Includi: almeno uno dei seguenti filtri
× Classe "A 30-; 31-; 39-"
× Classe "A 36-"
× Classe "A 32-"
× Classe "A 33-; 38-; 65-"
× Classe "A 34-; 35-"
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Germania
Includi: tutti i seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, specialistico

Trovati 11 documenti.

Testo unico degli enti locali commentato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carpino, Riccardo

Testo unico degli enti locali commentato : annotato con giurisprudenza, prassi e casi pratici, coordinato con le leggi collegate / Riccardo Carpino

13. ed. aggiornata con: Decreto Enti locali (D.L. 78/2015; Legge di Stabilità 2015 (L. 190/2014); Riforma P.A. (D.L. 90/2014 convertito in L. 114/2014; Armonizzazione (D. Lgs.118/2011 così come modificato dal D. Lgs. 126/2014)

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2015

Abstract: Particolarmente attesa, per le modifiche intervenute, incluse quelle dovute al Decreto Legge 78/2015, questa tredicesima edizione tiene conto dei più recenti provvedimenti normativi. Di pari passo, anche l'accurata selezione delle leggi complementari di uso frequente, che integra il Commentario, si presenta aggiornata con importanti interventi legislativi, come la Legge di stabilità 2015 e quella sulla Riforma della P.A. Ogni articolo del Testo Unico degli Enti Locali è commentato con le pronunce dei tribunali amministrativi, civili, contabili e comunitari, con gli orientamenti ministeriali e la soluzione di alcuni casi pratici oltre che con richiami alle altre norme, sia interne al Testo Unico che ad esso collegate. In nota alle singole norme sono riportati i richiami alle altre disposizioni del Testo Unico collegate, oltre a quelle "esterne", con le quali formano un sistema unitario, ma in questa edizione è stato inserito direttamente nell'articolato del Tuel, ove opportuno, il testo di quelle norme che ne hanno "integrato" la disciplina, quali la L. 56/2014 e il D.Lgs. 235/2012, dando vita così ad un sistema normativo "allargato" che accoglie al suo interno tutte le norme fondamentali sull'ordinamento degli Enti locali.

Introduzione all'economia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gaffeo, Edoardo - Mittone, Luigi - Tamborini, Roberto

Introduzione all'economia / Edoardo Gaffeo, Luigi Mittone, Roberto Tamborini

2. ed

Bologna : Zanichelli, 2015

Abstract: L'economia è una scienza sociale e non si occupa esclusivamente di scarsità. Studia infatti il comportamento degli esseri umani che si organizzano per soddisfare i propri bisogni, operando una trasformazione attiva dell'ambiente esterno costituito tanto da risorse naturali quanto da altre persone. Secondo questa visione, l'homo oeconomicus e il mercato - il luogo astratto degli scambi coordinati dalla "mano invisibile" dei prezzi - non appaiono come postulati della disciplina, ma compaiono strada facendo, come possibili articolazioni dello studio di come risolvere quello che gli autori chiamano il "problema economico" della società: cosa, quanto e come produrre per soddisfare i propri bisogni. Il cambio di prospettiva ha effetti tutt'altro che marginali, per quanto riguarda la scelta degli argomenti da trattare in un libro di testo, della loro concatenazione logica e della modalità di presentazione. Il punto di partenza di qualsiasi argomentazione consiste infatti nel definire e caratterizzare il processo decisionale che guida il comportamento di un individuo e nell'identificare i vincoli che lo condizionano. È proprio tale approccio che permea l'intera trattazione degli aspetti microeconomici e macroeconomici in questo manuale. Le nozioni matematiche richieste per affrontare le applicazioni numeriche contenute nel testo, risolvibili anche con Excel, presuppongono la conoscenza dei concetti di passaggio al limite e di derivazione.

L'amministratore locale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Laudisio, Nicola - Laudisio, Monica

L'amministratore locale : status, obblighi, divieti e sanzioni dopo la L. 56/2014 (Legge Delrio) : indennità di funzione, gettoni di presenza, permessi e rimborsi, diritto di accesso e trasparenza, relazione di fine mandato : con schemi di regolamento e quesiti risolti / Nicola Laudisio, Monica Laudisio

2. ed

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2014

Abstract: La legge n. 56/2014, Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni, entrata in vigore l'8 aprile 2014, ha dettato un'ampia riforma in materia di enti locali, prevedendo l'istituzione delle città metropolitane, la ridefinizione del sistema delle province e una nuova disciplina in materia di unioni e fusioni di comuni. Tante le novità che riguardano direttamente gli amministratori locali: gli incarichi di presidente della provincia, di consigliere provinciale e di componente l'assemblea dei sindaci, nonché quelli di sindaco metropolitano, di consigliere metropolitano e di componente la conferenza metropolitana sono svolti a titolo gratuito; nei comuni fino a 1.000 abitanti torna la giunta; nei comuni fino a 10.000 abitanti aumenta il numero dei consiglieri e della giunta; i sindaci di comuni fino a 3.000 abitanti potranno svolgere fino a tre mandati consecutivi. Restano riconfermate le disposizioni a tutt'oggi vigenti sulla riduzione del numero dei consiglieri e assessori nei comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti; su di un sempre maggiore e più incisivo controllo sulle spese di rappresentanza; sulla rideterminazione degli importi delle indennità e dei gettoni di presenza; sulla gestione delle aspettative e dei permessi; sul diritto di accesso e sul rimborso delle spese legali, alla luce dei sopraggiunti orientamenti giurisprudenziali. Di questo tratta il volume che restituisce il nuovo status economico e giuridico dell'amministratore locale.

