Includi: almeno uno dei seguenti filtri
× Classe "A 30-; 31-; 39-"
× Classe "A 36-"
× Classe "A 32-"
× Classe "A 33-; 38-; 65-"
× Classe "A 34-; 35-"
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania
× Nomi Travaglio, Marco <1964->
× Nomi Rampini, Federico <1956->
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Italia <Stato>

Trovati 196 documenti.

L'agente di polizia municipale e provinciale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'agente di polizia municipale e provinciale : manuale completo per i concorsi e l'aggiornamento professionale : operatori di polizia, addetti al coordinamento e controllo / Massimo Ancillotti... [et al.]

13. ed., aggiornato con D.L. 20 febbraio 2017, n. 14 (conv. in L. 48/2017), Disposizioni in materia di sicurezza delle città

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2017

Abstract: Questo manuale, forte dell'esperienza editoriale trentennale nei concorsi da Vigile Urbano e dei successi riscossi tra diverse generazioni di dipendenti dei corpi di Polizia Municipale, è un testo completo e appro-fondito sull'ordinamento e sui servizi di Polizia Locale, in grado di soddisfare tutte le richieste che i vari bandi di concorso possono presentare. Aggiornatissimo, ma al contempo innovativo e al passo coi tempi e con le nuove procedure che la normativa richiede, il volume consente al candidato di apprendere tutte le materie e le competenze richieste nei bandi di concorso per le diverse qualifiche dei corpi di Polizia Locale (municipale e provinciale) e rappresenta un prezioso strumento di aggiornamento per chi già opera.

Manuale di diritto amministrativo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Corso, Guido <1940->

Manuale di diritto amministrativo / Guido Corso

8. ed.

Torino : Giappichelli, 2017

Abstract: Chi si chiedesse «che cosa è il diritto amministrativo» potrebbe partire, per ottenere una risposta, dalla propria esperienza. Ripercorrendo con la memoria le tappe fondamentali della sua vita, il privato ha avuto come interlocutore un apparato pubblico, una pubblica amministrazione: un'entità con la quale entra in rapporto o perché è costretto a farlo o perché ha un interesse a farlo o perché questo rapporto lo subisce.

Lo sfascio del Belpaese
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Emiliani, Vittorio <1935->

Lo sfascio del Belpaese : beni culturali e paesaggio da Berlusconi a Renzi / Vittorio Emiliani

Chieti : Solfanelli, 2017

Abstract: Questo libro è la cronaca di un autentico "suicidio" culturale: quello della Nazione italiana. Col tradimento, quotidiano ormai, dell'articolo 9 della Costituzione: "La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione". Dove? Quando? Questo libro è costruito su fatti, cifre, notizie che diventano di per sé polemica: tanti sono i triboli inflitti, soprattutto dal 1994, alla tutela della immensa Bellezza — a parole sempre declamata — alla quale sono state prima sottratte le già modeste risorse dello Stato, fino a dimezzarle nel primo decennio del terzo millennio. Dissanguamento che ci pone al 22° posto in Europa davanti alle sole Grecia e Romania. Questo libro racconta gli assalti ai paesaggi italiani (tanti da Nord a Sud, sempre straordinari), riempiti di cemento e di asfalto strade su strade, persino quelle poderali, un folle consumo di suolo, il doppio della media europea, erodendo i Parchi stessi. Questo libro descrive ciò che stampa e tv molto spesso non descrivono: i guasti profondi e capillari di cosiddette "riforme" varate per decreto legge, per decreto ministeriale, persino tramite emendamenti dell'ultima ora, da Berlusconi a Renzi. Una situazione di paralisi e insieme di caos nell'amministrazione dei beni culturali e paesaggistici. Un libro che documenta Belpaese e Malpaese.

Il sistema politico italiano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guarnieri, Carlo <1949->

Il sistema politico italiano / Carlo Guarnieri

3. ed. aggiornata

Bologna : il Mulino, 2016

Abstract: I modi in cui è avvenuta l'unificazione italiana hanno fatto sì che il nuovo Stato abbia dovuto affrontare in rapida successione sfide che altrove sono state diluite nell'arco di secoli. Ciò ha lasciato segni evidenti sul successivo sviluppo politico e sulle architetture istituzionali. Il libro ne dà conto in modo aggiornato, dall'assetto bipolare competitivo degli anni novanta alla crisi finanziaria del 2008 e al suo impatto sulle istituzioni, fino alle recenti riforme del governo Renzi.

