Includi: almeno uno dei seguenti filtri
× Classe 37*
× Classe 4*
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Materiale Registrazioni non musicali
× Paese Cina (Repubblica Popolare Cinese)
× Lingue Latino
× Nomi Demetrio, Duccio <1945->
× Target di lettura Elementari, età 6-10
× Target di lettura Ragazzi, età 11-15
× Target di lettura Prescolare, età 0-5
× Livello Analitici
× Materiale Video
× Materiale Risorse elettroniche
× Materiale Registrazioni musicali
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Educazione
× Data 2005

Trovati 31 documenti.

Vietato entrare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mauceri, Maddalena

Vietato entrare : il bambino autistico: strategie e percorsi educativi / Maddalena Mauceri

Roma : Carocci, 2005

Abstract: Cosa si intende per autismo? Quali sono le cause e i deficit che maggiormente si presentano in tale disturbo? Come cambiano le dinamiche relazionali e il processo di insegnamento-apprendimento con la presenza di un bambino autistico in classe? Il volume analizza tali problematiche e presenta percorsi didattici mirati a sviluppare le potenziali abilità dei piccoli alunni con disturbo da autismo, attraverso il gioco, l'inserimento nel gruppo classe e i modelli di educazione del comportamento.

A mia madre mia prima maestra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Savater, Fernando <1947->

A mia madre mia prima maestra : il valore di educare / Fernando Savater ; traduzione di Francesca Saltarelli

4. ed

Roma ; Bari : Laterza, 2005

Il piano educativo individualizzato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ianes, Dario <1955-> - Cramerotti, Sofia <1973->

Il piano educativo individualizzato : progetto di vita : guida 2005-2007 / Dario Ianes, Sofia Cramerotti

7. ed

Gardolo di Trento : Erickson, 2005

Abstract: In una realtà scolastica caratterizzata da una crescente eterogeneità di bisogni, una buona individualizzazione educativa e didattica si rende sempre più necessaria non solo per gli alunni disabili, ma anche per tutti quegli alunni che presentano bisogni educativi speciali. Alla luce di questi bisogni il volume, giunto alla settima edizione, si caratterizza per un'impostazione di lavoro basata sul sistema di classificazione ICF/Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute (OMS, 2002) che costituisce il modello antropologico di riferimento per tutto il percorso.

Vibrazioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ambrosetto, Angelo

Vibrazioni : voci silenziose : come affrontare in modo sereno gli handicap auditivi nei bambini / Angelo Ambrosetto

Roma : Armando, [2005]

Educazione che arricchisce la vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rosenberg, Marshall B. <1934->

Educazione che arricchisce la vita : la comunicazione nonviolenta migliora i risultati scolastici, valorizza le relazioni interpersonali / Marshall B. Rosenberg ; prefazione di Riane Eisler ; traduzione di Federica Rossi ; revisione testi di Vilma Costetti

Reggio Emilia : Esserci, [2005]

Abstract: Oggi molte scuole si confrontano con problemi quali la mancanza di rispetto tra studenti e insegnanti, scarsi risultati in termini di apprendimento, e mancanza di sicurezza nella scuola. Spesso i genitori e gli studenti sono scontenti, gli insegnanti e i dirigenti sono frustrati; per tutti, il momento di maggior soddisfazione h l'arrivo del fine settimana.H necessario un nuovo approccio all'educazione e Marshall Rosenberg in questo libro offre agli insegnanti, agli studenti, ai dirigenti e ai genitori strumenti per instaurare nell'ambiente scolastico relazioni basate sulla fiducia e sul rispetto reciproco. Alla base di questo approccio, c'h la capacit` di connettersi gli uni agli altri in un modo nuovo, che permette di creare scuole straordinarie in cui i bisogni di tutti sono soddisfatti.In educazione che arricchisce la vita vengono proposte delle abilit` che permettono di:- aumentare l'interesse degli studenti, i loro risultati, la loro frequenza scolastica;- creare un ambiente di lavoro e di apprendimento sicuro e collaborativo basato sul rispetto e l'empatia;- coltivare la capacit` di esprimere i propri sentimenti e bisogni;- risolvere i conflitti e prevenire o ridurre la violenza;- riscoprire la gioia di insegnare a studenti motivati.

Empowerment e nuove tecnologie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fabbri, Manuela

Empowerment e nuove tecnologie : telematica e problematiche della devianza e delle dipendenze / Manuela Fabbri

Azzano San Paolo : Junior, 2005

Abstract: Il volume individua la prospettiva dell'empowerment, perseguita in particolare attraverso l'uso intenzionale delle nuove tecnologie della comunicazione, come una possibile strada per la conduzione di un progetto educativo che abbia come obiettivo l'emancipazione del soggetto deviante o che vive una relazione di dipendenza da qualsivoglia sostanza, persona, struttura o istituzione. L'ipotesi di partenza è che sia possibile educare ed educarsi attraverso il cambiamento promosso dall'uso consapevole delle nuove tecnologie. Di qui la possibilità di un progetto educativo rivolto a quelle dimensioni di autonomia e di responsabilità esistenziale che possono permettere all'individuo di perseguire la progettazione continua della propria identità.