Diritto penale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Diritto penale : i fondamenti della disciplina, schede di approfondimento

6. ed.

Napoli : Edizioni giuridiche Simone, 2014

Abstract: Questi manuali di ultima generazione, in linea con le più avanzate metodologie didattiche, si avvalgono di una nuova e più attenta impostazione: un'avanzata tecnica redazionale che, al contrario dei manuali tradizionali, consente al lettore di leggere, organizzare mentalmente e memorizzare la disciplina in tempi brevi; una grafica che fa uso del secondo colore per fissare e memorizzare parole e concetti cardine; un'esposizione sintetica ed esaustiva che consente di arrivare al cuore delle problematiche di base e di cogliere la corretta consequenzialità degli istituti; una mirata scelta qualitativa e quantitativa delle tematiche fondamentali, potenzialmente oggetto di domanda d'esame; un prezzo competitivo per venire incontro alle esigenze degli studenti. In appendice: glossario dei termini specialistici e degli argomenti di approfondimento.

Diritto civile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Diritto civile : i fondamenti della disciplina, glossario dei principali argomenti d'esame

6. ed.

Napoli : Edizioni giuridiche Simone, 2014

Abstract: Questi manuali di ultima generazione, in linea con le più avanzate metodologie didattiche, si avvalgono di una nuova e più attenta impostazione: un'avanzata tecnica redazionale che, al contrario dei manuali tradizionali, consente al lettore di leggere, organizzare mentalmente e memorizzare la disciplina in tempi brevi; una grafica che fa uso del secondo colore per fissare e memorizzare parole e concetti cardine; un'esposizione sintetica ed esaustiva che consente di arrivare al cuore delle problematiche di base e di cogliere la corretta consequenzialità degli istituti; una mirata scelta qualitativa e quantitativa delle tematiche fondamentali, potenzialmente oggetto di domanda d'esame; un prezzo competitivo per venire incontro alle esigenze degli studenti. In appendice: glossario dei termini specialistici e degli argomenti di approfondimento.

Diritto pubblico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bin, Roberto <1948-> - Pitruzzella, Giovanni

Diritto pubblico : percorso 1.: organizzazione dei poteri pubblici : percorso 2.: atti pubblici e tutela dei diritti / Roberto Bin, Giovanni Pitruzzella

11. ed

Torino : Giappichelli, 2013

Abstract: Aggiornato agli importanti mutamenti istituzionali indotti dalla crisi finanziaria: le vicende politico-istituzionali, dal Governo Monti al Governo Letta, la rielezione del Presidente della Repubblica, l'attuazione della riforma dell'art. 81 e la nuova disciplina del bilancio, l'attuazione degli obblighi derivanti dall'Unione europea, il nodo delle Province.

Il concorso per collaboratore professionale e istruttore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il concorso per collaboratore professionale e istruttore : manuale completo per la prova scritta e orale per le categorie B e C negli enti locali / Salvio Biancardi ... [et al.] ; direzione e supervisione di Francesco Botta

5. ed. aggiornato con D.L. 31 agosto 2013, n. 102 (Disposizioni urgenti in materia di IMU e finanza locale)...

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2013

Abstract: Il volume espone in maniera chiara, completa ed organica tutto ciò che può essere oggetto d’esame nei concorsi per Collaboratore Professionale e Istruttore nelle diverse aree degli Enti locali e consente una preparazione mirata alle materie così come richieste nei concorsi per le categorie indicate. Per esigenze di preparazione più analitica e di dettaglio l’opera “L’impiegato del Comune” è l’ideale completamento e approfondimento del testo in esame. Indice - Nozioni di diritto costituzionale - Nozioni di diritto amministrativo - Le Regioni a statuto ordinario - Il decentramento amministrativo e la riforma della p.a. - Il procedimento amministrativo - La documentazione e la certificazione amministrativa - Il documento informatico - Il diritto d’accesso e la tutela della privacy IL COMUNE ORDINAMENTO ISTITUZIONALE - Autonomia statutaria e regolamentare - Istituti di partecipazione - Funzioni - Forme di decentramento e associative - Consiglio - Giunta - Deliberazioni - Controllo sulle deliberazioni - Sindaco e Presidente della Provincia - Status degli amministratori locali - Dirigenti e responsabili dei servizi ORDINAMENTO FINANZIARIO E CONTABILE - Fonti di entrata - Bilancio PRINCIPALI SERVIZI - Protocollo e archivio - Servizi demografici - Urbanistica, espropriazioni ed ecologia - Sportello unico per le attività produttive e Servizio Commercio - Contratti e appalti Gestione dei servizi pubblici Rapporto d’impiego dei dipendenti degli Enti locali Responsabilità dei dipendenti e degli amministratori Nozioni di diritto civile e penale

