A spasso per il tempo ... ragazzi al fronte.

Bibliografia per Giovani Adulti su "La Grande Guerra".

Trovati 18 documenti.

Il giorno degli eroi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sgardoli, Guido <1965->

Il giorno degli eroi / Guido Sgardoli

[Milano] : Rizzoli, 2014

Abstract: È il 1915, e dopo un anno di neutralità, l'Italia ha dichiarato guerra all'Austria. Per tanti ragazzi - contadini, manovali, semplici artigiani servire la Patria è una responsabilità, un dovere, un onore. Quasi una gioia. Alle stazioni dei treni, i soldati partono tra sorrisi e promesse: non passerà molto tempo, ripetono, prima che tornino a riabbracciare i propri cari. C'è persino chi vuole partire ma non può, come Silvio, classe 1899, prigioniero dei limiti d'età imposti all'arruolamento, costretto a guardare i fratelli più grandi correre al fronte. E invece passano i mesi, la guerra non accenna a finire, e l'Italia si copre di cicatrici, le stesse che segnano i volti di chi aveva mariti, figli o fratelli che non riabbraccerà più. E poi arriva il 1917, e Silvio, aggrappato tenacemente ai sogni patriottici, saluta la sua famiglia, pronto a fare il suo dovere. Ma bastano poche settimane per scoprire che nella guerra non c'è nulla di eroico. E quando si accorge che le file nemiche sono gonfie di ragazzi disillusi, sfiniti e impazienti di tornare a casa come lui, Silvio capisce cosa significa davvero essere un eroe. Età di lettura: da 12 anni.

Hemingway e il ragazzo che suonava la tromba
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mattia, Luisa <1953->

Hemingway e il ragazzo che suonava la tromba / Luisa Mattia ; introduzione e apparati di approfondimento di Paolo Colombo ; nota storica di Luciano Tas

Milano : Piemme, 2014

Abstract: È al campo di Fossalta di Piave che Benni, un sedicenne grande e grosso come Maciste, conosce il futuro scrittore americano Ernest Hemingway. Con lui improvviserà concertini per tenere alto il morale della truppa e conquistare il cuore di Emilia. Ma un giorno Ernest non torna al campo e Benni, armato solo della sua tromba, si avventura sulla linea di fuoco per cercarlo... Introduzione di Paolo Colombo. Nota storica di Luciano Tas. Età di lettura: da 11 anni.

Una rosa in trincea
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Piccione, Annamaria <1964->

Una rosa in trincea / Annamaria Piccione ; illustrazioni di Roberto Lauciello

[Milano] : Paoline, 2014

Abstract: Milly e Andrea, due cugini tredicenni, si ritrovano in estate in Sicilia, nel paese d'origine delle loro mamme, per celebrare i novant'anni della zia Elena, sorella di nonno Rino e figlia del bisnonno Peppino. Andrea, attraverso i racconti di Milly e dei vari parenti, scopre la storia del bisnonno Peppino, combattente nella prima guerra mondiale. Il racconto si svolge in un continuo rimando tra il presente e il passato: c'è la storia di oggi con i due cugini e c'è la storia di ieri con Peppino ragazzo. Età di lettura: da 6 anni.

Il volo dell'Asso di Picche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hill, Christian <1967-> - Hill, Christian <1967->

Il volo dell'Asso di Picche / Christian Hill

San Dorligo Della Valle : Einaudi Ragazzi, 2014

Abstract: Agosto 1917. L'Italia affronta il spo terzo anno di guerra contro l'impero austro-ungarico. Al fronte, migliaia di soldati vengono sacrificati in inutili attacchi per guadagnare solo pochi metri di terreno. Ma nel cielo si combatte un'altra battaglia, del tutto diversa. Aeroplani da caccia, da bombardamento, da ricognizione, fragili apparecchi di legno e tela, prodotti di una tecnologia appena nata, cercano di dominare l'aria compiendo le loro temerarie missioni lontano dal fango e dal sangue delle trincee. Quattro ragazzi di un piccolo paese del Friuli passano la loro estate cercando momenti di formalità nella tragedia che li circonda. Ma sono affascinati dalle prodezze degli eroi dei cieli e non perdono occasione per seguire le evoluzioni dei biplani che decollano da una minuscola base di volo, poco distante dalle loro case, finché un giorno un'incredibile serie di circostanze li porta a dover prendere una difficile decisione. Saranno pronti ad affrontare in prima persona la sfida che il destino sbatte loro in faccia? L'"Asso di Picche", un aereo da bombardamento, veterano di innumerevoli missioni, li attende. Saranno in grado di portarlo in volo? Con un intervento di Frediano Sessi. Età di lettura: da 12 anni.

