Includi: almeno uno dei seguenti filtri
× Classe "A 30-; 31-; 39-"
× Classe "A 36-"
× Classe "A 32-"
× Classe "A 33-; 38-; 65-"
× Classe "A 34-; 35-"
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania
× Nomi Lucchini, Alfio <1955- >
Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Franco Angeli <casa editrice>

Trovati 261 documenti.

Misinformation
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Quattrociocchi, Walter <1980-> - Vicini, Antonella

Misinformation : guida alla società dell'informazione e della credulità / Walter Quattrociocchi, Antonella Vicini

Milano : Angeli, 2016

Abstract: Quella contemporanea è l'epoca dell'informazione h24, della velocità delle notizie che attraverso il web e i social network fanno il giro del mondo in pochi minuti, della possibilità di accedere a contenuti e documenti prima raggiungibili soltanto da pochi: eppure questa è paradossalmente anche l'epoca che ha visto il proliferare incontrollato di informazioni false che, una volta entrate nel circuito della rete e dei media tradizionali, è praticamente impossibile bloccare. Non è un caso che nel 2013 il World Economic Forum ha inserito la disinformazione digitale (casuale o costruita ad arte) nella lista dei 'rischi globali', capace di avere risvolti politici, geopolitici e, perfino, terroristici. Partendo da una ricerca di Walter Quattrociocchi che ha avuto molto eco negli USA, il libro offre una panoramica sui meccanismi della formazione delle opinioni e della fruizione dei contenuti sui social network come Facebook, YouTube, Twitter, e sulle dinamiche di contagio sociale, il tutto con puntuali riferimenti all'attualità. Un libro importante per riflettere sul nostro rapporto con l'informazione.

Gestire il turismo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manente, Mara - Mingotto, Erica

Gestire il turismo : come valutare strategie e azioni / Mara Manente, Erica Mingotto

Milano : Angeli, 2016

Abstract: Le amministrazioni pubbliche sono oggi soggette ad una crescente pressione affinché valutino l'efficacia e l'efficienza delle loro azioni. Lo stesso vale anche per gli enti incaricati della gestione e promozione del turismo in una destinazione, che sono esortati a dimostrare il successo della propria attività e il grado di ottimizzazione nell'utilizzo delle risorse pubbliche. Ritenendo che la valutazione di efficacia ed efficienza sia strategica per le amministrazioni competenti in materia di turismo come per qualsiasi altro ente pubblico, sia per garantire trasparenza sia per ottenere un feedback di supporto alle decisioni, l'obiettivo riposto in tale pubblicazione consiste nel definire uno strumento in grado di valutare adeguatamente l'efficacia e l'efficienza dell'attività svolta dalle amministrazioni pubbliche in ambito turistico. In particolare si è proposto un sistema rigoroso ma al tempo stesso flessibile, che consenta di valutare tanto le singole azioni adottate dall'ente quanto programmi e piani più complessi e che tenga conto delle specificità del settore turistico stesso e di aspetti tradizionalmente non considerati, quali il ruolo del web nella promozione e commercializzazione della destinazione o gli effetti sull'immagine della destinazione.

Ragioneria generale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Coronella, Stefano

Ragioneria generale : la logica e la tecnica delle scritture contabili / Stefano Coronella

2. ed

Milano : Franco Angeli, 2016

Abstract: La ragioneria è una materia fondamentale per l'espletamento degli obblighi di tenuta delle scritture contabili ma è assolutamente indispensabile anche per la piena comprensione del fenomeno aziendale. Suo compito, fra l'altro, è infatti quello di sintetizzare la dinamica gestionale in cifre onde consentire, in qualsiasi momento successivo, di riconvertire tali cifre in andamenti economici. La ragioneria, oltre che per soddisfare dei vincoli giuridici, diventa così uno strumento essenziale per gli imprenditori, i manager e gli analisti i quali, grazie ad essa, possono interpretare i risultati conseguiti ed individuare i punti di forza ed i punti di debolezza delle combinazioni produttive. Tuttavia, per "far parlare" le scritture contabili ed i connessi bilanci è necessario conoscere non solo la "tecnica" delle rilevazioni, ma soprattutto la "logica" di fondo che sottende a tali registrazioni. Il presente volume intende pertanto, attraverso un percorso di apprendimento e di approfondimento progressivo, fornire tutti gli elementi necessari al fine di giungere anzitutto ad una piena maturità nella conoscenza della "logica" delle rilevazioni contabili, per poi acquisire la totale padronanza anche della relativa "tecnica" scritturale. In questo modo la ragioneria non si limiterà ad essere utile per raggiungere l'obiettivo della rilevazione delle operazioni di gestione, ma rappresenterà una materia essenziale e determinante per comprendere appieno il fenomeno aziendale.