Il nuovo codice della strada e il regolamento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia <Stato> - Italia <Stato>

Il nuovo codice della strada e il regolamento : commentato con la giurisprudenza / a cura di Potito L. Iascone

23. ed

Piacenza : La tribuna, 2016

Abstract: L'Opera è aggiornata con: la L. 23 marzo 2016, n. 41, Introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali; il D.L.vo 15 gennaio 2016, n. 8, Disposizioni in materia di depenalizzazione, che ha recato fra l'altro la depenalizzazione del reato di guida senza patente; la L. 28 dicembre 2015, n. 208 (Legge di stabilità 2016) di modifica dell'art. 103 c.s., relativo agli obblighi derivanti dalla cessazione della circolazione dei veicoli a motore e dei rimorchi; la L. 28 dicembre 2015, n. 221 (collegato ambientale) di modifica dell'art. 41 c.s., in materia di segnali luminosi. Il prontuario ed il commento giurisprudenziale sono stati riveduti e aggiornati con tutte le ultime novità. I segnali stradali sono contenuti nel CD allegato al volume.

Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Finotti, Fabio <italianista>

Italia : l'invenzione della patria / Fabio Finotti

[Milano] : Bompiani, 2016

Abstract: In un momento storico in cui i flussi migratori invitano a ripensare il ruolo e l'identità dei paesi europei, Fabio Finotti ci conduce attraverso i diversi significati che l'idea di "patria" ha avuto nei secoli, a partire dal laboratorio in cui queste diverse concezioni si sono confrontate: l'Italia. Dall'idea di Virgilio che vedeva la patria come qualcosa da costruire (invece che un dato naturale), all'idea di impero come somma di diversità di Carlo Magno, passando per l'idea romantica di Foscolo e Manzoni e la retorica del fascismo, fino alla nostalgia degli espatriati di Little Italy, questo libro ci ricorda che l'Italia è il frutto di una straordinaria e mutevole "invenzione culturale".

Diritto di famiglia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrando, Gilda

Diritto di famiglia / Gilda Ferrando

2. ed

Bologna : Zanichelli, 2015

Abstract: L'opera illustra le linee evolutive e le problematiche più attuali del diritto di famiglia, ne tratta con chiarezza gli istituti fondamentali, i principi e le regole che li governano, alla luce dei più recenti orientamenti della dottrina e della giurisprudenza, anche europea. Tiene conto delle ultime innovazioni legislative: la riforma della filiazione (l. 219/2012, d.lgs. 154/2013), le nuove forme di separazione e divorzio per "negoziazione assistita" (l. 162/2014), il c.d. "divorzio breve" (l. 55/2015). Vengono discusse questioni tra le più attuali e controverse: matrimonio tra persone dello stesso sesso, unioni di fatto, nuove costellazioni familiari, riforma della giustizia minorile e familiare, rapporti tra diritto di famiglia e diritto comune delle obbligazioni e dei contratti. Destinato alla didattica in ambito universitario, il volume si presta ad offrire una prima sicura informazione agli operatori del diritto (avvocati, giudici, notai, assistenti sociali) quotidianamente impegnati su questi temi. Le note di giurisprudenza che corredano il testo e la bibliografia essenziale posta in calce a ciascun capitolo offrono al lettore utili indicazioni di approfondimento.

Manuale di diritto amministrativo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clarich, Marcello

Manuale di diritto amministrativo / Marcello Clarich

2. ed.

Bologna : Il Mulino, 2015

Abstract: Il volume offre un quadro organico e aggiornato del diritto amministrativo italiano alla luce dell'evoluzione che ha investito negli anni più recenti sia l'attività sia l'organizzazione delle pubbliche amministrazioni. I temi vengono svolti tenendo conto della cornice costituzionale ed europea, indicando i riferimenti normativi essenziali e fornendo esempi tratti dalla giurisprudenza o dalla legislazione. La seconda edizione tiene conto della recente normativa in tema di anticorruzione e della legge 7 agosto 2015 n. 124 di riforma della pubblica amministrazione (legge Madia).

Catania bene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardita, Sebastiano <1966->

Catania bene : storia di un modello mafioso che è diventato dominante / Sebastiano Ardita