L' altro fronte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L' altro fronte : 1915-2015, la grande guerra delle donne : nove illustratrici interpretano nove figure femminili che hanno fatto la storia della grande guerra / [testi di: Fabio Magnasciutti ; illustrazioni di: Alessandra Di Paola ... et al.]

Roma : Lapis, 2015

Abstract: La crocerossina, la contadina, la scrittrice e la spia, la "Canarina", la maestra, la prostituta, la cantante, la madre: sono nove le figure femminili raccontate in questo libro attraverso altrettante poesie e tavole illustrate. Che ruolo hanno avuto le donne nella Grande Guerra? L'assenza di molti uomini, chiamati a combattere al fronte, determinò la riorganizzazione della vita di moltissime donne che da "angeli del focolare" divennero parte attiva della vita economica e sociale dell'Italia e non solo. Come le "Canarine", le operaie dalla pelle ingiallita a contatto con la polvere pirica, che sostituirono gli uomini nelle fabbriche di munizioni, o le contadine, chine nei campi a lavorare per ore, facendo anche la parte degli uomini; le prostitute, indispensabili a tenere i soldati "lontani dalle osterie, dove ci si ubriaca e ci si lascia andare a discorsi socialisti e antimilitaristi" come scriveva la Rivista Militare Italiana. Le donne hanno combattuto la loro guerra su una altro fronte, un fronte invisibile di cui non si sa e non si racconta ancora abbastanza. Questo libro racconta nove donne, nove vite, vite in guerra, l'altra. In appendice approfondimenti storici, documenti e consigli di lettura sulla condizione femminile durante la guerra. Introduzione di Concita De Gregorio. Postfazione della storica Vanessa Roghi. Età di lettura: da 12 anni.

Sarò io la tua fortuna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frescura, Loredana <1962-> - Tomatis, Marco <1948->

Sarò io la tua fortuna / Loredana Frescura, Marco Tomatis

Firenze ; Milano : Giunti, 2015

Abstract: 1916. Rigo ha tredici anni, non ha mai conosciuto il padre e, dalla morte della madre vive con gli zii. Quando una bomba caduta sulla casa lo lascia unico superstite, gli viene offerta l'opportunità di evitare l'orfanotrofio, accettando di diventare un tuttofare nelle retrovie della guerra che si sta svolgendo non lontano da lì. Rigo comincia dunque a lavorare per l'ospedale militare, a contatto con l'orrore quotidiano, le speranze e le disillusioni dei giovani soldati che incontra. Poiché dalla zia, maestra, aveva imparato a leggere e scrivere, diventa anche a persona a cui i soldati si affidano per fare arrivare le loro notizie a casa. Sono lettere di fiducia, di amore e talvolta di addio, che lo fanno crescere in poco tempo. C'è un giovane tenente, Toni, che lo ha preso particolarmente a cuore e che gli chiede di insegnargli a scrivere. Grazie a lui Rigo ritrova una forma di calore familiare a cui, purtroppo, dovrà poi ancora una volta rinunciare. Quando compare Fortuna, una sua coetanea apparentemente spregiudicata e leggiadra, per Rigo è come vedere un raggio di sole. Nel loro bisogno di vita e amore, i due ragazzi sono come superstiti in mezzo a un mondo dilaniato e freddo e si uniscono in un'amicizia profonda, che piano piano fa loro scoprire un sentimento nuovo: l'amore. La guerra continua e alla morte di Toni i ragazzi decidono di fuggire per cercarsi uno spazio in cui cominciare una loro vita. Età di lettura: da 10 anni.

L'ultima alba di guerra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dowswell, Paul <1957->

L'ultima alba di guerra / Paul Dowswell ; traduzione di Michele Foschini

Milano : Feltrinelli, 2013

Abstract: 11 novembre 1918. Durante la notte, su un treno privato a nord di Parigi, la Germania firma l'armistizio con le Forze alleate, ma devono trascorrere sei ore prima che sia reso ufficiale e che abbia fine la più grande e sanguinosa guerra mai vista fino ad allora. Sul fronte occidentale s'incontrano tre soldati: sono Axel, un giovanissimo fante tedesco, Will, suo coetaneo inglese, e Eddie, un rampollo americano entrato in aviazione per far colpo sulle ragazze. Nel giro di poche ore, i loro destini s'incroceranno e le loro vite cambieranno per sempre. Sullo sfondo dell'imponente macchina di propaganda, paure, desideri e speranze condivise fanno emergere l'assurdità di una guerra feroce, combattuta da ragazzi simili ma dalle uniformi diverse. Dopo il nazismo di Ausländer, dopo la Germania dell'Est del Ragazzo di Berlino, un altro pezzo di storia raccontato da Paul Dowswell: l'ultimo giorno della Prima guerra mondiale. Età di lettura: da 12 anni.