Mondi che si incontrano in una stanza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Arioli, Antonella

Mondi che si incontrano in una stanza : l'esperienza del progetto "Insieme e autonomia donne" / Antonella Arioli

Milano : Angeli, 2015

Abstract: In ogni situazione educativa - e in particolare nei contesti multiculturali occorre fare i conti con le diversità, accogliendo la sfida di promuovere l'apertura autentica all'altro e al mondo circostante. E questo sia valorizzando le tradizioni culturali dei "mondi che si incontrano in una stanza", sia facendo leva su quanto li accomuna: in questo caso, l'appartenenza al genere femminile, vera e propria risorsa per uscire dai confini di quella stanza. A partire da queste suggestioni, il volume presenta un'esperienza di formazione - il progetto "Insieme e autonomia donne" realizzata in alcuni comuni dell'Alto Mantovano e coordinata dal CPIA (Centro Provinciale Istruzione Adulti). I saggi intendono mettere in luce gli intrecci fra le istituzioni, le finalità educative e le iniziative didattiche attuate, da cui è possibile trarre spunti metodologici per pensare un'educazione con le donne e per le donne immigrate, anche in altri contesti territoriali. In particolare, per quella fascia di mamme straniere, con bambini in età prescolare, che l'educazione e i servizi spesso faticano a raggiungere. Dopo una prima cornice teorica, la narrazione è lasciata a chi ha agito nel cuore di questa esperienza educativa: insegnanti, volontari, operatori sociali e sanitari. Ed è proprio a loro che questo libro si rivolge.

Specchio, specchio delle mie brame
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Castellani, Emanuele - Botteri, Tiziano

Specchio, specchio delle mie brame : qual è il lavoro migliore del reame? / Emanuele Castellani, Tiziano Botteri

Milano : Angeli, 2015

Abstract: Come porsi di fronte a un mercato del lavoro con nuove regole, nuovo luoghi e nuovi principi? Come cercare quei talenti che possono accrescere la propria unicità e preziosità nell'universo lavorativo? Le 4 parole-chiave di questo libro sono: realismo, ricerca, responsabilità, realizzazione. Di fronte ad una realtà instabile creatasi soprattutto negli ultimi 25-30 anni, è la singola persona che deve preoccuparsi e occuparsi dell'evoluzione della propria preparazione e professionalità. Non si tratta più solo di uno stimolo alla formazione continua per un miglioramento professionale e magari economico; è diventato ormai un dovere per poter 'sopravvivere' e navigare con maggiore lucidità nel mondo del lavoro sempre in cambiamento. Questo libro, frutto di una profonda conoscenza del mondo delle aziende e del lavoro in genere da parte degli autori, offre indicazioni concrete per essere realistici nell'analisi del contesto in cui si agisce e dei propri comportamenti attuali e futuri, alla ricerca dei vostri talenti che vi permettano di essere un risorsa preziosa nella realtà lavorativa. Inoltre illustra quanto importante sia rinforzare la responsabilità della persona per la cura di se stessi e indirizzata alla realizzazione delle proprie aspirazioni. Il libro si rivolge a chiunque voglia capire e governare il futuro del proprio lavoro, al di là del ruolo che ricopre, che sia manager o collaboratore, e anche per chi è in procinto di entrare (o rientrare) nel mondo del lavoro.

