull'ordinamento e sui servizi di Polizia Locale, in grado di soddisfare tutte le richieste che i vari bandi di concorso possono presentare. Aggiornatissimo, ma al contempo innovativo e al passo coi tempi e con le nuove procedure che la normativa richiede, il volume consente al candidato di apprendere tutte le materie e le competenze richieste nei bandi di concorso per le diverse qualifiche dei corpi di Polizia Locale (municipale e provinciale) e rappresenta un prezioso strumento di aggiornamento per chi già opera.

Manuale di diritto amministrativo
0 0 0
Libri Moderni

Corso, Guido <1940->

Manuale di diritto amministrativo / Guido Corso

8. ed.

Torino : Giappichelli, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Chi si chiedesse «che cosa è il diritto amministrativo» potrebbe partire, per ottenere una risposta, dalla propria esperienza. Ripercorrendo con la memoria le tappe fondamentali della sua vita, il privato ha avuto come interlocutore un apparato pubblico, una pubblica amministrazione: un'entità con la quale entra in rapporto o perché è costretto a farlo o perché ha un interesse a farlo o perché questo rapporto lo subisce.

Razzismi
0 0 0
Libri Moderni

Bethencourt, Francisco

Razzismi : dalle crociate al 20. secolo / Francisco Bethencourt

Bologna : Il mulino, 2017

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il libro indaga le forme che il razzismo - inteso come pregiudizio concernente l’origine etnica dei popoli con relative politiche discriminatorie - ha preso nel corso della storia occidentale, dal Medioevo a oggi. Per l’autore il razzismo è un fenomeno relazionale, ossia il risultato di circostanze economiche o politiche specifiche. Nella storia europea vi sono tre svolte importanti: il momento delle crociate, di cui è un risvolto la discriminazione religiosa moderna dopo il Cinquecento, il momento delle scoperte geografiche e della mappatura delle civiltà, e il momento della costruzione delle società coloniali con le loro gerarchie, cui fa seguito il razzismo contemporaneo.

L'espulsione dell'Altro
0 0 0
Libri Moderni

Han, Byung-Chul <1959->

L'espulsione dell'Altro : società, percezione e comunicazione oggi / Byung-Chul Han ; traduzione di Vittorio Tamaro

Milano : Nottetempo, 2017

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In questo nuovo saggio, che è una sorta di summa delle sue opere precedenti, Byung-Chul Han mostra la scomparsa della figura dell’Altro nel mondo dominato dalla comunicazione digitale e dai rapporti neoliberistici di produzione. La singolarità dell’Altro disturba, infatti, l’incessante circolazione di informazioni e capitali, e la sua rimozione lascia il campo al proliferare dell’Uguale, che favorisce la massima velocità e funzionalità dei processi sociali. Ma dove è promossa solo la positività dell’Uguale, la vita s’impoverisce e sorgono nuove patologie: l'inflazione dell’io imprenditore di se stesso genera angoscia e autodistruttività, l’esperienza e la conoscenza sono sostituite dalla mera informazione, le relazioni personali cedono il posto alle connessioni telematiche. Solo l’incontro con l’Altro, destabilizzante e vivificante, può conferire a ciascuno la propria identità e generare reale esperienza. E' per questo motivo che il saggio si chiude sottolineando l’urgenza della ricostruzione di una comunità umana fondata sull’ascolto e sull’apertura all’Altro.

Sinistra e popolo
0 0 0
Libri Moderni

Ricolfi, Luca <1950->

Sinistra e popolo : il conflitto politico nell'era dei populismi / di Luca Ricolfi

Milano : Longanesi, 2017

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dodici anni dopo la pubblicazione di Perché siamo antipatici? Luca Ricolfi torna sui temi che hanno fatto unanimemente apprezzare la sua ricerca, ripercorrendo i cambiamenti sociopolitici degli ultimi quarant'anni, dalle origini della globalizzazione alla crisi delle economie avanzate, per arrivare a una dolorosa, stringente riflessione: ovunque in Occidente il popolo cerca protezione dalle conseguenze della crisi e dalle fragilità dello scenario globale, ma la sinistra inevitabilmente impegna le sue energie per sminuire i problemi che gli elettori percepiscono come principali: disoccupazione, politiche di austerità, immigrazione, terrorismo. Se dunque, al di qua quanto al di là dell’Atlantico, i cittadini alzano aggressivamente la testa nei confronti di una sinistra impotente quando non addirittura cieca di fronte all'onda montante di paura che li travolge, non è così strano che il populismo si proponga come risposta, per quanto sommaria e inadeguata, alle angosce del presente.