Milano : Mondadori, 2015

Abstract: Si potrebbe chiamare "Cosa nostra 2.0". Come un fuoco che cova sotto la cenere, sta divorando la legalità nel Paese. Agisce sottotraccia, s'insinua e si mimetizza nell'economia e nella politica, vuole far dimenticare gli anni delle stragi, anzi la sua stessa esistenza. Adotta la strategia dell'"inabissamento" e delle collusioni. Un metodo sperimentato con successo in un contesto forse poco familiare alla memoria collettiva: la Catania dei lontani anni Ottanta. Sebastiano Ardita, magistrato in prima linea nel contrasto al fenomeno mafioso, ci conduce nelle viscere di quella città dai volti contrastanti, con il benessere dei quartieri alti che si contrappone al disagio sociale delle periferie, dove i ragazzi abbandonati al loro destino sono facile preda del reclutamento malavitoso. Una città abitata da gente operosa e intraprendente, ma costretta a subire e indotta a ignorare per troppo tempo la presenza della criminalità organizzata. È in questa realtà che Nitto Santapaola, vincitore della guerra interna alla mafia catanese combattuta tra il 1978 e il 1982, elabora la sua linea operativa nei confronti delle istituzioni, diametralmente opposta a quella di Riina e Provenzano: "Mentre a Palermo i Corleonesi attaccavano lo Stato e ne stimolavano gli anticorpi, a Catania si costruivano relazioni occulte".

L'agente di polizia municipale e provinciale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'agente di polizia municipale e provinciale : manuale completo per i concorsi e l'aggiornamento professionale : operatori di polizia, addetti al coordinamento e controllo / Massimo Ancillotti... [et al.]

11. ed., aggiornato con l. 16 aprile 2015, n.47, modifiche al codice di procedura penale in materia di misure cautelari personali

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2015

Abstract: Questo manuale, forte dell'esperienza editoriale trentennale nei concorsi da Vigile Urbano e dei successi riscossi tra diverse generazioni di dipendenti dei corpi di Polizia Municipale, è un testo completo e approfondito sull'ordinamento e sui servizi di Polizia Locale, in grado di soddisfare tutte le richieste che i vari bandi di concorso possono presentare. Aggiornatissimo, ma al contempo innovativo e al passo coi tempi e con le nuove procedure che la normativa richiede, il volume consente al candidato di apprendere tutte le materie e le competenze richieste nei bandi di concorso per le diverse qualifiche dei corpi di Polizia Locale (municipale e provinciale) e rappresenta un prezioso strumento di aggiornamento per chi già opera. Indice: Parte prima - Lineamenti di diritto costituzionale Lineamenti di diritto regionale Lineamenti di diritto amministrativo Lineamenti di diritto degli enti locali Redazione degli atti degli enti locali La responsabilità - Legge quadro suN'ordinamento della Polizia Municipale e Provinciale Legge 689/1981 - Modifiche al sistema penale Parte seconda - Elementi di diritto penale Elementi di procedura penale L'attività di Polizia Giudiziaria Parte terza - La disciplina del commercio Le leggi di pubblica sicurezza Parte quarta - Il nuovo codice della strada Infortunistica stradale Parte quinta - Polizia edilizia - Polizia sanitaria e ambientale Protezione civile

Impiegato_comune
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'impiegato del comune : manuale per la preparazione ai concorsi di categoria C e D negli enti locali / S. Biancardi ... [et al.] ; direzione e supervisione di Francesco Botta

33. ed., aggiornato con L. 11 agosto 2014, n. 114, di conv. del D.L. 90/2014 (Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa), L. 23 giugno 2014, n. 89, di conv. del D.L. 66/2014 (Misure urgenti per la competitività e disposizioni su bilanci e contabilità), L. 16 maggio 2014, n. 78, di conv. del D.L. 34/2014 (Misure per il rilancio dell'occupazione e delle imprese), L. 7 aprile 2014, n. 56 (Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni)

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2014

Corso di diritto costituzionale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barbera, Augusto <1938-> - Fusaro, Carlo <1950->

Corso di diritto costituzionale / Augusto Barbera, Carlo Fusaro

2. ed.

Bologna : Il Mulino, 2014

Abstract: Il manuale illustra l'ordinamento costituzionale italiano in modo esaustivo e aggiornato ai più recenti progetti di riforma. Sono descritti in dettaglio gli istituti, il loro funzionamento, i loro rapporti e la loro evoluzione, senza tralasciare richiami all'ordinamento internazionale e al diritto dell'Unione Europea. Un ricco apparato di focus permette inoltre di approfondire le principali tematiche affrontate nel testo.