Il disincanto costituzionale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bifulco, Daniela

Il disincanto costituzionale : profili teorici della laicità / Daniela Bifulco

Milano : Angeli, 2015

Storie di cura al domicilio sul declinare della vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Milano, Maria - Bondielli, Giuliana

Storie di cura al domicilio sul declinare della vita : frammenti di specchio / Maria Milano, Giuliana Bondielli

Milano : Franco Angeli, 2015

Abstract: Cinquantadue storie di cura inerenti il fine vita, scritte da Medici di Medicina Generale (MMG) e caregivers, scorrono come in un documentario: scenari nelle case delle persone con le loro reti affettive e organizzative. Delineano frammenti di vite vissute immortalandole. Ci donano l'opportunità di riflettere insieme: morire è l'epilogo naturale di ogni vita, ma come e dove? Il MMG è la figura naturalmente scelta dal paziente come riferimento in una relazione annosa e con un'alleanza terapeutica consolidata. Garantire un accudimento adeguato ai pazienti e ai loro familiari al domicilio, vede la necessità di costruire una rete funzionale nella famiglia dei curanti: MMG, Medici Palliativisti, Infermieri domiciliari, Assistenti Sociali, familiari e caregivers formali. C'è un prima e un dopo che necessitano di una particolare attenzione e cura, sul piano clinico-organizzativo e su quello relazionale: quali ostacoli, incongruenze, perplessità, incontra nella realtà un MMG? Quali le soluzioni possibili, quali quelle praticabili? Con quali tempi, regole e condizioni? Quali sono le emozioni che emergono nella rete paziente/familiari/medico? L'intento di questo lavoro costruito su testimonianze vere è riflettere come uno specchio, i vissuti, le regole, le criticità e, allo stesso tempo, consentire di elaborare strategie per attuare le cure più appropriate nel fine vita.

Quando l'amore uccide
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Piotti, Antonio - Mignolli, Maria Sara

Quando l'amore uccide : come e perché la violenza femminicida può nascere dalla coppia romantica / Antonio Piotti, Maria Sara Mignolli

Milano : Angeli, 2015

Abstract: Quando, con drammatica ripetitività, la cronaca ci riferisce di un uomo che uccide la sua compagna per poi magari colpire a morte anche se stesso, ognuno di noi sente che quella violenza è - insieme - tanto distante e tanto vicina. È invitabile perciò che ci si interroghi sulle ragioni che hanno condotto quella coppia ad una fine così tragica. Molti dicono che non può essere amore, che, anzi, l'amore è il contrario della violenza: è il desiderio di proteggere e di abbandonarsi, di corteggiare e di attendere; è la passione in seguito alla quale si vuole - innanzitutto - la felicità dell'altro e, in nome di ciò, si sacrifica ogni cosa. E se non fosse così? E se invece le cause della violenza fossero intimamente connesse con quella forma particolare di amore che prende il nome di romanticismo? Se, al di là dei fiori, delle canzoni struggenti, delle dichiarazioni appassionate, dei sospiri e delle lacrime ci fosse l'imposizione di un legame che prevede la definizione dei ruoli e la sottomissione? Seguendo questa ipotesi inconsueta, uno psicoanalista e una regista, un uomo e una donna, hanno scritto questo saggio e questa pièce sull'amore da cui emerge come la violenza non sia altro che il lato osceno dell'amore romantico ma che essa sia così cruda ai giorni nostri proprio perché le sue ore sono contate: nuove forme di amore, più libere, più emancipate, meno esclusive sembrano dire, nel nome di un narcisismo maturo, che il tempo dell'amore romantico è scaduto.

Il marketing per crescere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kotler, Philip <1931-> - Kotler, Milton

