Manoscritti economico-filosofici del 1844
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marx, Karl <1818-1883>

Manoscritti economico-filosofici del 1844

Abstract: I "Manoscritti economico-filosofici del 1844" sono forse il più famoso tra i testi inediti di Karl Marx. Fin dalla loro pubblicazione, quasi un secolo fa, questi quaderni sono stati al centro di un dibattito appassionato e violento tra gli interpreti di tutto il mondo, che ha finito per trasformare questi appunti a lungo sconosciuti in un classico della filosofia, dell'economia, della teoria politica, della sociologia. Come uno spartiacque, i Manoscritti segnano infatti il passaggio dal periodo giovanile a quello della maturità di Marx, coronato dalla stesura de "Il capitale". Qui parla di economia politica e filosofia, alienazione e lavoro, Hegel e dialettica, proprietà privata e comunismo.


Titolo e contributi: Manoscritti economico-filosofici del 1844 / Karl Marx ; prefazione e traduzione di Norberto Bobbio

12. rist

Pubblicazione: Torino : Einaudi, c1968 (stampa 1995)

Descrizione fisica: XIX, 188 p. ; 19 cm.

ISBN: 88-06-00497-2

Data:1995

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore dell'introduzione, ecc.) (Editore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 335.41 Socialismo. Sistemi marxisti. Fondamenti filosofici, concetti economici, finalità [22]

Luoghi: Torino

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 1995

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Quistello XX 335.401 MAR QT-8955 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.