I nuovi umanisti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brockman, John

I nuovi umanisti

Abstract: Le nuove scoperte scientifiche stanno radicalmente cambiando la nostra idea di essere umano: l'origine e l'evoluzione del linguaggio, il funzionamento della mente e della coscienza, la contaminazione tra la tecnologia e il corpo, tra il cervello e il computer, l'origine (e la fine) dell'universo, la storia delle popolazioni e delle malattie stanno mettendo radicalmente in discussione alcuni dei presupposti di 2500 anni di filosofia. Con l'aiuto di vari scienziati John Brockman, uno dei più noti agenti letterari, rappresentante di molti premi Nobel, promotore di incontri tra artisti, scienziati, politici e uomini d'affari, traccia una mappa del nuovo sapere scientifico e illustra i problemi che comporta per la tradizionale visione dell'uomo e dell'universo.


Titolo e contributi: I nuovi umanisti : perche' (e come) l'arte, la politica, la storia e la filosofia devono tener conto delle moderne scoperte scientifiche / John Brockman

Pubblicazione: MIlano : Garzanti, 2005

Descrizione fisica: 367 p. ; 21 cm.

ISBN: 88-11-60021-9

Data:2005

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Saggi

Nomi: (Editore)

Soggetti:

Classi: 501 Scienze pure - Filosofia e teoria (11)

Luoghi: Milano

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2005

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Curtatone XX 501 BROJOH CU-6257 Su scaffale Prestabile
Cavriana XX 501 BRO NUO CV-7950 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.