La cura
0 0 0
Libri Moderni

Landò, Luca

La cura : [se l'Italia fosse un corpo umano] / Luca Landò

[Milano] : Chiarelettere, 2017

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L’Italia è un corpo malato e come tale va trattato: occorre fare una cartella clinica che riporti l’esito degli esami, la diagnosi e la terapia. Ci voleva un ex ricercatore in neurobiologia per individuare in maniera scientifica le principali malattie che ci impediscono di correre. Dall’insufficiente ormone della crescita all’Alzheimer che incombe sulla nostra ricerca. Un approccio unico, un’idea semplice. L’originalità del libro consiste infatti nel paragonare gli affanni dell’Italia ad alcune delle più note malattie dell’uomo che, descritte in modo essenziale all’inizio di ciascun capitolo, aiutano a chiarire i problemi della nostra società e della nostra economia, nella speranza di trovare, tutti insieme, il modo migliore per curarli. Perché l’obiettivo, al di là del gioco e della metafora, è spingere ciascuno di noi a comprendere che la salute di questo grande corpo non dipende da un destino testardo o da poteri misteriosi, ma dalle “cellule” che lo compongono. Siamo noi, con le nostre scelte e i nostri voti (compresa l’illusione di “non votare”), che decidiamo a quale dottore consegnare la salute del nostro paese. Conoscere le malattie che lo affliggono e le cure di cui ha bisogno è il modo più efficace per scegliere il medico migliore.

Populismo
0 0 0
Libri Moderni

Benoist, Alain : de <1943->

Populismo : la fine della destra e della sinistra / Alain de Benoist

Bologna : Arianna, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La Brexit in Inghilterra, l'elezione di Donald Trump negli Stati Uniti, il crollo del consenso ai partiti storici in Francia nonché la vocazione maggioritaria di movimenti politici non istituzionali in Italia, in Spagna e in altri Paesi occidentali, dimostrano la centralità del fenomeno populista nel nostro presente. Ma che cos'è esattamente il "populismo"? Un sintomo della crisi generale del principio di rappresentanza e legittimità delle istituzioni? Un'ideologia? Una mentalità e uno stile politico? Oppure è fondamentalmente la manifestazione di una richiesta di democrazia, di fronte a governi tecnocratici che pretendono paradossalmente di "governare senza il popolo"? A tali domande risponde quest'opera di Alain de Benoist, che parte dall'attualità più immediata per individuare le poste in gioco politiche, sociologiche e filosofiche di un dibattito fondamentale per comprendere il passaggio epocale cui stiamo assistendo.

La lista
0 0 0
Libri Moderni

Abbate, Lirio <1971->

La lista : il ricatto alla Repubblica di Massimo Carminati / Lirio Abbate

[Milano] : Rizzoli, 2017

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Magistrati, avvocati, funzionari di Stato: 147 nomi finiti nel mirino del criminale che ha messo sotto scacco l'intero Paese.

La stoffa dell'Italia
0 0 0
Libri Moderni

Scarpellini, Emanuela

La stoffa dell'Italia : storia e cultura della moda dal 1945 a oggi / Emanuela Scarpellini

Bari ; Roma : Laterza, 2017

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nel corso del Novecento l’Italia è riuscita ad affermarsi come punto di riferimento mondiale della moda, nonostante il predominio secolare di Parigi e di Londra. Il libro ripercorre la storia di questo successo che ha contribuito a diffondere una nuova e positiva identità del nostro paese a livello internazionale. Per capire la peculiarità del ‘modello italiano’ è necessario soffermarsi non solo sugli aspetti della produzione artigianale e industriale o sull’evoluzione degli stili. Bisogna prendere in considerazione anche i mutamenti economici e culturali che hanno trasformato radicalmente l’Italia nel giro di pochi decenni: dal miracolo economico alla rivoluzione giovanile e politica, dal consumismo degli anni Ottanta alla globalizzazione, dall’ecologismo degli anni Duemila fino al difficile scenario odierno. Scritte con uno stile brillante, ricche di riferimenti al cinema, alla letteratura, all’arte e al mondo dei media, queste pagine offrono per la prima volta un bilancio complessivo su un fenomeno che ha segnato profondamente la nostra storia recente. È il libro che mancava sulla moda italiana.