Giovani del terzo millennio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Balzano, Giacomo <psicanalista>

Giovani del terzo millennio / Giacomo Balzano

Roma : Armando, [2005]

Riconoscere e aiutare i bambini precoci
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Louis, Jean-Marc

Riconoscere e aiutare i bambini precoci / Jean-Marc Louis ; traduzione Lorenza Totorella

Roma : Magi, [2005]

Abstract: Il bambino precoce non é frutto di una moda. È sempre esistito. La difficoltà sta nel riconoscerlo. Di solito etichettato come genialoide o problematico, il bambino precoce all'inizio sorprende ma presto sconcerta. I genitori, passata la prima fase di stupore e di ammirazione, si sentono spesso smarriti di fronte alle difficoltà di socializzazione del figlio, ai suoi problemi scolastici, al sempre più evidente isolamento di cui diventa vittima. Alla prima parte del libro, dedicata al riconoscimento della precocità, seguono riflessioni e indicazioni pratiche per i genitori e per i diversi operatori al fine di favorire l'inserimento scolastico e sociale del bambino precoce.

Dalla parte dell'educazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dalla parte dell'educazione : le voci di chi crede ... : 395 testimonianze, riflessioni ... / a cura di Andrea Canebaro e Dario Ianes

Trento : Erickson, [2005]

Abstract: Questo libro è una grande e curiosa sinfonia di voci, anche molto diverse fra loro, ma concordi nell'affermare e testimoniare il significato eccezionale dell'Educazione: il suo valore psicologico, esistenziale, civile, etico e politico. Oggi più che mai dobbiamo sostenere l'importanza dell'Educazione nella nostra vita, dobbiamo schierarci con forza dalla parte dell'Educazione, quella quotidiana e diffusa, quella che viviamo in famiglia, a scuola e nella comunità, quella delle parole, dei gesti e delle emozioni. Nel libro si trovano pensieri e pagine di autori celebri, commenti, ma anche poesie, canzoni con riflessioni e testimonianze di tanti genitori, insegnanti e persone comuni.

Scienza dell'educazione, scuola e disabilita'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scienza dell'educazione, scuola e disabilita' / a cura di Maura Gelati, Giovanni Genovesi

Milano : Angeli, [2005]

Abstract: Il volume affronta tre aspetti paradigmatici del discorso sulla formazione: la scienza dell'educazione, la scuola e il problema della disabilità. Di essi si fa il punto nel modo più chiaro possibile, attraverso contributi di ricercatori del gruppo di lavoro sui problemi dell'educazione che fa capo alla rivista Ricerche Pedagogiche. Ogni autore ha argomentato il discorso, dando al lettore una serie di suggestioni e di supporti informativi e, soprattutto, logici che gli permettano di approfondirne l'analisi.

La scuola dell'apprendimento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Roletto, Ezio

La scuola dell'apprendimento : didattiche disciplinari, modelli e applicazioni operative / Ezio Roletto

Gardolo : Erickson, [2005]

Abstract: Molti insegnanti vivono in una situazione di profondo disagio: a scuola molti studenti si annoiano, non si riesce a motivarli ad apprendere e il lavoro h piy che altro fonte di insoddisfazione. I rimedi proposti si rivelano quasi sempre inefficaci, perchi si tratta in genere di interventi di 'lifting didattico', di abbellimenti esteriori, di fronzoli che lasciano inalterata la situazione di fondo. Occorre invece fare in modo che i saperi proposti abbiano un senso per gli allievi, cosa possibile se le conoscenze sono acquisite non come apporti esterni di natura dogmatica ed enciclopedica, ma come costruzioni personali per trovare risposte a interrogativi e problemi. Questo libro costituisce un vero strumento di formazione sia per gli insegnanti in servizio che vogliono rendere piy efficace il loro lavoro quotidiano, sia per i futuri insegnanti che cercano di capire la natura dei compiti che dovranno svolgere. Fornisce un insieme di strumenti che possono aiutare a diventare 'operatori riflessivi', pienamente consapevoli delle proprie scelte e in grado di riflettere sul proprio lavoro nella fase di programmazione, durante il suo svolgimento e nella fase di valutazione della sua efficacia. Il modello d�apprendimento che il libro propone come riferimento h in grado di favorire la motivazione della maggior parte degli allievi, perchi trasforma la classe in una comunit` di 'ricercatori dilettanti' che si avvalgono dell�insegnante in qualit` di 'ricercatore esperto' per affrontare e risolvere interrogativi problematici, in linea con le attuali esigenze della societ` che richiede apprendimenti sempre piy ragionati e consapevoli.