La truffa del debito pubblico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrero, Paolo <1960->

La truffa del debito pubblico / Paolo Ferrero

Roma : DeriveApprodi, 2014

Abstract: "Il debito pubblico italiano non ha niente a che vedere con la spesa pubblica, e men che meno con la spesa sociale. Il debito pubblico del nostro paese si è gonfiato a causa degli interessi da usura pagati dallo Stato agli speculatori. Esso, infatti, è aumentato repentinamente a partire dal 1991, quando (l'allora ministro del Tesoro decise, insieme al governatore della Banca d'Italia, di rendere autonoma la Banca d'Italia, obbligando così lo Stato a finanziare il proprio debito attraverso i mercati finanziari. A partire da quella data gli interessi pagati dallo Stato sono schizzati alle stelle e con essi il debito, che dal 60% è passato al 120% in pochi anni. Eppure, l'esplosione del debito pubblico è diventata l'argomento per giustificare politiche di tagli e austerità. Così, dal 1992 la spesa pubblica è stata continuamente ridotta producendo il seguente risultato: se si escludono gli interessi, la spesa dello Stato è minore delle entrate. E in questi trent'anni lo Stato è diventato una gigantesca idrovora che prende i soldi dalle tasche dei cittadini e li sposta nelle tasche degli speculatori e della rendita finanziaria. Questo libro chiarisce i termini della truffa e indica come uscirne".

ABC della sicurezza nell'utilizzo dei videoterminali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rovetta, Sergio

ABC della sicurezza nell'utilizzo dei videoterminali : informazione ai lavoratori ai sensi degli art. 36 e 177 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m. / Sergio Rovetta

Roma : EPC, 2014

Guida operativa agli appalti di servizi e forniture
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Biancardi, Salvio <1966->

Guida operativa agli appalti di servizi e forniture : procedure di gara, accesso agli atti e contenzioso, gestione del contratto / Salvio Biancardi

7. ed. aggiornata con D.L. 90/2014 conv. in L. 114/2014 (Riforma P.A.), D.L. 66/2014 conv. in L. 89/2014 (Spending Rewie 3), D.L. 34/2014 conv in L. 78/2014 (Semplificazione per le imprese)

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2014

Abstract: Il volume, aggiornato al D.L. 66/2014 "Spending Review 3", convertito in L. 89/2014 (che ha introdotto nuove disposizioni per le stazioni appaltanti volte a limitare la spesa pubblica), al D.L. 90/2014, convertito in L. 114/2014 (che oltre a trasferire le funzioni svolte dall'Avcp attribuendole all'Anac, ha introdotto nuove regole concernenti le integrazioni documentali relative alle autocertificazioni dei requisiti generali in sede di gara), al D.L. 34/2014, convertito in L. 78/2014 (che ha introdotto importanti novità in materia di DURC), intende fornire agli operatori che si occupano di appalti di servizi e forniture una guida per il corretto svolgimento delle procedure di gara in linea con la disciplina vigente, alla luce delle pronunce giurisprudenziali e delle circolari interpretative più recenti. In considerazione del fatto che la complessità e la stratificazione della disciplina dei pubblici appalti rendono le procedure di gara di difficile gestione, l'opera tratta gli argomenti seguendo, in maniera lineare, le fasi dell'attività di approvvigionamento di una pubblica amministrazione, senza dare per scontate eventuali conoscenze pregresse; inoltre, sempre con la finalità di rendere i vari istituti normativi di facile comprensione e applicazione, la materia è riccamente corredata da schemi procedurali e tavole sinottiche. Sono inoltre fornite specifiche flow chart che illustrano, per ogni tipologia di ente, amministrazione pubblica, organismo di diritto pubblico, l'ordine di priorità.

Con i nostri soldi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baranes, Andrea - Nascia, Leopoldo

Con i nostri soldi : come vengono usate (male) le nostre tasse e come potremmo usarle meglio / Andrea Baranes, Leopoldo Nascia

[Milano] : Ponte alle Grazie, 2014

Abstract: Di fronte a una crisi che sembra non avere fine, il messaggio delle istituzioni europee e internazionali e del mondo politico è univoco: dobbiamo "rimettere a posto i conti pubblici", non ci sono alternative a sacrifici e austerità. Ma le cose stanno davvero così? Certo, esistono enormi sacche di inefficienza, ma spesso - e questo libro lo dimostra - sono diverse da quelle che l'Europa, e i governi di ogni colore, hanno messo alla gogna dell'opinione pubblica. Ed è proprio vero che bisogna tagliare la spesa pubblica? Questo libro dimostra che sono possibili tagli più efficaci di quelli drasticamente effettuati negli ultimi anni e meno dannosi per il benessere degli italiani. E lo fa partendo da una spiegazione chiara e critica dei meccanismi del bilancio dello Stato, che finalmente mette in grado il lettore di giudicare da sé le procedure e i contenuti della nostra spesa pubblica. Un libro che come già il precedente "Finanza per indignati" di Andrea Baranes può dare un contributo fondamentale alla costruzione di una vera cittadinanza critica.