Del rugby
0 0 0
Libri Moderni

Rinaldo, Andrea

Del rugby : verso una ecologia della palla ovale / Andrea Rinaldo

Venezia : Marsilio, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il volume muove dall'analisi delle grandi modifiche che il rugby italiano ha vissuto negli ultimi trent'anni. L'evoluzione del gioco e dei suoi protagonisti è vista come un esperimento naturale in cui le interazioni tra gli organismi che ne fanno parte modificano continuamente le comunità che li circondano. I problemi che interessano l'autore sono dunque ecologici: quali sono le condizioni necessarie per la sopravvivenza degli ecosistemi del rugby? Come opera la selezione naturale nel determinare la dominanza di alcune organizzazioni sportive e l'estinzione di altre? Esiste una legge economica che determina precisamente il successo sportivo?

Secolarizzazione e modernità
0 0 0
Libri Moderni

Gaddo, Irene - Tortarolo, Edoardo

Secolarizzazione e modernità : un quadro storico / Irene Gaddo, Edoardo Tortarolo

Roma : Carocci, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Ha senso dire che l’identità europea si è creata attraverso un processo di secolarizzazione della cultura? Siamo europei perché la sfera delle convinzioni religiose e dei comportamenti confessionali si è separata durante l’età dell’Illuminismo dalla sfera delle regole civili, giuridiche e politiche, che sono neutrali rispetto alle Chiese? E, se si è realizzato, questo processo di secolarizzazione è stato un fallimento, una trasformazione superficiale? Oppure è rimasto gravemente incompiuto, tanto da autorizzare la tesi che si viva ora in una cultura postsecolare o desecolare, nella quale le tracce della secolarizzazione sono state totalmente o in gran parte cancellate? E ancora: è vero che il progetto della secolarizzazione europea si basa sul paradosso liberale per cui la secolarizzazione non è in grado di difendere i suoi stessi principi? Una risposta a questi interrogativi può venire solo dall’analisi storica degli snodi attraverso cui le istituzioni europee civili e religiose hanno definito i loro rapporti. L’età dell’Illuminismo e della trasformazione rivoluzionaria e napoleonica è stata un laboratorio nel quale si è sperimentata una revisione in senso secolarizzatore delle condizioni generali di vita: le sue contraddittorie conseguenze sono ancora tangibili nell’Europa del XXI secolo.

Donne in fuga
0 0 0
Libri Moderni

Mazzi, Maria Serena

Donne in fuga : vite ribelli nel Medioevo / Maria Serena Mazzi

Bologna : Il mulino, 2017

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nel Medioevo le donne vivevano in una rigida sottomissione. Non assecondare la volontà della famiglia, non ubbidire agli uomini, padri, mariti o padroni, manifestare indipendenza di giudizio o di comportamento facevano di loro delle ribelli. Ma non sono mancate sante, regine, badesse, semplici monache, umili contadine, serve, schiave, eretiche, streghe, prostitute che hanno scelto di sottrarsi a destini segnati, resistendo, opponendosi, fuggendo. Donne decise a viaggiare, conoscere, insegnare, lavorare, combattere, predicare. O semplicemente a difendersi da un marito violento, da un padrone brutale. O a salvarsi la vita, scampando ai roghi dell'Inquisizione. Da Margery Kempe a Giovanna d'Arco, da santa Brigida a Eleonora d'Aquitania, alle tante ignote o dimenticate donne in fuga verso la libertà.