Il marketing per crescere : 8 percorsi per vincere / Philip e Milton Kotler

Milano : Franco Angeli, 2015

Abstract: L'obiettivo di questo libro è quello di definire i percorsi per una crescita redditizia e sostenibile. Un'impresa che ambisce a raggiungere una crescita stabile deve innanzitutto definire chiaramente lo scopo e l'obiettivo della sua attività e assicurarsi che tutti gli stakeholder condividano con entusiastica passione l'obiettivo dell'impresa. Anche quando le imprese sono costrette in una congiuntura economica sfavorevole, potranno trarre dei vantaggi dall'intraprendere questi percorsi ai quali ci riferiremo con il termine di economie della crescita. Tuttavia è necessario sottolineare che la crescita tout court non può essere considerata un obiettivo sufficiente. Infatti vi sono una molteplicità di strategie di cui le imprese possono avvalersi per raggiungere gli obiettivi di sviluppo; un'impresa può adottare una strategia aggressiva, tagliando i prezzi e sopportando ingenti perdite oppure può crescere selettivamente piuttosto che in modo sistematico e continuo. Il nostro obiettivo è quello di condurvi a una crescita che sia (1) redditizia e (2) sostenibile. Troverete in questo libro una guida efficace e puntuale che vi consentirà di raggiungere tutti gli obiettivi di crescita della vostra impresa

Il percorso identitario degli adolescenti di origine straniera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ranchetti, Giovanna

Il percorso identitario degli adolescenti di origine straniera : tra culture affettive e diversità culturali / Giovanna Ranchetti

Milano : Angeli, 2015

Abstract: li adolescenti di seconda generazione si trovano quotidianamente ad affrontare dei conflitti nel tentativo di negoziare e destreggiarsi su più fronti: quello familiare, che rappresenta la cultura d'origine, e quello dei pari, che rappresentano l'attuale contesto culturale. Il loro percorso identitario si intreccia con il processo di integrazione nella realtà presente in cui reiventare in maniera personale aspetti tradizionali relativi all'origine familiare e scoprire al contempo nuove identificazioni. Nel ripercorrere il processo di soggettivazione di questi adolescenti emerge come la spinta identitaria, frutto della spinta evolutiva adolescenziale e della doppia appartenenza culturale, possa favorire la "nascita sociale" e rispondere al loro bisogno di integrazione e di partecipazione attiva nel contesto attuale di appartenenza per sentirsi soggetti riconosciuti, proprio come desidera ogni adolescente nel suo traghettare verso il mondo adulto. La complessità che caratterizza lo sviluppo evolutivo degli adolescenti di origine straniera e le risorse messe in campo da questi adolescenti offrono un contributo per comprendere da un altro punto di vista, rispetto all'adolescente autoctono, le difficoltà in cui si trova ogni adolescente nel suo personale processo di soggettivazione, ma anche le potenzialità e gli "indicatori fase specifici" su cui egli può far leva nella sua costruzione identitaria.

Economia aziendale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Economia aziendale : istituzioni / a cura di Giuseppe Fabbrini, Alessandro Montrone

2. ed

Milano : FrancoAngeli, 2014

Abstract: L'impostazione del volume ha l'obiettivo di evidenziare il fenomeno aziendale nell'ambito del contesto socio-economico in cui è inserito e in riferimento ai fondamentali processi interni. Esso trae origine dal tentativo di coniugare l'impostazione tradizionale, nella quale lo studio della amministrazione economica si sviluppa nell'analisi dei fenomeni della organizzazione, della gestione e della rilevazione, con un approccio di tipo empirico che privilegia lo studio di soluzioni concrete, richiamate grazie alla trattazione di numerosi casi aziendali. L'obiettivo viene perseguito ricorrendo al paradigma sistemico, essenziale chiave di lettura della "complessità organizzata" dell'azienda, il cui scopo è quello di raggiungere un equilibrio economico duraturo seppure mutevole, tale da consentirle di "perdurare nel tempo", elemento questo generalizzante, utile a comprendere il significato della sua attività nel quadro del contesto ambientale. Compito dell'Economia aziendale è infatti fornire validi elementi di generalizzazione e principi comuni a tutto il composito mondo delle aziende; detti principi sono progressivamente e organicamente affrontati nelle cinque parti in cui è articolato il testo, ossia l'azienda, l'organizzazione, la gestione, la rilevazione e gli equilibri del sistema aziendale.