Leviathan
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Westerfeld, Scott <1963->

Leviathan / Scott Westerfeld ; illustrato da Keith Thompson ; traduzione di Tiziana Lo Porto

Torino : Einaudi, [2010]

Abstract: Prima guerra mondiale: il giovane Alek, principe austro ungarico è in fuga sul suo Camminatore, mentre di là dalla Manica una ragazza si traveste da maschio per diventare pilota dell'aviazione britannica. Lui appartiene ai Cigolanti e lei ai Darwinisti. Le loro strade si incrociano a bordo di un gigantesco animale volante metà balena, metà dirigibile. [Biblioteca Castiglione d/S]

La casa sul Piave
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Breccia Cipolat, Anna Maria

La casa sul Piave / Annamaria Breccia Cipolat ; illustrazioni di Francesco Cattani

Oderzo : Tredieci, [2001]

La Grande Guerra... raccontata ai bambini 100 anni dopo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La Grande Guerra... raccontata ai bambini 100 anni dopo : 1915-2015 / illustrata da Lorenzo Terranera

Milano : Touring Junior, 2015

Abstract: Cento anni fa ci fu una guerra lunga e crudele. Tanti soldati lasciarono le loro case per combattere dentro gallerie scavate nel fango, sui monti coperti di neve, sulle navi nel mare e sugli aerei nel cielo. Nelle campagne le mamme facevano lavori da uomini e i piccoli le aiutavano. Nelle città c'era poco da mangiare e la vita era difficile. Ma i bambini andavano a scuola, leggevano, giocavano e speravano che un giorno la guerra sarebbe finita e i papà-soldato sarebbero tornati a casa. Questa è la storia della Grande Guerra. Età di lettura: da 8 anni.

Il nemico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calì, Davide <1972-> - Bloch, Serge <1956-> - Bloch, Serge <1956->

Il nemico : una favola contro la guerra / Davide Calì, Sergio Bloch

Milano : Terre di Mezzo, 2015

Abstract: Isolato in trincea, un soldato combatte contro un nemico che non vede, ma che di certo è cattivissimo. Una notte, però, si avventura fuori dal suo buco e scopre che il terribile nemico in realtà non è poi così diverso da lui... Età di lettura: da 7 anni.

L'Italia in guerra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Birattari, Massimo <consulente editoriale>

L'Italia in guerra : 1915-1918 : niente sarà più come prima / Massimo Birattari ; illustrazioni di Matteo Berton

Milano : Feltrinelli, 2014

Feltrinelli kids. Saggistica narrata

Abstract: Prima della Grande guerra c'erano re e imperatori, l'Europa possedeva colonie in Africa e in Asia, gli analfabeti erano la maggioranza della popolazione, le donne di solito non lavoravano (e non votavano)... La Prima guerra mondiale è all'origine di quella trasformazione che, nel bene e nel male, ha creato il nostro mondo. Questo libro è una macchina del tempo che trasporta i ragazzi di oggi al 24 maggio 1915, quando l'Italia entrò in guerra contro l'Austria, e prima ancora al 28 giugno 1914, all'attentato di Sarajevo, fino al 4 novembre 1918, il giorno della vittoria dopo anni di massacri. Spiega le cause e gli eventi casuali che incendiarono l'Europa; racconta le battaglie e la vita quotidiana nelle trincee, sulle montagne, in città, nei campi di prigionia; mostra gli oggetti, le divise, le armi, gli aerei, le navi, i sommergibili; percorre luoghi legati per sempre a memorie insanguinate: l'Isonzo, il Piave, il Carso, le Alpi, Caporetto, Vittorio Veneto. Soprattutto, questo libro-macchina del tempo ci fa ascoltare le voci dei protagonisti, politici e generali, soldati semplici e ufficiali, scrittori e persone comuni, al fronte e a casa, immergendoci in una realtà che ci appare lontana - la guerra totale - ma che non deve essere dimenticata. Età di lettura: da 9 anni.

Resta dove sei & poi vai
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Boyne, John <1971->

Resta dove sei & poi vai / John Boyne ; traduzione di Francesco Gulizia

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Londra, 1914. La Germania minaccia di invadere l'Inghilterra, e Alfie, come tanti altri ragazzi della sua età, deve salutare il papà in partenza per il fronte. La guerra però la combatte anche chi rimane a casa, e per dare una mano alla mamma Alfie inizia di nascosto a lavorare come lustrascarpe. Passano gli anni, e un giorno, grazie alle chiacchiere inconsapevoli di uno dei suoi clienti, Alfie scopre che il papà, di cui da tempo non si hanno notizie, non è in missione come la mamma gli ha detto, ma ricoverato in un istituto psichiatrico appena fuori città. Quando lo rintraccia, Alfie ritrova un uomo molto diverso da quello che ricorda, smagrito e spezzato dagli orrori della trincea. Tutto solo, decide di farlo evadere; il papà non è ancora pronto a tornare nel mondo, ma l'accanimento del figlio sarà la molla per uscire dagli incubi a occhi aperti in cui è sprofondato. Età di lettura: da 10 anni.