I segreti delle madri
0 0 0
Libri Moderni

Cavallo, Melita

I segreti delle madri / Melita Cavallo

Bari ; Roma : Laterza, 2017

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Le persone mentono con grande disinvoltura e spesso in maniera molto convincente. Lo fanno perché ritengono che coprire la verità produca un vantaggio. Questo probabilmente è vero, nel breve periodo. Ma custodire a lungo la menzogna - in particolar modo se ha trovato spazio nella dimensione più intima, che è quella dei rapporti familiari - è faticoso, e a volte impossibile. Quando, per i motivi più disparati, il velo di menzogne si squarcia, le conseguenze rischiano di essere irreparabili. Custode della verità nella famiglia è spesso la madre. A volte per paura, a volte per debolezza, spesso con le migliori intenzioni e in buona fede, è la donna che più di frequente si illude di poter salvaguardare l’integrità della propria famiglia continuando a mantenere un segreto. Ma quasi sempre questo si rivela un errore.

Medicine e bugie
0 0 0
Libri Moderni

Di_Grazia, Salvo <1967->

Medicine e bugie / Salvo Di Grazia

[Milano] : Chiarelettere, 2017

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Medicine e bugie di Salvo Di Grazia è un libro che tutti dovrebbero leggere, anche se è chiaro che molti sostenitori delle pseudomedicine non cambieranno mai idea. Per la salute e la bellezza si è disposti a credere a tutto, anche che sia possibile con una lozione far ricrescere i capelli o che con la cartilagine di squalo, l'aculeo velenoso dello scorpione, o addirittura con le mandorle, si guarisca dal cancro. Lo stesso vale per l'omeopatia, l'agopuntura, il bicarbonato di Simoncini, il siero di Bonifacio o le staminali di Vannoni. Sparare contro l’omeopatia è un po’ come sparare contro la Croce Rossa. Non la pensa così Salvo Di Grazia, medico catanese, veneto d’adozione, e specializzato in ostetricia e ginecologia che da sempre lotta contro la disinformazione, contro i business diventati leciti, contro chi vuole minare il progresso scientifico. Se finora il suo sguardo si era soffermato al nuovo business dell’omeopatia, ora Salvo Di Grazia si sofferma anche sulla diffusione selvaggia dei farmaci, dati senza giudizio da medici e farmacisti. La nostra salute non è cosa da poco e anche in farmacia bisogna tenere gli occhi aperti, sia perché lumache, rose e bacche non possono salvarci da un tumore, ma sia perché il farmaco vero e proprio non è sempre necessario. Medicine e bugie è un J’accuse contro i business farmaceutici di qualunque tipo. Diamo invece fiducia alla scienza, con coraggio.

Finalmente dopodomani!
0 0 0
Libri Moderni

Attali, Jacques <1943->

Finalmente dopodomani! : breve storia dei prossimi vent'anni / Jacques Attali ; traduzione di Riccardo Antoniucci

[Milano] : Ponte alle grazie, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dopo "Breve storia del futuro" e "Scegli la tua vita!", Jacques Attali rinnova del tutto il suo sguardo sui prossimi vent'anni, alla luce delle nuove conoscenze - accumulate nei domini della scienza, della demografia, dell'ideologia, della geopolitica, dell'arte - sulle minacce e le possibilità del momento presente. Indagando in mille campi sui «segnali deboli» che preparano il futuro, Attali arriva a conclusioni radicali e sorprendenti su quel che ci attende e soprattutto su quel che potremmo fare. Perché, se è vero che molte nubi si addensano all'orizzonte, non mancano i mezzi per costruire un mondo più sereno, per evitare che la collera e la rabbia si trasformino in violenza planetaria, per sfuggire alle minacce climatiche, al terrorismo, alla degenerazione tecnologica. A condizione di comprendere che il modo migliore di riuscirci, di realizzare le nostre potenzialità è aiutare gli altri a divenire sé stessi, a scegliere la propria vita, a sostituire l'egoismo irrazionale e suicida con un altruismo lucido. Così potremo dire: "Finalmente dopodomani!".