Gioventù fragile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gioventù fragile : i nuovi contorni della devianza e della criminalità minorile / a cura di Valeria Lupidi, Vincenzo Lusa, Gianandrea Serafin

Milano : Angeli, 2014

Rifugiati, profughi, sfollati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Petrović, Nadan <1967->

Rifugiati, profughi, sfollati : breve storia del diritto d'asilo in Italia / Nadan Petrovic

Nuova ed. aggiornata

Milano : Angeli, 2014

Abstract: l volume ripercorre l'evoluzione della legislazione e delle prassi realizzate nell'ambito della tutela del diritto d'asilo in Italia, dalla Costituzione del 1948 fino ai giorni nostri, con costanti riferimenti al contesto internazionale e al processo di armonizzazione comunitaria delle leggi nazionali volto alla creazione del Sistema europeo comune d'asilo. Oltre al doppio binario nazionale ed europeo, l'analisi si articola su più piani fra loro interconnessi - da quello storico-politico a quello giuridico e sociologico - per descrivere i molteplici aspetti che definiscono il quadro dell'asilo, restituendolo nella sua complessità. Partendo dalla disciplina nazionale sul diritto d'asilo, si affronta quindi cronologicamente il quadro giuridico di riferimento: dal dettato costituzionale (art. 10 comma 3) e dalla legge n. 722/54 di ratifica della Convenzione di Ginevra sul riconoscimento dello status di rifugiato alle ultime disposizioni legislative in materia, come la legge n. 189/02 e i decreti legislativi in attuazione delle direttive UE in materia d'asilo. Il testo affronta infine criticamente l'approccio "emergenziale" alla materia - coincidente soprattutto con i periodi di maggiore incidenza degli sbarchi - valorizzando l'originalità del modello italiano di accoglienza basato su un sistema di governance multilivello

Dai maltrattamenti all'omicidio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baldry, Anna Costanza <1970->

Dai maltrattamenti all'omicidio : la valutazione del rischio di recidiva e dell'uxoricidio / Anna Costanza Baldry

5. ed. aggiornata

Milano : F. Angeli, 2014

Abstract: Questo libro fornisce un quadro esaustivo scientifico e operativo sul fenomeno dei maltrattamenti all'interno della coppia o IPV (Intimate Partner Violence) e della valutazione del rischio di recidiva e dell'uxoricidio. In particolare, l'autrice, dopo aver preso in rassegna le ricerche e le prassi operative attualmente esistenti a livello nazionale e internazionale sul fenomeno dei maltrattamenti e sulla normativa in materia, presenta un concetto, quello della valutazione del rischio, ormai in uso in Italia da qualche anno, attraverso il metodo SARA (Spousal Assault Risk Assessment), in uso da parte delle forze di polizia, la magistratura e i centri antiviolenza. Questo metodo viene spiegato in maniera semplice ma efficace; il lettore viene guidato nell'apprendimento della prassi attraverso la presentazione di casi, la spiegazione del metodo SARA e altri formulari ad esso connesso, illustrando i risultati sull'efficacia predittiva della valutazione della recidiva. Con un linguaggio essenziale ma puntuale, l'autrice permette a un'ampia gamma di professionisti e operatori, che a vario titolo si occupano di questi problemi, di apprendere il metodo della valutazione del rischio di recidiva e dell'uxoricidio, scientificamente valido per la prevenzione e l'attuazione di prassi utili a tutela delle vittime.

Il valore del museo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sanesi, Irene <commercialista>

Il valore del museo / Irene Sanesi

Milano : Angeli, 2014

Abstract: Il libro nasce per osservare il museo come sistema di relazioni e processi piuttosto che come insieme di "cose" od "oggetti", come organizzazione "immersa" nella complessità oltre le prassi "salvaguardiste" e "promozionali" toutcourt. In questo senso è spesso utilizzata la parola management, come del resto accade oggi trattando della gestione delle risorse; in realtà l'accezione del verbo to manage deve essere colta anche per quanto attiene la gestione della conoscenza. Il testo, dopo una prima parte sui modelli di rendicontazione, formula una proposta nella "terra di mezzo", denominata modello del valore, presentata come insieme dei criteri tecnico-scientifici e standard per il funzionamento dei musei, gli indicatori del VAC (valore aggiunto culturale) e gli intangibili. I musei ancora oggi, nell'eterogeneo e mutevole mondo della cultura, continuano a rappresentare un punto di riferimento e di stabilità per certi versi "sacrale": eppure queste imprese longeve sono ancora prigioniere di un dilemma: troppo percepiti come economia terziaria, devono tornare a ricoprire il ruolo di economia primaria. Cultura non deriva forse da coltura? E riprendersi la stewardship, la capacità di guida per chi vede lontano.