La guerra del soldato Pace
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morpurgo, Michael <1943-> - Morpurgo, Michael <1943->

La guerra del soldato Pace : romanzo / Michael Morpurgo

Milano : Salani, 2005

Abstract: La storia di Thomas Peaceful e della sua famiglia è quella, vera e tragica, di centinaia di migliaia di soldati che, dalla miseria delle campagne, finirono nelle trincee della Prima guerra mondiale, affrontando la barbarie del conflitto e la crudele assurdità della disciplina, e pagando di persona per aver conservato, nonostante tutto, il rispetto per i valori dell'affetto, dell'amicizia, della solidarietà. Il libro, nato per i giovani lettori, può essere apprezzato da lettori di tutte le età.

Pidocchiosa prima guerra mondiale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deary, Terry - Deary, Terry

Pidocchiosa prima guerra mondiale / Tearry Deary ; edizione italiana a cura di Massimo Birattari ; illustrazioni di Martin Brown

[Milano] : Salani, 2001

Abstract: Volete sapere perché annusare la propria pipì vi avrebbe salvato la vita durante un attaco coi gas? Come mai i calzini usati rivelavano i segreti bellici dei tedeschi? Conoscerete ributtanti canzoni e scalcagnate rime, sinistre superstizioni e irragionevoli ragionamenti. Capirete la privazione e gli orrori di una guerra che sarebbe dovuta durare quattro mesi e invece devastò il mondo per cinque anni. La storia non è mai stata così brutta! Età di lettura: da 10 anni.

War horse
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morpurgo, Michael <1943-> - Morpurgo, Michael <1943->

War horse / Michael Morpurgo ; traduzione di Claudia Manzolelli

[Milano] : BUR, 2013

Abstract: Albert e Joey sono cresciuti insieme; poi la guerra li separa. Albert, ancora troppo giovane per fare il soldato, è costretto a lasciar partire il suo Joey, venduto alla cavalleria inglese. Giunto in Francia, Joey combatte al fianco degli inglesi, e poi, caduto nelle mani del nemico, si trova a servire i soldati tedeschi, sempre con grande coraggio e generosità. Ma la determinazione che nasce dall'amore non ha confini, e non appena Albert ha l'età per arruolarsi parte a sua volta per il fronte, deciso a ritrovare il suo amato cavallo e a riportarlo a casa. Età di lettura: da 12 anni.

La notte in cui la guerra si fermò
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riordan, James <1936-2012>

La notte in cui la guerra si fermò / James Riordan ; traduzione di Lorenzo Borgotallo

Milano : Mondadori, 2014

Abstract: Harry e Jack. Due compagni di scuola. Due amici. Due aspiranti calciatori. Fino a quando nelle loro vite irrompe la Prima guerra mondiale: è il 1914 e l'Inghilterra manda al fronte anche i più giovani. Così, in poco meno di un mese, Harry e Jack diventano due soldati: combattono fianco a fianco, intorno a loro il suono incessante delle esplosioni e delle pallottole. In mezzo al campo di battaglia, però, può esserci speranza: un giorno di tregua in cui tutto tace, i soldati non sono più divisi tra amici e nemici, e al posto delle armi si usano i piedi e un pallone, per una partita indimenticabile. È proprio Jack, quarant'anni dopo, a raccontare questa storia a suo nipote. Età di lettura: da 11 anni.

Il piccolo alpino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gotta, Salvator <1887-1980>

Il piccolo alpino / Salvator Gotta ; introduzione di Oreste Del Buono

Milano : A. Mondadori, 1986

Abstract: Il Piccolo Alpino fu pubblicato per la prima volta nel 1926. In un'Italia dov'era ancora vivo e dolente il ricordo della Grande Guerra, le disavventure del piccolo Giacomino che, rimasto senza famiglia viene adottato dagli Alpini e con loro combatte nelle trincee del Carso, ebbero subito un grande successo. Il piccolo Alpino diventò un simbolo nazionale e, ancora oggi, nonostante siano passati più di quarant'anni dall'ultima pubblicazione rimane nei cuori dei meno giovani. Un racconto d'altri tempi che, attraverso il fedele ritratto di un periodo così drammatico della nostra storia celebra l'amore per la Patria, l'abnegazione, lo spirito di solidarietà e di sacrificio.