Il concorso per istruttore e istruttore direttivo nell'area Economico-Finanziaria degli Enti locali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il concorso per istruttore e istruttore direttivo nell'area Economico-Finanziaria degli Enti locali : manuale per la preparazione ai concorsi di categoria C e D nell'Area Economico-Finanziaria : aggiornato a: L. 6 giugno 2013, n. 64 (conversione del D.L. 35/2013), D.L. 21 giugno 2013, n. 69 ("decreto fare") / B. Consales ... [et al.]

4. ed

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2013

Abstract: Una guida chiara, esauriente e aggiornata per i partecipanti ai concorsi banditi dagli enti locali per la copertura del ruolo di istruttore e istruttore direttivo nell'area economico-finanziaria degli enti locali. Il volume affronta, infatti, tutti gli argomenti oggetto delle prove di selezione scritte ed orali per questi profili professionali: diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto degli enti locali e rapporto di lavoro alle dipendenze degli enti locali, diritto tributario, ordinamento finanziario e contabile degli enti locali. Aggiornato agli ultimi interventi normativi rilevanti per il settore, questo testo costituisce un indispensabile strumento di preparazione alle prove concorsuali, sia scritte che orali.

Tenere la contabilità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Balducci, Daniele

Tenere la contabilità / di Daniele Balducci

16. ed

Milano : Fag, 2012

Abstract: La contabilità, tenuta regolarmente e correttamente, deve rispettare regole fiscali ed esigenze di tipo aziendale. Ma non ci si deve limitare al mero dato formale. Le funzioni informative del sistema contabile e del bilancio sono amplissime: per l'azienda che le sa gestire e valorizzare rappresentano un potenziale di notizie impareggiabile. Una miniera di dati. Occorre però saper leggere i dati della propria contabilità. Ma prima ancora occorre saper impostare e gestire adeguatamente il sistema contabile. Occorre tenere bene la contabilità. Il presente manuale aiuta a far questo, senza astrattezze e senza sofismi.

Dall'inderogabilità alla ragionevolezza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fontana, Giorgio <1957- >

Dall'inderogabilità alla ragionevolezza / Giorgio Fontana

Torino : Giappichelli, 2010

Abstract: L'inderogabilità è uno di quei concetti attraverso cui è possibile rileggere la traiettoria storica e guardare ora all'orizzonte prossimo del diritto del lavoro, ai profondi cambiamenti che investono la sua stessa identità. Questo libro intende riaffermare l'essenza del diritto del lavoro come diritto diseguale, ma senza cedere alla tentazione di difendere la fortezza assediata con vecchie armi. L'autore organizza il suo discorso con questa precipua finalità. Lo fa guardando al passato, confrontandosi con l'elaborazione giuridica che ha contribuito a fondare l'inderogabilità come principio immanente della legislazione del lavoro. Lo fa guardando al presente, alla crisi dell'inderogabilità, nel quadro di riforme che ne hanno in una certa misura inceppato i meccanismi, di nuovi valori che sembrano prevalere su consolidati paradigmi. Lo fa, infine, pensando alle nuove prospettive, alla riorganizzazione delle fonti e alla ridefinizione dei confini del diritto del lavoro, all'interdipendenza fra ordinamenti. La flessibilità è il terreno sul quale si registrano, per ragioni intuitive, le maggiori tensioni, si sperimentano tecniche di normazione che si distaccano dall'archetipo della norma inderogabile. Il confronto si sposta nell'ordinamento multilevel, che registra una salda presa di campo del formante giurisprudenziale, con le sue tecniche e i suoi modelli culturali.

La vittima di reato tra negazione e riconoscimento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vezzadini, Susanna

La vittima di reato tra negazione e riconoscimento / Susanna Vezzadini

Bologna : CLUEB, c2006

Abstract: La vittima di reato è stata a lungo trascurata dagli studi criminologici. Figura confinata entro un ruolo in cui atteggiamenti di negazione ed istanze di riconoscimento si contrappongono secondo modalità complesse, essa ha infine acquisito una nuova rilevanza a partire dalla nascita della vittimologia verso la metà del secolo scorso. Utile ricordare che la vittima non deve essere trascurata nelle conseguenze fisiche, psicologiche e sociali; quello che ha subito non rappresenta un'esperienza individuale, ma collettiva che riguarda tutti. Il libro si concentra sulla mediazione tra vittima e autore di reato.