Violenza sulle donne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Violenza sulle donne : aspetti psicologici, psicopatologici e sociali / a cura di Valeria Schimmenti e Giuseppe Craparo

Milano : Angeli, 2014

Migrazioni femminili, politiche sociali e buone pratiche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Migrazioni femminili, politiche sociali e buone pratiche : narrazione di sé fra segnali di inclusione e distanze sociali / a cura di Eide Spedicato Iengo, Vittorio Lannutti, Claudia Rapposelli ; scritti di G. Di Gioacchino ... [et al.]

Milano : Franco Angeli, 2014

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Come avviare e gestire gli affitti brevi in Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Apollonio, Rita - Carosella, Giulia

Come avviare e gestire gli affitti brevi in Italia : tutte le informazioni sugli appartamenti e case da affittare per brevi periodi / Rita Apollonio, Giulia Carosella

Milano : Franco Angeli, 2014

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il nuovo manuale nasce dallo studio e dalla applicazione pratica che dedichiamo da anni a questa tipologia ricettiva. Tra i primi in Italia, abbiamo infatti creato un circuito di strutture ricettive extra-alberghiere, Friendly Home, che ha dato subito spazio agli appartamenti e alle case per Affitti Brevi-Short Lets. E questo quando nel nostro paese erano in piena ascesa i Bed & Breakfast e di Short Lets parlavano solo i turisti stranieri. Ora la situazione è profondamente cambiata: i B&B sono considerati un prodotto maturo, sebbene ancora di successo, e gli Affitti Brevi sono in piena ascesa, sia nelle destinazioni di villeggiatura, che nelle località caratterizzate dal turismo d'affari, di studio, sanitario e degli eventi. La nostra esperienza quotidiana ci fa però capire che si tratta di un mondo tuttora semisconosciuto, che lascia molti punti interrogativi senza risposta tra chi già esercita l'attività e ovviamente ancor più tra chi intende intraprenderla, anche quando si rivolge agli addetti ai lavori del settore turistico. Inoltre ogni giorno constatiamo una confusione notevole tra gli Affitti Brevi ed altre tipologie ricettive gestite da privati, come i B&B, ma anche imprenditoriali, come gli Affittacamere e le Case Vacanze. È necessario quindi avere le coordinate giuste per non commettere errori.

Genere e religioni in Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Genere e religioni in Italia : voci a confronto / a cura di Isabella Crespi ed Elisabetta Ruspini ; prefazione di Luigi Berzano ; scritti di, C.C. Canta ... [et al.]

Milano : Angeli, 2014

The Blog up
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Locatelli, Elisabetta

The Blog up : storia sociale del blog in Italia / Elisabetta Locatelli

Milano : Angeli, 2014

Abstract: Che cos'è un blog? Oggi probabilmente la risposta è scontata ma c'è stato un momento in cui questo vocabolo è suonato nuovo agli internauti. Primi fra gli strumenti 2.0 della rete, i blog hanno costituito un passaggio centrale nella trasformazione delle pratiche comunicative degli utenti web. Essi si presentano come un artefatto modellato da istanze tecno-sociali dal cui intreccio nel corso del tempo sono emersi assetti diversi fino al consolidamento di uno standard. Si tratta di un artefatto digitale particolare che consente di costruire al contempo forme di espressione personale e relazionale. Il volume raccoglie i risultati di un percorso di ricerca sociale qualitativa sui blogger italiani proponendosi di ricostruire la storia sociale del blog in Italia tracciando un percorso che si snoda dall'inizio degli anni Duemila e si proietta verso il futuro. Il volume si completa con una forte componente interpretativa che si consolida nei temi chiave della ricerca sociale sui media digitali (comunicazione mediata da computer, identità, memoria, comunità) e in paradigmi quali il Social Shaping of Technology.