La Mafia non ha vinto: il labirinto della trattativa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fiandaca, Giovanni <1947-> - Lupo, Salvatore <1951->

La Mafia non ha vinto: il labirinto della trattativa / Giovanni Fiandaca, Salvatore Lupo

Roma ; Bari : Laterza, 2014

Abstract: Se la trattativa fosse un reato, se lo Stato avesse ceduto, se la mafia avesse tratto benefici, allora le istituzioni sarebbero colpevoli. Ma non è così. Giovanni Fiandaca e Salvatore Lupo sostengono una tesi sorprendente: l'impianto accusatorio del pool di magistrati di Palermo non regge, i comportamenti di cui all'accusa non sono reato e Cosa Nostra non è stata salvata. Perché dunque si è scelto di celebrare questo processo? Perché gli italiani hanno bisogno di pensare che la mafia abbia vinto (e debba sempre vincere)? Uno sguardo nuovo su un processo ricco di ambiguità, di coni d'ombra, di nodi tecnici da sciogliere, nel quale si fondono e si confondono tre piani: giudiziario, storico-politico, etico.

La pubblica amministrazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cammelli, Marco <1944->

La pubblica amministrazione / Marco Cammelli

2. ed aggiornata

Bologna : Il mulino, 2014

Abstract: Una realtà estesa e dalla trama complessa che l'autore dipana a partire dalla sua genesi, strettamente connessa alla nascita dello stato moderno. Nella nuova edizione i punti chiave del cambiamento della pubblica amministrazione negli ultimi anni.

Come avviare e gestire gli affitti brevi in Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Apollonio, Rita - Carosella, Giulia

Come avviare e gestire gli affitti brevi in Italia : tutte le informazioni sugli appartamenti e case da affittare per brevi periodi / Rita Apollonio, Giulia Carosella

Milano : Franco Angeli, 2014

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il nuovo manuale nasce dallo studio e dalla applicazione pratica che dedichiamo da anni a questa tipologia ricettiva. Tra i primi in Italia, abbiamo infatti creato un circuito di strutture ricettive extra-alberghiere, Friendly Home, che ha dato subito spazio agli appartamenti e alle case per Affitti Brevi-Short Lets. E questo quando nel nostro paese erano in piena ascesa i Bed & Breakfast e di Short Lets parlavano solo i turisti stranieri. Ora la situazione è profondamente cambiata: i B&B sono considerati un prodotto maturo, sebbene ancora di successo, e gli Affitti Brevi sono in piena ascesa, sia nelle destinazioni di villeggiatura, che nelle località caratterizzate dal turismo d'affari, di studio, sanitario e degli eventi. La nostra esperienza quotidiana ci fa però capire che si tratta di un mondo tuttora semisconosciuto, che lascia molti punti interrogativi senza risposta tra chi già esercita l'attività e ovviamente ancor più tra chi intende intraprenderla, anche quando si rivolge agli addetti ai lavori del settore turistico. Inoltre ogni giorno constatiamo una confusione notevole tra gli Affitti Brevi ed altre tipologie ricettive gestite da privati, come i B&B, ma anche imprenditoriali, come gli Affittacamere e le Case Vacanze. È necessario quindi avere le coordinate giuste per non commettere errori.

Bolli, sempre bolli, fortissimamente bolli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stella, Gian Antonio <1953->

Bolli, sempre bolli, fortissimamente bolli : la guerra infinita alla burocrazia / Gian Antonio Stella

Milano : Feltrinelli, 2014

Abstract: Anziani obbligati dall'Asl a pesare i pannoloni dopo l'uso. Cassazione alle prese con processi per lo sgocciolio di una camicia o la brucatina di un'asina. Miracolate a Lourdes alle quali è vietato rinunciare alla pensione d'invalidità. Porti collaudati ufficialmente dopo 36 anni. Cittadini vivi e vegeti che faticano a dimostrare di non essere morti dal 2008. Decreti attuativi mai fatti al punto che Renzi ne ha ereditati un'enormità: 513. Ministeri che sbrigano ricorsi dopo 31 anni e intimano al ricorrente: risponda immediatamente. Dirigenti asserragliati nella trincea del burocratese e pagati in media il triplo che in Germania. Terremotati alle prese con 1109 leggi e leggine impossibili da rispettare. Norme surreali sui velocipedi alti al massimo metri 2,20, gli effetti letterecci o la pesca dei trichechi. Gian Antonio Stella racconta la burocrazia italiana. Un reportage spassoso e insieme inorridito sulle regole, i meccanismi, gli uomini, i deliri, gli sprechi e i privilegi più folli e offensivi di un mondo a parte che non vuole cambiare. E pesa sul paese per almeno 70 miliardi di euro.