Contro venti e maree
0 0 0
Libri Moderni

Letta, Enrico <1966->

Contro venti e maree : idee sull'Italia e sull'Europa / Enrico Letta ; conversazione con Sébastien Maillard

Bologna : Il mulino, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo libro nasce all'alba. Precisamente all'alba di due giorni che, con il Brexit e l'elezione di Trump, hanno cambiato la nostra storia. Siamo di fronte a sfide il cui impatto sull'Italia e sull'Europa è riconducibile all'anno di svolta 1989. Per quanto scioccanti, questi eventi possono aprire per l'Europa nuove e persino affascinanti opportunità. Di certo, nel mondo di oggi sono fondamentali reattività e tempismo. È tempo che l'Europa diventi adulta e cambi strada rispetto a errori e incertezze di questi ultimi anni. E che l'Italia sia in prima fila contro i nazionalismi risorgenti e protagonista nella costruzione di una nuova Unione, più vicina ai cittadini.

La città
0 0 0
Libri Moderni

De_Seta, Cesare <1941->

La città : da Babilonia alla smart city / Cesare de Seta

[Milano] : Rizzoli, 2017

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Oggi oltre metà della popolazione mondiale vive in una città, e si stima che nel 2050 questa percentuale salirà ai tre quarti. Le città esistono da migliaia di anni - da quando gli uomini hanno cominciato a vivere insieme in un luogo, lo hanno racchiuso tra mura e arricchito con monumenti e edifici pubblici - ma il significato del termine è profondamente mutato nel corso dei secoli. Basta pensare anche solo agli ultimi decenni, in cui il nostro modo di abitare, di spostarci e di entrare in relazione con lo spazio e gli altri è cambiato in modo radicale. Dagli antichi insediamenti della mezzaluna fertile, passando per i comuni italiani del Medioevo, la Firenze di Leon Battista Alberti e la Londra di Dickens, Cesare de Seta conduce il lettore in un viaggio affascinante, in cui racconta lo sviluppo nei secoli del concetto di "città", e come esso sia costituito da un intreccio indissolubile di geografia, storia, economia e cultura, in cui giocano un ruolo determinante le aspirazioni e i timori di coloro che ci vivono. Per finire con uno sguardo alle nuove realtà dei grandi centri con decine di milioni di abitanti e delle smart city, le città intelligenti, in cui le nuove tecnologie avranno un ruolo fondamentale, ma che pongono interrogativi inquietanti sull'uso degli spazi e sulle relazioni sociali.

La prova regina
0 0 0
Libri Moderni

Bangone, Gianfranco

La prova regina : DNA forense e celebri delitti italiani / Gianfranco Bangone ; prefazione di Giuseppe Novelli

Torino : Codice, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il DNA forense ha fatto il suo ingresso in tribunale nel 1986, meritandosi l'appellativo di "prova regina". Da allora le impronte genetiche sono diventate un testimone silenzioso contro l'assassino, e tecnologie sempre più sofisticate hanno permesso di trovare la "firma" dell'omicida anche a partire da poche cellule. Questo libro racconta l'evoluzione nell'uso del DNA sul campo, intrecciando l'analisi tecnica delle tracce lasciate sul luogo del delitto con i tormentati iter giudiziari di una serie di celebri episodi di cronaca nera, che hanno diviso l'opinione pubblica tra innocentisti e colpevolisti

Il pianeta nuovo
0 0 0
Libri Moderni

Morton, Oliver

Il pianeta nuovo : come la tecnologia trasformerà il mondo / Oliver Morton ; traduzione di Sara Monsurrò

Milano : Il saggiatore, 2017

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Velature stratosferiche che riflettono la luce del sole per abbassare la temperatura del suolo, macchine a vapore per combattere lo smog, flotte di "navi formanubi" che seminano nuclei di condensazione nel cielo, in modo da generare la pioggia, coltivazioni di plancton fotosintetico. Non si tratta di fantascienza, ma di realtà: un gruppo di scienziati sta mettendo a punto straordinari progetti che permettono all'uomo di intervenire sul sistema climatico e, letteralmente, riprogettarlo. Secondo Morton questo è l'unico modo per arginare i rischi potenzialmente catastrofici del riscaldamento globale. "Il mondo nuovo" è un viaggio attraverso le più recenti scoperte scientifiche e una riflessione sulle sfide e i possibili sviluppi, anche politici, della tanto dibattuta geoingegneria ambientale.